Android 8.1 eliminerà la cache delle app non utilizzate

12 novembre 20172 commenti

Dalla versione Beta di Android 8.1 è recentemente emersa una nuova interessante funzionalità che punta a migliorare le prestazioni del sistema e a ridurre lo spazio utilizzato da determinate applicazioni.

Infatti, qualora il nostro dispositivo dovesse trovarsi a corto di memoria, il sistema andrà alla ricerca delle app da noi meno utilizzate. Il criterio per identificarle consiste nel fatto che l’app superi un numero di giorni prefissati di inattività.

A questo punto Android provvederà a cancellare i file cache dell’app in questione e ad impedirle di generarne di nuovi.

Si tratta quindi di una funzione molto utile, in quanto risparmierà all’utente la ricerca manuale delle app meno utilizzate e la relativa pulizia della cache, in quanto la cancellazione “totale”, disponibile dal menu impostazioni, non è sempre la soluzione migliore.

android 8.1 cancelerà automaticamente la cache delle app inutilizzate

La cache, infatti, permette al nostro sistema operativo di accedere più rapidamente a determinati dati, assicurandoci, ad esempio, una maggiore velocità nell’apertura delle applicazioni, e una sua pulizia completa, in particolar modo se fatta molto frequentemente, non è sicuramente di aiuto alle prestazioni del nostro smartphone.

Loading...
  • Ammazza che perspicacia!
    Vabè lasciamo perdere… Al solito questo verrà visto come “avanzamento ” pensassero a sistemare meglio i software ed imporre degli standard di funzionalità e sicurezza allo sviluppo delle applicazioni.

    • teob

      Un avanzamento di almeno 10 anni indietro visto che tutti gli utenti lo fanno già da anni manualmente ;-)