Google lancia Drive, il nuovo servizio cloud [UPDATE]

24 aprile 201259 commenti

Dopo giorni di attesa, Google mantiene la promessa fatta: Google Drive è finalmente disponibile.

Ad annunciarlo è stata la stessa Google tramite un post sul blog ufficiale che vi riportiamo:

Just like the Loch Ness Monster, you may have heard the rumors about Google Drive. It turns out, one of the two actually does exist.

Today, we’re introducing Google Drive—a place where you can create, share, collaborate, and keep all of your stuff. Whether you’re working with a friend on a joint research project, planning a wedding with your fiancé or tracking a budget with roommates, you can do it in Drive. You can upload and access all of your files, including videos, photos, Google Docs, PDFs and beyond.

With Google Drive, you can:

  • Create and collaborate. Google Docs is built right into Google Drive, so you can work with others in real time on documents, spreadsheets and presentations. Once you choose to share content with others, you can add and reply to comments on anything (PDF, image, video file, etc.) and receive notifications when other people comment on shared items.
  • Store everything safely and access it anywhere (especially while on the go). All your stuff is just… there. You can access your stuff from anywhere—on the web, in your home, at the office, while running errands and from all of your devices. You can install Drive on your Mac or PC and can download the Drive app to your Android phone or tablet. We’re also working hard on a Drive app for your iOS devices. And regardless of platform, blind users can access Drive with a screen reader.
  • Search everything. Search by keyword and filter by file type, owner and more. Drive can even recognize text in scanned documents using Optical Character Recognition (OCR) technology. Let’s say you upload a scanned image of an old newspaper clipping. You can search for a word from the text of the actual article. We also use image recognition so that if you drag and drop photos from your Grand Canyon trip into Drive, you can later search for [grand canyon] and photos of its gorges should pop up. This technology is still in its early stages, and we expect it to get better over time.

You can get started with 5GB of storage for free—that’s enough to store the high-res photos of your trip to the Mt. Everest, scanned copies of your grandparents’ love letters or a career’s worth of business proposals, and still have space for the novel you’re working on. You can choose to upgrade to 25GB for $2.49/month, 100GB for $4.99/month or even 1TB for $49.99/month. When you upgrade to a paid account, your Gmail account storage will also expand to 25GB.

Drive is built to work seamlessly with your overall Google experience. You can attach photos from Drive to posts in Google+, and soon you’ll be able to attach stuff from Drive directly to emails in Gmail. Drive is also an open platform, so we’re working with many third-party developers so you can do things like send faxesedit videos andcreate website mockups directly from Drive. To install these apps, visit the Chrome Web Store—and look out for even more useful apps in the future.

This is just the beginning for Google Drive; there’s a lot more to come.

Get started with Drive today at drive.google.com/start—and keep looking for Nessie..

Per chi non mastica molto l’inglese, vi spiego in breve cosa Sundar Pichai ha voluto scrivere in questo articolo.

Partiamo dal presupposto che l’applicazione per Android Drive andrà a rimpiazzare l’app Docs.

Con Google Drive sarà possibile collaborare proprio come si fa con Google Docs, quindi con un’integrazione totale tra i due servizi di Google.

Grazie all’applicazione dedicata per Android, Mac e PC sarà possibile accedere ai propri file ovunque ci troviamo. E’ altresì in corso lo sviluppo per iOS (ma a noi importa poco… :P)

Una cosa molto interessante a mio avviso è la possibilità di cercare e filtrare i file a seconda del tipo e persino in base al proprietario del file stesso. Ancora più utile è la funzione OCR (Optical Caracter Recognition) che riconoscerà il testo all’interno di un’immagine o di una scansione. Stessa cosa è possibile fare con le immagini, proprio come già consente la ricerca via browser.

Passiamo alla parte forse più importante: quanto spazio avremo?

Inizialmente avremo 5GB gratuiti che, a detta di Google, sono abbastanza per salvare parecchie immagini e documenti. Sarà poi possibile effettuare un upgrade a 25GB per la modica cifra di 2.49$ al mese, 100GB per 4.99$ al mese e, addirittura, 1TB per 49.99$ al mese. Inoltre, quando effettueremo un upgrade (anche la taglia più piccola) il nostro storage su Gmail aumenterà a 25GB.

Drive consentirà anche di caricare foto e di condividerle su G+ e, presto, sarà possibile condividerle direttamente via email.

Ecco il link al download dell’applicazione per Android:


Google Drive
Google Inc.
Gratuito
1.000.000.000-5.000.000.000
Link Google Play Store

Vi lascio ad un breve video:

httpvh://www.youtube.com/watch?v=wKJ9KzGQq0w&HD=1

UPDATE: Sembra che una volta effettuato l’upgrade a 25GB, i 5GB iniziali non vengano “sostituiti” da questi 25 ma aggiunti, per un totale quindi di 30GB. L’ho personalmente testato e l’app per Mac mi riporta questo:

Forse è solo un errore, ma se davvero così fosse, con l’upgrade a 100GB ora si arriverebbe a 130GB e con il successivo da 200GB si raggiungerebbero i 330GB. Speriamo comunque che questo servizio maturi bene e prenda spunto dai suoi competitori, magari con un upload automatico via WiFi (ogni riferimento a xoqdoɹp è puramente casuale).

Loading...
  • Andrea Baccega

    Non mi è ancora possibile utilizzare google drive. Mi son messo in wait list.

    • Anche io :)

    • Stessa cosa ;)

    • Elring69Elring69

      Quando ho aperto il link presente nell’articolo mi è partito automaticamente il download e diceva “aggiornamento in corso…”. Praticamente ha aggiornato Google Docs ed è diventato Drive

  • Abufinzio

    non c’è il link diretto come su dropbox, quindi non lo userò

    • Luca Cguarion

      Invii una mail, a che ti serve il link diretto?

    • Mauro Solcia

      Se è come docs adesso (cosa che dovrebbe essere) puoi farlo un link diretto.
      Just Saying

    • Gray5

      certo che c’è il link diretto. se non sai usare i servizi di google lascia perdere.

  • Metallaro

    Ottimo per i 5 gb ma pagare un abbonamento di 50 euro al mese per 1tb è un po’ troppo, un hd da 1 tb non costa così tanto

    • mt19

      della wd senza alimentatore costa 100€ ma poi ce l’ hai finchè non si rompe :D

      • Metallaro

        Appunto 100 euro come 2 mesi do questo servizio
        Ma dura più di 2 mesi (si spera xD)

        • Eugenio1900

          Si, però non potresti accederci da ogni computer, non avresti i servizi per i documenti, non avresti sincronizzazione… Diciamo che a loro in realtà quel tb in più non costa di sicuro così tanto, ma comunque il servizio che offrono è veramente buono

          • Mauro Solcia

            e in più non avresti il version control e la collaboration live sui file.

            Io uso docs molto anche per lavoro e questo ci ha levato moltissime grane, e molti andi rivieni di documenti via mail

  • Francesco

    mi sembra strano…5GB gratuiti…ma Skydrive ne da 25…xhè pagare per avere la stessa dimensione che si ottiene gratis …

    • CristianoAdiutori

      Box.com ne da 50 gratis :P

      • Sate

        non vedere o capire la differenza tra box, skydrive e un servizio fatto davvero bene come dropbox vuol dire non usarlo per niente. Loro lo sanno, potrebbero darvi anche 100gb

      • Filippo Bazzani

        free solo 5GB

        • CristianoAdiutori

          Se scarichi l’applicazione Android sono 50!

    • Teo Preza

      Comunque a me sembra un buon compromesso perchè permetterà l’integrazione con tutti i servizi google. 
      Ho un account box ma anche se offre 50 GB non è possibile fare upload di un singolo file che pesi oltre i 100 MB. Poi non è ben integrato con tutte le piattaforme.Vediamo come sarà :)

    • Rattinico92

      sai perchè skydrive ne da 25? perchè i file hanno una dimensione massima di 300mb e quindi nessuno (o ben pochi) riescono a riempire i loro HD con file da 300mb..

    • Filippo Bazzani

      ad esempio perchè non ha un app android, o perchè i 25gb sono solo per chi aveva già l’account da prima, o perchè non è compatile con XP

  • Davide Paradiso

    Ancora anni luce distante dal cloud della apple, speriamo in futuri upgrade.

    • Baux

      per usare icloud devi avere per forza mac, iphone e ipad….

      • Gray5

        tanti soldi e non avere la testa.

      • Davide Paradiso

        Beh, in questi ultimi due anni ho comprato un Desktop, un Htc Desire, un Asus Transformer e un Sony Xperia S, di solti ne ho spesi su android…

        Il problema è cmq diverso, basterebbe poter sincronizzare non solo la cartella Drive, ma anche altre cartelle/files presenti in atre directories. Basterebbe poco per renderlo un Cloud a 360°.

  • Caronte

    brutta storia, e linux?

    • Yum1096

      Ho pensato la stessa cosa…
      Ok android, ma Linux?

    • Roy Batty

      Come al solito linux viene snobbato. Poco male, dropbox e ubuntu one mi bastano e avanzano.

  • Andrea Scarafoni

    A me sembra una pessima figura da parte di google.. Capisco rilanciare docs con una strategia di marketing, ma questa è pietosa.. Non è cambiato niente! E inoltre già prima potevi acquistare spazio in più, esattamente mi sembra agli stessi prezzi, io l’ho fatto per picasa, 80gb, ed è uno spazio in comune tra i vari servizi, gmail e google docs compresi..

    • Andrea Scarafoni

      L’unica novità, molto comoda, ho visto ora è l’app desktop come dropbox, però una scopiazzata spudorotella e senza ottimi risultati, dropbox resta avanti come applicazione, ma gdrive in più ha l’integrazione con un mondo.
      Non si sono sprecati via, ecco. Secondo me il servizio google che recentemente ha avuto i migliori aggiornamenti e senz’altro youTube, insieme ad android tutte le energie migliori di google sono investite lì.

  • broncos

    non mi piace per ora. se voglio sincronizzare una cartella del pc, il programma mi crea per forza un doppione della stessa cartella nella cartella del programma (google drive) con quindi uno spreco inutile del mio disco fisso, anche con dropbox non mi sono mai trovato bene con la gestione delle cartelle da sincronizzare (a meno che sbaglio io qualcosa bho…)

    ad ogni modo sugarsync secondo me 10passi avanti sia a google drive che dropbox, sono io che decido che cartelle sincronizzare e dove posionarle nei vari pc, il tutto in modo molto semplice, mentre con questi altri due o non e’ possibile o la gestione e’ sicuramente molto piu’ complicata.

    se volete provare sugarsync se gia’ non lo conoscete ecco il mio link per partire da 5.5gb anziche’ 5gb:

    https://www.sugarsync.com/referral?rf=ccedddovbgibf&utm_source=txemail&utm_medium=email&utm_campaign=referral 

    • Nizza_luca

      Gdrive eccomi me pare una buona soluzione integrata a tutti i servizi google.

      Per il servizio di file sharing credo che il meglio sia minus.

      http://min.us/r8rnAxJ

      – Multi piattaforma (apple , android , linux , pc , integrazione ai browser chrome e firefox
      – Non vengono chiesti dati personali per la registrazione (nemmeno la mail,è facoltativa)
      – Creare e condividere i file
      – Gestire e organizzare le cartelle
      – Esplorare e scoprire i file pubblici di altri utenti
      – 10 GB di spazio libero
      – Download e trasferimento illimitati

      • Zoendav

        Quanti mb di upload hai per ogni file su questo servizio?

  • Koral78

    Ho sentito che Skydrive fra poco verrà ridotto a 7GB..

    • Teo Preza

      E’ già stato ridotto a 7 GB ma i vecchi utenti possono richiedere di mantenere i 25 GB gratuitamente.

  • Nizza_luca

    Gdrive eccomi me pare una buona soluzione integrata a tutti i servizi google.

    Per il servizio di file sharing credo che il meglio sia minus.

    http://min.us/r8rnAxJ

    – Multi piattaforma (apple , android , linux , pc , integrazione ai browser chrome e firefox – Non vengono chiesti dati personali per la registrazione (nemmeno la mail,è facoltativa) – Creare e condividere i file – Gestire e organizzare le cartelle – Esplorare e scoprire i file pubblici di altri utenti – 10 GB di spazio libero – Download e trasferimento illimitati

  • Pingback: Google lancia Drive, il nuovo servizio cloud [UPDATE] | Mandave()

  • Skydrive è una porcheria, ho pazientemente aspettato google Drive anche se attualmente mi dice che non è ancora pronto!

    • Zoendav

      Perché è una porcheria? Poi mi diresti per cortesia quanto è il limite di mb in upload?
      Grazie…

  • James Carnevale

    Hai un mac? O.o

    • Mac e Android non sono rivali, dal mio punto di vista Mac OS è attualmente il migliore sistema operativo in commercio.

      • Caronte

         il punto di vista è magari supportato da qualcosa che dia un qualche merito ad osx che non sia la binbominkiata dell’integrazione con ios?

      • matteventu

         Non posso che non quotare Enrico.
        Uso Android da sempre e lo ritengo molto superiore ad iOS, ma in ambito desktop, nonostante Windows 7 abbia fatto passi da gigante rispetto alle versioni precedenti dell’OS Microsoft, OS X rimane ancora il top.

        I Mac costeranno il triplo delle controparti Windows per quanto riguarda l’hardware (ma se si guardano gli ultimi ultrabook non è nemmeno più così), ma almeno quei soldi in più li valgono (a differenza per esempio di iPhone/iPad, che costano “poco” più che i concorrenti ma che ormai, tranne in pochissimi campi, sono inferiori).

      • James Carnevale

        Ma tu credi che mi interessi qualcosa delle rivalità, in generale non sopporto le multinazionali, men che meno quelle che sfruttano le persone per trarre il maggior ricavato possibile, ho scelto android perchè mi sembrava la scelta piú consona alla mia persona, chi credi che io sia un bimbominchia viziato? La dovete smettere con queste considerazioni da fanboy.

  • green robot

    Bello, bello.
    Leggono la tua posta, sanno dove navighi, fanno ocr delle scansione che carichi, dei viso delle persone che fotografi e dei luoghi che visiti… Io inizio a essere un po’ perplesso e personalmente, pur rinunciando a qualche integrazione, divido la torta. Google, Microsoft, evernote, e Wuala per i files, che è un po’ rude, ma comodo e soprattutto cifra PRIMA di inviare e ti permette di aggiungere le tue cartelle fisiche locali, così salvi ma lavori offline…

  • Pingback: Google lancia Drive, il nuovo servizio cloud [UPDATE] | buonaguida.com()

  • Andreatorre64

    La conversione di una foto con testo in documento non e’ ancora il massimo, speriamo ottimizzino

  • Andreatorre64

    Galaxy tab 10.1

  • Zampe

    Io ho solo 5 gb..

  • Nicerudy1

    Sono servizi che per molti possono risultare comodi e utili….. ma ci stanno “comprando senza pagarci”. Ci offrono una sorta di “grande fratello”. Un altro modo per rubare la ns. privacy. Bene, anzi…… male, ci stiamo inoltrando in un sistema in cui il controllo sarà totale e, a quanto pare, con gioia di molti che avranno servizi free o a costo ridotto….. Si fa per dire…..

  • Keanu00

    Scusate ma un buon servizio di foto e soprattutto video sharing? Con cui poter condividere le foto e i video della vacanza insieme con tutti gli amici?

  • Gabriele

    Differenze sostanziali con ubuntu one? Lo uso da poco, sono ancora in tempo a cambiare,ma mi conviene?

  • Al3X

    Ma perché quando apro l’applicazione di drive mi dice di mettere la mia e mail per inviarmi una notifica appena sarà disponibile e mi reindirizza su documenti?
    Grazie

  • Io

    A me dice che mi manderà no un email quando sarà pronto…mha…..

  • DuDe DaniloG

    Credo che dare la possibilità agli utenti di aumentare il proprio spazio a disposizione invitando gli amici, piuttosto che pagando, sia una bella trovata. Imho il successo di dropbox risieda anche in questo.

  • marko68

    Comunque è disponibile per un par di p@lle! QUando si accede dice che verrà inviata una email quando il servizio sarà disponibile…… e se va bene come al solito in Italia lo vedremo funzionare fra 6 mesi…………..

    • Smb

      Ma che stai a di’, funziona, ho gia’ la cartella sincronizzata…

      • marko68

        Hai ragione é vero, ma quando scrissi il mio commento (stupido) non era ancora disponibile

  • Pietro Rampini

    spettacolo l’ultima riga :D