Google Plus: chiuderà definitivamente il 2 aprile

31 Gennaio 2019Nessun commento

Google Plus chiuderà ufficialmente il prossimo 2 aprile 2019, ad annunciare la notizia è stata proprio l’azienda tramite un comunicato pubblicato sul proprio blog.

La causa della chiusa riguarda un bug nelle API che ha compresso la sicurezza di 500.000 utenti, oltre al poco successo ottenuto dalla piattaforma fin dall’inizio. Google ha sfruttato tali motivazioni per annunciare ufficialmente la chiusura.

Il 2 aprile, il tuo account Google+ e le eventuali pagine Google+ che hai creato verranno disattivate e inizieremo a eliminare i contenuti dagli account Google+ degli utenti. Anche le foto e i video di Google+ nel tuo Archivio album e le tue pagine Google+ verranno eliminate. Puoi scaricare e salvare i tuoi contenuti, assicurati di farlo prima di aprile. Tieni presente che le foto e i video sottoposti a backup in Google Foto non verranno eliminati.

Google Plus

Il processo di eliminazione dei contenuti richiederà alcuni mesi e quindi potrebbero rimanere alcune tracce di post e immagini, in attesa di completare la fase di eliminazione.

Tempistiche:

  • Dal prossimo 4 febbraio non si potranno più creare nuovi profili, pagine, community o eventi.
  • A partire da marzo 2019 i proprietari di una community Google Plus potranno scaricare e salvare i dati.
  • Tutti i pulsanti per l’acceso a siti tramite il log-in con Google Plus smetteranno di funzionare e saranno sostituiti da un classico pulsante di accesso a Google.
  • Il 4 febbraio verrà rimossa la possibilità di accedere alla sezione commenti su Blogger tramite Google+
  • Il 2 aprile chiusura definitiva del servizio.

Leggi anche: LG V40 ThinQ: disponibile in esclusiva TIM con una vantaggiosa Offerta


 

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com