S-Pen e Gestures 3D i prossimi obiettivi di Samsung per i suoi tablet

26 gennaio 20123 commenti
Il Galaxy Note è sicuramente uno dei migliori attuali smartphone android di Samsung, e le sue vendite hanno superato le aspettative della casa coreana nonostante la sua paricolarità di "ibrido" tra smartphone e tablet.

Durante il CES 2012, gli amici di Laptop Magazine, hanno avuto modo di intervistare Ryan Bidan, Marketing Manager di Samsung, il quale avrebbe dichiarato che, nei prossimi obiettivi di Samsung, ci sarebbe priprio l’integrazione per i tablet della S-Pen, che già molti utenti utilizzano proprio con il Galaxy Note.

Per chi non la conoscesse ancora, la S-Pen è un pennino evoluto rispetto ai suoi predecessori, in quanto permette di compiere operazioni che prima non era possibile fare, il tutto premendo un tasto integrato. La sua peculiarità principale, sta nel fatto di poterla programmare proprio come se fosse un device a se, per il semplice fatto di essere dotata di un proprio SDK.

Ma le novità per i tablet 2012 non finiscono qui perchè, secondo le ultime voci, Samsung starebbe lavorando per dotarli di gestures 3D che permetterebbero agli utenti di gestire i device in manierà più veloce ed intuitiva tramite la fotocamera.

Sicuramente parte di quando detto verrà presentato al prossimo MWC di Barcellona che si terrà il prossimo 27 Febbraio.

Qualcuno di voi parteciperà ?

 

  • mas

    Mi piacerebbe andarci

    • http://pulse.yahoo.com/_LOIILHCFGEZ6KJFFYQORAPGLUU Emanu_Lele

      Se vuoi ti ci mando io :-D

  • Alberto

    Ma al Ces o all’altro ces…? Hahahaha :-)