Google ha acquisito ufficialmente Fitbit per 2.1 miliardi di dollari

5 Novembre 2019Nessun commento

L'azienda californiana ha ufficializzato, già da qualche giorno, l'acquisizione della nota compagnia di fitness, grazie alla quale punterà a rafforzare Wear OS introducendo, in futuro, dispositivi indossabili "Made by Google".

Google, negli ultimi anni, si è affermata come leader in quasi tutti i settori dell’ambito tecnologico ma, per quanto riguarda i wearable, non è riuscita, fino ad oggi, a tenere il passo delle altre aziende, a causa di un Android Wear che non ha mai convinto fino in fondo e di un Wear OS ancora decisamente acerbo e disponibile solo su pochi dispositivi. Per entrare da protagonista anche in questo settore, dunque, l’azienda californiana ha annunciato l’acquisto, per una cifra che si aggira attorno ai 2.1 miliardi di dollari, dell’unica compagnia che, fino ad ora, era riuscita a tenere testa ad Apple Watch, ovvero Fitbit.

Come affermato dall’SVP dei dispositivi e servizi Google Rick Osterloch, questa acquisizione “è un’opportunità per investire ancora di più in Wear OS e per introdurre sul mercato i dispositivi indossabili Made by Google. Fino ad oggi, infatti, il software fitness di Google è rimasto decisamente più indietro rispetto a quello di Apple e Fitbit e, nonostante il grande lavoro, la casa di Mountain View non è ancora riuscita a commercializzare nessuno smartwatch a marchio Google.

Fitbit, dunque, offrirà a Big G tutta la sua esperienza lato hardware e software e, con i nuovi investimenti, l’azienda californiana si prepara a diventare la principale (ed unica) concorrente di Apple anche in questo ambito. Fitbit, dal canto suo, si è prontamente affrettata a rassicurare i propri clienti annunciando che “i dati sulla salute e il benessere non verranno utilizzati per gli annunci Google“, anche se resta un po’ di preoccupazione generale lato privacy.

Vedremo, dunque, cosa ci offrirà Google in futuro sul fronte degli indossabili e se veramente riuscirà a competere con un mostro sacro del settore come Apple Watch.

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com