Ecco perchè Sony non realizzerà tablet low-cost

5 settembre 201222 commenti

Quando Sony ha annunciato il suo nuovo tablet pochi giorni fa all'IFA, Xperia Tablet S, tutti si sono chiesti quanto sarebbe costato questo nuovo dispositivo. Poco dopo l'informazione è arrivata e come purtroppo si sospettava questo nuovo gingillo tecnologico è stato proposto ad un prezzo relativamente alto (399$ per la versione 16 GB), almeno rispetto alle altre proposte con caratteristiche simili presenti sul mercato.

Ieri, durante un intervista da parte di Reuters, un dirigente di Sony ha affermato che all’azienda non interessa competere in termini di prezzo con i concorrenti per quanto riguarda il mercato dei tablet. La motivazione? La compagnia sta puntando a prendere il posto di Samsung come miglior produttrice di tablet con sistema operativo Android.

Questo è comunque un obbiettivo che era già stato fissato da tempo, i Tablet S e Tablet P lanciati lo scorso anno erano stati fatti apposta per competere direttamente con il Galaxy Tab 10.1 di Samsung. La scelta di Sony comunque è molto discutibile: quando un consumatore qualsiasi guarda ad esempio un Transformer Pad 300 e il suo prezzo di 380$ per la versione da 32GB, ci chiediamo come non possa chiedersi perchè pagare di più per avere di meno.

Considerando comunque la diretta competizione, il Sony Xperia Tablet S ha lo stesso prezzo del Galaxy Tab 2 10.1 con una piccola grande differenza: il tablet di Samsung è uscito qualcosa come 5 mesi fa, Sony è chiaramente in ritardo. L’azienda inoltre non ha ovviamente preso in considerazione quanto i tablet Android si siano evoluti rispetto allo scorso anno: con l’arrivo di dispositivi con schermo Full-HD come l’Acer A700 e Asus Transformer TF700, ci chiediamo perchè  le persone debbano pagare un prezzo relativamente alto per un tablet con una risoluzione “di base” come 1280×800 per uno schermo da 10 pollici (i miglioramenti rispetto al Tablet S sono davvero pochi alla fine).

Personalmente, credo che Sony avrebbe dovuto vendere Xperia Tablet S partendo da 299€, lo avrebbero reso decisamente più appetibile vista la concorrenza. Voi cosa ne pensate? Fateci sapere la vostra nei commenti.

Loading...
  • gambarini

    Mi pare che rispetto a Samsung i prezzi siano allineati e quindi leggermente migliori(!); il Tab 2 è dotato di omap 4430, senz’altro onesto e ottimizzato per IceCream ma inferiore come performance al Tegra3.
    Rispetto ad Acer e Asus mi sembra che Sony si sia maggiormente impegnata nel fornire valore aggiunto (sofwtare specifici, hardware ottimizzato) e questo, a mio avviso, potrebbe giustifiacre prezzi allineati e non concorrenziali. Inoltre, secondo me, la risoluzione dello schermo, così come il numero di core, sta diventando più marketing che effettiva necessita.

    • claudio

      no vabbè se mi parli di numero di core posso anche lasciartela passare ma la risoluzione dello schermo no…avere un full hd fà la differenza e si nota

  • Federico Ricci

    Samsung miglior produttrice di tablet??????’ Ahahahahahaha, al massimo (e a mio parere si può dire la stessa cosa per gli smartphone) è quella che ne vende di più, i tablet di Asus sono oggettivamente superiori, sia come materiali, come caratteristiche e come design/concept.

    • Quoto, si vede come è brava samsung con i tablet, gli mette un’interfaccia lenta e il case che si piega perchè fatto di plasticaccia.

      • Federico Ricci

        Samsung mette plasticaccia ovunque, un mio amico ha l’s3 e la cover è già crepata, vorrei vedere che prezzi tirerebbero fuori se cominciassero a fare monoscocche in alluminio con i controcazzi come fanno htc e sony

  • Non tieni per nulla in considerazione il software che, dal mio punto di vista, è uno degli aspetti principali. Samsung avrà fatto uscire i suoi tablet prima, ma non sono allo stesso livello di Sony per quanto riguarda il software (per non parlare di design).

  • 1989

    Non si scrivono gli articoli da tifoso, serve oggettività

    • dolan

      obbiettività…….. dolan plz …

      • 1989

        Hai ragione, pardon

  • FOPRZANDROID

    A mio parere anche se sony ottimizza i propri tablet meglio di altri produttori non andrà molto lontano perché il consumatore medio prima di acquistare osserva il prezzo e le prestazioni sulla carta e di solito non sa quanto quel software sia ottimizzato. Per quanto riguarda il design sony non è l’unica a produrre tablet con forme accattivanti

  • Fede

    A me piace molto la Sony ma sinceramente non capisco la loro politica aziendale.. hanno sfornato una marea di smartphone in pochi mesi.. quasi tutti uguali se non per qualche piccola differenza.. poi questo tablet quasi uguale a quello precedente. A parer mio è piu sensata la politica apple (prezzi apparte) che fa pochi prodotti ma li segue molto bene.
    Mi farebbe piacere vedere Sony come leader nel mercato al posto di Samsung ma cosi potrebbero darsi la zappa nei piedi da soli! Speriamo non faccia la fine di Nokia!!

  • Marco

    Cambieranno idea quando non ne venderanno nemmeno uno :)
    Comunque Samsung non è il miglior produttore di tablet, semmai è il peggiore: prezzi assurdi, materiali scadenti (non solo brutti da vedere e da toccare, ma anche fragili, lo dicono esperienza), interfaccia personalizzata bruttissima e lentissima, aggiornamenti in ritardo. Penso che il miglior produttore di tablet android sia Asus

  • paolo refuto

    hei, ero giá deciso a prendere questo tablet, ma come ne parla questo articolo, sembra faccia schifo… mi elencote qualche tablet nella fascia 300,400….e miditeche ne pensate?

  • paolo refuto

    apple ipad ( anche se non mi piace apple, non neghiamo che abbia un’ottima fluidità ed un ottimma risoluzione) a 450 euro, asus tf 300 a 350 euro, sony xperia tablet s a 400 euro?
    contando che dovrebbe scendere entro 2 mesi di almeno 50 euro ( il sony), che tra poco comprerò una televisione sony e che potrò usare questo tab come telecomando, che il degn più originale è decisamente di quest’ultmo.
    mi hanno parlato bene anche di questo tf300, però mi sembra che questo talet asus era quello che aveva problemi al gps, vero?

    • No quello è il prime, il tf300 è una versione più economica del prime, con il retro in plastica, un display leggermente meno luminoso e un processore di 100mhz più lento se non sbaglio. Comunque è un ottimo tablet e l’hanno già aggiornato a jelly bean.

      • paolo refuto

        grazie, ma lo reputeresti migliore del sony?

        • Guarda non lo so, non mi intendo molto di tablet e non mi piaciono neanche, leggiti qualche review dei siti famosi tipo engadget, cnet e simili. O forse qualcuno quà potrà dirti di più.

          • paolo refuto

            Ltte molte, ma comparazioni ovviamente non ne possono ancora fare di accurate!

  • Pingback: Ecco perchè Sony non realizzerà tablet low-cost - Androidiani.com | Nomadware | Scoop.it()

  • gitto

    Credo che con il nuovo tablet galaxy note 10.1 appena uscito si sia preso il primo posto la cara samsung. Potremmo discutere dei materiali usati, ma come sempre è pronta a rivoluzionare il mercato con le sue fantastiche innovazioni. Lavoro con l’it e devo dire che finalmente si puó mettere da parte per tante cose il pc!!!

    • Peccato che le scocche facciano schifo, il s.o. sia lento, la touchwiz intrusiva, il riconoscimento della penna funziona solo nelle app predisposte ovviamente, multitasking finto, schermo a bassa risoluzione al modico prezzo di 500€.

  • Pingback: Nuovi spot pubblicitari per Sony Xperia Tablet S - Emporio Grassi Blog — Emporio Grassi Blog()