Samsung vince un altra battaglia legale sul design dei tablet contro Apple in UK [UPDATE]

19 ottobre 201255 commenti

Purtroppo insieme all'innovazione tecnologica, un altra cosa che continua ad andare avanti sono le innumerevoli battaglie legali fra i colossi del settore smartphone e tablet: in particolare abbiamo visto scontrarsi sempre più spesso Apple e Samsung  che approfittandosene dei loro brevetti continuano senza esitazioni a farsi la guerra.

L’ultimo episodio arriva direttamente dal Regno Unito: ricordate quando quel giudice inglese ha affermato che il Galaxy Tab 10.1 non è “cool” quanto l’iPad e quindi Samsung non ha copiato? Apple ovviamente ha fatto ricorso all’Alta Corte, e ,purtroppo per lei, lo ha perso. Quindi la decisione rimane tale e quale, nessuna multa e nessun divieto di vendita.

Un altra piccola vittoria per Samsung, che nonostante non abbia tablet “cool” come quelli di Apple, può affermare con sicurezza di non averne copiato il design.

[UPDATE]

Come risultato del ricorso andato male, a quanto pare Apple sarà definitivamente obbligata a scrivere pubblicamente che Samsung non ha copiato Apple nei seguenti siti/giornali:

  • Daily Mail
  • Financial Times
  • T3 Magazine
  • Il sito ufficiale (UK) di Apple

A questo punto Apple non potrà fare molto altro per evitare questa “batosta”:l’ultima speranza sarebbe fare ricorso alla Corte Suprema del Regno Unito ma è molto probabile che si rifiutino di ascoltare l’azienda di Cupertino o comunque che non cambino la sentenza.

Preparate i pop-corn.

Loading...
  • Pier Rigo

    A dire il vero la sentenza era un pochino diversa.. Il giudice diceva che il tablet più venduto in assoluto è l’Ipad Apple, (definendolo anche “cool”) e che è talmente famoso da non poter essere scambiato per un Galaxy Tab, concludendo che i consumatori non confonderebbero mai i due marchi, tanto meno comprerebbero mai un Galaxy Tab credendo di aver in mano un Ipad. Per questo motivo il giudice concludeva che i due prodotti non sono “confondibili” l’uno con l’altro.
    Non mi sembra che sulla sentenza ci sia scritto “quindi Samsung non ha copiato”, molto più saggiamente c’è scritto che, a prescindere da questa eventuale scopiazzatura, l’Ipad è troppo “cool” per essere confuso con un Galaxy Tab.

    • mekssj86

      è però in controtendenza con la vittoria di apple sul galaxy s; non è un po lo stesso discorso?

      • Pier Rigo

        Io in realtà volevo solo puntualizzare le conclusioni della sentenza che, come scritto, non sono “Samsung non ha copiato”, ma “Samsung non è confondibile con Apple, perchè Apple la conoscono tutti”.
        Poi, opinione personale, alcune sentenze mi lasciano perplesso nei metri di giudizio, come mi lasciano perplesse le modalità che certi paesi adottano per la registrazione di brevetti.
        Ci sono case che oggettivamente stanno cercando la loro “identità”, Sony in primis, e i risultati sono sotto gli occhi di tutti noi.
        Copiatura o no, concordo con il giudice inglese: mai nessuno comprerà un Galaxy Tab credendo di comprare un Ipad, quindi il mercato dei due prodotti non sarà sicuramente falsato, che poi Samsung abbia copiato, beh ognuno si fa la sua idea…

    • _M[4]uR[1]n[0]_

      Il giudice doveva essere un po’ fatto comunque ahahah non so se fosse ironico o che ahah

  • redaxelfoley

    Beh giustamente verso agosto 2011 l’84% dei tablet era iPad, ora tale% è scesa al 53% in ambito finanziario perdere quel 30% oltre che devastante è anche imbarazzante. Poveretta cerca di elemosinare i soldi persi dall’incresciosa sconfitta, tramite cause legali.
    Cara Apple ti faccio le condoglianze per il tuo futuro più incerto di una pila di vermi.

    • ArcheoGian

      Odio prendere le difese della mela, ma perdere percentuali in un mercato in forte espansione come quello dei tablet non significa affatto diminuire le vendite o i profitti. Apple ha la sua clientela che, ahimè, aumenta sempre, anche se meno velocemente rispetto agli utenti android

    • Jpj

      La Apple dal 2011 ha decuplicato le vendite di iPad e con l’ipad mini aumenterà ancora! Se prima c’erano 100 macchine e 80 erano Apple e adesso c’è ne sono 10 000 e 53000 sono Apple altro che perdere

      • _M[4]uR[1]n[0]_

        Italiano e matematica proprio no eh? Si scrive “ce ne sono”. Inoltre come fanno ad esserci 53000 macchine apple sulla totalità di 10000? Ahah

      • name

        stupido applefan decerebrato

      • Luca Bianchi

        Vai a studiare, magari riuscirai a scrivere qualcosa di sensato… L ipad anche se è un buon prodotto ma troppo limitato… Ha ora il 52% del mercato

        • Matteo

          Potrei sapere da quale fonte attendibile hai trovato il dato “52%”?

        • Matteo

          ????
          Non riesci a rispondermi? :)

    • Matteo

      Sarei interessato a vedere l’articolo/sito dal quale hai preso questi dati precisi.. Puoi mettere un link perfavore? ;)

      • Ciao Matteo, felicissimo di risponderti! http://www.bbc.co.uk/news/technology-19989750 Ti basta la BBC? ;)

        • Matteo

          Non sono ignorante e l’inglese lo mastico abbastanza bene :) e leggo che nell’articolo che mi hai postato si parla della battaglia legale persa, ma io ho chiesto i dati precisi che tu hai dato riguardo al calo di tablet venduti! Sono contento che mi hai risposto con tanta allegria, ma almeno metti la risposta giusta ;) riprovaci dai! Metti il link con i dati che hai scritto tu nel commento (84% e perde 30% di vendite…) :D

        • Matteo

          Ancora niente? Non lo trovi o non esiste? :)

  • Mario

    Ma allora perché non diciamo che Apple ha copiato da Microsoft che ha lanciato l’idea di tablet PC nel 2002??? Parliamoci chiaro Apple è stata brava a rendere un idea (già esistente) cool e vendibile anticipando i tempi. Quindi che non rompesse i coglioni con i suoi prodotti che ormai sono superati anche dai cinesi

    • Pier Rigo

      Se parliamo di Tablet PC allora parliamo di cose diverse. I tablet con architettura x86 sono un’altra cosa rispetto ai tablet Apple/Android. Non per niente Windows sta per entrare nel mercato con Surface che monta un Windows per processori ARM.
      Direi piuttosto che la vera innovazione Apple l’ha fatto con l’Ipod Tocuh, che poi con il modulo radio è diventato Iphone, che ingrandito è diventato Ipad.

      • name

        ah, già, l’ipod, quel dispositivo che hanno rubato a ken kramer, si, vero, il botto lo hanno fatto con quello, ma non l’ha inventato apple

        • Incredibile, questa non la sapevo..sono andato a leggere, ed è vero,
          incredibile..dunque, il Mac è stato scopiazzato dallo Xerox Star, l’iPod
          è un’invenzione di Mr.Kramer, l’iPhone, di cui il multitouch era
          l’innovazione più importante, era stato copiato dalla Mitsubishi (il
          multitouch..), l’iPad non credo sfugga a questa regola, ma da chi è
          stato copiato? Microsoft…? Complimenti, un’azienda di ladri di idee,
          che spaccia per proprie innovazioni… -_-

      • Sergio Anzi

        Sì, ma che cosa c’entra? Là si discute di “estetica” (argomento imho risibile quando si parla di tecnologia, specialmente se a contendersi l’idea pleonastica del brevetto sulla forma rettangolare o sul tasto centrale sono due brand famosi e riconoscibili), non di componentistica. A livello “estetico”, o per meglio di dire a livello di “fattore di forma” v’erano tablet ben prima che apple inventasse l’ipad o, (se non erro) anche prima che inventasse l’ipod :)

        • Pier Rigo

          C’entra che Apple ha applicato la logica delle architetture ARM (tipicamente mobili) a ciò che in quel momento era invece costruito con architettura tipicamente “fissa” (l’x86). Quindi almeno il merito di aver capito come dovrebbero essere stati fatti i tablet dobbiamo darglielo.
          Te hai detto “Ma allora perché non diciamo che Apple ha copiato da Microsoft che ha lanciato l’idea di tablet PC nel 2002???”. Apple ha visto una buona idea, ma la stravolta e l’ha resa un must, bisogna essere oggettivi. Ad oggi un tablet costruito con architettura x86 costa un botto! Ed Apple aveva capito che quell’idea era si bella, ma sbagliata all’origine, applicandoci così una bella architettura ARM (di cui detiene praticamente tutte le licenze…).
          Quindi se avesse copiato l’idea come dici te, avremmo un avuto un Ipad con un bell’intel o un amd a 1200€, senza così vedere l’esplosione di tablet che c’è stata oggi grazie alla riduzione dei costi dovuti alla piattaforma ARM.
          Nella vita si può essere di parte, ma bisogna essere anche onesti: persino la scatola del Galaxy Tab era copiata da quella dell’Ipad! Stessi colori, posizione delle scritte, stampa del prodotto!

          • Sergio Anzi

            Veramente non l’ho detto io, l’ha detto Mario.

            Io ho solo precisato che il discorso dell’architettura del processore o comunque della struttura hardware (che ben so e che è sicuramente un merito oggettivo di apple) non c’entra nulla col fulcro della discussione il quale è, appunto, il fattore di forma.

            E, in effetti, è innegabile che Apple abbia applicato le sue innovazioni COPIANDO il fattore di forma. Esattamente come ha fatto Samsung. Ed esattamente come diceva Dalì, citato da Steve Jobs, nella sua celebre frase sugli artisti e sull’arte.

            Quindi proprio perché bisogna essere oggettivi, ma anche intelligenti dobbiamo per forza fare delle considerazioni: Apple ha l’abitudine di copiare le idee, ma l’abitudine di copiare le idee è essa stessa copiata, perché fa parte dell’idea di progresso stesso, quindi non è certo una prerogativa né di Apple, né di samsung, né di Microsoft.
            I brevetti sul design sono una cosa così stupida ed inutile, nonché dannosa per il progresso, che è come se ora stessimo discutendo di aria fritta.
            Potrei citarti una lunga lista di apparecchi elettronici (che non sono né apple, né samsung) che hanno la stessa forma, scatole simili, ecc. perché in una certa misura è una normale politica di marketing che porta le aziende ad omologare certi fattori di forma per dare al prodotto una riconoscibilità, non in quando prodotto di quello conspecifico brand, ma in quanto quel particolare tipo di prodotto. E questo è tanto vero più il prodotto in questione è nuovo. Successe per le radio, per i walkman, per il laptop, per i cosiddetti “mangiadischi”, però allora non c’era un’azienda psicotica con uno stuolo di fan psicopatici disposti a barattare la ragione con un delirio da megalomania.

            Ti invito cordialmente a farti una ricerca in tal senso, ad andare a ritroso nel tempo, e certo non tutti facevano così, ma moltissimi brand delle apparecchiature che ho citato, in particolar modo durante i primi anni di commercializzazione, seguivano questa linea.

            È che gli esseri umani oltre alla memoria corta sono poco obiettivi ;)

          • Pier Rigo

            Dover difendere la mela non mi piace proprio, cerco però di essere sempre oggettivo e la memoria non mi manca.
            Si può dire quello che si vuole, si può dire che il concetto di tablet fu un’idea di Microsoft, si può dire che il lettore mp3 già esisteva, si possono dire un sacco di cose, ma bisogna ammettere la vertià: Apple ha creato il mercato dei tablet diffondendo il suo prodotto (adottando appunto la tecnologia necessaria, ARM!), ha creato il mercato dei telefoni touchscreen (prima esistevano i palmari e i nokia con la tastiera qwerty…), ha creato il mercato dei lettori mp3.
            Che le altre case costruttrici si mettano su questo mercato è lecito e per noi consumatori di buon auspicio, che lo si faccia come in alcuni casi ha fatto Samsung non è buona cosa.
            Copiare l’idea del tablet va benissimo, copiarne spudoratamente persino la confezione è troppo!
            Samsung è l’unico rivale di apple, per questo viene citata in causa, ma la realtà è che Samsung, almeno fino a prima dell’SIII, non ha fatto assolutamente nulla per evitare queste accuse, anzi!
            Non per niente, con SIII e Note2 abbiamo visto un bel cambio di design… come mai dopo il successo di SII vai a cambiare la forma del tuo prodotto di punta? Perchè rischi di non piacere??
            Te lo dico io: perchè è effettivamente troppo somigliante al tuo più acerrimo rivale, che non vede l’ora di romperti le paxxxe in tribunale.

          • name

            apple ha creato il mercato, NO, non ha creato il mercato, ha venduto i suoi prodotti ai propri clienti, persone acritiche che spendono qualsiasi cifra per avere una mela dietro ad un dispositivo, inetti informaticamente hanno realmente creduto che apple abbia inventato i tablet i lettori mp3 e gli smartphone perchè essendo completamente idioti non si sono accorti che tutte queste cose erano già esistenti da tempo, è solo con gli anni che la miniaturizzazione ha fatto si che potesse uscire qualcosa come l’ipod gigante, il merito di apple, vendere qualsiasi porcheria ad una categoria di persone davvero poco intelligente, alcuni lo chiamerebbero circonvenzione di incapace, i clienti apple lo chiamano marketing :D
            la confezione di cui parli sembra che apple sia stata la prima ad inventarla, invece è stata nokia ad utilizzare quel tipo di scatole, apple vedendone il successo tentò anche di brevettarla ma gli fu rifiutato perchè troppo generico e così brevettò la disposizione interna ma non la usa perchè i venditori di scatole lavorano sugli standard, un’altra leggenda made in apple in cui apple fa figura dimmerda, e parlando di samsung e design cercati come erano le cornici digitali della samsung e guarda a cosa assomigliano, se ti sembrano degli ipad non ti preoccupare, è esattamente quella la forma rettangolare che apple difendeva

            bye bye cliente apple

          • Pier Rigo

            Non ha bene idea di cosa significa mercato e prodotto. Prima di Apple esistevano gli MP3, migliori forse degli IPod, ma il mercato era “piccolo”. Il mercato dei lettori MP3, é esploso ed é diventato “enorme” grazie agli IPod. la stessa cosa é successa con i Tablet! Le cause di questa esplosione le hai ben evidenziate, corsa all’ultimo gadget tecnologico allo scopo di apparire, ciò non toglie che il mercato che conosciamo lo abbia creato proprio Apple, facendolo esplodere! questo intendo per creare il mercato.

          • Sergio Anzi

            ma guarda, sono d’accordo con te fino ad un certo punto, finché non cominci a parlare senza capo né coda del fattore forma: non capisco perché e percome “che lo si faccia come lo ha fatto samsung non è buona cosa”.. Ti ho già spiegato che questo discorso della “copia” non regge e ti ho anche argomentato il perché (fatti delle ricerche su internet, a me basta la memoria: le custodie di molti apparecchi appena usciti erano simili e nessuno si è confuso o ha fatto causa).
            Mi dispiace Pier, ma il discorso che fai non regge assolutamente, non regge a tal punto che non ha retto in nessun tribunale (eccezion fatta per quello usa, dove però c’era anche altra carne al fuoco e dove comunque era uno scontro tra brand usa Vs brand asiatico e sappiamo bene quanto il liberismo intermittente americano sia schierato e di comodo). È veramente un attaccarsi a dettagli di nessunissimo valore ed interesse.

            Non è per attaccare apple, né leggo le tue argomentazioni come argomentazioni per difendere apple: mi tiro fuori da questi giochetti: sono semplicemente argomentazioni risibili, che non stanno in piedi e che non hanno senso :)

          • Pier Rigo

            A me pare abbastanza evidente la scopiazzatura di Samsung.. il tasto centrale sotto lo schermo (quando Android fa delle sui caratteristiche l’assoluta rimozione dei tasti fisici) , le icone della touchwiz e in generale mi sembra che ci sia stata da parte dell’azienda coreana una corsa a fare un prodotto simile al prodotto dei concorrenti piuttosto che ricercare uno stile proprio. Parli di fattore forma, l’s2 é arrotondato agli angoli quasi ricalcando l’arrotondamento degli IPhone. Ora, dico io, era necessario farlo proprio così? Rettangolare é ovvio, ma arrotondato uguale agli angoli? O come il modello precedente, ricalcare il bordo cromato? Il mio discorso ha un capo e una coda ben definiti. Provo a spiegarli meglio: la sentenza non dice mai che Samsung non ha copiato, anzi evita di esprimersi su questo. Dice però che Apple di sicuro non ha avuto danni da Samsung, e che non li avrebbe avuti anche in presenza di scopiazzatura, solamente perché Apple é talmente cool da essere inconfondibile. Concordo appieno!
            Ripeto il mio personale parere: ci sono fattori su cui non si può rivendicare nulla, come la forma rettangolare degli smartphone, o il rapporto 16:9 per esempio. Ma se il rettangolo lo faccio bordato uguale, con gli stessi arrotondamenti sugli spigoli, con un tasto fisico centrale sotto lo schermo… allora il discorso non é forse differente? Non diventa forse evidente il tentativo di assomigliare?? É evidente come alcuni prodotti Samsung siano ispirati da prodotti Apple, come é altrettanto evidente che mai un Galaxy sarà confuso con un Iqualcosa.

          • Sergio Anzi

            A te sembrerà evidente, ma comunque forse non hai letto quanto ho scritto, perché continui a fare una questione di argomenti (come il design) che, per me (te l’ho scritto tante volte) sono senza alcun valore oggettivo.
            Non parliamo di vestiti, dove il “fattore forma” fa parte della sostanza e della funzionalità in modo inequivocabile. Parliamo di apparecchi tecnologici, dove il fattore forma solo circostanziatamente e in alcuni aspetti e contesti può avere un ruolo marginale.
            Quindi, in poche parole, è fuffa, tutta fuffa, retorica, sofismi, chiamala come ti pare.
            Prendi due telecomandi (non di quelli moderni: i primi modelli usciti) prendi due mangiadischi, prendi i primi laptop, prendi i primi pc, prendi pure i primi telefonini: non erano tutti assolutamente identici, ma c’erano brand che avevano modelli che si assomigliavano MOLTO più di quanto non si assomiglino i prodotti samsung e quelli apple. Quindi? Qual è la conclusione? Che tutti quelli che parlano di design e si sperticano in esempi sono soltanto delle persone che fanno partire LA Storia Del Mondo da Apple. Magia? Incantesimo? Senescenza? non lo so, ho visto persone intelligenti scrivere o dire a voce le stesse deliranti cose sconclusionate che stai scrivendo te (senza offesa, eh)
            Te l’ho già detto: è sempre successo, a parte che è noto che la questione del tasto centrale non è una invenzione di apple, a parte che è noto che altri l’hanno adottato, ma il punto in realtà non è questo, il punto è che quella del design è una polemica speciosa.
            Poi quella della confezione è talmente ridicola come argomentazione (la confezione è una cosa che nel 90% dei casi si vede solo dopo aver acquistato….) che si commenta da sola.
            Non c’è niente da fare Pier, anche tu devi essere vittima di un incantesimo: io ti faccio notare delle cose e tu continui, imperterrito a ripetere sempre le stesse cose, svuotate completamente di significato dai ragionamenti che abbiamo appena fatto, come se fossi un disco rotto: “e il tasto centrale, e il quadrato con gli angoli arrotondati”. Per te la storia comincia e finisce con Apple, Per me la tecnologia è funzionalità. È inutile che parliamo, ci esprimiamo con lingue diverse e soprattutto tu hai un’idea granitica che non metterai mai in discussione.
            Si può essere felici persino con un iPhone: acquistane uno e non guardare mai più un dispositivo android, né un blog android. Forse un giorno capirai :)

          • Pier Rigo

            Non c’é peggior sordo di chi non vuol sentire. Ho cercato di mantenere toni civili, ma come vedo non é possibile. La storia delle lingue diverse poi.. non so, sei tutto tranne che oggettivo. Tutto il discorso sulla sentenza é: Samsung ha copiato Apple? Tu poni il design come un lato marginale della questione, con argomentazioni a dir poco ridicole. Il fatto é uno e c’é poco da girarci attorno Samsung, per sua stessa e indiretta ammissione ha copiato alcune caratteristiche da IPhone. Non é un parere, é un dato oggettivo. La domanda del giudice ai legali Samsung nel processo USA é stata “Avete copiato?” e la risposta é stata “abbiamo preso ispirazione, come tutti fanno, perché abbiamo visto che il design dell’IPhone funziona, però questa non può essere una colpa, ma solo un tentativo di migliorare ciò che già esiste”. Informati e vedrai che l’ha detto Samsung! Quindi, prova a concentrati sulla questione centrale: Samsung ha copiato Apple?? non divagare come uno psicopatico con altre argomentazioni, storie di lingue diverse e tu come baluardo del parlare tecnologico assoluto. Concentrati: la domanda, anche se stupida, é stata questa: Samsung ha copiato? la risposta in alcuni casi é stata: SI e non può più vendere qui (USA). in altri casi é stata: NON MI ESPRIMO (caso dell’articolo) perché tanto Apple vende lo stesso.
            Per tua informazione ti avverto, non passare per ignorante, che a te piaccia o meno, in USA puoi brevettare anche il tasto centrale, puoi brevettare tutto! Tutto, significa tutto! Attento, non vuol dire che sia una buona cosa, ma lo si può fare, e il disquisire se fosse stato il caso o meno di brevettare un particolare non é compito dell’ufficio brevetti, ma del giudice qualora ci siano cause. Informati prima di spacciare verità, potresti passare per un ignorante (nel senso che ignori..)
            Ora, tralasciando le considerazioni che fai sulle persone che non conosci (gli sbruffoni lo fanno) ti dico che sono felice possessore di Asus Nexus 7 (con il quale ti scrivo) e un po meno felice possessore di One X. Quindi hai parlato per niente.
            Io bene me ne voglio, tanto che la mia onestà intellettuale non mi porta a sparare a zero su chi non fa parte del mio gregge e anzi mi spinge a pormi OGGETTIVAMENTE davanti alle questioni. Questione per cui preferisco gli utenti di AndroidWorld.it
            Continui dire che negli in aggeggi tecnologici il design non può considerati copiabile perché fa parte del progresso, sono in parte d’accordo con te, ma sei andato OffTopic. Ti ripeto: il design é brevettabile, che tu lo voglia o meno, e qui nessuno ti ha chiesto che ne pensi! la questione non era é giusto o no, la questione era ben diversa, é: ha copiato il tasto centrale? SI, era necessario farlo o si poteva cercare un’altra soluzione? Si poteva cercare.
            Hanno copiato la forma del dispositivo? Si, abbastanza. Dovevano per farlo farlo o potevano cercare altre soluzioni? Potevano fare diversamente.
            Come mai le icone sono tanto uguali, non si potevano fare un diverse? Si si potevano per esemiotenere quelle stock di Android, ecc. ecc.
            Ahimè anche il mondo Android ha e sue pecore, e me ne dispaccio tanto. Non perderò più tempo con te, non hai retto una conversazione senza sparlare giudicandomi Applefan ecc. ecc., non mi interessa sapere come mai difendi a spada tratta Samsung, allontanandoti da punto centrale dell’articolo, parlando di massimi sistemi e non della realtà e delle leggi che la governano. Boh, non so, so solo che non mi piace parlare con chi porta le discussioni a certi livelli, quindi.. adios

          • Sergio Anzi

            bla – bla – bla: tante chiacchere per ribadire un’inferiorità concettuale. Se devi sputare nel piatto in cui mangi non ti conviene cambiare ristorante?

            Di gente che compie salti logici e carpiati retorici pur di sentirsi dare ragione dall’omino che alberga nel loro cervello è pieno il mondo, coraggio: non sei solo ;)

          • luca rossi

            clap clap clap……

        • Gaga

          Apple ha copiato anche l estetica, perfino quella. DALLa braun
          APPLE non è stata capace di essere originale nemmeno in quello che considera il suo punto forte. Per questo mi fa schio come azienda e preferirei morire piuttosto che comprare suoi prodotti

  • Pep85

    Se vogliamo dirla tutta, il giudice chiese se i legali di apple fumavano crack…e dopo aver detto del “cool” e dell’inconfondibilità dell’ipad, aveva OBBLIGATO apple UK a pubblicare sul suo sito per un anno “SCUSA SAMSUNG”!!

    • Pier Rigo

      Quella del crack non era il giudice Lucy Koh (o qualcosa del genere) del processo americano??

      • Sergio Anzi

        Sì, è vero, credo che l’utente Pep85 abbia fatto un po’ di confusione (comprensibile con questa ridondanza di informazioni su cause inutilmente promosse all’attenzione della giustizia di vari paesi e all’attenzione di utenti che vorrebbero vedere piuttosto le aziende concentrate ad innovare e migliorare)

      • Matteo G

        Si, ma l’utente non sa neppure perché lo disse… di fatto volevano chiamare qualcosa come 100 e passa testimoni che avrebbero detto “tutti la stessa cosa”…è come se io in un processo per difendermi chiamo a testimoniare” tutto il paese dove abito” per dimostrare che sono “buono e bravo”… ci rimaniamo gli anni a passarli tutti !!!!! da l’ la rimostranza del giudice…

  • aaaaaa

    è una mia impressione o le accuse di Apple a Samsung stanno cadendo nei tribunali di un po’ tutto il mondo tranne che, guardacaso che coincidenza, solo negli USA?

    • Matteo G

      Sbagli… io ho provato a cercare, ma mi risulta che il 7.7 in Europa non è più venduto, e il 7 Plus in Germania “vive” solo grazie a modifiche estetiche…

  • matteo

    Correggete quell’ orrore ( un’altra)

    • Sergio Anzi

      +1 a differenza dei tre analfabeti che ti hanno messo -1 ;)

  • name

    e ora gli applefans come faranno? quelli hanno e neuroni stanchi e confondergli le idee in questo modo non va bene, da una parte apple deve dire che samsung non ha copiato e chiede scusa pubblicamente, dall’altra continua ad inveire come una checca isterica che samsung la copia, queste povere pecor.. clienti ad un certo punto cosa devono pensare?

  • Linuxx

    Ma poi tutta sta somiglianza tra tablet Samsung e Ipad io non la vedo! Ma hanno prosciutti al posto degli occhi??!

    • name

      comunque la somiglianza tra le cornici digitali di samsung pre ipad e l’ipad stesso ci sta eccome

  • ne0

    E comunque anche se per errore qualcuno dovesse acquistare un galaxy tab invece di un ipad sicuramente ci guadagna! XD

  • Pingback: Samsung vince un altra battaglia legale sul design dei tablet contro Apple in UK | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • Sergio Anzi

    Un’altra vuole l’apostrofo, però :)

  • Matteo G

    Sbaglio o il 7.7 non è più venduto in Europa?E il 7 Plus in Germania ha un’edizione speciale, diversa dalla nostra proprio per poterlo vendere? Dipende dove viene fatta la causa, e che giudice si trova di fronte… dire che Samsung non ha copiato perché ne ha “vinta una”, non “vuol dire nulla”… non so se era in gara anche l’8.9, ma al massimo finirà 2-2, per ora perde 1-2

    • name

      ha vinto in germania, in inghilterra, corea, australia e non sono certo in giappone, apple ha vinto ad 11 Km da cupertino con giuria californiana e giudice che non ha ammesso neanche una prova di prior art portata da samsung

  • elios

    guardate google che oggi ha sospeso il titolo x aver perso il 20% di utili nonostante il fatturato in aumento

    la forza di apple sta nell’utile che nessuno riesce a sorpassare
    altro che fallimento

    • name

      scusa ma che c’entra? senza contare che non la racconti nemmeno bene visto che ha sospeso il titolo per una fuga di notizie

  • zib

    Basta non ne ne puo’ piu’.ogni giorno scrivete le stesse cose,so’ca##i loro.

  • Matteo G.

    Ma deve scrivere la frase “Scusa, Samsung non ci hai copiato”, cioè una frase decisa dal giudice, oppure deve porgere le scuse come “meglio crede”? Apple, regina della “comunicazione” potrebbe ribaltare la frase, o usare un tono, che tutto potrebbe apparire che di scusa… tipo: “Samsung, non ci hai copiato, abbiamo i prodotti più “cool”, ci scusiamo”… scritto così ci sono “le scuse”, ma intanto si ribadisce un concetto espresso , che in via definitiva è negativo per Samsung… lo ha detto il giudice, nessuno comprerebbe un prodotto Samsung scambiandolo per uno Apple: un utente in base ai suoi gusti lo interpreta come “vuole”… insomma alla fine della baraonda se non c’è una “pena pecuniaria” che indubbiamente sancisce chi ha “vinto” il resto serve a ben poco…

  • ste

    Ci godo gli sTa molto bene appol alla morte Samsung e la numero uan

  • Vale Dl

    ne possono fare uno tondo tipo piatto…oppure a forma di L….ma non ci facessero perdere tempo con queste minchiate