Risultati di GLbenchmark per l’Ascend D Quad XL!

25 aprile 201231 commenti

Dopo i risultati su GLbenchmark del Galaxy S3 (GT-I9300) ecco arrivare quelli del top di gamma Huawei, l'Ascend D Quad XL. Il terminale si differenzia dal suo fratello minore (Huawei Ascend D Quad) con una batteria più capiente (2500 mAh contro 1800 mAh) e una frequenza di clock leggermente più alta (1.5 GHz contro 1.2GHz).

Come tutti sappiamo Huawei ha deciso di montare sui suoi due nuovi terminali un processore quad-core proprietario denominato K3V2 caratterizzato da una frequenza di 1,5 GHz e una GPU a 16 core. Ecco i Benchmark:

Ecco invece i risultati dell’HTC One X e dell’Iphone 4S:

 

Come da aspettative le prestazioni sono notevoli e il terminale non sfigura rispetto a mostri come l’Htc One X e l’Iphone 4S. Impariamo inoltre che il processore può arrivare ad una frequenza minima di 100 MHz, permettendoci di avere un notevole risparmio di energia.

Loading...
  • glonciavir

    grande telefono… anche se questi confronti nn servono a niente… bisogna vedere come reagisce “alla mano”…

    • concordo ho usato per un oretta htc one x e non dico che fa cagare, ma è pieno di lag, assurdo per un terminale di quelle caratteristiche 

      • Giovanni Bruno

        Hanno risoluzione diversa..l’iphone si ferma alla qHD mentre i due precedenti salgono a quella HD ;)

        • Pippo

          bisogna saper leggere i capirli i test.. quelli con offscreen 720 sono indipendenti dalla risoluzione e dimostrano ancora che iPhone4s è ancora il termine di paragone come prestazioni

    • rivera87

      Ti quoto! Il One X è l’esempio lampante di quanto i benchmark lascino il tempo che trovano, è sempre una questione di ottimizzazione Hardware-Software. Se avrà un prezzo inferiore ai concorrenti  potrà davvero vendere secondo me (anche se il fatto che sia di una società cinese un po’ lo limiterà, anche se Huawei è un Colosso Mondiale)

      • dragondevil

        i benchmark lasciano il tempo che trovano x te che non sai cosa farci…
        tu vedi solo numeri e li paragoni all’esperienza giornaliera, 2 cose distinte e separate non correlate tra loro in nessun modo…
        cè gente invece che con quel numero che tu reputi inutile, ci fa tutt’altre considerazioni…
        se non sai cosa dire, stare zitto non sempre è la scelta sbagliata!!

        • il pibe

          …vorresti essere così generoso da condividere con noi il tuo punto di vista?
          Tu cosa ci fai con quei numeri?

        • Ennio

           Cioè ti rendi conto che hai detto la cagata dell’anno??? xD
          “cè gente invece che con quel numero che tu reputi inutile, ci fa tutt’altre considerazioni…”

          Come direbbe Totò… vabbè lasciamo stare…
          Cosa ci fa certa gente io non lo so, ma la gente comune (tutti quelli comprano uno smartphone tranne fanboy e filgi di papà?) quando compra uno smartphone guarda se funziona bene.
          Come se andassi a comprare una panda e ti consumasse come un bmw altro che benchmark scasseresti tutto!
          Oltre tutto One X è una bmw che va come una panda…
          Prima di dire di stare zitto alla gente, conta fino a mille e poi rifletti su cosa stai per dire…
          Evita di dire cazzate…

          • dragondevil

            vatti a studiare il funzionamento di un bench e poi ritorna, cosi oltre alle frasi di totò saprai anche dire altro…
            comunque, se vuoi una breve spiegazione guarda il mio altro commento!!

        • Tanio955

           Prescindendo dal fatto che il tono che usi sia quantomeno fuori luogo ed offensivo, saresti altrettanto  disinvolto da illustrarci cosa te ne fai tu dei benchmark? Sono dell’idea che anche gli asini hanno molto da insegnarci, senza offesa, eh!?

        • rivera87

          Non sono un esperto, assolutamente vero! 
          Almeno non sono un maleducato che offende la gente senza uno che sia un motivo, ma tu con i benchmark cosa ci fai? “ci fai  all’amore”?  :D la recensione di HTC One X l’hai vista?
          Un consiglio di vita, non andare ad insultare la gente, l’odio genera solo altro odio, leggi “Delitto e castigo” ti servirà.
          Ti auguro tanta fortuna e felicità (a scanso da equivoci sottolineo che lo dico seriamente).

          • dragondevil

            come detto più sopra il risultato di un benchmark con l’esperienza di tutti i giorni non sono correlati tra loro!!
            ti spiego, anche io non guardo i bench in quanto non mi trovo a lavorare in ambito HW…
            il benchmark è un test software che serve a vedere il risultato numerico di determinate prestazioni di un dispositivo HW+SW…
            il bench quindi serve a misurare (ad esempio) le prestazioni di gpu (HW) o le prestazioni del browser (SW)…il tutto quindi non c’entra niente con l’uso quotidiano del telefono!!
            questi test poi vengono utilizzati su uno stesso HW e paragonato ad uno simile che si differenzia o x le frequenza, o per una GPU diversa etc etc, e vengono in seguito paragonati x vederne le prestazioni derivanti da quella specifica modifica!!
            ecco a cosa serve il benchmark in parole povere…
            all’utente normale o medio non servono a niente in quanto non possono modificare nulla del loro telefono se non la frequenza di lavoro, ma da qui a dire che il bench non serve a niente o che è uno specchio per le allodole ce ne passa di acqua sotto i ponti!!

  • Daniele

    Credo proprio che il mio prossimo smartphone sarà uno huawei, l’unica casa che ha saputo avere una crescita costante e concreta, non come samsung..

    • BadFox

      Hai vissuto nella giungla amazzonica in questi ultimi due anni?

      • dragondevil

        e tu?? sulla luna??
        2 anni fa tutti conoscevano samsung, e nel corso dell’ultimo periodo ha solo ingrandito ciò che aveva già…
        chi era 2 anni fa huawei?? molta gente nemmeno ti avrebbe risposto, eccome dargli torto, la huawei era famosa x le pennette internet che non tutti le usano, quindi che risposta ti saresti mai potuto aspettare?? guarda invece dopo 2 anni cosa è diventata…
        se de grandis ha preferito loro un motivo ci sarà no?? o anche lui secondo la tua innaturale intelligente è uno che non capisce niente??
        ps. è + corretto dire foresta amazzonica!! 

        • Paolo refuto

          Concordo!..anche nell’ultima frase..haha

      • Daniele

        Poverino. Parlate tanto dei “fanboy apple”, ma voi davvero non siete da meno. Osannate una casa come samsung, che continua a fare porcherie su porcherie, rilascia terminali con soli aggiornamenti hardware, mentre il galaxy note non ha ancora ricevuto l’aggiornamento ad ice cream sandwich. Dimmi te se è normale spendere 600 euro per uno smartphone del genere e non degnarsi di rilasciare un aggiornamento così importante, ma poi il terminale è ottimo, ma se tu ti reputi il produttore per eccellenza android (anche se qui avrei i miei dubbi, visti i miglioramenti di huawei, poi l’ottima htc..), il minimo è aggiornare i terminali. Si sta comportando come LG nè più nè meno, solo che samsung ha il nome..

  • dontworryjohn

    da vedere per quanto riguarda gli aggiornamenti…

    • Paolo refuto

      Ho un huawei che é uscito con froyo e ora ce l’ho con isc, invecealtri tel sono usciti con ginget e ancora non hanno isc…

      • Maxou

         azz….non ne hai azzeccata una!! :)

        • Ennio

           xD

    • Claudio Guidi Colombi

      Quoto in pieno. Gia’ mi sta sulle palle Samsung che ha provveduto all’aggiornamento ad ICS con due settimane di ritardo (forse anche di piu’) rispetto ad HTC…

  • buttate android comprate Apple

    Iphone 4s “un mostro sacro” mi fà piacere leggerlo anche qui e concordo con voi che Huawei crea prodotti di buona qualità ed ottimi hardware inoltre è una delle poche che tiene aggiornati i suoi terminali

    • Claudio Guidi Colombi

      Potenza della pubblicita’. E voi ci cascate come pere cotte. E pagate piu’ di 750 euro un cellulare solo perche’ e’ figo…

  • Pingback: Risultati di GLbenchmark per l’Ascend D Quad XL! | Mandave()

  • Emanu_Lele

    Io spero solo che la nuova politica dei produttori di farsi in casa anche i processori sia un modo per risolvere il problema della mancanza di aggiornamenti permettendo alle stesse case di provvedere ai driver da inserire nelle nuove versione di Android. Insieme alla nuova politica di limitazione delle personalizzazioni proprietarie introdotta con Ics sembra la strada giusta e poco invasiva per risolvere i lati negativi della frammentazione

  • flynn71

    con i test mi ci pulisco le parti intime. la cosa più importante è che VENGANO MESSI IN COMMERCIO questi dannati telefoni. Non riesco a concepire politica commerciale più idiota di presentare ufficialmente un telefono 6 mesi prima (quando va bene…). Prendiamo l’ascend p1 (che per inciso è probabile sia il sostituto del mio desire..) l’hanno presentato l’anno scorso e siamo ancora qui ad aspettarlo. Manca solo che lo mettano in vendita a 450-500 euro e allora sarà l’ennesimo apparecchio da scaffale. Un umile suggerimento a queste case produttrici: visto che qualcosa da apple avete copiato, copiate anche: presentazione prodotto quando disponibilità prodotto imminente. E’ così difficile?? perché ci arrivo io e voi no??

  • Igor Barbieri

    fa strano vedere un hauwei figurare insieme ai top di gamma del mercato smartphone… se continua così potrebbe veramente aggiungere qualcosa di nuovo nella battaglia dei telefonini, brava hauwei :)

  • gabriele sgobbi

    semmai cambierò il mio Samsung penso di tenere molto in considerazione Huawei, anche se è cinese si vede che fa le cose fatte bene! 

  • processore quadcore a 1.5Ghz e GPU a 16core. poi vai a vedere i dati nudi e crudi i il 4S con un dualcore a 800Mhz ha prestazioni grafiche che non si differenziano così enormemente..

  • gabriele sgobbi

    leggevo su un altro sito che il telefono è a 64 bit… da totale niubbo in materia penso sia un’altra arma a favore o no?