Xiaomi Huami Youth (Amazfit Bip): nuovo smartwatch economico

6 luglio 2017Un commento

Xiaomi Huami Youth (Amazfit Bip): Xiaomi ha presentato ieri in Cina il nuovo smartwatch economico prodotto in collaborazione con Huami (conosciuta nel mercato internazionale come Amazfit).

Il prodotto vede la luce grazie alla collaborazione tra Xiaomi e Huami ( al secolo Amazfit, conosciuta cosi nel mercato internazionale). Come sappiamo, questo non è il primo prodotto nato della loro partnership. Infatti l’ Amazfit Pace è uno degli smartphone più chiacchierato e apprezzato dalla rete. Questo è dovuto alla sua scheda tecnica, alla posibilità di modding e sopratutto alla nascita di diverse community di possessori del prodotto.

Il nuovo orologio è stato pensato per i giovani. Va infatti ad inserirsi in una fascia di prezzo in cui troviamo di solito le smartband, offrendo moto di più rispetto a una di esse. Speriamo che abbia lo stesso successo del fratello maggiore.

Per ora non abbiamo molte specifiche di questo device. Le aggiorneremo appena possibile:

caratteristiche tecniche

  • Forma Rettangolare
  • Display da 1.28″ (riflettivo)
  • Vetro 2.5D Corning Gorilla Glass 3 con pellicola AF (by Sony)
  • Materiale: Policarbonato
  • Peso totale 32 g (18 g solo il corpo)
  • Certificazione IP 68
  • Batteria: 190 mAh

La certificazione IP68 lo rende completamente immune alla polvere. Inoltre è protetto anche dall’immersione continua (anche oltre 1 m). Quindi ottime notizie per tutti gli sportivi più estremi o per coloro che non vorranno toglierlo mai dal polso. Samrtwatch leggero, solido, compatto e resistente.

Menzione speciale per la piccola batteria da 190 mAh. Secondo i produttori dovrebbe garantire fino a 4 mesi di autonomia mostrando solo l’ora e monitorando passi e sonno, 45 giorni con un utilizzo medio con 100 notifiche al giorno con poca attività e luminosità al 10%. Ovviamente l’autonomia cala notevolmente con un uso stress. Con il GPS sempre attivo pare che l’autonomia scenda a 22 ore.

sensoristica

  • Accelerometro triassale
  • Sensori:
    • Cardiaco PPG
    • Geomagnetico
    • Pressione dell’Aria

Connetività

  • Bluetooth 4.0 BLE
  • GPS/GLONASS dual mode

Il GPS/GLONASS dual mode permetterà un facile e veloce collegamento ai satelliti per avere tutta una serie di dati utili agli sportivi. Ad esempio per il calcolo preciso della traiettoria (di camminata, corsa o bici), distanza percorsa, altitudine raggiunta, la cadenza e il ritmo.

Come l’Amzfit Pace, anche questo smartwatch si connette tramite Bluetooth allo smartphone. L’app di riferimento è sempre Mi Fit, che proprio ieri si è aggiornata alla versione 3.0. Infatti sull’app è già possibile accoppiare un nuovo dispositivo dal nome Amazfit Bip. Con ogni probabilità, sarà questo il nome dell’orologio in versione internazionale.

In attesa di una presentazione dello stesso in versione internazionale, per ora è in vendita in Cina al prezzo di 399 Yuan, pari a circa 52 € al cambio attuale. Noi non vediamo l’ora che arrivi in europa per provarlo per voi e confrontarlo con l’Amazfit Peace.

Loading...
  • Marco 1979

    Anche la MiBand è fatta da Huami