Android Go, una versione alleggerita di Android per dispositivi entry-level [Google I/O]

17 Maggio 20173 commenti

Google pensa anche alla fascia bassa introducendo Android Go, una versione più leggera del sistema operativo, dedicata ai device meno prestanti.

Durante il Google I/O di oggi, il colosso americano ha portato importanti novità. Tra le più interessanti segnaliamo la nascita di una nuova versione di Android chiamata Android Go. Quest’ultimo è un progetto nato con lo scopo di estendere una piacevole e completa esperienza di utilizzo a più mercati possibili e a differenti tipologie d’utenza.

Sono molti gli utenti a possedere smartphone di fascia bassa e tanti brand hanno scelto android anche per la gestione dei dispositivi più economici. I risultati non hanno ovviamente mai entusiasmato e con le versioni più recenti – appesantite dalle nuove funzionalità – diventa sempre più dura integrare il sistema del robottino verde all’interno di hardware meno prestanti.
Android Go è stato sviluppato proprio per sopperire alle mancanze hardware e riprendere il lavoro iniziato da Google nel progetto Android One. Quest’ultimo si limitava ad una semplice ottimizzazione software con miglioramenti non sufficienti a garantire un’ottima esperienza d’uso.

Leggi anche: Google Lens: una nuova intelligenza per Assistant e Foto. Bixby sei tu? [Google I/O 2017]

Con Android Go si interverrà anche in ambito hardware ottimizzando i componenti in accoppiata con un OS ben più leggero. In questo modo i dispositivi rimarranno fluidi e godranno di una buona longevità, nonostante non presentino una componentistica di livello medio-alto.

Siamo curiosi di vedere all’opera Android Go e scoprire se si tratterà di un progetto valido e soprattutto efficace. Rimanete collegati sul nostro blog e sui nostri social per essere aggiornati sulle novità introdotte in questo Google I/O

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com