Galaxy S9/S9+ a marzo con nuovo design per la motherboard

27 dicembre 2017Nessun commento

Stando ai rumor sempre più insistenti, Galaxy S9 ed S9+ entreranno in produzione anticipatamente rispetto a Galaxy S8 ed S8+, per arrivare entro i primi di marzo nelle mani degli acquirenti.

GALAXY S9 ED S9+, NUOVO DESIGN PER LA SCHEDA MADRE

La tanto attesa presentazione dei due prossimi top di gamma della serie Galaxy S dovrebbe essere prevista per il 25 febbraio, almeno stando a quella che dovrebbe essere una lista identificativa di chi fa parte della supply chain in arrivo dalla Corea del Sud.

Cover di Samsung Galaxy S9

Secondo le informazioni contenute nel report, i nuovi Galaxy S9 ed S9+ saranno dotati di una scheda madre con moduli impilati uno sull’altro in modo da occupare meno spazio all’interno del device, con tecnologia simile a quella vista su iPhone X. In sostanza, queste nuove schede SLP (Substrate Like PCB) permettono di installare i chip molto vicini tra loro, permettendo di risparmiare spazio all’interno del device.

Il report conferma anche la presenza della dual camera solo su Galaxy S9+, mentre la fotocamera frontale e quella per il riconoscimento dell’iride saranno realizzate in un unico modulo per risparmiare spazio su Galaxy S9, mentre su S9+ saranno separate.

Leggi anche Snapdragon 670: specifiche sempre migliori sui medio-gamma

I sensori delle fotocamere saranno forniti da Samsung Electro Mechanics e questo potrebbe significare l’implementazione sui prossimi top di gamma dei nuovi sensori realizzati da Samsung appositamente.

Loading...