Google+: nuovi Stream, Hangouts e Foto [Google I/O 2013]

15 maggio 201311 commenti
Durante la prima sessione del Google I/O 2013 sono state presentate alcune novità relative allo stream, agli hangouts e alle foto di Google+ che si appresta in questi giorni a subire un totale restyling nello stream che diventa più dinamico e interattivo.

Nuovo Stream

  • Layout a più colonne: verranno visualizzate una, due o tre colonne a seconda della risoluzione dello schermo e dal suo orientamento
  • Contenuti multimediali ridimensionati foto e video occuperanno l’intera larghezza dello stream, rendendo più semplice e confortevole la visualizzazione
  • Animazioni: nuove animazioni per Sharebox, menu di scorrimento, e altro ancora

Altri siti consentono di scorrere i contenuti condivisi ma è quasi impossibile (o comunque complesso) sapere di più su un determinato argomento in modo rapido. È possibile solamente spostarsi su e giù per la pagina (come un giornale senza fine), ma non si può “andare più in profondità”. Google vuole fare di meglio: così con l’aggiornamento presentato oggi vengono introdotti degli hashtag relativi alla singola notizia visualizzata. Ecco un esempio di quanto succede:

  • Google riconosce il post che si sta guardando e assegna dei tag (in questo caso #SFGiants e #BusterPosey).
  • Identifica e classifica i contenuti più rilevanti e affini agli hashtag precedenti cercandoli in rete.
  • Quando l’utente clicca sul relativo hashtag, il riquadro ruoterà e compariranno ulteriori notizie relative ancora una volta all’hashtag precedente.

La stessa accade su un post al quale assegnamo noi stessi un hashtag (ad esempio #android). Google+ cercherà tutti i contenuti relativi ad #android e li visualizzerà dietro al post che stiamo visualizzando che potremo ruotare per “scavare più a fondo” in ciò che stiamo leggendo.

Nuovi hangouts

I prodotti di di comunicazione dei giorni nostri rendono difficili le conversazioni. Alcuni richiedono lo stesso sistema operativo da entrambe le parti, altri supportano e video chiamate ma non la condivisione di foto; altri ancora permettono la messaggistica mobile ma escludono il web. Tra questi “prodotti” troviamo quelli di Google che, con oggi, ha introdotto una nuova versione di Hangouts che punta a ridurre questa frammentazione.

La nuova applicazione Hangouts combina testo, foto e video in tempo reale attraverso Android, iOS e computer.

L’applicazione è veloce, gratuita e comprende una serie di vantaggi, come:

  • Cronologia delle conversazioni
  • Nessuna notifica di più fastidioso. Volta che vedete una notifica su un unico dispositivo, saremo chiaro da altri dispositivi e computer Android. È anche possibile posporre le notifiche quando non si desidera essere interrotti.
  • Si può sempre dire ciao, faccia a faccia. Che si sia in due o con un gruppo di amici, è sempre possibile effettuare una videochiamata gratuita tra tutti
  • L’applicazione è disponibile su Google Play, App Store e il Chrome Web Store . E’ anche parte di Gmail e Google+.
  • Ogni foto condivisa in hangout verrà caricata in un album privato su Google+


Hangouts

GRATIS
100,000,000 - 500,000,000
Link Google Play Store

Foto

In Google pensano che chiunque debba essere in grado di fare belle foto, per questo la nuova versione di Google+ introduce queste seguenti funzioni:

  • Evidenziazione Automatica: questa opzione consente di evidenziare automaticamente gli scatti più belli, non doppi, non sfocati o poveri di esposizione.
  • Miglioramento automatico: nuovo modo per migliorare la luminosità, il contrasto, la saturazione, la struttura, il rumore, la messa a fuoco e decine di altri fattori automaticamente negli scatti. Basta caricare qualche foto, aprire il lightbox dei miglioramenti immagini di Google e il gioco è fatto.
  • Auto sequenza: partendo da una serie di scatti in sequenza è possibile generare un’immagine unica animata in modo automatico.

Tutto ciò verrà rilasciato nel corso della prossima settimana.

  • Falgau5

    Su facebook già 2 colonne avevano fatto storcere il naso a tutti, figuriamoci 3. Sono moooolto perplesso ma staremo a vedere.

  • Davide

    Ma se mando un messaggio con hangouts ad un utente che non ha l’app…questo riceve qualche sorta di notifica?

    • Pinco

      Gli arriva su google talk.

  • Giuseppe Nicita

    due colonne…non hanno imparato dagli errori altrui.. sono oscene da seguire le colonne.. poi nella gestione foto ancora non hanno inserito una miglioria da un anno, addirittura con questo aggiornamento non posso impostare nemmeno l’immagine di copertina.. non c’è una modalità per visualizzare gli Album in modo diverso, tutte cose che picasaweb ha.. hanno aggiornato la grafica ma ora mi sembra molto piu pesante e macchinoso..

  • giacomo

    Peccato… google + mi piace ma nessuno dei miei amici lo usa….brutti sfaticati che non vogliono provare cose nuove.

  • Pinco

    Ragazzi qualcuno ha riscontrato crash di hangouts quando si seleziona una faccina?

  • Kouta84

    ma Hangouts come si installa? a me apre semplicemente gtalk.

    • hu

      Cerca Google Hangout sul play store dal pc e scaricalo. L’app di gtalk verrà sovrascritta. Fatti un back della versione vecchia qualora la nuova non dovesse piacerti.

  • hu

    io trovo molto incasinata il nuovo layout di G+ (forse ci vorrà tempo per abituarsi) ma soprattutto trovo pessimo Hangouts! Molto incasinato, non si capisce chi è in linea ecc! Preferivo il vecchio Gtalk sia su cell che sul pc. Per fortuna ho ripristinato dal nandroid.

  • Pingback: Google+: nuovi Stream, Hangouts e Foto [Google I/O 2013] | Notizie, guide e news quotidiane!

  • sircame

    Bha… 2 giorni che lo provo… era meglio prima… ora la chat normale dov’è?
    bha… ho disattivato hangouts e installato google talk…