Meizu Pro 7: corpo in titanio, display 4K e molto altro secondo i rumors

31 gennaio 20178 commenti

Lo scorso anno Meizu ha scelto di non stupire gli utenti con specifiche spacca mascella per la gamma Pro 6, salvo effettuando un lieve upgrade successivamente con la variante Plus. Questo perchè, secondo le ultime indiscrezioni, avrebbe preferito concentrarsi su un Pro 7 per il 2017 con caratteristiche di fascia alta.

Le informazioni che vi riportiamo oggi spuntano da alcune diapositive, delle quali purtroppo non siamo in grado di confermare la provenienza, ma sulle quali lo smartphone raffigurato sembra essere proprio il Pro 6 Plus.

Secondo quest’ultime il nuovo Meizu Pro 7 dovrebbe debuttare durante il mese di Giugno con a bordo il nuovo Mediatek Helio X30. Il corpo sarà realizzato in titanio e dal punto di vista tecnico dovremmo trovare un display da 5.7 pollici con risoluzione 4K, 4/6/8 GB di RAM accompagnati rispettivamente da 64/128 GB di memoria interna ed una fotocamera posteriore Sony IMX362 da 12 megapixel.

Purtroppo ancora non sappiamo quanto ci sia di concreto in queste informazioni.

 

Loading...
  • sanio

    sto proprio a vedere quando e se usciranno smartphone col 4k…come replicheranno tutti i prodottori di con lo schermo full hd…e no…non si vede la differenza non servono a niente 😂

    • Angelo Mongillo

      Dipende dalla grandezza dello schermo. Ho avuto la possibilità di vedere lo schermo di un Sony Z5 confrontato con lo Z5 premium (4k)e la differenza (prestando molta attenzione), anche se minima, si vedeva. Io però, personalmente, gli schermi 4k su dispositivi inferiori ai 7-10″ di diagonale li reputo inutili…

      • teob

        La reputo inutile su dispositivi inferiori a 32 ….

        • Boss

          Allora che fai su un PC ? Lì serve un 4k per gaming.

          • teob

            Serve ? Su un 15 serve il 4k? Mah contenti voi …. Serve se l uso è quello di un video esterno…. Magari da un 32 in su ….

          • Boss

            Prima cosa… Non so voi ma io su un PC da gaming per dire… Avrei da un 27 in su… E lì le noti le differenze…

  • eric

    …fake a parte, mi piacerebbe vedere implementato il titanio o la fibra di carbonio su altri devices

  • Titanio… per i cultori del touch and feel.

    Dal mio punto di vista, questa storia dei materiali, messa così com’è, fa da cuscinetto alle mancanze di innovazione tecnologica, cioè pertinente a ciò che dovrebbe essere un dispositivo.
    Nello specifico: uno smartphone che tieni in tasca o in borsa, che usi per molteplici scopi, oltre le chiamate (funzione principale), di questo passo stiamo valorizzando sempre più il design, lo stile, dei bijoux… sempre più costosi, inutilmente costosi!