Steve Kondik mostra una build di CyanogenMod su un Galaxy Note III

16 ottobre 201316 commenti
Steve Kondik, l'uomo dietro la famosa CyanogenMod, ha quest'oggi postato su Google Plus una fotografia, la quale mostra in modo inequivocabile un Samsung Galaxy Note III con a bordo, per l'appunto, una build della ROM.

Lo sviluppatore non ha rilasciato dichiarazioni circa una data specifica del rilascio della prima nightly, ma ci aspettiamo che una versione di prova arrivi sul noto portale XDA in tempi brevi.

Personalmente credo che, in un cellulare facente parte della serie Note, è piuttosto insensato installare una ROM in qualche modo castrata rispetto all’originale, che non porta con sé tutte quelle funzioni che hanno reso famosa la gamma di phablet Samsung.

noteIIIcyanogen

Voi invece che ne pensate? Se poteste scegliere, rimarreste con la ROM stock o vi affidereste comunque alla stabilità e alla fluidità della CyanogenMod?

308€
Samsung Galaxy Note 3
SU
A SOLI
  • Antonio Novelli

    Senza dubbio Rom stock con tutti i suoi “lati negativi”

  • http://www.webtribe.it/ Emiliano Giuseppe Pratici

    Penso che poteva comprarsi un OPPO N1.

  • Pingback: Steve Kondik mostra una build di CyanogenMod su un Galaxy Note III | Crazyworlds()

  • Golfirio Masturloni (ex Tizio)

    a parte la “storiaccia” della cyano “licenziata” per “fidanzarsi” con Oppo (per la qual cosa il sentire il nome di Kondik, mi fa venire i crampi), con una cyano ho “resuscitato” un Corby i5500 Samsung, ottima impressione, ma fra tutti i device il note… credo sia un discorso a parte, se è vero che si perdono le funzionalità della s pen.
    mi associo a Giorgio ed Antonio, terrei la stock.

    • AndroiZz

      La penso pure io così non andrei Mai a perdere le funzionalitá della S pen..Sacro il pennino del mio Note3!!! Lo sto usando da 1settimana ed é fantastico!!!

  • Alessandro Gibellino

    Sarò patetico ma con 700€ di cell per tutta la durata della garanzia lo tengo immacolato poi, una volta fuori garanzia con calma ci penserò.

  • raffaele

    Anke io ero dello stesso parere x il galaxy s2, ma pensandoci e facendo vari test tra le rom stok e quella cyanogen, mu son tenuto la cyanogen x il fatto ke molto più fluida della stock, funzioni della stock originale si posso anke installare anke alla cyanogen come ho fatto io, infatti non mi manca la famosa touchwiz, le funzioni dei movimenti, e cose della stock, anzi forse anke di più.

    • vortex67

      Metti la paranoid su GS2 che è un altro pianeta rispetto a cyano.

      • Nino

        e su GS3 la paranoid come va?

        • albxd98

          Su GS3 la migliore è la AOKP.

      • Raffaele

        Da quando ho acquistato il galaxy s2 ke tengo la cyano, qualke giorno fà il nuovo aggiornamento ke lo porta alla 4.3.1, nuovi miglioramenti, molto più stabile, menù ridisegnato, barra delle notifike ridisegnata, e quant’altro.

  • IceCube

    mettendo la cyano su note si perde l’interazione con la s-pen o viene mantenuta? (anche la rilevazione del grado di pressione?)

    • Adriano Portaro

      Si perde tutto, diventa un cellulare normale anche se l’spen continua a funzionare…. ma senza nessuna funzione specifica… per questo non capisco l’utilità di rom AOSP su un Note…

  • AndreA

    Direi una via di mezzo ovvero rom stock rootata, alleggerita e con un kernel ottimizzato.

  • AlBeRaB

    Android Revolution HD

  • Qwerty Joker

    La Omega ROM mi dicono che sia ottima, comunque al massimo mi associo a quello qui sotto che ha detto ARHD.