CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: yuri76 con ben 9 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: yuri76 con ben 18 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: DreamReaper con ben 54 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

Pagina 13 di 37 primaprima ... 3111213141523 ... ultimoultimo
Ultima pagina
Visualizzazione dei risultati da 121 a 130 su 366
Discussione:

È tutto un gomblotto.

Se questa discussione ti è stata utile, ti preghiamo di lasciare un messaggio di feedback in modo che possa essere preziosa in futuro anche per altri utenti come te!
  1. #121
    mbeltra51
    Guest
    Predefinito

    TheBlue - «Sono due cose diverse. Che si produca per guadagnare, per fare profitti, ok, sono le basi del capitalismo (e specifico che io sono anticapitalista). Per Moda intendo quell'atteggiamento irrazionale di una moltitudine di consumatori, che si indirizzano su dati prodotti non sulla base dei parametri egoistici da avere in concorrenza perfetta, ma sulla base di trend, tendenze, capricci, e questo è indubbiamente presente negli smartphone. Oltre tutto, anche se per assurdo fossimo in regime di concorrenza perfetta, essere egoistici non ci farebbe ottenere il miglior risultato, perché il miglior risultato si ottiene facendo non solo ciò che è meglio per sé, ma anche ciò che è meglio per il gruppo a cui si appartiene. È l'insegnamento di John Nash, che ha superato Adam Smith. I produttori, essendo informati, questo lo sanno benissimo, dunque si comportano nel rispetto reciproco, evitando di offrire sulla piazza un cellulare davvero completo ad un prezzo davvero competitivo, e rapportando i propri telefoni, molto molto simili tra loro, a prezzi molto molto simili».

    Spero di non provocare sbadigli. Come ho detto una moda, per definizione, è limitata nel tempo. Altrimenti è qualcos’altro, un ‘sistema’ fatto di modelli sociali, di esigenze, di stili di vita. Criticabili quanto si vuole, irragionevoli e capricciosi quanto si vuole, ma comunque da rispettare. A prescindere dalle caratteristiche, uno smartphone non è solo uno smartphone ma, per una nicchia di consumatori, è anche qualcos’altro. È un po’ il discorso di Tizio che si compra una Ferrari quando sa benissimo che non potrà mai godere delle tecnologie e delle prestazioni di cui dispone. Il mercato degli smartphone, e i numeri sono eloquenti, infatti è dominato dai terminali di fascia media perchè soddisfano le esigenze, oggi, più diffuse. In buona sostanza anche il ‘capriccio’, lo status symbol, il vezzo, hanno il loro ‘perchè’ (terminali con la scocca addirittura in legno!) ma non per questo sono degli ‘irrazionali’ nè tantomeno degli ‘ignoranti’ visto che ci si può definire ‘intelligenti’ nell’acquistare uno smartphone e degli autentici idioti in altre attività umane.
    Vi strappo un sorriso: io per esempio, per anni, ho accettato di pagare un caffè corretto a 1.30 perchè mi piaceva la banchista (a pochi metri un altro bar lo vendeva a meno di un euro!). Quando lo bevevo e guardavo la ‘bella guagliona’ mi sembrava più buono. Se mi date dell’idiota non mi offendo

    TheBlue - «Non saranno idioti, ma a te non passa manco per l'anticamera del cervello di comprarne uno a questo prezzo. Magari potresti anche, ma non ti sogni di farlo. Ci sarà un motivo».

    Il motivo è semplice ed è a prescindere dal prezzo. Trovo giusto che sia alto solo e soltanto se mi fa fare il ‘salto di qualità’ e mi semplifica la vita permettendomi di fare cose che ritengo valide che prima non potevo fare. Considerando l’uso comune di uno smartphone, per esempio, considero superflua la fotocamera da 15-20 megapixel o magari l’impronta digitale. Stesso discorso del processore da 2,5 giga con una carrettata di ‘core’. Diverso il discorso per chi usa lo smartphone (anche) come consolle per giochi (tendenza che si sta diffondendo e per il quale serviranno processori sempre più potenti e maggiori quantità di RAM). Per le mie esigenze un terminale da 250-300 euro va più che bene. In buona sostanza finchè un terminale costa (relativamente) poco, posso tollerare che mi duri un paio d’anni. In caso contrario compro un ‘top’ ad una condizione: se con il terminale mi assicurano i 6 punti prima detti. Ad oggi poche, pochissime case, per filosofia e/o strategia aziendale, sono in grado di garantirli.

    TheBlue - «Col Nexus 5 hai tutto questo, a parte gli aggiornamenti per 4-6 anni (ma si può ovviare in via non ufficiale). E il Nexus 5 costa 349 euro. 339 dagli stockisti, che ti offrono pure le spese di spedizione. Il costo reale di quanto sarà? A questo va aggiunta un'altra riflessione: quella dei desideri indotti. Un Nexus 4 oggi va bene in tutto e per tutto, ma i produttori fanno in modo di spingere verso quella che io chiamo "moda", creando nella moltitudine dei consumatori delle necessità apparenti (i desideri verso ciò che si ritiene utile), ed il progresso tecnologico, almeno in parte, rientra in questo».

    Hai ragione, molti prezzi, viste le annesse caratteristiche, sono incomprensibili, e sono d’accordo circa i profitti spudorati. Un esempio: io ho un dignitoso Samsung S Advance, ‘vecchio’ di quasi due anni. Poco tempo fa la Samsung lanciò un modello a 280 euro (non ricordo il nome). Fui ‘colpito’ dalle caratteristiche che erano pari pari a quelle del S Advance (processore 1 Ghz dual core, fotocamera da 5 mpx, fronte 1,3 mpx, stesse memorie) con la sola differenza della RAM portata a 1 giga. Truffa probabilmente è l’espressione giusta.

    Concludo dicendo che seguo con molto interesse e simpatia i ‘cinefonini’ con i loro prezzi aggressivi. Hanno un merito: calmierano il mercato.
    Ultima modifica di mbeltra51; 24-01-14 alle 18:54

  2.  
  3. #122
    Androidiano VIP


    Registrato dal
    Jun 2013
    Messaggi
    2,320

    Ringraziamenti
    396
    Ringraziato 473 volte in 379 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da LosKKo Visualizza il messaggio
    Ho letto tutto il topic, è il punto mi sembra proprio questo.

    Se per te NON VALE quei soldi, non lo compri. Fine della storia.
    Ho impostato questo 3D e sviluppato le considerazioni cercando di essere obiettivo, è proprio questo il punto. Se trovo 400 euro per terra posso andare a comprarmi il Moto X al Day One, il che non significa che per me vale quei 400 euro a cui è proposto. Qualsiasi telefono io decido di comprare, sono consapevole che produttore e/o venditore ci sta/stanno guadagnando. Da consumatore razionale, non posso far altro che spingere verso i miei interessi e quello dei consumatori di smartphone, cercando di strappare il prezzo più basso. Questo, solo questo, dobbiamo fare noi. Se lo facessero tutti, automaticamente i top di gamma non verrebbero proposti più a cifre che superano i 350-400 euro. Lo capisci questo?

    Quote Originariamente inviato da mbeltra51 Visualizza il messaggio
    TheBlue - «Sono due cose diverse. Che si produca per guadagnare, per fare profitti, ok, sono le basi del capitalismo (e specifico che io sono anticapitalista). Per Moda intendo quell'atteggiamento irrazionale di una moltitudine di consumatori, che si indirizzano su dati prodotti non sulla base dei parametri egoistici da avere in concorrenza perfetta, ma sulla base di trend, tendenze, capricci, e questo è indubbiamente presente negli smartphone. Oltre tutto, anche se per assurdo fossimo in regime di concorrenza perfetta, essere egoistici non ci farebbe ottenere il miglior risultato, perché il miglior risultato si ottiene facendo non solo ciò che è meglio per sé, ma anche ciò che è meglio per il gruppo a cui si appartiene. È l'insegnamento di John Nash, che ha superato Adam Smith. I produttori, essendo informati, questo lo sanno benissimo, dunque si comportano nel rispetto reciproco, evitando di offrire sulla piazza un cellulare davvero completo ad un prezzo davvero competitivo, e rapportando i propri telefoni, molto molto simili tra loro, a prezzi molto molto simili».

    Spero di non provocare sbadigli. Come ho detto una moda, per definizione, è limitata nel tempo. Altrimenti è qualcos’altro, un ‘sistema’ fatto di modelli sociali, di esigenze, di stili di vita. Criticabili quanto si vuole, irragionevoli e capricciosi quanto si vuole, ma comunque da rispettare. A prescindere dalle caratteristiche, uno smartphone non è solo uno smartphone ma, per una nicchia di consumatori, è anche qualcos’altro. È un po’ il discorso di Tizio che si compra una Ferrari quando sa benissimo che non potrà mai godere delle tecnologie e delle prestazioni di cui dispone. Il mercato degli smartphone, e i numeri sono eloquenti, infatti è dominato dai terminali di fascia media perchè soddisfano le esigenze, oggi, più diffuse. In buona sostanza anche il ‘capriccio’, lo status symbol, il vezzo, hanno il loro ‘perchè’ (terminali con la scocca addirittura in legno!) ma non per questo sono degli ‘irrazionali’ nè tantomeno degli ‘ignoranti’ visto che ci si può definire ‘intelligenti’ nell’acquistare uno smartphone e degli autentici idioti in altre attività umane.
    Vi strappo un sorriso: io per esempio, per anni, ho accettato di pagare un caffè corretto a 1.30 perchè mi piaceva la banchista (a pochi metri un altro bar lo vendeva a meno di un euro!). Quando lo bevevo e guardavo la ‘bella guagliona’ mi sembrava più buono. Se mi date dell’idiota non mi offendo

    Non ho escluso che gli smartphone (e dunque quella che io chiamo la loro "moda") siano un fenomeno (di moda) del tutto passeggero. Che poi, questa moda riguarderebbe solo parte delle vendite (qualcuno ha detto "top di gamma"?). È scoppiata tutto sommato da poco, e chi lo sa quanto durerà. Moda passeggera vuol dire anche 20-30 anni.

    TheBlue - «Non saranno idioti, ma a te non passa manco per l'anticamera del cervello di comprarne uno a questo prezzo. Magari potresti anche, ma non ti sogni di farlo. Ci sarà un motivo».

    Il motivo è semplice ed è a prescindere dal prezzo. Trovo giusto che sia alto solo e soltanto se mi fa fare il ‘salto di qualità’ e mi semplifica la vita permettendomi di fare cose che ritengo valide che prima non potevo fare. Considerando l’uso comune di uno smartphone, per esempio, considero superflua la fotocamera da 15-20 megapixel o magari l’impronta digitale. Stesso discorso del processore da 2,5 giga con una carrettata di ‘core’. Diverso il discorso per chi usa lo smartphone (anche) come consolle per giochi (tendenza che si sta diffondendo e per il quale serviranno processori sempre più potenti e maggiori quantità di RAM). Per le mie esigenze un terminale da 250-300 euro va più che bene. In buona sostanza finchè un terminale costa (relativamente) poco, posso tollerare che mi duri un paio d’anni. In caso contrario compro un ‘top’ ad una condizione: se con il terminale mi assicurano i 6 punti prima detti. Ad oggi poche, pochissime case, per filosofia e/o strategia aziendale, sono in grado di garantirli.

    TheBlue - «Col Nexus 5 hai tutto questo, a parte gli aggiornamenti per 4-6 anni (ma si può ovviare in via non ufficiale). E il Nexus 5 costa 349 euro. 339 dagli stockisti, che ti offrono pure le spese di spedizione. Il costo reale di quanto sarà? A questo va aggiunta un'altra riflessione: quella dei desideri indotti. Un Nexus 4 oggi va bene in tutto e per tutto, ma i produttori fanno in modo di spingere verso quella che io chiamo "moda", creando nella moltitudine dei consumatori delle necessità apparenti (i desideri verso ciò che si ritiene utile), ed il progresso tecnologico, almeno in parte, rientra in questo».

    Hai ragione, molti prezzi, viste le annesse caratteristiche, sono incomprensibili, e sono d’accordo circa i profitti spudorati. Un esempio: io ho un dignitoso Samsung S Advance, ‘vecchio’ di quasi due anni. Poco tempo fa la Samsung lanciò un modello a 280 euro (non ricordo il nome). Fui ‘colpito’ dalle caratteristiche che erano pari pari a quelle del S Advance (processore 1 Ghz dual core, fotocamera da 5 mpx, fronte 1,3 mpx, stesse memorie) con la sola differenza della RAM portata a 1 giga. Truffa probabilmente è l’espressione giusta.

    Concludo dicendo che seguo con molto interesse e simpatia i ‘cinefonini’ con i loro prezzi aggressivi. Hanno un merito: calmierano il mercato.
    Ho giusto aggiunto una piccolissima considerazione nel quote
    Ultima modifica di TheBlue; 24-01-14 alle 20:31

  4. #123
    Androidiano VIP L'avatar di pirata_1985


    Registrato dal
    Nov 2011
    Messaggi
    1,388

    Ringraziamenti
    846
    Ringraziato 82 volte in 77 Posts
    Predefinito

    Chiedo scusa perche non ho letto tutto ma ricordo che il mercato lo ha in pugno chi compra anche se con tutto questo baccano vogliono e riescono a farci credere che lo ha chi vende. Basta non comprare più! Il prezzo alto è per orientare a comprare con abbonamenti folli delle compagnie telefoniche. Purtroppo il consumismo dilaga e ci sono dati imbarazzanti soprattutto in Italia. Emerge che quasi nessuno sa usare gli smartphone. Noi siamo una nicchia nei forum in forte minoranza. E sapete tutto meglio di me di quanto sia triste e dilagante l ignoranza in Italia e questa ignoranza manovra e pilota il mercato. La prova provata è whatsapp che non pagherò mai!!! Ho hangout (presente su tutti gli android preinstallato) e uso my SMS. Purtroppo il mondo sta così ma lo cambieremo. Già questa discussione di ribellione e riflessione dà speranza

  5. Il seguente Utente ha ringraziato pirata_1985 per il post:

    ABOVEROPE (25-01-14)

  6. #124
    mbeltra51
    Guest
    Predefinito

    Ciao pirata_1985. Hai ragione, sono d’accordo circa l’ignoranza informatica, per questa ragione gli smartphone di successo sono quelli ‘a prova d’idiota’, che tradotto vuol dire un sistema operativo semplice, minimale, esteticamente gradevole e senza ‘effetti speciali’ (che io detesto quando imposti). Basta guardare le ‘impostazioni’, quasi sempre esagerate, dispersive e talvolta pure confuse all’insegna del ‘siamo più liberi’. In teoria è vero perchè più sono le impostazioni più tariamo il terminale a nostro piacimento. In pratica però avviene che lo smartphone talvolta cessa di essere uno strumento, un mezzo, per diventare un ‘intrattenitore’ fine a se stesso.

    È vero, come dice anche l’amico TheBlue, chi compra ha il potere. Il guaio è che coloro che comprano si dividono poi in fasce sociali e si differenziano, come dicevo, in stili di vita, esigenze, e chi più ne ha più ne metta. Una persona agiata non avverte l’esigenza nè il bisogno di fare di conto, dell’acquisto razionale, ma compra, a torto o a ragione, quel che gli piace ‘a prescindere’.

  7. I seguenti 2 Utenti hanno ringraziato mbeltra51 per il post:

    ABOVEROPE (25-01-14),pirata_1985 (25-01-14)

  8. #125
    Androidiano VIP


    Registrato dal
    May 2013
    Località
    torino
    Messaggi
    3,119
    Smartphone
    xperia play e super moto g

    Ringraziamenti
    1,317
    Ringraziato 468 volte in 439 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da LosKKo Visualizza il messaggio
    Originariamente inviato da TheBlue
    Ma anche se lo sai non cambia un cazzo, quindi come minimo quella 100 euro in più gliela regali, perché sei disposto a regalarla.

    Esempio: lo Z1 compact esce a 499. Appena scende a 449 uno che lo segue lo compra, perché, ehi, c'è la super offerta. Il punto è che non ne vale manco 400.

    Informarsi non è abbastanza. E dire "se puoi te lo compri, sennò compri altro" dimostra che non hai capito niente di tutti i messaggi scritti fin qui.
    Ho letto tutto il topic, è il punto mi sembra proprio questo.

    Se per te NON VALE quei soldi, non lo compri. Fine della storia. Purtroppo il mondo non funziona come vuoi te.
    Se ad una persona gli si rompe il telefono, e DEVE comprarne uno: non lo compra perchè ha un prezzo che secondo lui non lo vale? Starà senza per principio, perchè tutti ti prendono in giro? Vedi tu...

    Di questo passo il tuo discorso non porta da nessuna parte. Esempio che ti è già stato fatto: ti assumo in nero. La tua vita ti costa 200€ al mese? Ti pago 220€, e TU ci stai già guadagnando (20€) ed IO rimettendo (20€).

    Sia chiaro, tutte le considerazioni su effetto moda e prezzo dannatamente alto rimangono e sono giuste. Ma questo trend è sempre stato presente, sopratutto nel mondo tecnologico.
    Se leggi gli smartphone che ho c'è scritto che ho il Motorola e xperia play,a me l'xperia mi e morto ad agosto e ho dovuto aspettare fino a natale per acquistarlo,fino ad allora sono andato avanti con Samsung Halley e nusso mi a mai preso in giro

    Inviato dal mio XT1032 usando Androidiani App

  9. #126
    Androidiano VIP L'avatar di pirata_1985


    Registrato dal
    Nov 2011
    Messaggi
    1,388

    Ringraziamenti
    846
    Ringraziato 82 volte in 77 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da mbeltra51 Visualizza il messaggio
    Ciao pirata_1985. Hai ragione, sono d’accordo circa l’ignoranza informatica, per questa ragione gli smartphone di successo sono quelli ‘a prova d’idiota’, che tradotto vuol dire un sistema operativo semplice, minimale, esteticamente gradevole e senza ‘effetti speciali’ (che io detesto quando imposti). Basta guardare le ‘impostazioni’, quasi sempre esagerate, dispersive e talvolta pure confuse all’insegna del ‘siamo più liberi’. In teoria è vero perchè più sono le impostazioni più tariamo il terminale a nostro piacimento. In pratica però avviene che lo smartphone talvolta cessa di essere uno strumento, un mezzo, per diventare un ‘intrattenitore’ fine a se stesso.

    È vero, come dice anche l’amico TheBlue, chi compra ha il potere. Il guaio è che coloro che comprano si dividono poi in fasce sociali e si differenziano, come dicevo, in stili di vita, esigenze, e chi più ne ha più ne metta. Una persona agiata non avverte l’esigenza nè il bisogno di fare di conto, dell’acquisto razionale, ma compra, a torto o a ragione, quel che gli piace ‘a prescindere’.
    Mi piace molto quello che hai scritto. Preciso come un chirurgo.

  10. #127
    Androidiano VIP


    Registrato dal
    Jun 2013
    Messaggi
    2,320

    Ringraziamenti
    396
    Ringraziato 473 volte in 379 Posts
    Predefinito

    Riporto in auge la discussione segnalando questa interessantissima notizia: https://www.androidiani.com/news/opp...-prezzo-197681

    Pare che Oppo lancerà il suo nuovo top di gamma, l'OPPO FIND 7, a circa 600 dollari.

    Dov'è il bello? Ve lo dico subito: ho scoperto che Oppo è una casa che NON converte 1:1, dunque è più che probabile che ci ritroveremo un 5.5 pollici QUAD HD, ultimo snapdragon (l'805? Pare di sì), 3 giga di Ram e si dice una batteria da 4000 mah a 449 euro.

    Ma come, non c'erano le tasse, e i costi di trasporto, e il marketing, e questo, e quell'altro?

    Come fa OPPO a fare una conversione dollaro-euro secondo quello che è il cambio reale?

    Dopo aver letto le specifiche sopra (a cui un valore lo si dovrà pur dare), pensate ancora che Z1 compact valga 499? Che Moto X valga 399?

    Se Oppo porterà il suo nuovo Find 7 in tutto il mondo, avremo che:

    In tutto il mondo, tranne l'europa, Moto X a 399 dollari, Oppo Find 7 a 600 dollari
    In Europa: Moto X a 399 euro, Oppo Find 7 a 449 euro.

    Meditate gente, meditate.
    Ultima modifica di TheBlue; 25-01-14 alle 18:38

  11. #128
    Androidiano VIP L'avatar di pirata_1985


    Registrato dal
    Nov 2011
    Messaggi
    1,388

    Ringraziamenti
    846
    Ringraziato 82 volte in 77 Posts
    Predefinito

    Oppo find 7

  12. I seguenti 2 Utenti hanno ringraziato pirata_1985 per il post:

    ABOVEROPE (26-01-14),TheBlue (25-01-14)

  13. #129
    Androidiano VIP


    Registrato dal
    Jun 2013
    Messaggi
    2,320

    Ringraziamenti
    396
    Ringraziato 473 volte in 379 Posts
    Predefinito

    Attendo i paladini soddisfatti del Moto X a 400 euro.

  14. #130
    Androidiano L'avatar di anvl


    Registrato dal
    Jan 2013
    Località
    prov. di MI
    Messaggi
    287
    Smartphone
    lg g4

    Ringraziamenti
    18
    Ringraziato 38 volte in 30 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da TheBlue Visualizza il messaggio
    Riporto in auge la discussione

    Meditate gente, meditate.


    non serve meditare molto per risponderti che :
    -1 l'europa non è considerato (evidentemente) un mercato troppo atttrattivo da motorola, altrimenti sarebbe trattata un po' meglio
    -2 nessuno ha mai messo in discussione la serietà di Oppo e serietà è anche quella nello stabilire i prezzi
    -3 quasi nessuno conosce oppo e quindi quasi nessuno se lo filerà al di fuori degli appassionati-informati-benconsigliati
    -4 al contrario motorola ha un brand appetibilissimo
    -5 il mercato europeo è moooooolto variegato e generalizzare non è semplice
    -6 vale sempre e comunque la legge del mercato, ognuno comprerà, secondo le proprie possibilità, il prodotto che riterrà migliore secondo i parametri che valgono di più ai suoi occhi...
    -7 se poi vogliamo fare un'analisi costi (tasse escluse) accessori quali trasporto (sai quanto poco costa spedire DALLA Cina?) e marketing (quale, quando, dove???) sviluppo &ricerca (quali di quelli montati sono brevetti oppo???) allora bè...se non consideriamo questo...
    -8 reperibilità del prodotto...chi vende Oppo???
    -9 infine ragioniamo un attimo, AGGIORNAMENTI??? motorola è di proprietà di bigG...sappiamo cosa può voler dire in caso di bug...

    io mi ritengo beninformato...se qualcuno mi chiedesse consiglio io suggerirei motorola (tra i due) per molti motivi quasi tutti già detti sopra...se dovessi acquistarlo per me (tra i due) prenderei Oppo...

    o forse, dato che a quel prezzo "è tanta roba" prenderei il motoG


    ....
    in principio fu il commodore 64...oggi è Xiaomi9

Pagina 13 di 37 primaprima ... 3111213141523 ... ultimoultimo
Ultima pagina

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire risposte
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Torna su
Privacy Policy