CyanogenMod 11 M2 rilasciato ufficialmente

4 gennaio 201442 commenti
Buone notizie per tutti i fan delle custom ROM. CyanogenMod, infatti, ha rilasciato ufficialmente l'aggiornamento M Snapshot 2 della versione 11.0, basata su Android 4.4 Kit Kat.


Per chi non lo sapesse, l’M Snapshot (Milestone Snapshot) è lo stadio che si trova tra la Nightly Build e la Release Candidate. E’, insomma, abbastanza stabile, ma può presentare ancora qualche bug fastidioso.

Questa versione è disponibile per circa 65 dispositivi e, quindi, ci sono buone possibilità che sia compatibile anche con il vostro.

Per scaricare la CM11 M2, vi rimandiamo al sito ufficiale. CyanogenMod ha affermato che, per questo aggiornamento, “ha lavorato su bug, sulla compatibilità con nuovi dispositivi, sul porting di alcune funzioni e su nuove funzioni”. Quindi, fateci sapere nei commenti se scoprite qualcosa di nuovo, non presente nelle versioni precedenti.

  • Pingback: CyanogenMod 11 M2 rilasciato ufficialmente - WikiFeed

  • Pingback: CyanogenMod 11 M2 rilasciato ufficialmente | News | Senza Limiti

  • Pingback: CyanogenMod 11 M2 rilasciato ufficialmente | Crazyworlds

  • Alberto Bucci

    Qualcuno sa dirmi se per gnex c’è già? E se c’è com’è? Stabile? È utilizzabile tutti i giorni senza enormi bug?

  • Michele Eleodori

    Potrò installarla con cyano update o devo installarla manualmente ?? Per installarla devo fare i soliti wipe ??

    • http://www.youtube.com/user/androidiano4ever Claudio

      i wipe sempre!

      • mauro

        Ma facendo i wipe si resetta tutto o no??

        • Leonardo Ilari

          dipende: se fai il wipe della cache non succede nulla. se fai il wipe data ti si cancellano le app e le personalizzazioni apportate alla rom. se fai un wipe system ti cancella la rom dal cel quindi quando lo riaccenderai ti andrà solo in recovery. se fai wipe factory reset cancelli cache e data.. quindi se vuoi solo aggiornare tra una nightly e l’altra ti conviene fare solo wipe cache.. il wipe data fallo quando magari cambi versione di android o quando hai problemi al cel che non riconduce ai bug conosciuti della rom stessa

  • Danilo

    Per note 3 c’è ? Vale la pena provarla e perdere le funzionalità samsung ? Volevo un vostro parere. Grazie.

    • unnilattrovo

      Proprio come te io non so se perdere le caratteristiche del mio S4… secondo voi ne vale la pena?:)

      • http://www.youtube.com/user/androidiano4ever Claudio

        Secondo me la scelta è soggettiva.. se vuoi le funzioni samsung (a parer mio inutili) ma non vuoi la fluidità di una cyano rimani a stock.
        Se vuoi sfruttare al massimo il tuo s4 e quindi tantissima fluidità metti la cyano… ma sappi che la batteria dura molto di meno di una stock e perdi la garanzia

        • federicogs3

          Concordo con te tranne per il fattore batteria…io su gs3 ho buoni consumi ma prestazioni eccellenti con cyano 11 nightly

        • maccio

          NON si perde la garanzia legale con le modifiche software. http://fsfe.org/freesoftware/legal/flashingdevices.en.html

          • Simone

            Hai linkato un articolo che dice il contrario, nel tuo articolo dice che il produttore se dimostra che il problema deriva dal cambio software è sollevato da responsabilità, ciò significa che te lo rispedisce indietro dicendo che il problema è il software cambiato, poi tu che ti metti a fare causa? Che durerà anni? e probabilmente costerà di più del cellulare?
            Cambiare il software rimuove la garanzia, sconsiglierei a chiunque di farlo nel periodo di garanzia.

          • maccio

            sei completamente fuori strada. la garanzia LEGALE è offerta dal VENDITORE, non dal PRODUTTORE, che offre invece la garanzia COMMERCIALE, e quella sì che decade con le modifiche software.
            mi dispiace ma hai sbagliato tutto già in partenza. per avvalerti della garanzia legale devi rivolgerti al venditore da cui hai acquistato il telefono, il quale è OBBLIGATO, per 2 anni, a prescindere da ogni modifica software, a fornirti la garanzia legale, pena grossi problemi appunto legali per lui in caso contrario.
            l’unica eccezione è se il VENDITORE (sì, sempre il venditore) riesce a dimostrare concretamente che sia stata proprio la tua particolare modifica software ad aver causato il difetto, cosa dimostrabile in pochissimi casi, se si pensa al fatto che la maggior parte delle volte il telefono non si accende.
            altrimenti se si accendesse, ci rimetti il firmware stock e ti tiri indietro da tutti i problemi, non trovi?
            i casi dimostrabili sono pochi, ad esempio se con un tweak audio distruggo l’altoparlante.
            le cose stanno così, se non ci vuoi credere non sparare conclusioni false, se non conosci neppure la differenza tra garanzia legale e garanzia commerciale, come hai in effetti dimostrato.

          • Simone

            Pare che non hai proprio letto quello che ho scritto, perchè hai scritto cose identiche.
            Tu parli in ipotetico e io ti parlo in pratico.
            Se tu porti un cellulare rootato da un venditore, lui lo manda in assistenza, la maggior parte della volte ti torna indietro dicendo che è stato manomesso.
            Ora tu che fai, vai dal giudice di pace e reclami il tuo diritto, loro prendono il cellulare lo mandano dal prodottore e lui ti attesta che il problema è il tuo software, sollevando la sua responsabilità.
            Tu a questo punto dovresti provare che non è il software il problema, cosa che ti costerebbe una perizia più cara del cellulare.
            Se ne vuoi fare un discorso di diritto, si puoi modificare il software, a patto che non si modifichino parti essenziali del prodotto, cosa che praticamente tutte le rom fanno, dati come frequenza, risposta etcetc.
            Se poi vogliamo rimanere sul pianeta terra di quello che accade, sappi che nel 50-60% dei casi i cellulari rootati non vengono assistiti, chi lo fa lo deve sapere, è un rischio, e se prima di installare qualsiasi rom si viene avvertiti di questo, non è perchè hanno tempo da perdere.

          • maccio

            e no, è il venditore che deve accollarsi eventuali spese. noi quando paghiamo per un prodotto paghiamo anche per la garanzia legale. se al produttore non sta bene il software sul cellulare può dire quello che vuole, a noi non ce ne frega niente, sono problemi del venditore accordarsi con il produttore, a te quello che interessa è che nei primi 2 anni il cellulare ti deve tornare indietro riparato e immacolato.
            è il venditore che è tenuto a dimostrare che è stata proprio la modifica software ad essere nociva. (la legge nell’articolo da me riportato parla chiaramente, “seller”, venditore, non “producer”, produttore). ci sono un sacco di associazioni pro-consumatori che aiutano in questo, non si fa nessuna battaglia legale, è una leggenda metropolitana. una grossa catena di venditori non può rischiare di rimetterci la faccia per così poco.
            se ci danno la garanzia legale, impariamo ad avvalercene. mam se non sappiamo avvalercene, non diciamo che decade con il root o con l’installazione di una rom perché non è vero e la gente viene disinformata.

          • Simone

            Continui a parlare per ipotesi e principi.
            Il venditore ti dice che non te lo ripara, tu vai dalla tua associazione dei consumatori, che fa la stessa cosa che potresti fare tu dal giudice di pace, ma in più vuole i soldi dell iscrizione.
            Fatta richiesta loro ti attestano che il software contraffatto è la causa, perchè per loro fare una perizia è facile. Tu a questo punto sei in giudizio e devi o provare che non è vero, a spese tue fino a fine giudizio, che può durare anni, oppure soccombere.

            Il 99% delle rom agisce sul kernel, per loro dimostrare che è quello il problema, vero o falso che sia, non è difficile.

            Ora tu parli di diritti, però non sei pratico per niente, perchè se loro non te lo vogliono riparare che fai? gli bruci il negozio? vai veramente in giudizio per un cellulare che magari ti è costato 200 euro, per perdere anni e anticipare molti soldi, per un giudizio che di per se può essere ambiguo.

            Su ogni sito di rom trovi VOID WARRANTY.

            Tu fa come credi, però io senza azzerare il contatore e ripristinare rom e kernel, il cellulare non lo manderei in assistenza.

          • maccio

            il void warranty sulle rom lo scrivono perché invalida la garanzia commerciale, e la garanzia legale varia da paese a paese (in europa è comunque come ho scritto io).
            già chiedere farsi mettere per iscritto che il venditore non vuole ripararti il telefono in garanzia legale nel 99% dei casi lo fa desistere dal fare il furbo. DEVE riparartelo e basta, non ha scuse. la garanzia legale tutela l’hardware a prescindere dal software. se il software fa un danno hardware è diverso (ma è molto raro ed è altrettanto molto raro che si possa dimostrare).

            comunque spostando la questione sulla praticità, poniamo il caso che hai messo una rom e hai bisogno di portare il telefono in garanzia: da qui due situazioni:
            1) il telefono si accende e comunque funziona, allora rimetti un firmware stock e nessuno si accorge di niente
            2) il telefono non si accende: allora come fanno ad accorgersi che c’è una rom?
            quindi sono d’accordo sicuramente sulla praticità, anch’io ripristinerei tutto prima di mandare in assistenza per evitare fastidi, ma mi sento almeno in dovere di mettere al corrente la gente dell’esistenza della garanzia legale e in cosa differisce dalla commerciale. temo che il 90% delle persone non lo sappia.

          • Stefano

            Ciao, guarda che per la garanzia legale sei fuori strada . Il venditore e NON TI DEVE NULLA perchè cambiando sw tu lo manometti in quanto lo ssmartphone e’ da considerarsi un tutt’uno HW&SW. Viene venduto per funzionare così e gli unici aggiornamenti consentiti sono quelli ufficiali (nel caso Samsung OTA o tramite Kies). Con Kies o quello che c’è nello store Samsung o sul play store non puoi certo cambiare rom o altro, devi usare tools specifici collegando il cellulare ad un computer e queste operazioni non sono consentite.
            Poi in realtà (e questo te lo dico perchè lo faccio di lavoro) e’ raro che fermiamo un cellulare dopo la riparazione Hw solo perchè non ha il sw corretto (se funziona) ma ufficialmente andrebbe considerato fuori garanzia. Ciao

          • maccio

            According to the European Directive 1999/44/CE, replacing the original
            operating system with another does not void the statutory warranty that
            covers the hardware of the device for two years unless the seller can
            prove that the modification caused the defect (da http://en.wikipedia.org/wiki/Android_rooting )

            che dire, forse sono pazzo io..

          • s789

            Ti sembrerà una domanda stupida ma ho visto che non vi siete messi d’accordo. Si perde o no la garanzia se cambio software allo smartphone?

          • maccio

            secondo me e secondo le fonti (valide) che ho riportato, la garanzia legale non si perde, perché copre difetti fisici dell’hardware del tuo telefono per 2 anni. dato che è difficile fondere un componente hardware del telefono per colpa del software (mi viene da pensare solo a casi di tweak audio che distruggono l’altoparlante ed overclock che fondono la cpu) non vedo perché non debba esserti fornita la garanzia legale.
            che poi ci possa essere qualche venditore che cerca di fare il furbo e metterti i bastoni tra le ruote ok, ma l’informazione che deve passare è che la garanzia legale NON viene invalidata da modifiche software, a meno che il venditore non riesca a provare che la tua modifica software abbia determinato il difetto hardware che tu vuoi riparare.

            poi detto tra amici, è chiaro che se il telefono si accende, lo ripristini a come era appena comprato e ti togli dai problemi..se il telefono non si accende, nessuno si accorgerà di niente e il problema non si pone.

          • antonio

            Ma a me sembra roba da matti… cioé voi fate casini con rom kernel recovery.. e la colpa se la deve prendere il venditore??? Auaua sará pure legale ma é come spaccare un vaso e dare la colpa a un altro bambino piu piccolo… che tristezza

          • Leonardo Ilari

            hai perfettamente ragione.. se hai un problema così grande da non poter rimettere la rom stock vorrà dire che anche chi deve testare il dispositivo non potrà farlo, o meglio non ci riuscirà. in quel caso lo manda a riparare, lo attaccano ad un pc che ripristina tutto stock. punto, finita li.
            se invece hai un problema minore (altoparlante che non va, batteria che ti fa spegnere il cel al 50% e cosi via) ripristini tutto stock e nessuno può trovarti da dire perchè il cel è pari a quello che hai comprato nuovo. Se poi hai samsung (povero te) devi dare il contentino ai coreani che vogliono che azzeri i contatori (cosa da 2 min)

          • maccio

            ma tra l’altro con samsung basta installare le rom da recovery e il counter manco aumenta..avevo un s advance con cui c’ho fatto di tutto, messo mille rom e cambiato mille kernel..e ora il counter è ancora a zero e monta un firmware stock..

      • Nextmarco

        infatti… ho da pochissimo messo la celeriter rom 2.1… ne vale la pena?

      • Michele Eleodori

        Io ho un s4 e le “caratteristiche ” del s4 le usavo solo come attività circense… Nella vita di tutti i GG non le usavo mai…io ora ho cyano e lo preferisco anche se in termini di velocità non è che sia chissà quanto meglio

      • Albe

        Ciao sono anche io con l’S4 e si buttati di custom ROM come la cyano la fluidità del terminale diventa davvero estrema (e non uso neanche Art). Gli unici contro sono la durata della batteria che è minore sulle Aosp e a volte i bug. Alla fine delle feature della ROM originale mi manca solo il multiwindows e le floating app di tutto il resto si può fare a meno.

    • Emanuele

      A mio parere non ne vale la pena

      • porco boia cane

        Devi scegliere o cianoworld o bloatware

    • magicoo85

      root-backup-prova—– non va bene?-restore backup e bonanotte!

  • davekarnal

    qualcuno l’ha già provata su gnex?

    • ex

      Sembra simili alle precedenti. Forse un maggior consumo della batteria ma e solo una mia impressione e va verificata

      • davekarnal

        Bene, grazie x la risposta. In termini di affidabilità e/o eventuali lag come va?

        • ex

          per ora nessun prolema. funziona tutto (gps, wifi, 3g) e non da problemi nell’utilizzo quotidiano. gioco tranquillamente a dead zone a rayman e sonic a schermo intero. si tratta sempre di una versione non stabile quindi può capitare qualche incoveniente cosa che, a me, ancora deve succedere

    • Leonardo Ilari

      no. per me le nightly sono già molto stabili.. ogni settimana flasho una nuova nightly e via.. magari flasho una nuova nightly anche se vedo che ci sono molte modifiche da quella precedente.. il changelog di ogni versione si trova qui http://www.cmxlog.com/11/maguro/#next_build

  • alex19990

    Ma il note 2 non è supportato?

  • unnilattrovo

    Ho provato a installarla ma dopo i 2 wipe e devo flesciare la rom mi da una scritta rossa!!! E si riavbia il cell ovviamente briccato e devo flesciare la rom con odin ( la 4.3 ) … e poi qualcuno mi sa dire xle dopo aver flesciato la la JB 4.3 KNOX non parte mi dice che il dispositivo non supporta Knox… ?