HTC, entrate di Gennaio in calo del 27%

8 febbraio 20186 commenti

HTC mostra le cifre ottenute dalla sua sezione mobile, evidenziando sostanziali cali nei profitti.

 


HTC, numeri in rosso


HTC pubblica un resoconto delle entrate per il mese di Gennaio 2018, mostrando cifre che certamente intimoriranno gli investitori.

Il manufacturer taiwanese continua infatti a muoversi con fatica nel mercato degli smartphone, come dimostrato da un calo del 15% delle entrate rispetto a Dicembre e del ben 27% rispetto al Gennaio 2017.

Se, per via delle festività natalizie, sia lecito aspettarsi un calo delle vendite tra Dicembre e Gennaio, ciò non dovrebbe succedere in un contesto Year-Over-Year (ossia lo stesso periodo, ma per l’anno precedente, in questo caso Gennaio).

Tutto ciò è avvenuto nonostante la commercializzazione di HTC U11, uno dei terminali della compagnia che più ha riscosso successo nel campo.
Purtroppo, questo successo appena menzionato non è riuscito a tradursi in un numero sufficiente di vendite, mantenendo il manufacturer in una posizione precaria, simile a quella di LG.

Luciano Gerace


Loading...
  • Bé ci sono due fattori da tenere in considerazione.
    1) gli anni passati a non innovare.
    2) la poca preparazione tecnica da parte degli acquirenti, che corrono dietro ad un nome senza saper valutare gli effettivi contenuti.

    Tuttavia spiace leggere ancora di un faticoso cammino da parte di questo produttore, a cui vanno non pochi meriti per la sua bravura in ambito smartphone.

    • Alessandro Moretti

      Sono d’accordo, aggiungerei anche il ritardo con cui è stato reso disponibile U11 plus rispetto al suo annuncio, che ha fatto perdere molti acquirenti orientatisi altrove (me compreso). Stesso errore di LG con il V30, sul mercato quando ormai sembrava già vecchio (visto il lungo tempo da quando se ne parlava).

      • Purtroppo il marketing e la tempestiva messa in commercio delle produzioni, sono la chiave del successo nell’odierno mercato.

        A livello tecnico e qualitativo, non ci sono storie, htc e Sony rimangono un riferimento per molti.

    • Io sono ancora arrabbiato con HTC per via di One M8, come hanno potuto partorire un tale aborto dopo One M7?
      Porto la delusione addosso da quattro anni ormai

      • Effettivamente è stato un buco nell’acqua… Però su U11 e U11plus, hanno saputo fare il meglio, peccato per l’abbandono della sense htc, non avrebbero mai dovuto rinunciarvi!

        Rendere difficile il facile, attravero l’inutile… :-(!

      • System Ready

        Si erano però rifatti con M9, validissimo nonostante i due famosi handicap iniziali