Dieci anni fa veniva mostrata la prima beta pubblica di Android

6 novembre 20172 commenti

Il nuovo sistema operativo veniva mostrato in video per la prima volta mentre gli ingegneri dietro il progetto descrivevano quali sarebbero state le feature principali di Android.

Un decennio ci distanzia oramai dalla prima pubblica comparsa di Android in versione beta, risalente al lontano 2007.
In questo video, le menti del progetto Android mostrano le potenzialità della loro piattaforma e smentiscono le voci di un Google Phone, ancora ignari del fatto che sarebbe diventato realtà negli anni successivi.

È da sottolineare il fatto che la prima beta di Android non era focalizzata sull’utilizzo mediante touch-screen, ma anzi era ancora basta sulla presenza dei tasti fisici che caratterizzavano la vecchia generazione di cellulari.

Inutile negarlo, ma grazie all’influenza di Apple e del suo iPhone, Android ha cambiato rotta aprendosi maggiormente alle funzionalità touch-screen, ma non per questo abbandonando la componente fisica.
Ciò è dimostrato da HTC Dream, il primo dispositivo Android ufficialmente rilasciato sul mercato, infatti dotato di tastiera qwerty fisica.

Il prossimo appuntamento è quindi fissato per novembre 2027, giorno in cui rideremo delle obsolete caratteristiche degli smartphone contemporanei… un po’ come abbiamo fatto oggi.

____________________________________

Loading...
  • Massimo F.

    10 anni fa, ovvero quasi 6 mesi dopo che la apple ha svelato al mondo il suo rivoluzionario concetto di telefono, tutto touch e con un solo tasto

  • teob

    Inutile negare che hanno dovuto ripensare in fretta tutta la ui perché “fregati” da iPhone