Tom Tom in arrivo su Android

31 maggio 201169 commenti
Tom Tom, il più famoso e apprezzato software di navigazione turn-by-turn, arriverà presto anche su Android. A rivelarlo è stata Corinne Vigreux, Managing Director di TomTom, in una recente intervista al webzine PocketGPSWorld, al quale però non ha saputo fornire una data precisa di rilascio.


  • http://twitter.com/doomboy Walter

    Direi “era ora”, se non fosse che ormai ci sono valide alternative da scegliere. Comunque, per la navigazione in auto preferisco sempre e comunque un GPS stand alone. Molto più pratico.

    • TheCaos

      Concordo!…certo che in caso di “emergenza” averlo anche sul telefono è una gran cosa! Anche se, personalmente, preferisco i prodotti Garmin al Tom Tom!

      • Cioculetsv

        Beh… In caso di “emergenza” con Android basta e avanza il Navi di Google…:P

        • Joeplant

          Si io personalmente ho scaricat sygic e navigon na alla fine il cel lo usi come nav solo in caso di emergenza altrinenti la batteria si scarica in ub’ ora quibdi poi finivo sempre per usare google maps…

          • Anonimo

            Ma chi lo dice questo? A parte che hanno inventato i caricabatterie da auto da anni e costano pochi euro, ma poi chi lo ha detto che un cellulare va usato come navigatore solo in caso di emergenza? Io voglio usarlo per tutto ciò che è in grado di fare, compreso il navigatore, anche per lunghi viaggi. Non mi va di portare due dispositivi che fanno la stessa cosa, ne voglio uno, e visto che il cell devo averlo per forza dietro, voglio usare il cell come navigatore. Google Maps non è utilizzabile per lunghi viaggi, a meno di avere flat dati illimitate (con 20 km di percorso non precaricato con wifi, arriva a consumare 50 mb, prosciugando le varie Naviga 3 e Internet 3 , attualmente limitate rispettivamente a 50 e 100 mb giornalieri) e inoltre non offre i tanto amati avvisi autovelox

          • Anonimo

            Ma chi lo dice questo? A parte che hanno inventato i caricabatterie da auto da anni e costano pochi euro, ma poi chi lo ha detto che un cellulare va usato come navigatore solo in caso di emergenza? Io voglio usarlo per tutto ciò che è in grado di fare, compreso il navigatore, anche per lunghi viaggi. Non mi va di portare due dispositivi che fanno la stessa cosa, ne voglio uno, e visto che il cell devo averlo per forza dietro, voglio usare il cell come navigatore. Google Maps non è utilizzabile per lunghi viaggi, a meno di avere flat dati illimitate (con 20 km di percorso non precaricato con wifi, arriva a consumare 50 mb, prosciugando le varie Naviga 3 e Internet 3 , attualmente limitate rispettivamente a 50 e 100 mb giornalieri) e inoltre non offre i tanto amati avvisi autovelox

          • TheCaos

            Parlo per me ovviamente, ma dato che io il gps lo uso spesso quando viaggio in moto e spesso all’estero, averlo sul telefono mi serve a poco:
            1- schermo capacitivo che con i guanti diventa imnutilizzabile;
            2- schermo troppo piccolo;
            3- dispositivo non impermeabile;
            4- Google Navigator non utilizzabile all’estero (per il credito sim);
            5- collegamento alla batteria e alla moto stessa difficoltoso e poco pratico.
            Parlo di viaggi in moto però, ora come ora, quando viaggio in auto in Italia (raramente per fortuna, ahahah) utilizzo sempre più spesso il navigatore di Google e mi trovo benissimo, sia chiaro! :)

          • Smb

            20Km 50Mega? Ma cos’hai scaricato, le immagini da satellite?
            Ieri ho percorso 60km e ha scaricato circa 1megabyte, aivoglia a girare….

          • Anonimo

             a parte che ho sbagliato a scrivere, volevo dire 50 km per 50 mb, ovvero 1 mb al km. Comunque questi sono dati rilevati da 3 cellulari diversi, e anche con iPad (ma con Waze, che è molto simile a Google Navigator che non esiste per iOS). Ti è sfuggito il particolare “percorso non precaricato con wifi”… ovvio che se è precaricato i consumi sono quelli da te indicati perché deve scaricare solo le istruzioni sonore, mentre le mappe sono nella cache, altrimenti sono quelli che ho indicato io. Ripeto: inutilizzabile nei grandi viaggi, quando non si ha la possibilità di precalcolare dei percorsi via wifi

          • Smb

            A me non e’ sfuggito niente, nemmeno io ho precaricato niente, il percorso l’ho impostato che ero gia’ in macchina e di certo senza wifi.

          • Anonimo

            Un consumo basso equivale a dire che avevi le mappe nella cache, ovvero che avevi già acceso il maps o il navigator sotto rete wi-fi e dunque avevi già parte della mappa o l’intera mappa da percorrrere sul tuo cellulare, quindi i dati da scaricare al momento sotto rete 3G era pochi nel tuo caso, da qui il consumo di appena 1 mb per 60 km. Senza mappa precaricata, i consumi sono quelli indicati, che ti piaccia o no. Quello che ti sto dicendo è fuori di dubbio, senza voler essere arroganti o presuntuosi. Piacerebbe anche a me poter fare 3000 km con i 50 mb giornalieri di Naviga 3 (perché se davvero con 60 km scarica solo 1 mb, facendo le dovute proporzione viene fuori 3000 km con 50 mb), ma è fin troppo evidente che non è così (ripeto per l’ennesima volta: se non si ha la mappa precaricata nella cache)

          • Smb

            Guarda se devo parlare ad un sordo allora esco e vado in piazza, che e’ piu’ divertente, Addio.

          • Smb

            Guarda se devo parlare ad un sordo allora esco e vado in piazza, che e’ piu’ divertente, Addio.

          • Anonimo

            addio, odio le persone ignoranti, che dopo che gli fai un papiello di spiegazione ti liquidano con sufficienza e spocchia e vogliono ancora avere ragione. Cresci un po’, niubbo, e fammi vedere come fai Roma-Madrid-Roma (più o meno 3000 km) con soli 50 mb di traffico dati. Mma ti pare possibile che con 1 mb tu possa fare 60 km e quindi farne 3000 con 50 mb? Ma dai, a parte le conoscenze tecniche specifiche, senza volerci addentrare troppo nella matematica (che forse dovresti studiare invece di perder tempo in piazza), usiamo un po’ di logica, no?

          • http://twitter.com/Qualsiasi Qualsiasi

            Veramente lui ti aveva già risposto – Se non usi le mappe “satellite” ma quelle topografiche il risparmio in termini di traffico si vede. Per attivarle quando sei nel navigatore premi “menu” – scegli “livelli” e disattiva “Satellite”.

          • Anonimo

            Veramente io le mappe satellite non le ho manco nominate. Io sto ovviamente parlando di mappe topografiche, senza nessun “livello” aggiuntivo, il consumo che ho indicato si riferisce a quelle. Non oso immaginare quanto potrebbe consumare con mappe satellite, ma neanche mi interessa perché la navigazione è per me chiara con le mappe topografiche, mentre la visuale satellite mi disturba in macchina

          • Ernesto

            Mi permetto di dirti che soltanto questo mese ho fatto un migliaio di chilometri sempre con navigatore acceso e non mi sono mai connesso ad una wifi. Ho consumatonon più di 200 mega.
            Le mappe topografiche sono vettoriali, testuali, compresse e non hanno le dimensioni che dici.
            per cui, non so come tu abbia preso le misurazioni ma secondo me hai qualche altro servizio che ti fa traffico dati.
            PS: che io sappia ad oggi google navi non fa precaricamento mappe on demand…

          • Anonimo

            Non è come dici, fidati. Ho fatto più volte, con dispositivi diversi e
            addirittura con os diversi (come ho detto prima) lo stesso percorso
            casa-lavoro che sono più o meno 50 km e in tutti i casi i 50 mb della
            Naviga 3 sono stati interamente consumati, e anzi in un paio di casi ho
            anche superato la soglia e pagato il surplus. D’altra parte le
            dimensioni delle mappe nazionali facendo confronti tra i vari software
            di navigazione e tenendo conto anche della sintesi vocale, confermano
            che non si tratta di piccole dimensioni, anzi. Basterebbe usare software che scaricano mappe Google, come Locus, per capire come una città come Roma, con tutte vie e viuzze, può occupare fino a 800 mb di spazio (se non ci credete, installate Locus e controllate, oppure semplicemente leggete in giro di questo software). Sicuramente ci sono altri
            app che consumano dati durante la navigazione, basti pensare ai vari
            servizi di sincronizzazione di Gmail e Facebook, ma si tratta davvero di
            pochi kb che non influisce granché. Non saranno 50 mb per 50 km, ma 48
            mb sì. Infine per quanto riguarda il download di mappe di Google, tu non
            l’avrai mai sentita, ma tutti gli altri sì, è risaputo che Google Navigator salvi le mappe offline sin dalla versione 5.0, questa ad esempio è la news di androidiani: http://news.androidiani.com/svelato-google-maps-5-finalmente-arriva-la-modalita-offline-e-non-solo-35359 , ma è solo un esempio come tanti se ne potrebbero far. Voi fate il precaricamente in wifi e non lo sapete, ed ecco perché avete consumi così bassi. E’ semplice, io nelle mie prove non ho fatto alcun precaricamento in wifi ed è ovvio che in consumi aumentino sensibilmente

          • Er Monnezza

            Che boiata!!!!!!

            Uso Google Navigator ogni volta che sono in auto. sapevo già che 50mega per 50 chilometri erano una boiata ma ho voluto fare lo stesso una prova. 
            Ho percorso esattamente 50 chilometri su una strada della Val D’aosta dove non ero mai stato prima (quindi sicuramente era la prima volta che Maps caricava quelle mappe) e ho consumato esattamente 4,8MB.
            Se aggiungi che mentre usavo il navigatore sotto giravano Email, Facebook, Latitude, e qualche altra boiata capisci bene che quello che scrivi è una boiata colossale.
            Avrai altre app a generare traffico (e quanto traffico!!!!!!) Che sia proprio Locus che ti gira in background?

          • Er Monnezza

            Hahahahahahahaha,
            mi rispondo da solo!!!! Il mio compagno di viaggio mi ha ricordato che ho pure scaricato un pdf dalla mail durante quei 50km, quindi il traffico imputabile a Google Navigator in 50 km di strade mai percorse prima è inferiore ai 2.5mb….. 
            Incredibile che certa gente possadire certe boiate!!! 50mega per 50km!?!?!?!? considerando che a 130km/h si percorre un chilometro in meno di 30 secondi vorrebbe dire che riesci scaricare sempre 2mb/min….. che boiata!!!!!!!!
            Pace fratello, ma fatti meno canne!!!

          • Matte Zucca

            Che fine ha fatto il commento di Er Monnezza??? non è che l’hai segnalato perchè ti dimostrava che sbagli?! ahah. Cmq, guarda, con tutta la tranquillità del mondo, ho provato a darti ragione (cosa difficile per me) e sono arrivato alla conclusione che, tu puoi FORSE aver consumato i 50mb se magari usi un galaxy, un droid, o altri terminali top fascia che ti fanno la visualizzazione 3D della mappa, salvandola sulla cache in modo da averla off line. MA solo e SOLAMENTE così potresti (e dico potresti) consumarli.

            E basta dire che noi facciamo così e cosà e non lo sappiamo e tu lo sai…ma se la gente ti dice che accende il navigatore in macchina, in strada, in mezzo alla campagna, ma perchè devi dire che la precaricano con wifi. Qua ti dicono tutti la stessa cosa…fatti qualche domanda e rifatti qualche prova

          • Matte Zucca

            Che fine ha fatto il commento di Er Monnezza??? non è che l’hai segnalato perchè ti dimostrava che sbagli?! ahah. Cmq, guarda, con tutta la tranquillità del mondo, ho provato a darti ragione (cosa difficile per me) e sono arrivato alla conclusione che, tu puoi FORSE aver consumato i 50mb se magari usi un galaxy, un droid, o altri terminali top fascia che ti fanno la visualizzazione 3D della mappa, salvandola sulla cache in modo da averla off line. MA solo e SOLAMENTE così potresti (e dico potresti) consumarli.

            E basta dire che noi facciamo così e cosà e non lo sappiamo e tu lo sai…ma se la gente ti dice che accende il navigatore in macchina, in strada, in mezzo alla campagna, ma perchè devi dire che la precaricano con wifi. Qua ti dicono tutti la stessa cosa…fatti qualche domanda e rifatti qualche prova

          • Smb

            MA se ha deciso che “non e’ come dici tu” (risposta standard ripetuta a chiunque qui), come osi contraddirlo, NON E’ COME DICI TU!!! :-) :-) Lo sa lui, mica tu, quanti km hai fatto, quando hai scaricato, e se avevi precaricato il percorso via WiFi!!!

          • Matte Zucca

            ahah…ti stimo

          • Polipopippo

            God hai dei problemi anche con le mappe del telefono

          • Anonimo

            assolutamente no, nessun problema di nessun tipo. Vedi altra mia risposta

          • Markisha1979

            Niente ragazzi, ha troppo ragione lui! :-P

          • Anonimo

            Brava, ci sei arrivata

          • Aldo

            viaggio spesso in posti diversi senza mappe precaricate in wifi e il consumo di dati con il navigatore di google è davvero ridicolo…..   sono anche io su circa 1 mb x 50-60 chilometri…. 
            God mi sa che sbagli qualcosa….

          • Anonimo

            Ti sbagli anche tu. Vedi altra mia risposta

          • Markisha1979

            Sei un pò testardo o sbaglio? Ho letto sto botta e risposta e, sinceramente, fino al post “addio, odio le persone ignoranti, che dopo che gli fai un papiello di spiegazione ti liquidano con sufficienza e spocchia e vogliono ancora avere ragione.” ero d’accordo con te, ma se si riempie il mondo di gente che ti dice, gentilmente, che forse c’è qualcosa che non va nella tua stima dei consumi la pulce nell’orecchio dovresti perlomeno considerarla…
            Il discorso della cache è valido, ma dovrebbe valere anche per te no? Che fai, la pulisci tutti i giorni prima di andare a lavoro???

          • informat

            Certo che sono testardo, soprattutto quando ho ragione da vendere, e quando mi trovo davanti persone ignoranti e arroganti, che mi trattano con sufficienza dall’alto della loro niubbagine (ovviamente non mi riferisco a te, ma a qualche pischello senza argomenti). La pulce nell’orecchio sto cercando di metterla io nel vostro orecchio, per farvi capire che i vostri bassi consumi dipendono solo e soltanto dalla cache, in ogni altro modo avresti i consumi che ho calcolato io, ripeto con 3 dispositivi diversi e con iPad (ripeto con Waze). Io non mi sono mai collegato con wifi a Google Maps, per cui non ho nessuna cache, per cui io ho un dato oggettivo scevro da qualsiasi “contaminazione” da cache

          • Poldone

            Scusate se mi intrometto, non voglio dire che nessuno abbia torto o ragione, riporto solo il mio caso…
            Sono trasfertista faccio minimo 4000Km al mese, almeno per la metà uso Google Navigator, con livello satellitare attivo, ho una flat TIM da 230Mb a settimana e non li ho MAI sforati…

            Riporto solo la mia esperienza… per piacere non ditemi che è impossibile… se non fosse stato così avrei fatto a meno di intervenire.

            Queste discussioni devono essere produttive e portare pareri e informazioni, non “litigi”!

            Grazie

          • Anonimo

            anche nel tuo caso la spiegazione è nella cache

          • Poldone

            che probabimente mi scrivo da solo… e poi ho anche comprato un disco esterno che tengo attaccato al telefono giusto per la cache perchè non si sa mai!!! :D

          • Cro

            ovviamente sono tutti in errore tranne te!!nel percorso torino-roma, con navigatore, fb, lettura reader, whatsapp e navigazione web per un totale inferiore ai 30mb…magari è la 3 che ti truffa come sa fare molto bene

          • Anonimo

            nessuna truffa, uso anche un software che mi indica il consumo effettivo di dati, non mi sto basando sull’infocosti che è sballato 9 volte su 10. E’ impossibile che per il percorso da te indicato, peraltro con applicazioni che consumano dati, si arrivi ad un consumo inferiore a 30 mb, anche per te c’è la solita spiegazione: cache, solo e soltanto cache!

          • Smb

            UAAAAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH Pietaaaaa fatelo smettere vi prego!!!!!! Non c’e’ UNO che confermi una parola di quello che lui insiste a scrivere dopo infinite dimostrazioni dei suoi errori con casi concreti, e dice a me che SONO UMILIATO, ma quale percezione della realta’ che lo circonda puo’ avere questa persona? SIII COME MI SENTO UMILIATOOOOO hahahaha non ci posso credere, secondo me ci sta prendendo tutti in giro facendo finta di essere cosi’ fuori di testa! Vai tranquillo GodAndroid, continua cosi’!! “UMILIAMI” :-) :-) :-) :-)

          • Anonimo

            ma non avevi detto che la smettivi… vabbè, oltre a ignorante, arrogante, umiliato, sei anche incoerente. Ma ce l’hai tutte tu? Su, su, circolare, troll che non sei altro… i troll non sono graditi qui!

          • Smb

            Ma infatti ora il discorso e’ cambiato, e’ l’ora di Zelig e me lo voglio godere tutto, dai scrivi qualcos’altro, la tua battuta principale per esempio “ti sbagli anche tu” e’ un po’ che non la ripeti, non ti manca? :-) :-) Sono umiliato e anche troll! IO!! :-) :-) :-)

          • Smb

            Ve l’avevo detto che e’ meglio parlare con un sordo, oppure lasciar perdere e andarsene a spasso… era piu’ produttivo. E’ servito qualcosa tentare di spiegargli che le mappe sono semplici vettori e testo, quindi ultracomprimibili? E qualcuno ricorda quanto occupa l’INTERA MAPPA ITALIANA per il TomTom? E cosa c’entrano le indicazioni vocali, se il navigatore di google usa sintesi vocale e non voce campionata il che vuol dire che non deve scaricare proprio niente? Lasciàtelo alle sue convinzioni, i nostri fatti non contano niente, noi ci sbagliamo tutti e l’unico che non si sbaglia e’ lui….

          • Anonimo

            ma quanto sei ignorante e saccente? Ma hai mai provato ad usare Locus e controllare l’effettiva grandezza delle mappe Google al massimo zoom? Evidentemente no, probabilmente, anzi sicuramente non sei neanche cos’è Locus, soprattuto visto che metti in mezzo la grandezza delle mappe TomTom che non c’entrano una beneamata fava. La sintesi vocale, ignorante, legge il nome dellea strada, per cui deve scaricare il nome della strada, ti devo fare un disegnino o lo capisci da solo? Vai, sto ancora aspettando la Roma-Parigi-Roma con 50 mb…

          • Smb

            Haaaahahahaha “deve scaricarsi il nome della strada”, immagino quanto sia pesante in termini di GIGABYTES oserei dire, scaricare “via corradini”!!!! Si vede chi e’ ignorante e saccente, anzi, SI LEGGE!!

          • Anonimo

            ma chi ha mai detto che la voce occupa gb??? Infatti il consumo non dipende mica da quello principalmente, ma dalle immagini delle mappe… dai ritenta, sarai più fortunato (e ignorante) la prossima volta

          • Smb

            Uaaaaaahahahahaha piu si va avanti e piu’ mi viene il dubbio che hai 12 anni, il sarcasmo non sai dov’e’ di strada, non capisci che avendo detto che anche la voce consuma (ovviamente TUTTO consuma, ma la tua tesi e’ che consuma TANTO), l’averti risposto che una scritta TESTUALE (sintesi vocale lo sai che vuol dire?) occupa GigaBytes era sarcasmo, poi parli di “IMMAGINI DELLE MAPPE” quando le IMMAGINI non c’entrano niente e ti abbiamo detto piu’ di una volta che si tratta di VETTORI, piu’ sopra parli di “MASSIMO ZOOM” quando “ZOOM” e’ un concetto che non esiste con uno stradario (una strada rappresentata come vettore occupa lo stesso spazio sia in scala 1:100 che 100:1), e infine vuoi fare lo splendido con “ritenta sarai piu’ fortunato e ignorante” quando stai prendendo batoste dal primo all’ultimo commento! Guarda per pieta’ la smetto qui, mi “piace vincere facile” ma qui pare di sparare alla croce rossa :-) :-)

          • Anonimo

            oddio, la tua ignoranza rasenta la demenza. A parte che non sai mettere due parole insieme, figuriamoci se sai usare il sarcasmo, in secondo luogo so benissimo cosa è la sintesi vocale e so benissimo che nell’ambito della navigazione consuma poco, mai detto il contrario, ho detto invece che ciò che consuma solo le “immagini” delle mappe, ops era un linguaggio terra-terra per far capire anche gli ignoranti come te; è ovvio che si tratta di vettori, o per meglio dire, argomento a te ignoto, di spazi vettoriali, ovvero “raccolte” di vettori, ma sono concetti cui non potrai mai arrivare, visto il tuo livello intellettivo. Per quanto riguarda lo zoom, ciò che tu dici è giusto, ma ovviamente anche in questo caso hai perso un passaggio; visto che non ho voglia di spiegare dei concetti che un troglodita come te non potrebbe mai capire, delego la spiegazione a questo link: http://www.navigaweb.net/2011/02/google-maps-offline-sui-cellulari.html
            Fatti una cultura, sciacquati la bocca e davvero interrompi qui il tuo delirio, perché ti stai coprendo di ridicolo e sinceramente comincio ad avvertire vergogna per te. Su, su, trotta cavallino, vai a studiare, la mamma ti sta sgridando perché stai troppo tempo vicino al computer senza capire un cacchio. Questa volta non te lo dico “ritenta sarai piu’ fortunato (e ignorante)”, perché più umiliato di così si muore

          • Carmelo Speltino

            Io faccio Napoli-Torino col navigatore semrpe acceso, niente mappe in cache o precaricate via wifi e non credo sinceramente di arrivare oltre i 20 MB.

          • Anonimo

            Ti sbagli

          • Matte Zucca

            ahahaha..ma tu sei quel pirletta che si fa chiamare GoDAndroid e con cui ho discusso l’altra volta?? ahahah, vedo che i vizi non li perdi mai. Cmq, simpatia a parte. IO, sottolineo IO, uso il navigatore con la Naviga 3, ci siamo fino a qui? per fare, 25km, ripeto VENTICINQUE CHILOMETRI, mi ha consumato circa 2 megabyte (sò già cos’è un megabyte). Ed ero in strada, con rete 3g, acceso navigator dopo che ero partito da casa (avrò fatto 2 km). Ora, MATEMATICAMENTE, per arrivare a 50mb, dovresti fare (arrotondiamo a 20 km così non stressi troppo) 500 km (e secondo me ne fai molti di più, ma vabbè, stiamo su un range basso).
            SE, e sottolineo SE, devi fare ROMA-PARIGI-ROMA, allora ti dò ragione, è un viaggio non fattibile con google maps per questioni economiche (e pure di dati tipo autovelox, limiti di velocità, etc etc). Ma se ci devo fare un viaggetto normale o girarmi la regione, o lavorarci (a meno che tu non vai a parigi per lavoro ogni settimana) è fattibilissimo la Naviga 3 con navigator.
            Ora a parte le conoscenze specifiche, tu sei il più bravo del mondo e gli altri sono barboni, questo è ovvio..però..SE le tue esperienze e prove fanno schifo, non è detto che sia così pure per gli altri. Se vuoi ti faccio pure vedere come mi giro la sardegna con 50mb.

          • Anonimo

            oggi ho provato anche io con un percorso di 42 km e ho avuto un consumo di soli 2,1 mb, quindi anche io confermo che l’utente qui ha preso un granchio. Anche io ho Naviga 3 e sai cosa può essere successo? Che l’Infocosti, a causa di un bug dei server Tre, ti toglie “virtualmente” 10 mb immediatamente (stessa cosa usando il widget Infocosti, è un problema noto descritto anche sul forum ufficiale del widget e noto anche agli operatori 3, e se non mi sbaglio questo problema si riscontra quando si interroga il portale 3, mentre il sito 3 indica il giusto, chi usa quel widget conoscerà questa differenza tra portale 3 e sito 3), per cui se si fanno piccoli percorsi ad es. di 10 km, si può avere l’impressione di aver scaricato più di 10 mb, mentre in realtà sono stati consumati soli pochi kb. Avanzo questa ipotesi, perché anche io sono stato tratto in inganno la prima volta proprio a causa di questo bug, e pensavo di aver consumato più di 1 mb/km, mentre in realtà il consumo è 10-20 volte inferiore, circa 0,05-0,1 mb/km, a seconda del tipo di percorso calcolato e del numero di deviazioni fatte. E infatti nel mio caso 2,1 mb per 42 km corrispondono proprio a 0,05 mb/km, anche nel mio caso con connessione dati attiva solo nel momento del calcolo del percorso e poi disattivata per tutto il resto del percorso. Per il resto la navigazione con GNavigator è di ottima qualità, permette anche di deviare abbastanza dal percorso anche in assenza di connessione dati, peccato non poter impostare avvisi per POI e autovelox e non poter personalizzare la schermata principale (sarebbe bello se si potesse personalizzare aggiungendo la stima sul tempo di arrivo o i km rimanenti). Lascia molto a desiderare la voce TTS (che sbaglia tutti gli accenti), perciò mi sa che compro la voce Loquendo sul Market, di cui ho esperienza da iGO 8 su Windows Mobile. Inoltre ho ricevuto chiamate durante il percorso e la voce di navigazione non si è interrotta (mi sembra che invece Sygic interrompe la voce di navigazione), per cui si ottiene una sovrapposizione di voci e non si capisce nulla. Certo è che se uscisse davvero TomTom, e fosse personalizzabile come la versione per Windows Mobile, nonostante la presenza e la piena funzionalità di GNavigator, io lo comprerei subito. Per concludere con i 50 mb della Naviga 3, dai miei calcoli approssimativi si possono fare circa 500-600 km. Certo la RM-Parigi non riesci a farla, ma non credo che ci sia qualcuno che fa un’unica tirata continua da Roma a Parigi senza tappe intermedie (perciò si potranno usare i 50 mb ogni giorno, e fare quindi circa 500 km al giorno) e soprattutto che gli serva il navigatore per l’intero percorso da Roma a Parigi…  bisognerebbe anche saper discernere tra necessità effettiva del navigatore e semplice compagnia durante il viaggio, ovvero accendere il navigatore solo quando serve e visto che non ci sono gli avvisi autovelox non ha senso tenerlo acceso per tutto il percorso… a chi serve un navigatore sull’autostrada quando bisogna solo andare dritti e al limite leggere la cartellonistica? Sembra che la gente non riesca a fare a meno del navigatore ormai anche quando va al supermercato a 1 km da casa… su, dai, si deve accendere solo quando serve, ovvero arrivi fin dove sai arrivare e poi accendi il navigatore, si risparmia così batteria e dati, si impara la strada che male non fa e così veramente si riuscirà a fare la RM-Parigi con 50 mb :-)

          • Anonimo

            Mah… onestamente mi unisco al coro di quelli che dicono che il navigatore google consuma poca banda. Uso sempre e solo quello, e lo uso tanto perchè senza navigatore sono perso, ma ho sempre dei consumi di traffico irrisori. Farei anche fatica ad immaginare il contrario, le mappe complete di un navigatore, l’Italia intera, sono in genere 250/300Mb, ma sono tutte le strade di tutta l’italia, saranno milioni di chilometri.

          • Smb

            Permetti? “no ti sbagli, vedi altra risposta”, “la cache”, “lo zoom”, “le indicazioni vocali”, “il wifi”, “troll”, “umiliazione”, esoterismo e prestigirizazione :-) -)
            Ma io mi chiedevo: dato che NESSUNO da ragione a GodAndroid, chi e’ che clicka sul suo “MI PIACE”? Si clicka da solo? :-) :-)

  • Totex

    questo è un chiaro segnale che android stà vendendo e funzionando…altra tegola x Apple

    • Smb

      Non ho capito dov’e’ la necessita’ di scrivere “APPLE” ovunque: fissazione?

      • Markisha1979

        In effetti stavamo quasi facendo il record di post senza tirarla in ballo… probabilmente è diventata un’abitudine…

        • Poldone

          comunque Western Digital ha a listino un hard disk esterno per cache di cellulari Android se vi interessasse sia mai che non vi basti la memoria… :D

          • Smb

            Con la cache gia’ scritta ovviamente! Cosi’ non c’e’ bisogno ne’ del wifi ne’ della connessione cellulare!

  • Pingback: Androhit : TomTom sur Android pour bientôt !

  • Anonimo

    È dal 2009 che lo dicono e non danno date certe… non voglio essere pessimista, ma un po’ San Tommaso sì

    • Tzi

      In questo caso, direi San TommasoTommaso =)

    • Tzi

      In questo caso, direi San TommasoTommaso =)

  • Lux89

    hahah fissazione? no semplicemente si fanno confronti tra un prodotto ben conosciuto ed sviluppato da tempo  ed uno nuovo che stà emergendo ;) rilassatevi applefan

  • Lucabsc

    Good, ma chi sei tu? Colui che ha in tasca la verità assoluta? Confermo anch’io che il consumo dati del navigatore di Google è poca cosa

    • Anonimo

      no, sono uno che prova e riprova e trae conclusione e si basa sul solo consumo effettivo sotto rete 3G, senza cache. Nessuan verità assoluta, piuttosto è una verità emperica facilmente dimostrabile. Il consumo è poca cosa con la cache, mettetevolo in testa.

      • Aldo

        …che stupido che sono .. ho fatto il giro di tutta italia con il wifi e ho messo nella cache ogni pezzo di territorio italiano .. e non me ne sono nemmeno accorto…. :D
        ecco perchè consumo così poco….

        • Smb

          Diamine, ma se non te lo vuoi “mettere in testa”, ovvio che non capisci :-) :-) Non insistere ad aver ragione, senno’ sei un troll!! :-) :-)

  • Pingback: Presto TomTom su Android | TechPressNews

  • Smb

    E fu cosi’ che “GoDAndroid” svani’ e divenne “Guest”….. Pace all’anima sua.

  • Smb

    E fu cosi’ che “GoDAndroid” svani’ e divenne “Guest”….. Pace all’anima sua.