Samsung Galaxy S III: notizie false, ma non del tutto?

14 dicembre 201139 commenti

Con l'arrivo del nuovo Samsung Galaxy Nexus, le attenzioni di tutti gli utenti e fan Android adesso si sposta verso il nuovo smartphone top di gamma dello stesso colosso sud-coreano, il successore del mitico Galaxy S II, il Galaxy S III. Finora poco chiacchierato, abbiamo visto e letto sul web alcune probabili caratteristiche che potremmo, o forse che vorremmo, trovare in questo smartphone; in questi giorni per esempio è spuntato sul web un nuovo video che fissa giorno 03.06.2012 come data scelta da Samsung per la presentazione del nuovo gioiellino. Ovviamente un falso, in quanto forse conosceremo il Galaxy S III il giorno prima del MWC 2012, come per i predecessori.

Se per Galaxy S, e Galaxy S II la presentazione ufficiale è avvenuta il giorno precedente al Mobile World Congress, anche quest’anno Samsung potrebbe decidere di presentare ufficialmente il Galaxy S III giorno 26 Febbraio 2012, e non come indica il video, cioè giorno 03.06.2012.

Ecco il video:

httpvh://www.youtube.com/watch?v=zyOqL_El9c8&hd=1

Anche se falso, il video ha sicuramente suscitato l’interesse di tutto il mondo Android, che vorrebbe già conoscere tuttii dettagli del nuovo smartphone del produttore sud-coreano. I primi rumors sul Galaxy S III risalgono a qualche mese fa, alle prime caratteristiche arrivate da 4Chan e ad una prima immagine che sarebbe trapelata direttamente da Samsung. Dopo queste voci altri elementi hanno alimentato la curiosità su questo device Android, il quale, secondo gli ultimi rumors, potrebbe essere dotato di:

  • Processore quad-core Exynos 4412 da 1.5 GHz;
  • Sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich con UI TouchWiz;
  • Display HD da 4,6 pollici Super AMOLED Plus;
  • 1.5 – 2 GB di memoria RAM;
  • Fotocamera posteriore da 12 megapixel;

Oltre il sistema operativo Android, che sicuramente dovrebbe essere ICS, le caratteristiche che tutti vorremmo conoscere sono il processore che alimenterà lo smartphone ed il display che seguendo la scia della famiglia Galaxy, dovrebbe essere AMOLED.

Per quanto riguarda il display, dopo l’arrivo dei display Super AMOLED Plus, non Pen Title, bensì Real Stripe, e dei display ad alta risoluzione, i Super AMOLED HD, con risoluzione da 1280×800 pixel, l’azienda coreana dovrebbe essere a lavoro su un display Super AMOLED HD Plus con tecnologia Real Stripe, il quale potrebbe debuttare con il nuovo Galaxy S III.

Per quanto riguarda il processore, con l’avvento dei quad-core sugli smartphone e con l’arrivo della famiglia quad-core Exynos, molto probabilmente potremo avere un Exynos 4412 sul futuro Galaxy S III, con clock da 1,5 GHz, ed ancora sconosciuto; forse realizzato con tecnologia a 32 nm con high-k metal gate ed una GPU più performante, magari la Mali-T604, la quale garantisce prestazioni 5 volte superiori rispetto le attuali Mali.

Sembra meno probabile l’ipotesi di una CPU Exynos 5250 da 2 GHz, con due core Cortex-A15, che dovremmo trovare all’interno dei nostri device dalla seconda metà del 2012.

Speriamo che almeno per il CES 2012 di Las Vegas Samsung rilasci qualche ulteriore dettaglio o novità, che sicuramente noi non ci faremo sfuggire.

 

Via

Loading...
  • BrontosaurusRex

    Io sono un possessore (felice, direi) di un SGSII, e, venendo dal mondo apple, trovo che la caratteristica che vorrei più spinta nel III non sia la potenza – che nel II è già tantissima – ma più la durata della batteria e un occhio ai consumi in generale… temo che processori così tosti possano rendere necessario dotarsi di una valigetta di batterie da portarsi in giro.

    • Andy991

      In teoria i processori nuovi essendo quad-core dovrebbero fare risparmiare batteria..2 per operazioni complesse e 2 per operazioni meno complesse.La teoria è questa poi vedremo…

    • trico

      e che propblema c’e’ non c’e’ mica bisogno di smontare tutto il telefono per cambiarla, costanao relativamente poco su internet …
      ovvio che scherzo :D , ma neanche troppo

    • Io ho sgsII e la durata della batteria non è un problema con tutto attivo connessione flat internet, 40 minuti continui di utilizzo voce al giorno arrivo a sera 23 circa con una media del 60% di batteria. Non mi sembra che consumi così tanto. 

      • Federico

        Una curiosità… che batteria usi? Quella della macchina?

        • Fulvio Di Domizio

          andrà in giro con questa :D http://www.pellencitalia.com/batterie.php

      • Fulvio Di Domizio

        andrà in giro con questa http://www.pellencitalia.com/batterie.php

      • flow

        cioccatela in culo la (finta) batteria

    • Antonio Lo Nardo

      Io ho risolto il problema della batteria tenendo di default disattivata la connessione dati. Per me non è fondamentale essere perennemente connesso. La accendo solo quando mi serve.
      Così, ovviamente, la carica mi dura talvolta anche 48 ore.

      • Stoner75

        Infatti anch’io faccio come te in più disabilitando il fast dormancy e la condivisione wi-fi la batteria mi dura anche a me due giorni.sgs2

    • Anonimo

      + processori = – carico su un singolo.
      Sará solo con l’avvento di nuove batterie, piú performanti e display piú “parsimoniosi” che il problema verrá risolto.

      Anche io personalmente mi trovo bene con la batteria (con la 2000 poi proprio tranquillo)… dipende sempre da come vengono utilizzati questi terminali.

    • Keyon3

      Se non sbaglio la tecnologia a 32nm di cui si parla serve proprio a limitare i consumi.. Avevo letto da qualche parte l’avvento futuro di processori con questa tecnologia

    • G Dragon

      No. meglio più potenza possibile. Poi chi vuole risparmiare batteria scarica a 1 euro e passa un app dal market e limita il clock della CPU.

      così quando vuole uno smartphone potente lo mette al 100% della potenza.
      Quando invece necessita di autonomia riduce il clock e risparmia pila. 

      un po come le impostazioni di risparmio energetico di windows. 

      Tanto attualmente bastano 800/1ghz per far girare il sistema fluido 

      • glonciavir

        La gestione intelligente del clock dovrebbe essere una funzionalità del sistema operativo, come lo è sui sistemi windows ed Apple pc.

  • Anonimo

    niente niente non è la notazione americana?! mm/dd/yy e quindi 6 marzo?

    • Anonimo

      penso proprio di si :)

  • glonciavir

    questa tendenza ad ingrandire in maniera considerevole i display… mi sembra 1 fesseria! prodotti alto di gamma dovrebbero essere per tutti (non come prezzo ma come intenzione d’acquisto) e un display da 4,65 esclude un buon numero di persone che per esigenze di spazio e dimensione delle mani non scelgono il prodotto pur se fortemente interessati allo stesso. 4 o 4,3 pollici queste sono le dimensioni massime per un cell. garantendo una buona usabilità ed un’esperienza d’uso ricca e coinvolgente.

    • Gray5

      peccato che non sia un “cellulare”. ho il GS2, è così leggero, così sottile che accetterei volentieri mezzo pollice in più. navigare con esso è una meraviglia! sono tutte cavolate, queste dimensioni c’entrano in qualsiasi tasca, in qualsiasi mano, ergo basta con questo catastrofismo. 

      • glonciavir

        catastrofismo…mi sembra esagerato come termine!
        c’è chi lo preferisce più maneggevole, chi lo preferisce con il display più grande…
        cmq per la cronaca è un cellulare! Sarà anche smartphone, ma di base è ancora un cellulare che si usa prevalentemente per comunicazione (telefonate, skype, msg, email, IM ecc) e per il multimedia (foto, filmati, navigazione).
        Se vuoi qualcosa di grande per giocare e navigare… prenditi un tablet piccolo…
        Se poi mi dici che tu le telefonate nn le fai mai con il cell… beh meglio ancora comprati un mini-tablet , magari il Samsung Note, ma nn pretendere che tutti si trovino bene con un 4,7 pollici!

        ciao

        • Gray5

          quanti anni hai? no perchè mi sembra come minimo strana la frase ”
          è ancora un cellulare che si usa prevalentemente per comunicazione (telefonate, skype, msg, email, IM ecc)”  credo che non ti ricordi i primi cellulari a 2 colori che erano SOLO per telefonare e messaggiare! ma di quali email, skype parli?? hahahhaha solo dopo hanno cominciato ad aggiungere varie cose. 
          per cui non è un cellulare è un mini computer, perchè? studia il modello von neumann. 
          se non ti piacciono modelli grandi, nessuno ti obbliga a comprarli, ci stanno vari modelli piccoli iphone, htc, lg ecc 

          • glonciavir

            La mia voleva essere una provocazione…ma evidentemente non è stata colta. Per quanto riguarda la mia età ti posso dire che sono abbastanza vecchio da aver usato i tacs e i Motorola 8900.
            Ora però i tempi sono cambiati. Il termine cellulare è diventato vecchio, ok. Oggi parliamo di smartphone… Ma il fatto è che la diffusione di questi smartphone è talmente prorompente che oggi anche chi non ha esigenze particolari ne possiede uno, sia per moda sia perché il mercato si muove in quella direzione. Ci sono smartphone da 80 euro e altri da 900…
            Nell’uso quotidiano gradirei avere una maggiore autonomia, una buona portabilità, un buon client di posta (exchange) ed una serie di altre funzioni legate ad esigenze reali. Fare il display stranito, solo per poter scrivere sulla confezione 1280 x 720 non penso sia una priorità per tutti quelli che fanno del telefono un uso professionale e non ludico. Detto questo non sto dicendo che Samsung sia incapace a progettate smartphone… È solo che esiste una buona fascia di clienti professionali che vuole un top gamma ma che ha esigenze specifiche. Lo smartphone è un cellulare…certamente non paragonabile a quelli di 20 anni fa xké si è evoluto, cosi come si sono evolute le esigenze dei clienti, deve cmq rimanere uno strumento estremamente portatile. Se poi questo gs3 sarà anche estremamente maneggevole complimenti a Samsung.

            Ciao

          • Gray5

            ho capito cosa ti serve, New Generation Mobile! uhauauuahuaha no, scherzo(quasi), per le tue esigenze serve semplicemente un cellulare, non uno smartphone, magari Blackberry o un qualsiasi CELLULARE dell’ultima generazione. Il mio GS2 ha sostituito tantissime cose, tra cui il 30-40% del PC! navigo moltissimo in wifi, leggo libri, ascolto musica, prendo appunti e altro. ti posso assicurare che per fare tutto questo con estrema comodità serve uno schermo abbastanza grande, quello di GS2 va benissimo ma personalmente lo preferirei ancora più grande, a patto che rimanga così sottile e così leggero. 

            ripeto ti serve un cellulare o uno smartphone di bassa fascia, in questa categoria troverai tutte le dimensioni ;)

          • glonciavir

            …e se servisse a te un tablet?
            Magari un Samsung note…
            Ciao bello

          • glonciavir

            …con tutto il rispetto, sia chiaro non è una critica, ma una semplice osservazione… Se lo smartphone ha sostituito per il 40% il pc, direi che tu del pc prima e dello smartphone oggi fai un uso prevalentemente ludico e multimediale…il che nn è uno scandalo, tutt’altro.
            Io lavoro al pc 12 ore al giorno e vivo in albergo 280 gg l’anno… Mi sa che le nostre esigenze sono diverse…

            Mi piacerebbe vedere un’offerta Samsung più varia nella fascia alta e medio-alta… Come d’altronde fa htc che parte da un 3.7 fino ad un 4.7 per poi andare sul piccolo tablet.

            Se htc lo ha fatto…evidentemente ha dalla sua precise ricerche di mercato…non a caso è il produttore numero 2 negli Usa.

            Saluti.

          • Michele Gallone

            mmm… figuraccia… il modello di von neumann non è proprio adatto al tuo discorso se poi volevi dimostrare di sapere proprio il base base base… il gs II è un dual core o mi sbaglio…? proprio niente a che vedere con il modello di von neumann che prevedere un processore single core con processi sequenziali… per piacere

    • Gennaro fosti

      tu non capisci niente a parte che gli smartphone con display da 4 e 4.3 sono gli android + venduti d samsung e poi ache io come te dico che 4.65 o 4.5 sono esagerati ma aspetta a parlare un grande produttore guarda anche l’estetica e sa che la portabilità è una cosa importante e non ci vuole un genio per capire che lo smartphone pur avendo un display + grande non occuperà + spazio di uno smartphone precedentemente commercializzato che ha un display + piccolo perchè si sa che diminuiranno i bordi sempre di + e così avanti fino a che non si riusciranno nemmeno a distinguere

      • glonciavir

        Meno male che ho a che fare con il professor Gennaro!
        …sono fortunatissimo… giusto
        Mi dispiace che molti anche su android si stanno infettando con il virus della demenza… difendere sempre samsung!! Mi ricorda quelli con i paraocchi che sbavano sempre e comunque per Apple.

        Ti cito 3 modelli :

        Display 4,3 pollici    HTC Sensation: 126,1 X 65,4    (mm)Display 4,65 pollici  Galaxy Nexus 135,5 x 67,94   (mm)Display 4,0 pollici    Lg P970 122 X 64          (mm)

        quindi il GN è circa il 10% più grande dell’LG. Considerando che si tratta di uno smartphone nn mi sembra poco il 10% in più

        Poi magari in futuro i bordi nn esisteranno più… meglio! Io parlo di dimensioni esterne, e sulle dimensioni esterne i dispaly incidono ancora parecchio.

        Ciao Prof!

  • Lele

    Da neo-possessore di Galaxy Nexus dico che il display HD da 4.65″ è qualcosa di fantastico e non è per nulla scomodo da maneggiare, nonostante de dimensioni generose …in tasca nemmeno lo sento e riesco benissimo d usarlo con una sola mano.

  • SGS

    Appena verrà lanciato sul mercato, la A p p l e dichiarerà fallimento. 

  • Lino Barreca

    Le date sono all’americana quindi 3.6.12 non è il 3 giugno ma il 6 marzo (data moooooolto vicina al presunto 26 febbraio)

    • Anonimo

      appunto quello che dicevo!! non mi sembra poi tanto inverosimile/bufala

  • Foodddi

    Pensare a delle batterie più performanti ???

  • glonciavir

    parlando di consumi energetici…
    I processori multicore hanno 2 vantaggi:
     – eseguono più velocemente le istruzioni perchè riescono a parallelizzare alcune operazioni (la riduzione non è del 50% se ho un dual core ma è cmq variabile. Alcune istruzioni rimangono seriali)
     – lavorando, a parità di carico, per meno tempo i consumi calano, soprattutto quelli legati alla quota imputabile alla dispersione termica

    I processori multicore, generalmente, hanno anche processi produttivi migliori e questo comporta una riduzione dei consumi.

    Le cose che sono dannose per la batteria sono:
     – Display enormi e ad alta risoluzione (+ lavoro per GPU e CPU)
     – Applicazioni esose di risorse
     – Radio non ottimizzate
     – frequenze delle CPU-GPU sempre in crescita.

    Insomma da una parte si tagliano i conusmi e dall’altra si fanno hanno nuove fonti di consumo… il risultato è che le batterie durano sempre poco!! è necessaria tutta questa potenza?? e se si limitasse la corsa forsennata alla performance? un quad core da 1 Ghz???

  • Fabrizio

    Ma basta fare smartphone con hardware da pc!!!! A cosa serve!!!! Ottimizzate il software incapaci!!!

  • Jk Italiano

    Ho uno smartphone “esso” ha un display molto grande e comodo ma mi fa abbastanza ridere che nonostante sia pieno di professori che chiamano “terminale” uno smartphone non siano in grado di fare all veramente perfette e funzionali criticando ora ora lg samsung apple ecc che ben c han preso per il c**o

  • paolo

    ragazzi….sapete se ce un programma per mandare i messaggi falsi pe fare scherzi ? parlo del sansung galax s2

  • Stoner75

    Mah, io proprio mi stò annoiando nel consultare questi blog dove ci sono quasi sempre commenti innutili.Cioè mi spiego meglio,premesso che io sono passato da iphone 4 a sgs2 ed è stata per me una scelta molto soddisfacente,cosa volete da un cellulare che telefoni e invii messaggi e sia piccolo? Compratevene uno da 29 euro.Ma se volete uno smartphone con super processore,super display, dalle caratteristiche quasi da pc come potete pretendere che sia piccolo , che la batteria duri una settimana e cosi via….Forse la tecnologia arriverà fra non so 10 anni nel costruire componenti di certe caratteristiche con dimensioni ridotte.Non si può sempre criticare un prodotto perchè non ha questo non fa quello ecc…in commercio di telefoni oramai c’è no sono a centinaia per ogni gusto ed esigenza.Mi sbaglio?

  • Vade retro TouchWiz

  • Mache

    Davvero dei grandi profeti (scritto il 05.03.2012)