Twitter: in arrivo la rimozione del limite di 140 caratteri?

13 settembre 20165 commenti

Uno dei limiti che il famoso social network impone, rispetto alla gran parte della concorrenza, all'utente finale è sicuramente quello legato all'impossibilità di scrivere post che vadano oltre i canonici 140 caratteri di testo. Tuttavia, molti hanno cercato di oltrepassare questo limite con applicazioni di terze parti o screenshot di testi, facendo propendere Twitter verso questa nuova soluzione.



Stando a quanto riportato recentemente dal famoso sito The Vergela possibilità di vedere finalmente espresso il “desiderio” di molti fruitori del celebre social network Twitter dovrebbe essere molto vicina nel tempo.

Infatti, secondo quanto circolato nelle ultime ore, Twitter potrebbe avviare il roll-out di questo aggiornamento della propria piattaforma a partire dal prossimo 19 Settembre, sebbene non siano ancora chiare le modalità di rilascio di questa novità e se il tutto avverrà in contemporanea su scala mondiale. La modifica di cui vi abbiamo parlato coinvolgerà sia le immagini, le GIF, i video ed i sondaggi, oltre che i normali post.

Questa novità, sebbene molto richiesta, potrebbe comunque rivoluzionare il modo di utilizzo del social network Twitter, andando a creare una specie di “distacco” tra i vari utenti. Questi, infatti, tramite un semplice messaggio potrebbero comunicare quello che, allo stato attuale, sarebbe comunicabile con una serie di interazioni. Tuttavia, staremo a vedere come i fruitori di Twitter accoglieranno la novità. Ovviamente, se la voce dovesse essere confermata.

Loading...
  • Vinkeonzo

    Solo io ricordo un articolo uguale qualche mese fa?

  • elishali

    The Verge ha solo scritto che dal 19 settembre nel conto dei 140 caratteri non entreranno i link a foto, video, sondaggi e allegati in genere, comprese le citazioni di altri tweet. Saranno 140 caratteri di testo reali, al contrario di quanto avviene adesso.

    “Beginning September 19th, the company will cut down on exactly which types of content count toward the platform’s 140-character limit. Media attachments (images, GIFs, videos, polls, etc.) and quoted tweets will no longer reduce the count. The extra room for text will give users more flexibility in composing their messages.”

    Sennò non sarebbe più Twitter.

  • jcrtron

    Sapevo che la rimozione di questo “limite” consistesse nel non conteggiare foto, gif, sondaggi e quant’altro. Poi per dirla tutta non mi ha fatto piacere leggere un titolo praticamente “clickbait” con la ripresa di un articolo di qualche tempo fa.