Nexus One Car Dock vi sveliamo le caratteristiche!

3 Marzo 201025 commenti

Tempo fa guardando la serie di video sulla nascita del nexus one non potei fare  meno di notare le dock che si trovano nel primo video e sopratutto la car dock che si nota nell'ultimo video. Ero molto interessato alla car dock tuttavia su nessun sito ero riuscito a trovare rumors o specifiche che potessero svelare il suo funzionamento. Dopo tanto girovagare in rete senza tuttavia trovare nessuna informazione, oggi posso dirvi con certezza come funzionerà la cardock per il nexus one.

Ma andiamo con ordine.
Nel primo video possiamo vedere tre dock:

Quella dove è poggiata il Nexus One la conosciamo, è la dock station che è già commercizalizzata da Google, quella sulla sinistra non si sa cosa possa essere ma quella sulla destra è la car dock come si puo’ notare nell’ultimo video della serie di video sul nexus one e guardando questa immagine.

Vi assicuro che nel video si vede per una frazione di secondo, ma non potei fare a meno di notare i buchini posti sul retro e subito parlando con Nicola (NK02) gli dissi che seocondo me quelli altro non potevano essere che speaker.

La car dock è per certi versi simile alla dock station, con la differenza che come da me ipotizzato all’inizio ha uno speaker dedicato.

Il telefono una volta inserito nella car dock entra nella modalità car mode e tramite una finestra di dialogo vi chiede se volete che gli speaker della dock riproducano  la musica,  o altri flussi audio. Non è certo, ma è possibile che nel momento in cui il telefono venga poggiato nella car dock entri automaticamente in viva voce, in fin dei conti ha un senso.

L’audio viene trasmesso agli speaker esattamente come avviene sulla dock station, ossia tramite bluetooh. Quando il telefono viene inserito nella car dock avviene in automatico il pairing e a meno che non si cambino le preferenze, i due dispositivi si disaccoppiano non appena viene rimosso il telefono dalla car dock.

Da come ve l’ho descritto sembra davvero un bel gadget, sopratutto se si pensa che mentre si sta in auto si puo’ ascoltare la musica, oppure sentire la voce del tuo navigatore più forte, e rispondere alle chiamate in viva voce.

Immagino che vi starete chiedendo come sono arrivato a queste conclusioni e quanto siano veritiere, beh, a dire il vero era molto più semplice di quanto si potesse immaginare.

Andiamo con ordine e scopriamo come sono arrivato a scoprire il funzionamento.

Innanzitutto sul sito della FCC (Commissione comunicazioni federali) si puo’ trovare il documento per l’approvazione del dispositivo

La parte che ci interessa a noi è questa:

Come potete vedere il dispositivo è provvisto di bluetooh.

Ma quello che più lascia di stucco è sapere che il funzionamente della car dock era spiegato sul sito di supporto del nexus ed esattamente a questo indirizzo.

Nell’articolo oltre a quello che vi ho già spiegato sulle preferenze dell’uscita audio si puo’ vedere un’immagine con il dispositivo gollegato tramite bluetooh, lo si nota guardando sul pannello delle notifiche:

Resta da capire se il telefono entrerà automaticamente in modalità vivavoce non appena inserito nella dock, ma immagino di si, e sopratutto quale sarà il prezzo. Se pensiamo che la dock station costa 45$ tasse escluse, quanto costerà questa car dock che a prima vista sembra davvero un gioiellino?

Vi lascio con l’ultima indiscrezione, ma che puo’ anche essere un ragionamento logico. Nell’articolo della pagina di supporto c’è scritto quanto segue:

use the dock as a speakerphone and whether you want to play music and other audio on the dock’s speaker. Your setting applies only to the dock you are using-you can have different settings for different docks.

Quindi si possono avere diversi settaggi per diverse dock, e i settaggi che imposti vengono applicati solo alla dock che stai usando.

Quando venne resa disponibile la dock station i giorni precedenti venne rilasciato il primo aggiornamento che aggiungeva per l’appunto la voce dock station nei menù del telefono, quindi è lecito pensare che prima della commercializzazione della car dock vi sarà un nuovo aggiornamento, e se ci sarà questo aggiornamento su tutti i nexus one verrà abilitata tutta la RAM dato che dal 19 febbraio scorso il Kernel 2.6.32 è diventato stabile ed è quello su cui lavora Google.

Non so quando verrà commercializzata, ma credo che in questi giorni Google sia impegnata con la versione CDMA del Nexus One che farà felici tutti gli americani che vogliono utilizzare la rete di Verizon.

A questa pagina trovate i link ai documenti della FCC sul dispostivo, mentre rumors dicono che il telefono sarà disponibile con Verizon a partire dal 23 Marzo. Possiamo ipotizzare che dopo la commercilizzazione della versione CDMA del nexus one, che va sottolineato che è una grande colpo, vedremo arrivare anche la car dock.

Spero di non avervi annoiato.

Un saluto a tutti,

Carlo aka Venomous.

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com