Mercato Tablet: Android continua a recuperare terreno ed iOS è sempre più vicino

25 aprile 201329 commenti

Il mercato tablet Android non è mai stato in grado di contrastare i grandi risultati del rivale iOS di Apple ma con i risultati del primo trimestre del 2013 possiamo felicemente constatare che anche il robottino verde è riuscito ad ottenere un discreto successo con i suoi tablet, dato che i numeri adesso sono molto più vicini a quelli del rivale.

I tablet non hanno mai rappresentato Android nel mercato ma con ottimi prodotti e prezzi certamente più contenuti rispetto agli iPad sono riusciti ad affermarsi col passare del tempo.

Solamente poco tempo fa iOS sembrava essere irraggiungibile ed invece come dimostrano i primi dati del 2013 lo share di Android nel mercato tablet è arrivato al 43.4% rispetto al 48.2% del rivale iOS.

Nonostante le spedizioni per entrambi siano aumentate rispetto al Q1 2012 la quota di mercato di iOS è calata drasticamente, lasciando terreno ad Android e Windows, come dimostra la seguente tabella:

tablet-market-share-q1-2013

Apple non è riuscito ad aumentare molto le proprie spedizioni (in milioni d’unità) passando dagli 11.8 milioni ai 19.5 milioni invece Android è riuscito quasi a triplicare le spedizioni di tablet passando dai 6.4 milioni del Q1 2012 ai 17.6 milioni del Q1 2013.

Certamente un grande successo per il robottino verde che adesso si porta a solo a 4.8 punti percentuali dal rivale. Grandi risultati anche per Windows, il quale in pochi mesi è riuscito a raggiungere il 7.5% di share.

Come cambierà il mercato tablet durante l’anno? Android riuscirà a sorpassare iOS anche nel mercato tablet?

 

Loading...
  • Dai, speriamo!!

    • Ma che ti cambia se android vende più di ios???

      • Commento stupido (senza offesa, eh), sarebbe come dire: “Ma che ti cambia se la tua squadra preferita vince il campionato?” È ovvio che noi androidiani vogliamo che Android si affermi sempre di più, anche nel mercato tablet… E abbiamo tutte le ragioni per volerlo (o quasi)

        • franco

          per quanto possa apprezzare piu android di ios…ritengo veramente inutile tifare per uno o l’altro.
          l’importante è che ci sia competizione e che porti a modelli migliori,stop

          • C’è anche da dire che la tifoseria in questo senso ha portato la Apple ad innovarsi. Prima l’ingrandimento del display dell’Iphone, poi tablet sotto i 9 pollici, ora si vocifera Iphone più economici. Non dimentichiamo che Jobs ha incentrato il marketing sull’emozionalità del prodotto e sull’esclusività. Farti sentire al centro dell’attenzione con il sistema migliore. Android invece ha spinto sulla filosofia che il meglio non è sinonimo di costoso e che prima del disign c’è la personalizzazione e l’adattabilità a funzioni diverse. Insomma 2 filosofie di intendere la tecnologia completamente differenti che spingono inevitabilmente per coinvolgere la sfera emozionale di chi le compra. Schiavi del mercato contro chi non lo è, amanti del design contro chi è più sciatto e meno oculato, chi insegue le imitazioni per sentirsi comunque cool, chi si sente fuori da ogni tifo perché quello che conta è quello che ti serve, quelli che…se un tablet ti serve allora hai perso di vista le cose importanti della vita ecc…ecc..

          • franco

            infatti non ne ho ancora uno e attualmente non mi serve…heheheh

        • Come ha detto franco, l’importante è che ci sia competizione ed innovazione, poi chi vende di più non è importante.
          Mi sembra assurdo parteggiare per uno o per l’altro, a meno che non lavori per google o per Apple.
          Guarda se devo proprio tifare per qualcuno, potrei tifare per ubuntu, così ci sarebbe ancora più concorrenza

          • Io tifo per gli open source : )
            Ubuntu touch mi sta particolarmente simpatico

      • dario

        più tablet android venduti = più attenzione da parte delle software house per app dedicate ai tablet android, più attenzione da parte dei produttori di tablet android nel crearne di nuovi sempre più performanti e innovativi, spinta per apple a creare a sua volta tablet sempre più competitivi e vedessi mai anche a prezzi un po’ meno esagerati… si innescano una serie di meccanismi che male non fanno, dai, a parte la semplice partigianeria che hai ragione, lascia il tempo che trova.

        • Sotto questo punto di vista hai perfettamente ragione.
          Speriamo che sia proprio così.

  • Luke_Friedman

    Da dati come questo possiamo capire la rilevanza di Apple: Con solo un dispositivo (se contiamo tutte le sue versioni sono 5 dispositivi) riesce a contrastare tutti i centinaia di tablet non iOS…
    E poi credo che i dati siano in calo perché con la crisi che c’è si cercano cose (giustamente) meno costose…

    • Operation_Sistem_Explotation

      Non ci sono dati in calo in senso stretto perché era previsto un calo stratosferico dato che Apple ha presentato l’ iPad 4 a sei mesi di distanza ( per obbligo visto il flop del 3 ) e l’ entrata in scena del nuovo iPad mini, insomma è andata di liscio anche troppo…
      Comunque i tablet Android hanno già superato per numero quelli Apple, i problemi sono altri e cioè che:
      1 – i tablet Android per la maggior parte sono dati in omaggio ( Samy ) dunque non sono vere unità vendute e la maggior parte della gente non li compra perché li vuole ma perché gl’ è lo danno.
      2 – i guadagni li si fanno con l’ uso e non con la vendita dell’ hardware e Apple ha presentato un prodotto già completo, soddisfacente e con tanto di Store e accessori dedicati fin dall’ inizio facendo così dei buoni numeri intanto i tablet della concorrenza sembravano ancora in fase beta e solo adesso sembrano decenti ma dobbiamo tener conto che la gente ha iniziato a fare acquisti non indifferenti in ambito software, hardware e contenuti multimediali.
      3 – se guardiamo le statistiche di utilizzo di uso iOS ( si Smartphone che tablet ) stranamente vince ! Come è possibile ?

      Le fonti sono più d’una.

      Questa, ad esempio, è la più autorevole riguardo le statistiche di navigazione web, riguarda 40 mila siti e 160 milioni di visitatori unici al mese:

      http://marketshare.hitslink.co/

      ( i dati non sono falsati contano anche chi è in desktop Mode )

      Questa invece riguarda l’uso della fotocamera:

      http://www.flickr.com/cameras

      Questa riguarda l’utilizzo dei dispositivi in volo:

      http://www.iphoneitalia.com/modalita-aereo-i-dispositivi-apple-sono-quelli-piu-usati-in-volo-460583.html

      Significative sono le parole dell’azienda che fornisce il servizio: “Gogo fa però fatica a spiegare questi numeri, dato che soprattutto con gli smartphone c’è una differenza abissale rispetto al reale rapporto di mercato tra iPhone e terminali Android”.

      Si spiega appunto dal fatto che la maggior parte dei terminali Android è data con contratti a gente a cui non interessano le funzioni tipiche degli smartphone.

      E questa riguarda i video:

      http://www.iphoneitalia.com/video-su-smartphone-due-terzi-sono-generati-da-iphone-perche-questa-differenza-rispetto-ai-piu-venduti-android-461645.html

      Poi ci sono tante altre fonti quali tap di banner pubblicitari, utilizzo App, frammentazione inesistente ( iOS 6 sta al 98 % ), ascolto di contenuti audio quali musica e Podcast.
      Insomma Google deve impegnarsi molto.

  • Kappa

    Purtroppo queste indagini non servono a molto: anche i tablet da 100 euro montano Android…bisognerebbe sapere a quanto ammontano le vendite dei dispositivi di fascia medio-alta per sapere se Android sta recuperano oppure no (e distinguere i dispositivi da 7 pollici con quelli da 9 e oltre)

  • niko

    Ma sinceramente se apple decidesse di moderarsi con i prezzi la gente di sicuro avrebbe più scelta. Anche se sinceramente preferisco android a ios.

  • fire_RS

    Più che i risultsti di Android mi stupiscono molto i risultati di Windows, considerando che ci sono pochi modelli che lo montano e spesso sono anche difficili da reperire.. Il risultati di Android invece è abbastanza prevedibile visto le decine di Tablet che ci sono

  • antonio

    Io ho sempre usato android….non mi trovo bene con l iphone…ho acquistato un note 10.1dal quale sto scrivendo ora…e posso dire che è stupendo!! Però come diceva l’utente di prima è vero la classifica non equivale alla realta…infatti ci sono migliaia di tablet cinesi che si hanno un prezzo molto contenuto, rispetto ad un ipad o tablet come samsnung sony e cosivia, ma la qualità in quest’ultimi non e buona…

    • Non tutti hanno bisogno di un tablet per prendere appunti con la penna, non tutti hanno bisogno di navigare in internet prima di addormentarsi, non tutti hanno bisogno di fare photo editing ecc… C’è una buona fetta di persone che vuole un tablet solo per puro consumismo, e per queste persone un tablet da 150 euro va più che bene e solo un tablet con Android può garantirti un prezzo del genere. Quindi Android ha coperto una fascia del mercato che prima non avrebbe mai comprato un Apple o un Samsung o un Htc ecc…

  • Scusate, ma spedizioni non vuol dire vendita.
    Se passate in un centro commerciale vedete decine e decine di tablet cinesi che nessuno compra non ostante costino a volte meno di 100 euro.
    Quelli in questa statistica ci sono, ma poi spesso vengono regalati con promozioni strane e molti non sono neanche mai accesi

    • dario

      certo, i centri commerciali comprano tablet dalle case produttrici sapendo che non li venderanno per darseli sui denti, perché tanto hanno soldi da buttare… anzi meno c’è domanda e più ne comprano, perché in realtà sono tutti gestiti da androidiani convinti che si farebbero pignorare la casa pur di vedere i tablet android superare quelli ios nelle classifiche.
      e ci si stanno impegnando talmente tanto in questa vergognosa operazione che nel q2 di questo passo il sorpasso sarà avvenuto.
      ma noi sappiamo bene in realtà come stanno le cose.

      • Ahahaha grandissimo

      • Vuoi dire che nn hai mai visto pile di tablet a pochi ero nei centri commerciali???
        Fai un salto al marcopolo di ancona, ci sono stato oggi e tra mediacom, trevi e altre marche cinesi ne ho contato più di 90 a cui si aggiungono tutti quelli di marca nello spazio degli operatori telefonici.
        Tutti questi risultano spediti ma chi se li compra???
        Non so perché li hanno li ma ci sono e la stessa cosa l’ho vista all’auchan e al mediaworld.
        Poi magari solo nella mia zona è così ma non credo proprio

        • dario

          nei grandi magazzini italiani anch’io ho sempre visto tanti tablet, è una scelta di marketing fare queste pile di un prodotto con lo scopo di catturare l’attenzione sullo stesso e aumentare la curiosità. in realtà, tutti i centri commerciali hanno dei magazzini grandi quanto e più lo spazio espositivo, dove tengono pile ben maggiori di quelle di tablet, ipad inclusi. e i tablet di cui fare scorte non gli vengono imposti dalla mafia cinese, vengono scelti in base a valutazioni relative alla domanda, con qualche azzardo e rischio maggiore di invenduto per quei prodotti che hanno per loro un ipotetico margine di guadagno più sostanzioso.
          è dunque un dato che ha una rilevanza pari a zero quello dell’osservazione personale nostra, anche perché il mercato e le tecniche di marketing sono radicalmente differenti di paese in paese. in india, ad esempio, (ne parlo solo perché ci sono stato 2 mesi di recente) ci sono negozi di elettronica enormi senza neanche un pc, un tablet o uno smartphone acquistabili direttamente, spesso con neanche un modello in esposizione. si lavora solo sulla prevendita, più che altro suppongo perché i negozianti hanno un capitale da rischiare inferiore ai nostri… l’italia è su scala mondiale un mercato piccolo piccolo, di 40,6 milioni di tablet del q1 di cui si parla i nostri saranno al massimo 200 mila. insomma, voglio solo dire che per spiegare dinamiche globali così complesse e frastagliate è poco significativo il negozietto sotto casa, molto più probabilmente bisogna prendere per buoni i dati che ci vengono forniti.
          tutto qua. :)

          • Forse hai ragione, però posso dirti che in Spagna e in Inghilterra succede come da noi. Quindi sicuramente il GAP tra i due prodotti si è ristretto, ma resto del parere (personale e opinabile) che i dati di spedizione in realtà dicano poco.
            In più considererei comunque i prodotti di fascia bassa o bassissima che in realtà non vengono praticamente mai utilizzati.

  • Pingback: Mercato Tablet: Android continua a recuperare terreno ed iOS è sempre più vicino | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • Michele

    Primo comandamento android:

    Non esiste altro tablet android al di fuori del Nexus 7..

    A parte gli scherzi, quello che conta sul lungo periodo non sono i numeri ma l’esperienza di utilizzo.. pensate ora a quante case si sono riempite di cinesate android a basso prezzo.. speriamo il mercato del robottino verde regga anche in fiducia!

  • Peccato che google non pubblicizzi di più il suo tablet, costa solo 200€ ed é fenomenale…. Altro che apple e samsung, tolto il nexus 10

    • dario

      già… anche se a onor di verità dopo soli 5 mesi mi sta dando problemi coi microfoni e mi toccherà mandarlo in assistenza e rosico parecchio, soprattutto perché prima dovrò far tornare tutto stock per la garanzia! :(
      a parte questo problema che mi è sopraggiunto adoro il mio nexus7, uno strumento davvero utile e completo con performance di altissimo livello. con tastiera bt, mouse otg, multirom con PAC e ubuntu (libre office e gimp ci girano benissimo!) mi ha reso il pc praticamente superfluo.

  • carlomangano

    niente come ipad e ipad mini . bordi più piccoli ,design migliore.

    un tablet android sarebbe buono con bordi piccolissimi quanto un ipad, di colore bianco e senza quella striscia nera del c***** ma con un solo tasto. poi sarebbe la volta di dotare android di applicazioni preinstallate e buone quando l’ipad e di un app di video editing integrata. e poi via quei widget,quei calendari,quelle notifiche,aggiornamenti di siti nell’ home ma un interfaccia semplice .

    smartphone vince android ma su tablet ancora android ha tanta strada da fare.
    io sono dalla parte di android. ma comunque è meglio un tablet android

    • Posso dirti che non ho capito una cippa di quello che hai scritto?