La pubblicità su Android offre meno guadagni rispetto ad altre piattaforme

29 ottobre 201213 commenti

Il celebre ed ottimo browser Opera, disponibile per le principali piattaforme mobile, è protagonista di un interessante studio, report, sulla pubblicità e sui guadagni percepiti dagli inserzionisti per ogni differente sistema operativo. Android indubbiamente è un'ottima fonte di guadagno per la pubblicità ma secondo Opera si può fare di meglio, infatti iOS con i suoi iPod, iPhone ed iPad riesce ad offrire ricavi superiori. Di seguito potrete analizzare il report grazie alla tabella rilasciato dai ricercatori di Opera.

Ecco la tabella della ricerca di Opera:

Come potrete facilmente notare, iOS, in tutte le sue forme, riesce a registrare un traffico del 46.37% con una quota di entrata pari al 58.4%.

Segue Android con un leggero distacco: traffico fermo al 25,6% e revenue circa al 17%. Inoltre, nonostante il basso traffico (4,4%) RIM riesce ad offrire maggiori guadagni ad i propri inserzionisti rispetto a quanto offerto dal nostro amato robottino verde.

Per CPM (costo per mille impression) iOS è fermo a 1,64$, RIM a poco più di un dollaro ed invece Android a 0,88$, per questo i ricercatori di Opera consigliano alcune osservazioni:

  • Le applicazioni mobili sono una grande risorsa per la pubblicità, ed sappiamo che gli utenti si stanno spostando dal web mobile a quest’ultime. Perciò sarebbe opportuno sviluppare migliori inserzioni anche per gli utenti app e non solo web.
  • Le applicazioni hanno generato il 73% dei ricavi della rete e circa l’80% del traffico proveniva da applicazioni mobili.
  • Opera genera 400 milioni di dollari di entrate pubblicitarie per gli editori, con una crescita del 40% rispetto al 2011 in ricavi pubblicitari.
  • Opera è una piattaforma piuttosto popolare nei mercati emergenti grazie alla sua capacità di ridurre i costi attraverso la compressione dei dati.
  • Opera afferma che gli utenti del Regno Unito sono quattro volte più propensi ad utilizzare dispositivi BlackBerry rispetto al resto del mondo.
  • iPhone è l’unica fonte a generare il più alto traffico di entrate pubblicitarie per la piattaforma Opera. Tuttavia, l’iPad dà il massimo valore per gli inserzionisti con i suoi 4,42 $ e-CPM.

Android può dare molto di più e gli inserzionisti potrebbe ricevere guadagni ai livelli di iOS, purtroppo c’è da lavorare e perfezionare il sistema che sicuramente trova il punto debole nel settore tablet, ancora in fase d’affermazione.

 

Loading...
  • SordO

    Mi sembra un segnale positivo, se si pensa all’utente e non ai profitti dell’azienda. Vuol dire che gli utenti sono MENO UTONTI e decerebrati rispetto alle altre piattaforme; NON A CASO sono gli utonti iPHONe a essere più manipolabili dalla pubblicità, sono dei DECEREBRATI quindi il conto torna…
    personlmente ho cambiato anche il sistema e della pubb. me ne impipo altamente… i prodotti li compro se servono (l’idea deve venirmi non a seguito di “suggerimento” mediatico) e se costano il giusto per un utilizzo almeno pluriennale!!! sic et simpliciter

    • FORZANDROID

      Esattamente ciò che ho pensato io

  • Milton89

    Beh, gli utilizzatori di Android sono più furbi, e pensano di più rispetto agli utenti Apple… Più malleabili

    Insomma, i conti tornano

  • Peter

    Ma che razza di articolo -_-””!!!!

  • NgEs

    É normale che iOS ha più guadagni visto che più e per più tempo dispositivi connessi alla rete! Solite classifiche che non servono a nulla!

  • Jerry

    Molto ingenuo pensare che la pubblicità sia inutile per la piattaforma; significa interesse molto inferiore per società e sviluppatori a investirci tempo e denaro per fare applicazioni qualitative; E’ un tema molto importante e ben noto !!

  • inchingostile

    Android è un flop continuo.

    • ex iphoner

      scusa, puoi riscrivere? non riesco a capire il concetto, leggo solamente ROSIC ROSIC ROSIC ROSIC ROSIC

  • Luca Cecchetto

    Semplicemente chi ha android difficilmente usa opera..
    Chi purtroppo ha un browser come safari si deve appoggiare a browse come opera ne poi fa le statistiche in base ai propri dati..

    • ivan bellinazzo

      i infatti, il browser stock viene usato se va bene dal 50% di chi usa android, ma il resto che usa altri browser come viene conteggiato? considerando che le attivazioni di android stanno ad oltre un milione al giorno come dati di traffico per ios non ci siamo proprio

  • Pingback: La pubblicità su Android offre meno guadagni rispetto ad altre piattaforme | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • ivan bellinazzo

    si tutto bello, però ancora ne apple e neanche le aziende che fanno questi sondaggi mi hanno detto come è stato rilevato questo 46% di traffico, è dimostrabile che davvero ios genera questo traffico? sarebbe inquietante come un sistema operativo che ha neanche un 20% di share generi tale traffico, sopratutto per gli utenti, si lo so sono clienti apple e quindi inclini a farsi fregare in ogni possibile modo ma non è questo il punto

  • wilgalaxy

    semplicissimo: diritti di root > ad free > addio pubblicità