OnePlus 3T: in arrivo oggi la versione Total Black

22 marzo 201713 commenti

Dopo aver presentato una settimana fa una nuova variante del One Plus 3T- OnePlus 3T Colette Edition- l'azienda cinese sembra essere pronta a presentare il device nella medesima colorazione a livello globale.

I rumor trapelati sul web lasciano poco spazio alla fantasia. Sulla pagina di OnePlus è infatti comparso un countdown su sfondo nero che conta le ore che ci separano dall’evento, previsto per le 17 di oggi (ora italiana).

Già ieri era però comparso su Weibo un altro indizio inequivocabile, ovvero un’immagine in cui compare One Plus 3T in total black accompagnato dalla scritta “24 hours to go“.

Dopo aver presentato l’edizione limitata Colette Edition, OnePlus è quindi pronta a lanciare una nuova versione in nero dello smartphone. L’unica differenza tra i due dispositivi potrebbe essere quindi l’assenza del logo Colette, ma per saperlo con certezza dovremo aspettare ancora qualche ora.

Oltre al cambiamento di look non è prevista alcuna modifica tecnica per il device, che sarà sempre equipaggiato con display da 5.5″ Full HD,  6 GB di RAM e 64 o 128 GB di memoria, SoC Qualcomm Snapdragon 821, fotocamera posteriore è da 16 MegaPixel, batteria da 3.400 mAh.

Loading...
  • Nobody cares

  • icaro

    ottimo

  • sanio

    quando scende di prezzo??????costa ancora troppo per i miei gusti

    • Marcello

      difficile, mooooolto difficile……questi hanno capito tutto, fare ottimi terminali, pochissimo magazzino e cambiare modello spesso….e i prezzi non scendono.

      • Esatto. Proprio su questo che possono perdere la partita.

        • marco

          A me, sembra che la stiano vincendo, in un tavolo dove grossi Player (es. LG), la stanno perdendo.

          • Chi perde al momento sono Sony e htc. OnePlus deve fare il botto

      • sanio

        e allora forse non han capito ancora come funzione il mercato del online…anche i top di gamma da 700e poi scendono a volte anche a prezzi attorno ai 300…e questi cinesi…non hanno ne la fama del uomo comune ne le comodità delle garanzie in caso di riparazione in tempi rapidi…dagli anni precedenti vogliono fare i fighi alzando i prezzi…e giusto che abbiano una risposta in scafali online…chi comanda è il consumatore che compra..quando non compra…deve essere un monito..di darsi una regolata

        • Marcello

          difficile capire cosa passa per la testa a questi cinesi…strategie di mercato, voglia di farsi un nome, chissa’, fattosta’ che finche continuano a sfornare questi terminali con hardware da top di gamma a questi prezzi difficile che il consumatore non compri, altrimenti ci sono Iphone, Samsung serie S, LG da 750 euro. Ci sono Apple Store, Mediaworld, Unieuro e Amazon per la comodita’ delle garanzie in tempi rapidi con tutte le conseguenze (rialzo dei prezzi) che ne conseguono. Il mercato e’ libero e ognuno e’ libero di scegliersi cosa di piu’ l’aggrada e gli conviene.

        • marco

          Non potevi scrivere un numero maggiore di stupidaggini.
          Innanzitutto, il terminale non scenderà di prezzo (come non ha fatto OP2 fino all’uscita di OP3) e loro vendono solo nel loro store, quindi non contare in “svendite”.
          Per la garanzia, il forum è ricco di esperienze di persone comuni che hanno visto il terminale ritirato da casa il giorno dopo aver contattato l’assistenza. Vedendoselo ritornare dopo 4 giorni, riparato e con un regalino vicino (esperienza che posso anche io stesso, testimoniare). In più, spesso contattano per sapere se ci sono problemi e se si è soddisfatti della riparazione.

          Ultima stupidaggine, loro gli scaffali li hanno sempre vuoti. Vendono come il pane e non c’è terminale che tenga il valore come il loro. Neanche Iphone.

          Prima di parlare di cose che non si conoscono, sarebbe meglio informarsi

          • sanio

            nel dubbio non apro il portafogli…e tu tieniti tutta la tua ragione

          • marco

            Qualsiasi cosa centri con l’argomento della nostra conversazione.
            Tant’è, scrivi meno stro**ate.

        • teob

          Chi comanda è il consumatore ? Si quello rimbambito dalla pubblicità dal marchio e dal “prestigio” ? Che compra al day one è i prezzi continuano a salire ? Chi comanda sono i produttori che inducono a pensare che senza il nuovo gingillo ogni anno Si sta male che senza l 835 Quest anno non si compra lg …. Ecc ecc