Android 9 Pie ufficiale: in arrivo a sorpresa su Pixel ed Essential Phone

6 agosto 20183 commenti

Google ha ufficialmente annunciato Android 9 Pie, con rilascio immediato su Google Pixel di prima e seconda generazione e su Essential Phone. Scopriamo insieme tutte le novità.

ANDROID 9 PIE, IL NOME

A rendere le cose più dolci nel panorama Android in questo lunedì di inizio agosto ci pensa nientemeno che Google, rilasciando ufficialmente Android 9 Pie. Dopo Oreo, la scelta di Big G è ricaduta su un semplice, breve e conciso Pie, piuttosto che su un ben più gettonato Pancake.

FEATURES

Nei mesi scorsi Google ha rilasciato diverse beta di Android 9, con un bel po’ di novità rispetto ad Android Oreo: molte delle nuove features saranno disponibili fin dall’inizio, mentre altre verranno implementate nel tempo: vediamole nel dettaglio.

android 9 pie

ADAPTIVE BATTERY E ADAPTIVE  BRIGHTNESS

Questa feature utilizza il machine learning implementato nello smartphone per “imparare” e capire l’utilizzo della batteria ed ottimizzarne il consumo, dando maggiore potenza alle app e i servizi utilizzati più spesso.

La luminosità adattiva impara che livello di luminosità viene utilizzato più spesso, basandosi anche sull’ambiente circostante, in modo da aggiustarlo automaticamente.

android 9 pie battery

APP ACTIONS

Si tratta di piccole scorciatoie, situate nel drawer delle app, in grado di predire le azioni che si andranno ad effettuare senza perdere tempo, ad esempio: se aprite spesso il drawer e l’app telefono per chiamare il vostro migliore amico, App Action vi suggerirà direttamente tale azione la prossima volta.

android 9 pie app actions

APP SLICES

App Slices non sarà presente fin da subito, ma stando a quanto dichiarato da Google arriverà in autunno. Slices sarà simile ad Actions, ma apparirà nella Google Search Bar.

android 9 pie slices

NAVIGAZIONE A GESTURE

Android 9 Pie avrà un modo tutto nuovo di navigare tra le varie impostazioni del device: al posto dei tradizionali tasti virtuali home, indietro e app recenti ci sarà un singolo pulsante dalla forma allungata. La pressione di tale pulsante vi porterà alla home del vostro smartphone, lo swipe verso destra aprirà le app recenti e lo swipe verso l’alto aprirà il drawer e i suggerimenti.

android 9 pie

SICUREZZA, PRIVACY E TANTO ALTRO

Android P strizza l’occhio anche alla privacy: le app non saranno più in grado di accedere a microfono, fotocamera e sensori vari quando il device è inattivo. Altre feature interessanti riguardano la Smart Text Selection, un nuovo menu per le impostazioni rapide, switch manuale tra tema chiaro e scuro e un nuovo sistema di notifiche, tra le altre cose.

DIGITAL WELLBEING E ANDROID DASHBOARD

Digital Wellbeing è una feature molto interessante, che si propone di farvi utilizzare meno spesso il vostro device inserendo un timer per ogni app.

Situata nelle impostazioni, la Android Dashboard sarà in grado di fornire informazioni dettagliate sul tempo di utilizzo delle app, sul numero di volte che il device è stato sbloccato e su quante notifiche sono state ricevute.

Digital Wellbeing non sarà disponibile fin da subito, ma è possibile iscriversi al programma beta cliccando qui.

android 9 pie triptych

QUANDO ARRIVERà ANDROID P?

Android 9 Pie è già in fase di roll-out (oggi 6 agosto) per tutti i Google Pixel di prima e seconda generazione, oltre che su Essential Phone.

android 9 p

Tutti gli altri device che hanno partecipato al Programma Beta e i device dotati di Android One riceveranno l’aggiornamento entro la fine di questo autunno. Le OTA e le Factory Image sono disponibili al download qui e qui, rispettivamente.

 

 

 

Loading...
  • Confermo! Ho appena ricevuto ota

  • Antonio

    la distribuzione di android 8 è a zero e questi rilasciano il 9…la saga continua

  • teob

    Dai fantastico ci hanno messo solo 9 edizioni per capire che le app non devono accedere a microfono e cam a cacchio loro … Dai forse per la 18 avremmo un Android che sarà finalmente sigillato all’ invadenza del mondo ??