Alan Willer: “Unreal Engine 4 non sarà utilizzato per gli smartphone d’ultima generazione”

3 Luglio 201213 commenti

Sicuramente il nome di Alan Willer non suggerirà niente a molti utenti poiché non è mai stato affiancato al nostro mondo Android. Willer è uno dei tanti componenti del celebre team di Epic Games, forse colui con più esperienza nel settore del gaming, e durante una lunga intervista nella quale ha presentato e sottolineato la potenza dell’Unreal Engine 4 ha dichiarato che probabilmente non sarà utilizzato (entro tempi brevi) per gli smartphone Android d’ultima generazione.

Unreal Engine 4, il motore della prossima generazione di console, che dovrebbe arrivare dal prossimo 2013, non sarà utilizzato negli attuali smartphone, quelli d’ultima generazione con processori quad-core ed 1/2 GB di RAM.

Non è da escludere che UE4 non sarà utilizzato in futuro per il gaming mobile dei nostri smartphone ma non sarà affiancato al settore mobile fino a quando anche il comparto hardware non sarà adeguato.

Il problema principale potrebbe essere esclusivamente l’incompatibilità hardware ma almeno per ora potremmo accontentarci di ciò che ha da offrire il predecessore. Non rimarremo delusi dall’Unreal Engine 3, il quale ha ancora molto da offire per il gaming mobile secondo Willer:

“Sono sicuro che presto il mondo dei videogiochi per mobile sarà ritenuto uno dei mercati più importanti, ma attualmente Unreal Engine 4 ha bisogno di un certo livello di requisiti minimi che l’attuale generazione di smartphone non possiede. Inoltre Unreal Engine 3 ha ancora molto da offrire e probabilmente le sue risorse saranno sfruttate ancora per un bel pò.”

Questa notizia non riguarderà solamente Android ma anche gli altri sistema operativi mobile come iOS, Windows, ecc. L’unica soluzione a tale problema sarà la pazienza. Solamente il tempo ed il progresso potranno fornire agli sviluppatori il materiale necessario per poter offrire nuovi ed elevati livelli grafici e prestazioni migliori per i videogames dei nostri smartphone e tablet Android.

Così come per Unreal Engine 3, dovremo attendere che la nuova generazione arrivi precedentemente su PC e console, che la tecnologia dei nostri device mobile si evolva per poter fornire un comparto hardware compatibile ed anche che il sistema operativo sia migliorato ed ottimizzato.

 

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com