Google Now arriva ufficialmente su iOS

29 aprile 201355 commenti

Google Now fino a poche ore fa era solamente un'esclusiva dei prodotti Android e, come anticipato alcune settimane fa da qualche indiscrezioni, un nuovo update dell'app di Ricerca Google per iOS ha portato i servizi di Now. Quest'ultimo è già perfettamente funzionante su iOS, sia per iPhone che per iPad, con tutte le principali funzioni che abbiamo già conosciuto su Android.

Google Now è ufficialmente arrivato su iPhone ed iPad e da ora anche gli utenti iOS potranno sfruttare tutte le principali funzioni di ricerca del nuovo sistema BigG, riuscendo a fare a meno del tanto chiacchierato Siri.

Differentemente da quanto offre il celebre assistente virtuale di iOS, Google Now riesce a fornire informazioni importanti prima di effettuare una qualsiasi ricerca, grazie al meteo, condizioni del traffico per i luoghi più frequentati, informazioni sullo sport e sulle notizie da tutto il mondo.

Noi conosciamo già molto bene Google Now e da alcune ore anche gli utenti iOS, con l’aggiornamento all’app di “Ricerca Google” potranno sfruttare le enormi potenzialità del sistema.

  • Meteo
  • Trasporto Pubblico
  • Stato del Volo
  • Sport
  • Calendario
  • Traduzione
  • Conversione Valute
  • Ora di casa (in caso di variazione d’ora a causa del fuso orario)

Queste alcune delle principali funzioni di Google Now che gli utenti iOS potranno avere grazie al download gratuito tramite l’App Store.

Di seguito un video introduttivo:

httpvh://youtu.be/iTo-lLl7FaM

Cosa pensate dell’interesse di Google nei confronti del rivale?

 

Loading...
  • Luke_Friedman

    Credo che Apple non se lo stia proprio inchiappettando… Non credo lo preoccupi… Alla fine, se hai Siri pre-installato e perfettamente integrato con l’OS, perché dovresti scaricare Now?

  • Antonio Di Rosso

    uscito per ios si e per i device non jelly bean no????wow

    • Okazuma

      Questo è il commento del secolo, e nn scherzo.
      A volte Google scivola sulle piccole cose…che però sono importantissime

    • picciotto

      ma non funziona bene neanche per quelli jelly bean visto che ha parlato per 3 giorni poi… silenzio…. dadan____ bang bang

      • Luca

        Google Now è molto più di qualche risposta vocale…
        A parer mio il riconoscimento/risposta vocale potrebbe anche essere abbandonato se si dovesse scegliere di potenziare al massimo le schede previsionali di Now!
        Per come la vedo io la potenza di Now risiede in questo più che altro.
        Ovviamente è un punto di vista assolutamente personale!

    • Pinco

      Già, io me ne vergognerei… clo può avere chi si è comprato un 3gs nel 2009 e non chi compra oggi un xperia go, sole e tanti altri…

      • Christofer

        ecco appunto, mi hai tolto le parole di bocca… (xperia sole)

    • per me google cerca di raggiungere 2 obiettivi:
      1)costringere più gente possibile a passare ad un nuovo cell o comunque a fare l’aggiornamento ove possibile.
      2)accaparrarsi i molti utenti ios ( magari convincere anche qualcuno a passare ad android)

      Dal mio punto di vista è marketing puro

      • Simo123

        3) Costringere la gente ad installare una custom ROM basata su Jelly Bean.

        • per l’oro non cambia niente, se custom o no.
          Portare avanti diverse distribuzioni costa tanto e quindi si concentrano su le ultime, anzi l’ultima.
          Sicuramente è una cosa fastidiosa ma dal loro punto di vista un gran risparmio

          • Andrea Giga Ravalli

            neanche per l’argento cambia niente..mio dio “l’oro” non si può vedere!

          • maseiserio??

            è un comune errore di predizione del testo se si scrive di fretta, io non sarei così drastico!
            XD

          • Scusa, scrive dal tablet e non ho controllato prima di inviare

          • Andrea Giga Ravalli

            ahahah capita :)

          • Ex.

            Ovvio, i metalli preziosi sono dalla parte di Vertu, mica di Google O.o

          • Luca

            Prima o poi anche Vertu scoprirà l’alluminio! :)

      • Forse sono gli altri che devono aggiornare a jelly bean. Sui dispositivi google experience google Now va. Quindi sono gli altri che devono adattarsi. Google non centra niente

        • Su questo hai ragione

        • Christofer

          Google conosce la attuale situazione di frammentazione. Ed è vero che è colpa dei vari produttori, ma sviluppare una applicazioncina per i non JB non credi che li mandi in fallimento…

      • Google guadagna più da iOS che da Android, questo perchè guadagna solo dall’uso dei suoi servizi, dall’adozione di Android non gli arriva in tasca niente.
        Infatti è capitato molte volte che delle app (es recente youtube capture) fossero rilasciate prima per iOS che per android, semplicemente perchè iOS, pur avendo una percentuale minore di espansione nel mercato, rappresenta solo device di fascia alta e quindi in media sono terminali sul quale i servizi google vengono usati molto. Google paga all’anno più di un miliardo (sx fonte, non son sicuro della cifra ma ricordo una cosa simile) per rimanere il motore di ricerca predefinito in Safari per iOS, come pagava per avere mappe/youtube preinstallati. Guadagna dall’utilizzo dei servizi, indipendentemente dalla piattaforma.

    • E’ il grande difetto di Google fottersene dei propri dispositivi!!! è assurdo che un OS come Ice Cream Sandwich che è tra i più diffusi e anche più moderni (non è certo Gingerbread) non possa avere Google Now !!

    • E’ il grande difetto di Google fottersene dei propri dispositivi!!! è assurdo che un OS come Ice Cream Sandwich che è tra i più diffusi e anche più moderni (non è certo Gingerbread) non possa avere Google Now !!

  • inusoforpresident

    su ragazzi tutti insieme!

    ma che c***o ce ne frega !

  • Alessandro Pisano

    no ma la cosa bella oltretutto è che sicuramente è molto più fluido rispetto ad android ahahahah

    • lattina

      Si ma ….. c’è l’alluminio?

  • pippos

    Solo Antonio inuso poteva pubblicare un articolo su apple in blog android.

  • davide

    Mi sembra giusto che esca per ios e non per i 400 trilioni di device ics/gb. Ma spiegatemi il perché di questa decisione, i device con gb non sono neanche 1/5 di quelli con gb!!

  • Pingback: Google Now arriva ufficialmente su iOS | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • Meko1

    E io che ho ICS non posso averlo?! Google ma a sto punto Vaffan@@@@!

  • Simo123

    Mi sta sulle palle che non sia disponibile per device con versione inferiore a Jelly Bean.

    • da qualche parte su xda forse ci sta qualcosa per averlo su ics se non vado errato…

    • da qualche parte su xda forse ci sta qualcosa per averlo su ics se non vado errato…

  • Nicola241082

    Io personalmente negherei a ios anche l’accesso a youtube, sai che botta! Questi invece cercano di colmare le differenze! Non che l’iphone ne abbia bisogno, ma bigG invece di migliorare il prorpio os con chicche esclusive le regala al nemico, sicuramente è una strategia per invogliare gli utenti ios a conoscere meglio android, ma secondo me non avrà l’effetto desiderato e anzi avrà effetto contrario!

    • Il punto che non capite è che non è il nemico! Google fino all’anno scorso PAGAVA per mettere come app native youtube e maps, e ancora oggi sborsa più di un miliardo (sx fonte, non son sicuro della cifra ma ricordo una cosa simile) per rimanere il motore di ricerca predefinito in Safari per iOS. Guadagna dall’utilizzo dei servizi, indipendentemente dalla piattaforma, dall’adozione di Android non gli arriva in tasca niente.Infatti è capitato molte volte che delle app (es recente youtube capture) fossero rilasciate prima per iOS che per android, semplicemente perchè iOS, pur avendo una percentuale minore di espansione nel mercato, rappresenta solo device di fascia alta e quindi in media sono terminali sul quale i servizi google vengono usati molto.
      Android è il mezzo per arrivare meglio ai suoi servizi, android non fa guadagnare, i servizi si. Quindi se uno ha un device della concorrenza a google conviene solo renderli disponibili anche per lui!

  • adel

    Altro che far venire clienti da ios a android… Google sta facendo il contrario vuole fallire…

  • Gabriele

    Ma fatelo in italiano piuttosto!!

  • Gabriele

    Ma fatelo in italiano piuttosto!!

  • Geps

    Scaffale!!

  • ste

    Veramente!!! Delusione pazzesca!!!! Chi ha un ifogn ha tutto chi ha android un bel nulla!!! E non mi si venga a dire custom rom ecc….che alla gente normale non frega niente….e molto piu importante l interfaccia utente/device….e l ifogn gia aveva siri che considero anni luce piu avanti di due schede inutili e manco ben integrate, e ora pure gnow!!!!mi spiace dirlo xke sono anti mela….ma sta vincendo sempre!!!google..mi hai deluso!!!!esclusività e innovazione ormai nulla

    • sarà ifogn, ma google lo tiene più in considerazione di tanti device android.
      Per inciso queste storpiature sono proprio ridicole

      • maseiserio??

        tra l’altro, manco fosse il peggior dispositivo in commercio…
        a me non piace per dei motivi, ma la maggior parte degli android non top gamma e senza mod, non è che sia meglio…
        più che altro mi sembra terminologia da fandroid!

        • ste

          Ora nom facciamo inutile polemica sul soprannome… Non mi sembra il caso….sono in un blog android è una storpiatura dovuta al forum su cui scrivo…poi se ti da fastidio la prox volta scrivero IPHONE…ma il punto è che si da piu sviluppo alla concorrenza che ad esempio allo svviluppo di un gstore in altri paesi come il nostro

      • Ciaociao

        In questo caso lo tiene in conto pure più dei nexus ed è grave

  • vaiettaro

    Non capisco perché dite che questa è una mossa sbagliata di google… Ma google con android cosa guadagna visto che è open? Ci guadagna con la pubblicità che ci becchiamo quando vediamo un video sul tubo…. Penso che più app google siano installate sui vari sistemi operativi più google ci guadagni.

    • Esatto. È la cosa che tutti non afferrano, google non guadagna da android ma dai servizi, gli conviene rendere disponibile Gnow anche su iOS.

  • Kappa

    E’ inutile che vi ammazzate tra di voi, tanto in Italia non è disponibile ( nel post non viene specificato se gli utenti italiani di iOS disporranno di tutte le funzionalità ma presumo di no) e vista l’attuale situazione non ci saranno novità a breve !

  • cicciocappuccio

    Bah, io con nexus prime ce l’ho addirittura disattivato, per me bisognerebbe pensare prima a farlo funzionare bene su android stock e soprattutto in italia e poi successivamente pensare a rilasciarlo anche per altre piattaforme e parla uno che ha ripeto un nexus prime aggiornato stock ver. 4.2.2 e così com’è ora sinceramente google now serve a poco e niente.

  • Ciaociao

    Non capisco proprio apparte che non funziona nemmeno sul mio nexus con jb 4.2.2, oltretutto dovrebbe essere una funzione principale in quanto si apre swipando il tasto home, e lo vanno a mettere su ios dove magari funziona anche meglio booo

  • Filippo Boldrin

    Mi pare strano che Apple abbia autorizzato quest’app… che sta succedendo?

  • IO

    Perchè c’è Google Now su iPhone e nn Safari su android ?? Google mette a disposizione in suoi software e apple ricambia distruggendo google ! … Che cretinata

  • Christofer

    possiedo un xperia sole con ANDROID e non posso avere now che è un servizio Google mentre su Ios trovo la app?!
    Ma che vergogna…

  • marco88

    A qualcuno funzions sulla 4.1.2?

  • Guest

    sinceramente leggo molti commenti poco sensati, ma cosa credete che sia una guerra?! badate bene che sicuramente google vorrebbe battere sulla clientele intendo apple e vice versa, ma in ogni caso qui parliamo di due multinazionali forse le due più grandi del mondo! e sapete perché sono li?! perché hanno sempre messo davanti a tutto il guadagno…e leggere commenti del tipo io non darei la possibilità ad iOS di accedere a youtube etc….mi fanno capire che la maggior parte degli utenti siano solo dei fanboy! quando mi pare che anche un bimbo di 5 anni capirebbe che google guadagna una montagna di quattrini dando le sue applicazioni alla apple!