FitBit e Xiaomi mettono sotto Apple nel mercato wearable

17 maggio 20162 commenti

Apple è il principale produttore di smartwatch, soprattutto nel primo trimestre del 2016 con 1.5 milioni di Watch venduti, ma se prendiamo in considerazione l’intero mercato dei wearable, il colosso di Cupertino scivola al terzo posto, piazzandosi subito dietro FitBit e Xiaomi.

La grande esperienza nel settore dell’azienda californiana ha messo dietro tante altre aziende, con oltre 4.8 milioni di dispositivi spediti nel Q1 2016. Segue Xiaomi, grazie all’ottima ed economica Mi Band, con 3.7 milioni di dispositivi, e, come detto in precedenza, al terzo posto troviamo Apple con “appena” 1.5 milioni di device.

Giù dal podio troviamo Garmin, 0.9 milioni di dispositivi, e Samsung con 0.7 milioni. Il totale, solamente nel primo trimestre del 2016, porta a ben 19.7 milioni di wearable spediti, per un mercato in continua crescita e che certamente supererà di gran lunga i numeri ottenuti nel 2015.

wearable

 

Voi utilizzate wearable? Quale avete acquistato?

 

Loading...
  • Rudo

    Miband tutta la vita…. Efficace rispetto al prezzo di acquisto.

  • Anders Ge (f.k.a.”usagisan”)

    Sarebbe interessante anche avere una statistica sul guadagno effettivo.