HTC One S [Recensione - Androidiani.com]

25 aprile 201241 commenti
 by HTC Data di uscita: Aprile 2012 Prezzo iniziale: 549€
  Prime Impressioni | Hardware | Software | Batteria | Fotocamera | Conclusioni
Dopo qualche giorno di prova passiamo finalmente alla recensione completa di HTC One S. Premetto che il device che avevamo in prova era un sample non definitiva, quindi non destinato alla vendita e con qualche bug software in più rispetto a quelli riscontrati sui dispositivi acquistati in negozio.

Articolo in evidenza, le news sono sotto

Cosa ci è piaciuto

In primis il design: S ed X sono i dispositivi della serie One con (a mio parere) il più bel design mai realizzato, il peso (119,5g) è veramente irrisorio e la qualità dei materiali si sente. Il display super AMOLED qHD è veramente eccezionale come lo è anche la qualità della fotocamera e della registrazione video. Nell’insieme, il comparto fotografico di questo One S è veramente eccezionale con una vasta gamma di effetti e funzioni che analizzeremo successivamente. La sense 4.0 ha fatto un salto in avanti, diventando più leggera mantenendo tutte le caratteristiche che la contraddistinguono dalle altre personalizzazioni.

Cosa non ci è piaciuto

Il display ha anche un punto negativo: i colori sono eccessivamente carichi; il rosso soprattutto viene veramente molto contrastato. Personalmente non mi è piaciuta l’assenza della personalizzazione a parte degli short-cut nella lockscreen.

Particolarità

La particolarità principale forse sta nel processore. Infatti lo Snapdragon S4 ha una architettura Krait ed è dunque paragonabile ad un ARM Cortex-A15, quindi con elevatissime prestazioni.

Specifiche tecniche

 

  • Sistema operativo Android 4.0.3 con HTC Sense 4.0
  • Processore dual-core Snapdragon S4 da 1.5GHz
  • 1GB di RAM
  • Display SuperAmoled qHD da 4.3″ con risoluzione 540×960
  • Fotocamera posteriore da 8Mpx
  • Fotocamera anteriore
  • Memoria interna da 16GB
  • Bluetooth 4.0
  • Giroscopio
  • Batteria integrata (non removibile) da 1650mAh
  • MicroSIM
  • Dimensioni: 130.9x65x7.8 mm
  • Peso: 119.5 grammi

 

Hardware

Le dimensioni di questo dispositivo sono nella norma ma, al contrario di certi “mattoni” grossi, spessi e pesanti, HTC One S ha come punto di forza lo spessore (7.8 mm) e il peso di soli 119.5 g, che consentono un’impugnatura solida e sicura, nonché la comodità di portarlo in tasca liberamente e quasi dimenticarsi di averlo.Esistono due versioni di One S, una con scocca unibody nel classico alluminio e una sempre unibody ma in ceramica tramite il processo Mirco Arc Oxidation.Grazie a questo processo elettrochimico viene generata una copertura della superficie in grado di donare un’elevata resistenza, sia a sollecitazioni fisiche, sia nel contro la corrosione. Vi ripropongo un video postato qualche tempo fa dove gli ingegneri di HTC spiegano nel dettaglio che cosa accade realmente.

 

 

Come dicevamo, il design è sicuramente il punto di forza di questo dispositivo, soprattutto la vista laterale con il display in vetro che va ad incastonarsi nella scocca unibody concava.

Sul lato superiore troviamo il jack da 3.5mm per gli auricolari, il tasto di accensione/spegnimento e blocco/sblocco dello schermo, il microfono secondario per ridurre i rumori di sottofondo in chiamata e durante la registrazione dei video e la spaccatura per aprire lo sportellino (unica parte apribile del terminale) per inserire la MicroSIM.

Sul lato destro troviamo il bilanciere del volume, sul sinistro l’ingresso microUSB che funge da uscita HDMI e nella parte inferiore del dispositivo il microfono per le chiamate.

La parte posteriore della nostra versione era in alluminio quindi non abbiamo molto da dichiarare, presenta una fotocamera da 8MPx con flash LED e l’altoparlante oltre a logo Beats Audio.

Nella parte frontale troviamo un display super AMOLED qHD da 4.3″ con tasti soft-touch (a sfioramento) indietro, home e multitasking. Nella parte alta abbiamo i classici sensori di luminosità e prossimità accompagnati da una fotocamera anteriore.

Veramente bello l’effetto curvo della scocca che va a far risaltare il display (pari) su entrambi i lati: HTC dal punto di vista del design non sbaglia mai un colpo e, con la serie One, ci ha stupito ancora una volta.

Per quanto riguarda l’hardware interno abbiamo già accennato qualcosa precedentemente. One S monta un processore dual-core Qualcomm Snapdragon da 1.5GHz con architettura Krait: è dunque paragonabile ad un ARM Cortex-A15 con elevatissime prestazioni.

A proposito del display, essendo con risoluzione qHD, HTC è stata praticamente obbligata ad adottare ancora una volta la matrice PenTile che, se si presta attenzione, si fa notare in certi sfondi bianchi ma, a mio parere, non da alcun tipo di fastidio. I colori, come detto, sono abbastanza contrastati ma, nell’insieme, la resa è veramente eccezionale. Da possessore di un Galaxy Nexus però devo far presente che preferisco ancora il display del google phone.

 

Software


HTC One S viene venduto con Android Ice Cream Sandwich nella versione 4.0.3, accompagnato dalla nuova HTC Sense 4.0.

Ho avuto personalmente qualche difficoltà a livello software con questo terminale in quanto la mia versione sample (quindi non destinata alla vendita) aveva qualche problema di troppo, che comunque non è assolutamente presente in quelli in commercio. A causa quindi di questi problemi non sono riuscito a valutare bene soprattutto le prestazioni.

HTC ha fatto veramente un ottimo lavoro sulla nuova versione di HTC Sense, rendendola più leggera ma senza rinunciare a nulla. La scherma di sblocco rimane quella della versione precedente con una piccola novità che, personalmente, non condivido a pieno. I possessori di dispositivi con Sense 3.0 sapranno perfettamente che è possibile personalizzare i 4 shortcut nella schermata di sblocco, in questa Sense 4.0 non è invece possibile, o quasi. I 4 shortcut sono infatti le stesse 4 applicazioni che abbiamo nella dock nella schermata principale: come vedete dagli screenshot io ho impostato Telefono, Rubrica, Messaggi e Chrome e me li ritrovo nella schermata di sblocco. Come già detto, personalmente non condivido questa scelta in quanto, almeno per quanto mi riguarda, per esempio avrei voluto mettere la fotocamera al posto della rubrica nella schermata di sblocco, ma mantenere la rubrica nella schermata principale.

Feature utile è invece quella di poter scegliere quante home screen avere, per un massimo di 7.

Come sempre è presente tutta la carrellata di widget che HTC Sense ci offre.

Batteria

HTC One S ha una batteria integrata da 1650mAh che è riuscita a portarmi a sera, con una durata di circa 12/13 ore con un utilizzo ne troppo da smanettone, ne troppo da “lo tengo in tasca perchè averla vuota non mi piace”.

Fotocamera

La fotocamera è un altro punto forte di questo dispositivo. Grazie al suo obiettivo da 8 Megapixel riesce a scattare foto e girare video di altissima qualità. Una cosa che mi ha sempre stupito di HTC è la facilità, la precisione e la velocità con cui è possibile mettere a fuoco anche un minimo dettaglio quasi come fosse una macro, di seguito troverete alcuni scatti di precisione”. La fotocamera ha praticamente tutto, il software è eccezionale nella Sense 4. Alcune feature interessanti sono:

 

  • Scatto continuo: basterà tenere premuto il tasto scatta e One S scatterà tante foto una dietro l’altra per poi mostrarcele. Potremo dunque scegliere qual’è lo scatto migliore ed eliminare automaticamente tutti gli altri.
  • Fotocamera a Videocamera nella stessa schermata: aprendo l’app fotocamera ci troveremo sia il pulsante scatta (per una foto veramente istantanea) sia il pulsante registra, per iniziare a riprendere veramente in un lampo.
  • Possibilità di aggiungere effetti prima di scattare: si potrà scegliere tra ben 15 effetti e vedremo subito l’anteprima prima di scattare.
Per quanto riguarda la registrazione video sono sorpreso, in positivo ovviamente. Lavorando in discoteca mi capita spesso di fare dei video durante le serata agli ospiti, e non ero mai riuscito a farne uno con un audio così pulito: in questo ambito il mio Galaxy Nexus perde brutalmente. Vi posto un video girato proprio in un locale girato di fianco alle due casse spia a volume veramente alto, giudicate voi.

 

Ecco alcune foto scattate con HTC One S:

 

Conclusione

In conclusione, questo dispositivo mi ha davvero stupito e mi sento di consigliarlo vivamente a chi fosse interessato. Il prezzo, di 549 euro, poteva forse essere più basso, ma li vale comunque tutti.

593€
HTC One S
SU
A SOLI
  • Djspaam

    Ottima recensione :D concordo in tutto e per tutto!!

    • http://www.facebook.com/maxgirone Max Girone

      io ce l’ho da una settimana  devo dire che sno soddisfattissimo, è velocissimo e ottimo in tutto direi… arrivo da quasi 5 anni di iPhone e trovargli un difetto è davvero molto difficile! Anche tutto questo dire sullo schermo mi pare davvero fuori luogo!.. è ottimo (eio vengo da un retina display) e non lo rimpiango per niente

      • http://pulse.yahoo.com/_LOIILHCFGEZ6KJFFYQORAPGLUU Emanu_Lele

        Ma si alla fine ste menate sulla tecnologia PenTile mi sembrano eccessive perché si basano slo sulla carta. Sia chi ha recensito il telefono che Max (cosa rara che un possessore di iphone parli bene dalla qualità schermo di un telefono con Android) dicono che appunto si vede benissimo. Quindi basta sti giudizi basati solo sulla carta e la teoria. Sicuramente il prezzo di oltre 500 euro è eccessivo ma ormai siamo abituati alla grande svbalutazioni di questi telefoni che in poco raggiungono quota 400 euro (vedi Galaxy note che già si trova a 430)

        • http://www.facebook.com/maxgirone Max Girone

          guarda… secondo me lo schermo è ottimo, se prendi la lente di ingrandimento probabilmente riesci a distinguere la matrice dei pixels.. ma chi se ne frega? dicoio… è un device fatto per essere usato nel quotidiano, a occhio nudo, è perfetto, il testo sulle pagine web si legge perfettamente i colori e i neri sono spettacolari… è un missile, del resto CHI SE NE FREGA?
          Io lo reputo un ottimo device poi fatei tutte le pippe del caso se credete!

  • http://twitter.com/albiz94 Alberto Zorzi

    direi che la nota più triste sono le beats del diggei asd

  • Ciccia

    grande dispositivo, ma non posso accettare l’idea che un telefono possa costare quanto un computer…

    • Roberto Anselmi

      Un computer lo trovi anche a 299€, come trovi i cellulari a 29€.. ma se vuoi un prodotto tecnologicamente all’avanguardia spendi 600€ per uno smartphone (che è ben diverso dal telefono) è più di 1200€ per un buon pc/nb.

  • Albxd98

    Hihihihi il mio razr è piú sottileeeeeeee

  • IO

    lol il prezzo dell’htc one x su expansys

  • Pingback: HTC One S [Recensione - Androidiani.com] | buonaguida.com

  • Pingback: HTC One S [Recensione - Androidiani.com] | buonaguida.com

  • Bubba

     E chi può essere interessato a un qualcosa del genere quando già un anno fa c’era di meglio? La cifra di vendita nelle normali catene quali mediaworld and company è di 599 euro una pazzia e infatti non mi sembra ne abbiano venduti tanti… anzi… è un flop a mio parere e si comincia a trovarli abbondantemente sui siti dell’usato. 

    • Jacopazzo99

      Un anno fa c’era di meglio??ma cosa fumi? al massimo diciamo che non introduce miglioramenti sostanziali rispetto al sensation….e che costa 100€ di troppo…ma dire che un anno fa c’era di meglio…..ma x favore

    • Matteo Fiorelli

      cosa c’era un anno fa?

  • http://www.facebook.com/gualdij Federico Gualdi

    Nei contro ci aggiungerei anche la definizione dello schermo, a mio parere si notano troppo i pixel dovuti al suo AMOLED con matrice Pentile..

    • Ennio

       Concordo… La tecnologia pentile è pensata per mantenere bassi i consumi (avendo 1/3 dei subpixel condivisi) ma da il meglio di se con risoluzione alte…
      Bene quindi su Note e Nexus, ma qui insieme alla bassa risoluzione e i colori innaturali, lo schermo dovrebbe essere un contro non un pro, per quello che costa la differenza di prezzo non può farla la scocca….
      Per me sempre meglio un S2, sarà anche in plastica, ma risoluzione reale maggiore, batteria intercambiabile e scheda aggiungitva (nonchè fluidità nel browsing ancora inarrivata).

    • Igor Barbieri

      più che nei contro, è probabilmente una determinante di acquisto, per molte persone lo schermo ad alta definizione è diventato obbligatorio.
      Inoltre il terminale, nelle operazioni grafiche, non è esente da lag: ci sono, nella home specialmente, con gli sfondi live (ma in maniera minima)
      Per tutti i giorni, mi ha sorpreso, è velocissimo, non si blocca mai, qualsiasi carico di lavoro gli dai. Un netto miglioramento rispetto al mio ex GS2. Penso abbia bisogno di ottimizzazione però, e mi piace credere che il telefono non l’abbia ancora ricevuta, lasciando così spazio ad un potenziale di performance altissimo.Ovviamente tutto in mia personalissima opinione. Ah, e attenzione a quello nero, ha problemi attualmente alla vernice, che si leva dopo qualche giorno :)

      • Orygamix

         Ma quindi il nero sarebbe quello con il mega super iper trattamento e il grigio in alluminio “classico” giusto? o hanno il trattamento speciale entrambi? Come durata batteria in confronto al GS2 come ti trovi? sono in procinto di acquistare anche io un ONE S ma la batteria da soli 1650 e per giunta non rimovibile mi frena..

  • Cristian.CT46

    Sto terminale mi piace davvero tanto… credo che lo comprerò per rimpiazzare il mio Desire!
    … comunque ragazzi, il prezzo di partenza era alto … ma adesso si trova già a 450€ spedito

  • il pibe

    A questo punto dobbiamo aspettare solo il modello xl che monta la stessa cpu… Ho letto che sarà disponibile in uk…speriamo, ci si becca anche la garanzia Europa.

  • DeePo

    Buona recensione per un buon terminale, con un solo grande difetto: manca l’antenna NFC presente sul fratello maggiore, una pecca evidentemente voluta dal reparto marketing, ben consci di quanto possa pesare, soprattutto sul mercato americano!
    Certo dispiace anche che HTC si sia uniformata al canone Apple: no espansione memoria + no batteria rimovibile , tutto sommato limitazioni su cui si può sorvolare

  • Pingback: HTC One S [Recensione - Androidiani.com] | Mandave

  • iclaudio

    bel terminale ma temo che all’uscita del sg3 venga sotterrato e quindi deprezzato su tutte le piazze

    • Matteo Fiorelli

      magari

    • Esteban Alves

      E dopo vedere il bluff samsung S3 ancora pensi lo stesso?? Forse sarà velocissimo ma esteticamente è davvero brutto

      • bastianobucci

        Dopo 11 mesi pensi ancora lo stesso?

  • Pingback: HTC One S [Recensione - Androidiani.com] – Androidiani

  • losteagle17

    Alcune note alla Vs recensione :
    - Quasi tutte le foto sono marcatamente sottoesposte almeno 1 stop e non avendo messo la possibilità di visionarle al 100% non è possibile apprezzare l’eventuale compressione/perdita di dettaglio.- Manca uno slot per Micro-SD, mi pare che nella recensione non se ne faccia menzione, per alcuni come me è ad esempio un limite, nonostante i 16GB di memoria base.- La batteria integrata e non sostituibile, rimane secondo me una scelta discutibile per un eccellente display SuperAmoled che ne ciuccia parecchia …Alla luce dei punti di cui sopra, per me i 549 euro sono assolutamente eccessivi, considerando anche la concorrenza, sarebbe stato + sensato presentarlo a non più di  499 euro.

  • http://www.facebook.com/people/Nicola-Kuroi-Pozzetti/1634769245 Nicola Kuroi Pozzetti

    E quindi a questo punto mi chiedo una cosa: se il One X si può trovare allo stesso prezzo, essendo quad core, cos’è meglio prendere? Insomma, su One S le ottimizzazioni in futuro potranno essere limitate (se così si può dire) ai margini di potenzialità del suo processore, seppur potente, dual core. One X invece ha un quad core che per ora non trova impiego, questo è vero, ma chi lo sa che in un futuro non troppo lontano possa essere utilizzato in maniera efficente? Per chi vorrebbe avere una vista lunga, come me, credo non ci siano molti dubbi.. Preferisco One X, sperando nel futuro..

    • losteagle17

      a parità di prezzo io andrei sicuramente sul One X, per tre motivi :

      - schermo HD migliore come risoluzione e visibilità
      - 32gb al posto dei 16 dell’S, quindi posso fare a meno della Micro-SD !
      - batteria + potente

      Rimane il problema della scarsa ottimizzazione del Tegra 3, ma considerando il numero di telefoni/tablet che lo stanno montando prima o poi Nvidia si spera rilasci dei driver per il kernel ottimizzati, se non vuole sparire dal mercato ….

  • Fratoff91

    però raga, dite quello che volete, ma la sense in confronto alla touchwiz è inarrivabile..=)

  • http://www.facebook.com/edo.rolex Edo Rolex

    ragazzi, se voi doveste fare una scelta, contando che tra poco ics sarà anche su xperia s, voi quale scegliereste? one s o xperia?

    • Max

       Nessuno dei due..

      • http://www.facebook.com/edo.rolex Edo Rolex

        sarebbe una cosa buona motivare ;D

        dici nessuno dei due per l’arrivo imminente del gs3? se è così, beh, 4.8 pollici di schermo sono troppo per quello che dovrei farci io. non metto in dubbio che per alcuni sia una caratteristica ottima, ma per me invece è un fattore di discrimine in fatto di scelta, poichè io vorrei schermi massimo 4.3 pollici per il mio smartphone.

        • Salvatorecuozzo78

          Salve,io da possesore di One s posso dirvi Che và da dio….poi Ancora con la storia della batteria e della memoria espandibile?perchè non vi lamentate della Apple che non cè l’ ha?!e vende i suoi bidonphone sempre ad’un prezzo inaccettabile…almeno htc fá dei telefoni eccellenti e per qualsiasi ceto sociale,se fosse per la apple noi comuni mortali non sapremmo neanche come fosse un cellulare…

  • Orygamix

    Comparato con il Galaxy Nexus come batteria?
    Sono indeciso fra questo ed il Galaxy Nexus. Quest’ ultimo ha in più il supporto google e forse anche una maggiore comunità di smanettoni, ma il design e la maneggevolezza dell htc vincono di brutto.
    Resta quindi il parametro batteria da valutare, voi che dite? su un’altro sito ho trovato dei test a favore di ONE S ma vorrei avere piu info se possibile.
    grazie

  • andrea

    ma non ha la fotocamera interna?

  • Sukoy29

    Ce l’ho…. è strepitoso, lo consiglio !!

  • Pingback: HTC One S in offerta a 489 euro su ePRICE – Androidiani | Androidiani.com

  • Fabb61

    Veramente un ottimo prodotto, lo uso da 15 gg 80% per lavoro quindi telefono , mail, ricerca in internet e purtroppo la nota dolente è la batteria “assiste” alle 18,30 max .Per il resto Ottima la velocità in internet manegevolezza, leggero.

  • mbrandolo

    Sono un possessore di questo gioiellino….perfetto.