Un Primo smartphone con In-Display Finger Scanner sarà presentato al CES 2018
Luciano GeraceDecember 12, 2017
La tecnologia In-Display Finger Scanner, che consiste nell'avere un lettore d'impronte posto al di sotto del display, potrebbe debuttare ben prima del previsto.

 


Synaptic porta IN-Display Finger Scanner al CES 2018


Sin dal primo esordio dei dispositivi FullView, è sorto il problema di dove posizionare il sensore biometrico d’impronte digitali.
Nonostante la soluzione temporanea consista semplicemente nel trasferire tale unità sul retro, si stanno cercando metodi alternativi per mantenere quest’ultima nella sezione frontale.

Di recente, un rumor ha smentito la presenza di un In-Display Finger Scanner su Samsung Galaxy S9 e con questo sono svanite le speranze di vederlo al più presto su altri smartphone.

A quanto pare, abbiamo gettato la spugna troppo presto poiché Synaptics ha realizzato Clear ID FS9500 che sarà in grado di riconoscere un’impronta digitale adagiata sul display.

Il chip in questione funzionerà esclusivamente al di sotto dei display OLED e, quando attivato, utilizza l’illuminazione dello schermo per identificare l’impronta.
Synaptics dichiara che il sensore può funzionare anche attraverso una pellicola protettiva.

Il livello di sicurezza fornito da questo nuovo chip sarà analogo a quello del modello precedente, FS9100, già presente su molti smartphone attuali (tra cui Galaxy S8).

Il debutto di Clear ID FS9500 è previsto durante il CES2018, e lo potremo vedere installato su un dispositivo “Tier 1” di cui al momento non conosciamo il nome.


 

  • Luca Bonometti

    ma l’honor view 10 non ce l’ha gia’? o mi sono perso qualcosa??

  • Tys

    Il lettore d’impronta sul retro lo trovo comodissimo.

    • Saccente

      Allora ti consiglio di spostare tutti gli interruttori sul retro, iniziando dalle luci di casa (li metti sul lato cerniere della porta).

      • TheDukeMB

        Suppongo tu abbia fatto un corso ad hoc per le metafore.

    • certo, quando lo hai in mano! Su una scrivania, non è proprio il massimo