Samsung Galaxy S9 e S9 Plus: certificazione della FCC ottenuta

15 gennaio 20185 commenti

L'uscita dei nuovi Samsung Galaxy S9 e S9 Plus è ormai imminente e dopo le tante indiscrezioni circolate in rete oggi ne arriva una molto interessante.

Finalmente anche per i futuri top di gamma Samsung arriva la certificazione da parte della commissione federale per le comunicazioni degli Stati Uniti d’America, la FCC. Come ben sappiamo questo rappresenta uno dei passaggi finali prima dell’uscita ufficiale. Dai documenti si leggono le sigle inerenti i due device:

  • Galaxy S9+: SM-G965;
  • Galaxy S9: SM-G960.

I due smartphone saranno prodotti in Cina, Corea e Vietnam e avranno il completo supporto a tutte le bande LTE, GSM, CDMA ed UMTS. La certificazione FCC ha approvato i modelli SM-G960U, SM-G960U1, SM-G960W e SM-G960XU. I primi due sono probabilmente le versioni statunitensi del Galaxy S9, mentre la terza versione è la variante per il Canada. Durante i giorni scorsi delle rivelazioni ufficiose hanno confermato alcune delle caratteristiche hardware dei due terminali.

caratteristiche

La versione Galaxy S9 dovrebbe integrare una fotocamera, posteriore, da 12 megapixel avente apertura variabile, dovrebbe essere dotato di un doppio speaker by AKG e dovrebbe supportare la modalità super slow motion, avrà la certificazione IP68 e supporterà la ricarica wireless. La versione Plus invece dovrebbe essere dotata di doppia fotocamera e dovrebbe avere un quantitativo di memoria RAM maggiore. Molto probabilmente i due device saranno annunciati in occasione del prossimo Mobile World Congress, MWC, che si terrà a Barcellona a partire dal 26 Febbraio. Ultima informazione riguarda i prezzi e la commercializzazione. Il Samsung Galaxy S9 e S9+ saranno commercializzati a partire dal 16 Marzo e i prezzi di vendita sono di circa 899 Euro per l’S9 e 1049 Euro per l’S9+.

Loading...