Samsung nel 2013 produrrà solamente display LCD Full-HD

1 novembre 201234 commenti

Samsung purtroppo nel 2013 produrrà solamente display LCD Full-HD invece degli AMOLED visto che avrà bisogno di un intero anno per perfezionare i suoi display.

Se siete fan della tecnologia AMOLED di Samsung che offre colori davvero unici sicuramente questa notizia non vi farà felici. Samsung dopo un’attenta analisi ha deciso di bloccare la produzione degli AMOLED per tutto il 2013 in modo da poterne perfezionare tutti i dettagli e fargli raggiungere una risoluzione Full-HD ottima.

Non ci resta che attendere ulteriori conferme dalla casa coreana e sperare che il nuovissimo Galaxy S 4 possa montare un display da 5 pollici Full-HD con un’ottima definizione in grado di far dimenticare almeno momentaneamente gli AMOLED.

Loading...
  • Significa che dopo l’S3 non comprerò un Samsung nel 2013…per me lo schermo amoled è una caratteristica imprescindibile, senza quella non compro (so che in molti non la pensano così)

    • Personalmente trovo le matrici AMOLED troppo tendenti all’azzurro/verde, rispetto ai moduli LCD. Inoltre ho notato un deterioramento, in quanto dopo anche solo un anno di uso gli schermi tendono palesemente al verde.

      Inoltre, per quanto molti considerino la resa del bianco negli AMOLED superiore, personalmente trovo che gli LCD abbiano una resa davvero accettabile del bianco (anche considerando certi esperimenti tipo quello Sony di mettere un pixel bianco nella tradizionale matrice RGB, che diventa WRGB), senza contare che non hanno quel fastidioso problema di decadimento, e in più hanno una resa del colore decisamente più calda.

      Alla fine, comunque, tutto si gioca sulle preferenze tra colori caldi e colori freddi, tra un tipo e l’altro!

    • dragondevil

      si certo, quindi non acquisterai mai + un cellulare dato che gli amoled sono costosi, e quelli con risoluzione FHD lo sono ancor di +??
      tutti stanno cercando di migliore l’amoled, e molti l’hanno abbandonato per soluzioni migliori come l’ips che sotto la luce del sole si vede 100volte meglio di un amoled!!
      che senso ha acquistare un telefono se poi sotto il sole si vedrà a malapena??

      • E se io non lo uso mai sotto il sole, che mi frega scusa?

        • dragondevil

          ahahah scusa, ma mi dici come faccio a crederti??
          tu fuori di casa o dall’ufficio non usi mai il cellulare?? beh, beato te…

          • Certo che lo uso…ma per rispondere alle telefonate (o telefonare), non certo per navigare, giocarci o altro. Senza contare che, non so voi, ma io non passo le giornate sotto il sole…perchè di questo si parla, sotto la luce del sole si vede poco…non appena si esce di casa o si sale in macchina.

  • gabrys

    Il nero dell’amoled mi mancherà

    • A me l’amoled piaceva ma senza farmi impazzire, a mio avviso è quello che altera piu’ di tutti i colori
      Però già con l’S3 vedevo ottimi risultati, e sicuramente il nero è il migliore tra tutti gli schermi
      Boh, si vedrà poi..

  • Fra

    Mi chiedo che senso avrá il note se aumentano ancora le dimensioni sulla linea S

    • Francesco

      questo è vero già il fatto che l’s3 sia di 4,7 pollici lo trovo esagerato io credo che uno smartphone deve essere smart nel vero senso della parola

      • Xenos

        da quando smart significa piccolo?

        • ideosforme

          Credo l’abbia ingannato la Smart, che in effetti come auto è piccola…

      • Massimiliano Gritti

        Ma LOL, Smart non vuol dire piccolo xDDD

      • Dovrebbe essere 4.8…

    • Antonio Raele

      Sicuramente per diversificarli aumenteranno anche le dimensioni del Note 3…

      • dragondevil

        fino a quando non arriveranno al note 7 che avrà le stesse dimensioni dell’attuale nexus 7… XDD

  • sc

    finalmente hanno capito che gli amoled sono pessimi come display…i colori sono si vivaci, ma estremanete irrealistici..per non parlare poi della resa dei bianchi davvero orrenda!! l’ unica cosa che si salva è il nero, che devo ammettere è davvero perfetto (e parlo da ex possessore di s2 quindi non sono contro samsung !!)

    • Ok, ma in un televisore cerco colori realistici (non mi piacciono i led, preferisco i plasma), negli smartphone preferisco colori vivaci…

  • Andrea

    Io ho un Galaxy S SCL e confrontandolo con S II o Galaxy Nexus di amici devo dire che il superamoled è proprio l’unica cosa che non invidio loro. Non ho avuto modo di far confronti con S III, non ce l’ha nessuno che conosco, ma per quel che ho visto il mio lcd ha colori molto ma molto più naturali.

  • Pingback: Samsung nel 2013 produrrà solamente display LCD Full-HD | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • ideosforme

    Colori talmente unici che sono innaturali… Samsunghiani colpisce ancora…

  • Francesco Danza

    Vuol dire che il 2013 sarà un anno in cui non comprare nuovi smartphone.

    • dragondevil

      tu si che capisci di smartphone… -_-”

  • jack

    finalmente niente piu’ amoled del caxxo :)

  • Alex

    Io sono convinto che se molti produttori sostituiscono, per abbassare il prezzo del terminale, lo schermo originale amoled con quello LCD, il motivo c’è: è più economico, ma la qualità non si può confrontare con un amoled….!

  • vanny

    Ma io proprio non riesco a capire… che centra l’ AMOLED che è una tecnologia “di colore” con il full HD che non è altro che la risoluzione 1920×1080 pixels in base e altezza dello schermo… aahahhahahah se samsung vuole fare schermi full hd questi schermi avranno lo stesso l’amoled -.-‘ come quando una volta comprai l iphone 4 anche x il retina display e uno stupido addetto di Eldo voleva anche fare differenze fra l’ amoled e il retina… ma se sn due cose completamente diverse… che manco si potrebbero fare paragoni come se fra 2 auto si paragonassero i cerchi di una con lo pneumatico dell’ altro … mah… e voi ci fate pure un articolo booooh…

    • Trunks

      Non è esatto. L’amoled è una tecnica di costruzione dei display. Decisamente diversa dagli LCD fin ora utilizzati tra le cui varianti c’è anche IPS che è piuttosto gettonata negli ultimi anni. Negli amoled ogni pixel diventa sorgente luminosa (seppur suddiviso in subpixel). Il fatto che abbia colori più “sparati” non è un effetto ricercato. Quello che si cerca con questa tecnologia è la massima profondità del nero (nero=pixel spento; più nero di così…). Il problema della risoluzione è emerso nel momento che hanno cercato di fare un display da 1920×1080 con questa tecnologià non sappiamo con che densità. Quindi l’articolo fa riferimento anche alle futuribili TV/Monitor Amoled annunciate addirittura per gli anni precedenti e mai visti (a parte qualche prototipo in esposizione).

      • Dica

        Finalmente un bel commento da leggere!

    • paolo refuto

      Ma tu hai riletto?? E hai pensato prima di scrivere?? Io se devo fare un paragone prendo in considerazione tutta la ruota e la combinazione tra cerchioni e pneumatici!

  • ROLLOL

    Ragazzi l’AMOLED sfalsa tutti i colori, ben venga un LCD della Samsung, almeno i colori saranno più realistici!!!
    E poi scusate ma un 5″ non vi sembra gigantesco da tenere in tasca? Io spero in un 4,5″!!!

  • Però considerate, l’ LCD è un filtro che bloccando una certa quantità della sottostante illuminazione , restituisce i colori che compongono le varie immagini. E’ come accendere il riscaldamento al massimo e poi regolare la temperatura desiderata aprendo le finestre. Il concetto di pixel che emette luce propria è molto piu’ logico .. che poi i colori non siano fedeli è un’altro discorso, ma non si può dire che gli LCD siano migliori.

    • maulop

      Grande….descrizione perfetta….il primo commento serio…..gli amoled saranno ancora con difetti di gioventù ma sono il futuro….lcd e plasma sono preistoria….diamo il tempo alla tecnologia di migliorare…. e non parliamo di IPS che e’ una tecnologia LCD come ultimo canto del cigno….

  • marco

    Era ora!un tallone d Achille importante mi pare che un testo con la barba sia indecente per un top gamma

  • francesco

    Ragazzi sono gli amoled di samsung a far pena perché gli amoled rgb sono ottime unità, certo non come un lcd ips ma sono comunque di tutto rispetto.
    L’amoled offre ottimi contrasti e spero che in un futuro riescano a migliorarne la resa cromatica.