Antivirus Android, il punto della situazione

11 giugno 201231 commenti

I virus su qualsiasi piattaforma rappresentano un fastidioso e a volte realmente dannoso inconveniente, ma oggi grazie ad una recente  indagine di AVTest possiamo fare il punto della situazione sulle migliori soluzioni antivirus  presenti per i nostri dispositivi Android.



Per dovere di cronaca su Androidiani vi abbiamo spesso parlato delle varie minacce alle quali potrebbero essere soggetti i nostri dispositivi Android, a volte con fare alarmistico, altre con analisi più realistiche.

In linea di massima bisogna tener presente che se si usano i canali di distribuzione ufficiali, come il google PlayStore, o i vari store sviluppati dai produttori di terminali, è quasi impossibile  incappare in applicazioni infette, infatti i maggiori rischi si corrono quando si installano applicazioni reperite da fonti non sicure.

Perciò per tutti coloro che anche solo raramente reperiscono le loro app/giochi da fonti secondarie, può tornare molto utile aver installato sul proprio dispositivo un buon software che vi protegga da virus e malware .

AVTest è un istituto indipendente che si occupa di studiare ed analizzare le funzionalità e le prestazioni degli antivirus, ed ha recentemente pubblicato uno studio sui migliori antivirus per Android.

La classifica sottostante è stata realizzata basandosi sulla percentuale di minacce rilevate dalle varie soluzioni antivirus.


Sostanzialmente si evince che ci sono molti prodotti dalle ottime capacità, come Avast, Fsecure e Kaspesky che riescono a neutralizzare oltre il 90% delle minacce, ma si nota anche che ci sono diverse applicazioni che sono sostanzialmente inutili.

Nella tabella sottostante invece sono specificate secondo un criterio cromatico che và dal verde scuro(ottimo riconoscimento) al rosso (nessun riconoscimento) , le capacità dei software Antivirus in base alla tipologia di minaccia.

Insomma un antivirus è sicuramente da prendere in considerazione se installate applicazioni da fonti secondarie, fate solo attenzione a scegliere un buon antivirus e non uno qualunque.

Per leggere il report completo, potete scaricarlo in PDF da questo indirizzo.

 

Loading...