GingerMaster : il primo malware che colpisce Gingerbread

22 agosto 201116 commenti

Prima o poi doveva arrivare anche per Gingerbread, il primo malware capace di scruttare la vulnerabilità individuata nella versione 2.3 lo scorso aprile, che permette di ottenere i permessi di root e quindi diventare Amministratore del terminale android colpito.

E’ quanto rileva la società NetQin che, la scorsa settimana, ha isolato il malware ribattezzato GingerMaster proprio per le sue caratteristiche ampiamente pericolose che gli consentono di :

  • Infettare applicazioni autorizzate e quindi disponibili sull’Android Market
  • Appropriarsi dei permessi di root, e quindi avere il controllo completo dello smartphone, compresa la possibilità di lanciare in background qualunque altro codice anche non autorizzato, potendo di fatto scaricare e installare qualunque cosa

Dagli studi effettuati, si è visto che attualmente questo malware carica online parecchi dati relativi al device tra cui il numero seriale ed il numero di telefono della scheda inserita.

State attenti quindi a quello che scaricate ed installate.

Via PianetaCellulare

 

Loading...