BQ Aquaris X5 Plus: la recensione di uno smartphone che non teme nessuno

22 Maggio 201724 commenti

BQ si è data tanto da fare per la progettazione di questo smartphone e i risultati di tanti sforzi si vedono. BQ Aquaris X5 Plus è un medio di gamma bello e potente, che acquistato al giusto prezzo può dare tante soddisfazioni.

Sicuramente il primo punto di forza che salta all’occhio è la costruzione impeccabile del dispositivo, che restituisce una splendida sensazione al tatto. Bello il display, la fotocamera, le prestazioni, l’autonomia…insomma nel complesso un telefono che piace! Scopriamolo insieme nella recensione completa.

UNBOXING

Confezione molto scarna purtroppo. In dotazione infatti avremo soltanto il cavo Micro-USB per caricare il dispositivo o collegarlo al PC. Non è presente l’alimentatore, in quanto viene adottata una politica “salva ambiente”, di fatto secondo BQ tutti ormai hanno un alimentatore universale, metterne altri in circolazione inquinerebbe l’ambiente.

IL DISPOSITIVO

Esteticamente è impeccabile. Sul lato destro troviamo il testo di accensione/sblocco e il bilanciere del volume, che sono posti più in basso rispetto agli altri smartphone in circolazione. Bisogna abituarsi a questa differente posizione, ma è d’obbligo dire che è più facile e comodo utilizzare tali tasti. Sopra questi tasti è situato anche lo slot per la microSD.

Lato superiore abbastanza vuoto, infatti ci troviamo solamente il jack audio da 3.5mm ed  il secondo microfono per la riduzione dei rumori ambientali. Parte sinistra caratterizzata dalla presenza dello slot per le due SIM. Altoparlante, primo microfono ed ingreso Micro-USB sono posizionati sul lato inferiore del dispositivo.

Sulla parte anteriore c’è il Display da 5″ che separa i tre tasti a scocca nella parte inferiore (back, home e multi-tasking) e la capsula auricolare, sensore di luminosità/prossimità e fotocamera frontale da 8 Mp nella parte superiore. Sul retro del dispositivo invece troviamo il sensore biometrico che è fulmineo e quasi sempre preciso, legge perfettamente l’impronta digitale il 90% delle volte. Presente anche la fotocamera da 16 Mp con doppio flash led.

L’unica pecca di questi dispositivo è la scivolosità. La verniciatura opaca della plastica posteriore infatti da al telefono un effetto saponetta.

Display

Il display è da 5″ con risoluzione FullHD ed adotta la tecnologia IPS. Uno schermo molto bello, preciso nel riconoscere i tocchi ed ottimo nella riproduzione dei colori molto ben tarati, come è ottima anche la riproduzione dei neri, pur non parlando di un display AMOLED. Ottima la visibilità sotto la luce diretta del sole.

FOTOCAMERA

Fotocamera da 16 Mp con apertura F/2.0 che però ha una “doppia anima”, infatti la qualità delle foto non è sempre buona.

Con tanta luce le foto sono fantastiche sia grazie al fatto che i colori vengono catturati molto bene, sia alla messa a fuoco rapida e precisa. Quando invece siamo in un ambiente con poca luce, i colori sono falsati e la messa a fuoco è scadente, ciò ci costringe ad intervenire sulla foto, tappando il punto da mettere a fuoco o andando a modificare qualche parametro nella modalità manuale.

 

A dimostrazione di questo potete osservare la foto scattata nel corridoio dell’abazia (che trovate qui sotto) dove si vede chiaramente che le zone illuminate (il pavimento ad esempio) siano state ben catturate mentre la zona buia (il soffitto) è inguardabile, le travi di legno infatti sono scomparse nel buio.

Insomma, un comparto fotografico buono ma non troppo, sicuramente migliorabile.

AUDIO E PERFORMANCE

Il reparto audio del dispositivo è promosso con ottimi voti, di fatto la riproduzione musicale dall’altoparlante di sistema è ottima sia dal punto di vista del volume che è elevatissimo, sia dal punto di vista qualitativo. Per quanto riguarda la riproduzione in cuffia nulla da dire, ottima anche quella.

Per quanto riguarda le performance del dispositivo non c’è molto da dire. L’Aquaris X5 Plus monta infatti uno Snapdragon 652 accompagnato dall’Adreno 510, che danno allo smartphone un’elevata fluidità sia nell’uso quotidiano che nel reparto gaming.

Ottima fluidità che però ha anche un punto dolente, ovvero il surriscaldamento. Infatti con un uso abbastanza intenso la parte posteriore del dispositivo diventa tiepida, mentre i lati destro e sinistro dove sono presenti i tasti e gli slot per le SIM e MicroSD diventano molto caldi a tal punto che bisogna lasciare il dispositivo visto che lo si impugna proprio dai bordi.

 

SOFTWARE E RICEZIONE TELEFONICA

Questo BQ Aquaris X5 Plus è uno dei primi smartphone ad aver ricevuto Android Nougat 7.1.1, ovviamente dopo Nexus e Pixel. Un software poco personalizzato che dona all’utente un’esperienza d’uso originale con il sistema android.

 

Una delle particolarità di questo device è la possibilità di poter inserire contemporaneamente due SIM che saranno gestite molto bene, con la possibilità di impostare suonerie differenti per le due schede e di settare quale delle due sarà la predefinita per le chiamate o gli SMS.

Ricezione molto buona, nessun problema da questo punto di vista anche in condizioni critiche dove altri dispositivi hanno ceduto.

BATTERIA

Come la fotocamera, anche la batteria ha una doppia anima. Utilizzando il dispositivo allo stesso modo per più giorni, la durata della batteria infatti è stata differente. Ci sono stati giorni in cui sono arrivato alle 22.00 con il 5% di autonomia residua dopo aver trascorso una giornata abbastanza intensa e altri giorni in cui dopo lo stesso utilizzo alle 22.00 avevo ancora il 25% di autonomia. In ogni caso però bisogna dire che il telefono vi porterà tranquillamente a sera, il dubbio è quanta autonomia avrà ancora.

CONCLUSIONI

Tirando un pò le somme, il dispositivo nel complesso mi è piaciuto e se non fosse per il problema di surriscaldamento e delle foto bruttine con poca luce il prezzo di 270 € sarebbe più che giustificato. Adesso alla stessa cifra l’asticella della qualità si è alzata ma ciò non toglie che questo Aquaris X5 Plus sia un telefono più che valido e completo sotto tutti gli aspetti.

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com