Nexus 7 da 32GB al prezzo di 199£ secondo un rivenditore UK

12 ottobre 201232 commenti

Sembra davvero prossimo l'arrivo sul mercato di una nuova versione del celebre tablet Google realizzato da ASUS, cioè il Nexus 7. Dopo le prime indiscrezioni ed apparizioni di una probabile versione con 32 GB di storage interno le voci sul suo arrivo si sono fatte più insistenti, tanto da apparire nei listini di tanti retailers europei. Dopo un rivenditore spagnolo anche nel Regno Unito è stato inserito in listino il Nexus 7 da 32 GB allo stesso prezzo del fratello minore da 16 GB.

Ecco l’immagine che testimonia questa notizia:

Tra le prime due apparizioni che sembrano conferma il suo arrivo nei principali mercati europei c’è una sostanziale differenza. Il primo ha inserito in listino il Nexus 7 da 32 GB ad un prezzo superiore rispetto alla variante più piccola, invece il rivenditore inglese, come testimonia l’immagine, ha prezzato il tablet mantenendo il costo invariata, cioè 199,99 £.

Ancora Google non ha comunicato nulla a riguardo, perciò non possiamo ancora essere certi di una reale commercializzazione. Ciò che risulta ancora più strano è il prezzo, rimasto invariato; vorrà dire che gli utenti che alcuni mesi fa hanno acquistato in Italia il tablet Google da 16 GB al prezzo di 249 € dovranno assistere alla vendita del fratello maggiore allo stesso prezzo, rimanendo “fregati”.

Sicuramente assisteremo a tante lamentele degli utenti e BigG sicuramente eviterà tutto ciò. Per ora non diamo certezze su nulla, attendiamo un comunicato ufficiale.

 

135€
Asus Nexus 7
SU
A SOLI
Loading...
  • pugacioff

    Però il nexus 7 in uk costa £199/8gb e £249/16gb, come si può vedere ad esempio su amazon.co.uk
    Mi sembra più affidabile la news del sito spagnolo… questa sarà un offertona speciale, oppure si sono dimenticati di scrivere “a partire da” £199

  • Giovafrankie

    È vero che magari hai preso il 16Gb mesi fa, ma è anche vero che l’hai preso appunto mesi fa.
    È come se chi ha comprato il Galaxy S3 a maggio a 700€ ora si lamentasse perchè costa meno. È un normale calo di prezzo.

    • Samuel Polizzano

      Io l ho preso due settimane fa :@

    • Alexandros93

      In parte hai ragione: considera però che il Nexus 7 è commercializzato in Italia da poco più di un mese: persino per il veloce mondo della tecnologia questo tempo è troppo breve :/ Anche HTC, maestra nel lanciare versioni “+ ” dei suoi device aspetta almeno 3 mesi…Forse paghiamo il fatto che in America il nexus è uscito abbastanza in anticipo rispetto all’Italia…Oppure il fatto che Google non aveva bene fatto i conti sulla memoria interna..

      • Matteo G

        Veramente ha già cambiato idea 2 volte. Non dimentichiamoci che in USA il Nexus7 di colore bianco era da 8GB… In rete c’erano pure diversi articoli che dicevano che 8Gb erano ridicoli… Bene, in Europa è arrivato solo nero e da 16Gb… ora cambiano ancora e lo portano a 32Gb… accettiamolo, va bene, ma cosa capiterà quando dopo il 32 Gb uscirà con il modulo 3G? Poi ci ripenseranno e metteranno una SD Card, oppure un adattatore per leggere dalla SD Card o USB Pen (tipo Samsung) cambiandone l’hardware interno o il Kernel o chissà cosa…

    • dragondevil

      si e no è un mese che è uscito il 16Gb, e si, se il 32 uscisse al suo stesso prezzo mi sentirei preso per il Cxxo!!
      e questo non tanto perchè prende il posto del 16gb ma perchè lo stanno sostituendo dopo che hanno accertato che il 16gb ha problemi HW…quindi alla fine della giostra noi ci ritroviamo con metà memoria + problemi HW all’hard-disk pur avendo sborsato la stessa cifra!!

      • Barta

        In Italia è arrivato a fine settembre.
        Comunque sotto un certo punto di vista è anche giusto, nel senso che all’ingrosso la differenza di memoria costa 0,….

      • zib

        Qui’non e’questione di nexus 7 che sara’32,purtroppo la situazione e’questa:se sei.sfortunato quando compri un terminale dopo 2 mesi o costa meno o esce qualcosa di migliore.bisognerebbe aspetta un paio di mesi che costa meno altrimenti il risultato e”questo.

        • dragondevil

          il punto è che a me non interessa che il 32gb prenderà il posto del 16 in quanto a me 16gb bastano e avanzano, ed è stata una mia scelta prendere questo modello, altrimenti alla stessa cifra avrei preso il 32gb di amazon…questo l’avrei fatto per un discorso di memoria…
          il punto invece è che sta uscendo il 32gb per sostituire il 16gb con problemi HW…è questo il problema…noi abbiamo problemi HW e non ci viene riconosciuta ne garanzia ne altro!!
          quindi alla fin fine quelli che hanno dato fiducia e hanno subito acquistato il nexus 7 l’hanno preso in Cxxo ben 2 volte!!

    • Matteo G

      Il paragone non mi sembra corretto. E’ come chi ha preso il Tab2 10.1 per poi poche settimane dopo trovarlo a -100€… Chissà perché in Italia i saldi sono decisi per legge, e al limite possono valere gli sconti come ultimo capo e per prodotto fuori commercio… Non penserai che non ci sia stato qualche piccolo imprenditore che non sia accaparrato una buona scorta di prodotti Samsung scontanti per poi rivenderli con 100€ di guadagno… Anche i sottocosto e gli sconti devono essere approvati (pure dai diretti produttori)…

  • Francesco Plutino

    Ragazzi io ho acquistato il 16gb neanche una settimana fa. Mi sento davvero preso in giro e che cavolo!

    • Mettiu

      Ma perché? Te l’ha ordinato il medico di prenderlo adesso?? Stando al tuo discorso se io lo prendo fra due anni, e poi esce il nexus 7 II, mi dovrei incacchiare che l’ho comprato io e poi hanno fatto uscire il nuovo?? Bah… Quando ci fa comodo. A crederci furboni che l’hanno pagato meno sfruttando l’offerta, quando l’offerta non la sfruttiamo tutti so sentono presi in giro

      • Matteo G

        Chissà perché nel mondo Apple questo non accade: sanno in anticipo le date di presentazione e uno decide e pondera quello che vuole… inoltre se parliamo di software, basta che si sia preso un modello dopo la presentazione di un nuovo OS e lo si ottiene gratis (iMac ecc…). Se mettevano l’SD Card nessuno rompeva le scatole.
        E poi che centra “il medico”?, nel senso che prima o poi un “oggetto tecnologico” lo si compra e prima o poi diventerà obsoleto, questo è ovvio… Qui addirittura non c’è nessun comunicato ufficiale… dell’iPhone si sapeva tutto mesi prima, e qui si specula su un Giapponese che ha ricevuto per sbaglio un 32Gb (che magari era pure un fake, voglio vedere dove porta a riparare un Tablet con una fattura diversa, perché se ci stà l’errore nella consegna non credo ci sia nella fatturazione se non esiste ancora nei database) di 2 volantini che magari servono solo per attirare i polli ecc…
        Ci si aspetterebbe un po di serietà da parte del produttore, con almeno un comunicato ufficiale… c’è o non c’è sto 32Gb? Se c’è uno decide. Se non lo sa si sente preso in giro…

        • Matteo G

          Ah, bhe… se basta scrivere “Apple” per ricevere pareri negativi, la prossima volta che faccio una lode ad un qualsiasi prodotto Android ci scrivo tra parentesi Apple, e voglio vedere che succede.
          Forse avete mal interpretato quello che ho scritto. Il senso è che sarà quel che sarà ma se fai un evento ufficiale, come del resto ha fatto Google con il Nexus 7 se ne parla in lungo e in largo… se non dai nessuna comunicazione le notizie le trovi solo sui blog e sui siti speculativi di notizie… Se questo 32Gb è vero, bastava che Google ne annunciasse la messa in vendita. Ogni sito ne parlava, non solo quelli strettamente di Android, c’era pubblicità gratuita e i clienti non si sentivano presi in giro, invece oggi qualcuno è andato a prendersi il suo bel 16Gb per poi scoprire che in commercio c’era il 32? Con questi comportamenti la fidelizzazione ad un marchio Google se la scorda…

          • fede232

            Quoto…soprattutto è una scelta che avrebbe (ma neanche troppo) senso a -5-6 mesi dall’uscita di un prodotto a 2/3 mea sarebbe una bella sola per i primi acquirenti (me compreso) .se dovesse succedere(dubito comunque che G faccia una gaffe smile) in molti probabilmente non comprerebbero più prodotti G all’uscita per evitare fregature.

      • lorenzo

        Non è una presa in giro, al momento dell’uscita uno valuta, in base alle sue esigenze, se gli conviene a quel prezzo lo compra e aspetta il momento più conveniente

      • Francesco Plutino

        A distanza di neanche un mese non possono fare uscire un modello con Storage maggiore, problemi HW risolti, allo stesso prezzo del 16 gb. Non mi pare che il 32gb fosse stato annunciato o fosse stato lanciato in concomitanza del 16Gb.
        Dopo due anni, se permetti, è normale che un prodotto sia ormai “obsoleto”, ed è normale che il prezzo cali per far posto ai nuovi modelli. Ma questo non è concepibile per un prodotto appena messo in commercio! In Italia non c’è da un anno guarda, è dal primo settembre che è entrato nei listini. Che poi ogni società è libera di seguire la politica dei prezzi che ritiene più opportuna, io però questo lo considero un colpo basso e lo terrò presente per un eventuale acquisto futuro.

  • Mettiu

    Scusate, ma se il retailer inglese vuol fare i prezzi che vuole facendo un offerta e mantenendo il prezzo uguale… Che caspita ve la prendete a fare o vi sentite presi in giro?! È come se io ho un negozio e non posso fare le offerte che voglio perché altrimenti un pincopallo qualunque viene e mi dice “ah ma io un mese fa l’ho preso allo stesso prezzo… No no adesso tutti devono spendere quanto ho speso io”. Cos’è? Stiamo scherzando?! Stessa politica di Apple… Bah… Allibito

    • Matteo G

      Premesso che la Apple non centra nulla, è ovvio un comportamento del genere da parte delle persone, sopratutto se stiamo parlando di un prodotto “atteso come questo”… voglio vedere se dopo che esce il 32 Gb, allo stesso prezzo del 16Gb dopo 2 mesi esce con il modulo 3G… I soldi non crescono sugli alberi, stiamo parlando di persone che (seppur a buon mercato) stanno mettendo da parte i soldi (come il sottoscritto) per prendersi sto Tablet, e adesso non sa se credere alle dicerie di un 32 Gb a +30€ o accontentarsi del 16Gb, e al limite smanettarci più spesso togliendo e rimettendo roba (Musica, film e documenti)… La logica di doverci mettere mano renderà il Tablet e i miei documenti certamente più ordinati, ed eviterò di riemepirlo di porcherie “perchè tanto ci stanno”… resta il fatto che per +30€ ho il doppio della “capacità”… La presa in giro è far uscire prodotti diversi a costi simili… Nessuno ha rotto le scatole (o almeno, ne ho sentite meno) quando Samsung ha scontato di 100€ i suoi Tablet, era un suo diritto, ma cercare di far competere il Tab2 e il 7 Plus era una “presa in giro”, e gli utenti hanno tratto le loro conclusioni… erano offerte, o cogli l’occasione o la perdi, qui è una decisione da prendere preventivamente e di seguirla, ma se non ho tutti i dati alla mano per decidere come faccio?

      • Mettiu

        Aspetti qualcosina in più. Non ce la si può prendere con Google o con il rivenditore di turno perché non giocano al gioco che vuoi tu. Preferisco avere dopo 2 mesi il nexus 7 32 gb allo stesso presso di quello da 16 gb 2 mesi fa, che il continuo rialzo dei prezzi in questo periodo economico. Ecco come si arriva a pagare telefoni 800 euro.

        • Matteo G

          Scusa, ma il mio pensiero viene sempre frainteso, forse soffro di “crisi in merito alla chiarezza”. E’ giusto che dopo 2 mesi, se esce un 32 Gb in vece del 16Gb nessuno può prendersela con Google. Ma adesso un utente, senza notizie UFFICIALI, che cosa deve fare? Aspetta dei mesi che esca davvero questo 32 Gb? Deve chiamare Google e chiedergli se i rumors in rete sono veri? Poi se tutta è una montatura, oppure è vero uscirà a 32Gb ma a Natale? La questione è: “chiarezza”. Non credo che questa notizia sia circoscritta solo a questo blog, no? Perché talune società si “abbassano” ad avere un account su Twitter per negare o smentire certe cose, e altre invece sono a zero con le comunicazioni? Circolano foto del nuovo Nexus LG, stanno facendo i test, anche se non c’è ufficialità, ma non credo sia una bufala… Il Giapponese che ha ricevuto il 32 Gb: c’è stato pure un utente che ha ricevuto per sbaglio mesi prima un iPhone bianco, peccato che ha usato un kit per cambiargli colore, visto che erano fuori da mesi questi tool… Una volta Intel e AMD nella guerra dei Ghz pubblicavano le road map degli sviluppi, sembravano quasi “arroganti” nel dimostrare che quello che stavano facendo gli altri non potevano “permetterselo”… e oggi invece non c’è comunicazione per sapere se uscirà un 32Gb? O meglio se è già uscito? e ribadisco: sono passati diversi giorni, possibile che nessuno abbia provato a comprarlo?

      • La memoria flash da 32 GB avrà una differenza per il produttore di 5$ circa. Consideralo un furto!
        Una cosa è scontare un prodotto, un’altra venderne un altro. La corsa agli acquisti dei prodotti appena usciti viene sconsigliata proprio per questo. Se vuoi subito l’iPhone 4 non puoi lamentarti se poi esce il 4S..

        • Matteo G

          Appunto… mi stai dando ragione. Se scegli un iPhone, sai già quanto lo terrai, perché esce regolarmente (salvo l’intoppo per la versione bianca che ha fatto spostare il tutto a dopo le vacanze estive) e quindi se lo prendi oggi, ti “dura un anno”… se lo prendevi ad agosto un “mese”…
          Non funziona così per Android… Le voci non sono mai ufficiali, si parla di “mesi, settimane”…
          Oggi compri un Nexus 7, e a meno che non segui forum, blog, siti dedicati, è possibile che dopo 15 gg allo stesso prezzo avresti “guadagnato” il doppio dello spazio, o il modulo 3G… francamente la cosa che mi preoccupava di più era fargli vedere il contenuto delle foto del mio iPhone (on the road averle su uno schermo più grande è utile), ma non c’è stato problema: cavo adattatore microusb-USB femmina e vedo sia le foto che i video che i film… poi ci attacco la chiavetta da 8 Gb e ho altro “spazio”, e fare le foto con un Tablet , anche da 7″ pollici è un po “ridicolo”… Mobilità? sto provando una chiavetta 3G, con un contratto solo potrei far funzionare 5 cellulari o Android o iPhone… in più anche questa può alloggiare un scheda Micro SD… altro spazio… Ovvio che tutto questo non serve per “giocare”, o spostarci le app…A pensarci bene per scambiare dati con un “banale PC” la chiavetta USB è sempre la migliore… altro che Bluetooth, o WI-FI, che se vai in altre aziende, non è che sono l’ì disponibili a farti entrare nella “loro rete”.Io sono soddisfatto… Asus e Google possono fare quel che vogliono adesso.
          Poi per la questione soldi e differenza costi in origine… proprio per questo, se gli costava 5$ in più che “paura avevano a metterne già 32?” hanno mostrato quella da 8 e si sono resi “ridicoli”… hanno messo quella da 16, e sembra che ancora non basti… forse si sono resi conto che togliendo lo spazio per il sistema operativo, per i normali file che un utente mette (mail, musica, internet, dcc..) e il bug dei 3 Gb liberi… Un tablet prettamente creato anche per il “gioco”, poteva al massimo ospitare 2/3 giochi…
          E in generale: se le memorie costano così poco, non c’è corsa agli acquisti che regga: ci prendono per il “biiiipppp” tutte le aziende e basta… noi siamo i polli da spennare…

    • Jackanni

      mmmmmmmmmmmmmmmm………………. giusto!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • cyanocracy

    perchè rimangono fregati??? alla fine sono passati quasi 3 mesi se non sbaglio dal suo lancio… dopo 3 mesi uno potrà avere qualcosa in più allo stesso prezzo no???

  • Matteo G

    Sta speculazione avanza; scusate, ma se esistono dei volantini, o cataloghi online dove c’è sto fantomatico 32Gb, qualcuno sarà andato a cercare di compralo oppure no?
    Quando marcopolo (se non erro) aveva sbagliato il prezzo del Nexus 7 le persone si sono precipitate a prenderlo e hanno dovuto così ammettere l’errore… Qui il “bello” è che se ne sta parlando da giorni e nessuno l’ha preso o verificato !!!!! Si potrà prenotarlo e andare in negozio no? Insomma non mi sembra così difficile !!!! Siamo in un’era dove su FaceBook e simili sappiamo anche quando si è in bagno a ….. possibile che nessuno abbia la notizia certa, o almeno abbia fatto un tentativo di portarselo e casa e abbia postato qualcosa?????

  • fede232

    Google non farà mai un’operazione suicida del genere e, se dovesse farla, sicuramente rimborsera’ i vecchi clienti per non fare figuracce. Come fece per esempio Nintendo al price cut del 3DS regalando ai primi clienti dei giochi dallo store. Detto questo, penso sia più un’ipotesi/offerta del rivenditore piuttosto che una reale volontà di G.

    • Adriano

      Non credo proprio che rimborserà SICURAMENTE i vecchi clienti (lo sono anche io). Però farebbe una bella figura regalandoci con un buono da 25€ per il Play Store :)

      • fede232

        Ovivo che per rimborsare non intendevo cash ma con buoni dello store e simili. Come appunto ha fatto Nintendo.comunque secondo me non farà una cosa simile perché sarebbe comunque un danno non indifferente.Sia d’immagine che di finalizzazione del cliente.

  • DonFede

    ma perchè non ne fanno uno 3g??? :-(

    • Jackanni

      finalmente una che ragiona….. 3g come gli ipad e gli ipad venderanno ancora meno….