Samsung Galaxy Nexus: ecco gli accessori

4 dicembre 201119 commenti

In attesa di vedere sugli scaffali dei nostri negozi il nuovo smartphone Google Experience prodotto da Samsung, il famoso Galaxy Nexus, sul web spuntano le prime foto ed i primi video degli accessori originali. Finalmente possiamo vedere come sfruttare i connettori sul fianco del Galaxy Nexus, il Pogo Pin, il quale aveva suscitato molta curiosità durante la presentazione dello smartphone. Gli accessori finora presentati sono: una Landscape Dock (Pogo Dock), Portrait HDMI DockCar Dock ed il classico caricabatteria; conosciamoli assieme.

Sono stati svelati i primi accessori originali del nuovo Samsung Galaxy Nexus, il primo smartphone con Android 4.0 Ice Cream Sandwich. Come detto prima questi accessori sono.

  • Landscape Dock (Pogo Dock)
  • Portrait HDMI Dock
  • Car Dock
  • Caricabatteria

Li possiamo conoscere meglio grazie a questa galleria d’immagini ed ai video:

httpvh://youtu.be/tO-1n1scoVM

httpvh://www.youtube.com/watch?v=mDs-0iW9s3M&hd=1

httpvh://www.youtube.com/watch?v=6xmPblp_0m4&hd=1

httpvh://www.youtube.com/watch?v=2w7TgFmP74I&hd=1

 

Purtroppo ancora non conosciamo la data di commercializzazione ed i prezzi di ciascun accessorio, ma da alcune indiscrezioni sembra che la dock HDMI e la car dock dovrebbero costare rispettivamente 45 € e 30 €.

 

Via

Loading...
  • Mark

    E poi ci si lamenta di Apple, 50 STERLINE per una docking di plastica (prezzo da store UK)… Almeno sull’iphone dopo che ti hanno inchiappettato sul device almeno sugli accessori cè concorrenza visto che sono tutti uguali…

    Ma tenetevelo, aspetto la cineseria da 1 euro su ebay.

    • Filippo

      Ma scusami tanto, dove diavolo credi che li abbiano stampati i componenti di plastica (mi riferisco a quelli originali) di tutte le case come apple, samsung, htc, sony, lg. e questo e’ per la telefonia ma posso anche dirti della chicco, quindi prodotti per bambini che sono stati fatti tutti in cina. La differenza e’ che ci sono aziende certificate che devono seguire degli standard di qualita’ per la certificazione e hanno dei costi sostenuti, altri usano materiali di scarto a volte tossici ed ecco che ti mettono i prezzi stracciati.
      E poi ti sei chiesto perche’ come msi non trovi piu’ made in china ma made
      in rpc? Cosi’ pensi che non e stato fatto li.

  • royantani

    Ma una schifo di custodia ?quando mi arriva devo inventarmi chi sa quale calza della befana perché in rete non se ne trovano

    • STEFAN MARCEA

      Scusate,ma secondo voi quanto tempo pensate di usare uno smartphone ?una vita ?perche spendete tutti quei eurini per custodie,calzini e altre cazzate varie ?

      • Margalus

        Risposta molto furba! Secondo te dieci/venti euro di custodia non ci stanno su uno smartphone da più di 600 euro? Fosse un cellularino da 30 euro che ti porti in cantiere è un conto ma un terminale così bello graffiato se permetti perde parte del suo fascino.

        Basta vedere l’iPhone. Vende perché è un oggetto “di design” il che vuol dire “anche chi non ne capisce nulla può sentirsi stiloso” ..immaginatelo pieno di graffi e botte davanti e dietro.

        Paradossalmente assecondando il tuo discorso se “non lo usi una vita” e un domani vuoi rivenderlo lo rivendi bottato e graffiato? È economia da prima elementare anzi neanche, è LOGICA.
        Prima di postare connettere il cervello dà proprio fastidio? Su, impegnati!

        • Deiv_dave

          Ah beh,se usaste il cervello,non vi farese rapinare 600 euro per un cellulare…quindi rimaniamo nel campo delle opinioni e non dell’intelligenza che al giorno d’oggi,la possono vantare in molto molto molto pochi.

      • flow

        facciamo che se prende un colpo e si sbriciola lo schermo, me lo ricompri te

        • Margalus

          Ma che c***o di ragionamento è? Pensavo che i ragazzini delle medie non postassero sui blog in discussioni di questo tipo..ah già ma siete abituati ai genitori che ve li ricomprano anche se non dovete recuperare parte dei soldi vendendo quello prima!

          • mr.droid

            Se permettete i discorsi da bamboccioni li fate voi (senza offesa x nessuno) visto che ragionate in queato modo. Io che spendo una qualsiasi cifra sia essa grande o piccola x uno smartfone è giusto (tutelarla x carità) ma se compro una cosa non la compro con il pensiero di rivenderla la compro con il pensiero che la cosa deve durare

          • Margalus

            Ti dò assolutamente ragione ma io mi mettevo nelle condizioni descritte da lui, anche per me assurde, ovvero “ti compri il GS2 ma tanto quanto ti dura? tra un anno lo cambi!” (sembrava intendesse questo).

            Io se lo devo teneri anni voglio che resti bello, e lo proteggo.

            Se voglio rivenderlo lo proteggo doppiamente.

            Non capisco perché fare i pignoli sui 10 euro della custodia visto il prezzo del terminale.

    • Anonimo

      Concordo.
      Specialmente con questi nuovi terminali cuori misura standard, per via degli schermi enormi, dovrebbero mettere in commercio le custodie, con gancio per la cintura e senza, in contemporanea con l’uscita del terminale (anche se, visti i prezzi, potrebbero tranquillamente inserirla nella confezione, ma vabbè…).
      Invece non succede mai.
      Non succedeva con i Comunicator di Nokia, non è successo con il Titan di HTC e, ovviamente, neanche con questo Galaxy Nexus.

  • Anonimo

    La dock con la porta HDMI è interessante anche se in teoria dovrebbe essere possibile collegarlo mediante un cavo da microUSB a HDMI, in quanto supporta lo standard MHL

  • Pingback: Ecco gli accessori del Samsung Galaxy Nexus « TechEarthBlog()

  • Bonifax1

    A furia di leggere articoli a raffica in questo Blog sul galaxy nexus, dove ogni notizia più o meno noiosa viene riportata, solo a vederlo mi fa venire la nausea. Per fortuna ho il mio desire :-)

    • Ubuntux704

      Guarda mi dispiace risponderti in questo modo, ma mi costringi a farlo!!! Io fino alla scorsa settimana avevo un desire HD e l’ho venduto per prendere il nexus e vuoi sapere una cosa??? HTC mai più!!! Qualità del telefono 0, aggiornamenti software che all’inizio erano da numero uno (nell’arco di un anno) malissimo, rootato e installate diverse coocked rom ancora peggio e sono tornato all’originale che andava meglio ma con mille problemi!!! Vuoi la verità??? i peggiori soldi bruciati per uno smartphone che inizialmente doveva essere di prima categoria ed invece si è rivelato un mattone!!! Ora ho il nexus con android 4 e ti posso dire che è più di un numero 1!!! Vendilo e passa a Samsung, HTC ormai è morta!!!

  • Markisha1979

    Il senso del caricabatterie non esiste.
    Che cacchio me ne faccio di un marchingegno che serve solo a tener dritto il telefono?
    Considerando che estrarre la batteria non è proprio un’operazione semplice per via della cover posteriore a “gancetti” come per l’SGS2 non mi ci vedo proprio a ritenere più comodo estrarla ogni volta piuttosto che a collegare un cavetto usb al telefono…
    Boh…

    Concordo che i prezzi sono “leggermente” esosi…
    50sterline non sono mica acqua. La car dock ancora ancora è un aggeggio un pò più complicato, ma la desktop dock è proprio un pezzetto di plastica con 2 cavetti e 2 contatti…

  • paolo

    ragazzi ce un programma per mandare i messaggi falsi per sansung galax s 2 ….e solo per fare gli scherzi

  • Polv89

    Salve a tutti, qualcuno conosce qualche negozio in corea del sud che vende questi accessori originali?
    In Italia costano un botto, 50euro per il dock..30 per l’accessorio per l’auto

  • roberto

    Mi fa incazzare la dock orizzontale e la homepage che non ruota come nei tablet…. cosa costava implementarla?