Amazfit Pace 2: presentato ufficialmente

13 dicembre 201712 commenti

Poche ore fa Xiaomi ha presentato l'ennesimo "svuota-prepagate" (passatemi il termine). Amazfit Pace 2 è dunque ufficiale. Scopritelo nel nostro articolo.

Di certo conoscerete gli indossabili di casa Xiaomi. Noi siamo qui a spiegarvi perchè abbiano avuto e continuano ad avere successo, ad esempio Mi Band 2. Siamo qui per parlarvi del nuovissimo e fresco di presentazione Amazfit Pace 2. Si scrolla di dosso il predecessore e scavalca il Bip. Il nuovo modello è più bello, ha molto carattere e le idee chiare su cosa vuol essere.

Design e Materiali:

Questa nuova versione si presenta con look non completamente nuovo. Mantiene le linee guida del precedente modello. La cassa infatti resta di forma circolare, ma guadagna molto più “stile” e carattere. Infatti, il vetro con curvatura 2.5 D, le cornici in ceramica lucidate a mano, i pulsanti realizzati in acciaio inossidabile 316L, gli conferiscono eleganza, sportività e alzano notevolmente l’asticella della qualità e bellezza del prodotto. Sembra al tempo stesso un cronografo di fascia alta senza dimenticare il suo cuore da sportwatch.

La parte sottostante della cassa circolare dell’orologio, “purtroppo” è realizzata solo in policarbonato rafforzato con fibre di vetro per una maggiore resistenza. Potrebbe sembrare in fibra di carbonio, “a prima svista”. Invece, il policarbonato è stato trattato con un processo di texturing laser 3D per conferire un look simil fibra di carbonio. Giusto per ricordarci che si tratta di un prodotto cinese. Il cinturino è in gomma da 22mm, ma solo nella versione base. Infatti, il device sarà commercializzato in due diverse versioni. La variante Exclusive ha un cinturino in pelle e il vetro del quadrante realizzato in zaffiro, per una maggiore resistenza ai graffi.

caratteristiche:

Software:

Il passo avanti è stato fatto soprattutto dal punto di vista software. Infatti questa compagine si arricchisce di di nuove funzionalità. Lo smartwatch, che potremmo facilmente definire sportwatch, possiede ben 11 modalità sportive preimpostate:

  • Camminata,
  • Corsa,
  • Ciclismo,
  • Nuoto indoor,
  • Nuoto outdoor,
  • Camminata Indoor,
  • Ciclismo indoor,
  • Due modalità di trekking,
  • Triathlon.

Con molta probabilità il numero delle modalità è destinato ad aumentare. Saranno implementate: calcio, tennis e golf.

Come abbiamo appena visto, è stato introdotto il nuoto con due modalità: una in vasca e una in acque libere. Lo smartwatch è in grado di riconoscere automaticamente i quattro stili e restituire statistiche sulla distanza percorsa o sulle vasche percorse. Il prodotto, ovviamente, è resistente alle immersioni fino a 50 metri di profondità e 5 atmosfere.

Nello sviluppo software l’azienda ha collaborato con Firstbeat, partner di diverse squadre di calcio (come Arsenal e Manchester City), nota per il suo impegno nello sviluppo di software per l’analisi cardiaca. Grazie a questa collaborazione di rilievo potremo tenere traccia del VO2max (ossigeno consumato) quindi il carico dell’esercizio, tempi di recupero, allenamenti consigliati e altre peculiarità. Non manca all’appello il cardiofrequenzimetro per tenere traccia dell’attività cardiaca tramite l’app dedicata WOS 2.0.

Hardware:

Ovviamente per meglio interpretare le attività outdoor, lo smartwach si avvale del sensore GPS + GLONASS. In campo connettività non mancano anche Bluetooth e WiFi. La batteria, da 280 mAh, dovrebbe garantire 35 ore di autonomia con GPS sempre attivo. Collabora alla sua autonomia anche il chipset Sony a 28 nm da 1.2GHz che dovrebbe permettere 5 giorni di utilizzo scanditi da circa 200 notifiche a giornata.

Il comparto hardware inoltre è composto da un display da 1.34 pollici con risoluzione 320×300 pixel512MB di RAM e 4GB di memoria interna. Compatibilità garantita con iOS 9+ e Android 4.4+.

L’Amazfit Pace 2 non è solo questo. Punta a introdursi anche in altri settori, per rendere l’esperienza utente nell’ambiente Xiaomi ancora più confortevole. Infatti tramite tale smartwatch potrete controllare i dispositivi Mi Home (domotica). Le feature non finiscono qui, sarà possibile pagare tramite Alipay, gestire la musica dello smartphone abbinato, visualizzare il meteo, gestire i profili audio, monitorare il sonno e tanto altro.

Prezzo e disponibilità:

Due versioni e due prezzi differenti.

La versione standard, Amazfit Pace 2, è già disponibile per l’acquisto alla cifra di 999 yuan, poco meno di 130 euro al cambio attuale.

La Exclusive Edition, si chiama Amazfit Pace 2s, sarà disponibile a partire dal 9 gennaio al prezzo di 1.499 yuan, circa 193 euro al cambio attuale.

Si tratta di dispositivi in lingua cinese, non in versione internazionale, ma come per il suo predecessore, le rom modificate e tradotte non tarderanno a comparire nel web. Non ci resta che ricaricare le prepagate.

Loading...