Mixare – Open Source Augmented Reality Engine

19 marzo 20106 commenti

Grazie ad un nostro attento lettore che ringrazieremo nelle fonti, siamo venuti a conoscenza di mixare.org. Mixare.org è una app opensource ( presto verrà rilasciata sotto gplv3 ) che permette di avere informazioni sul panorama trentino attraverso l'utilizzo dell'augmented reality.
( Per chi non sapesse definire l'augmented reality vi basterà leggere quest'articolo riguardante layar per android . )
Il progetto mixare è tutto italiano e a giudicare dalle premesse potrebbe, quantomeno l'sdk/libreria , decollare attraverso l'utilizzo che gli sviluppatori ne faranno dato che renderà loro la vita più facile nello scrivere questo tipo di applicazioni di nuova generazione. L'applicazione mixare fa uso dei dati contenuti all'interno di  wikipedia e suedtirolerland.it : un portale informativo su tutto il trentino. Se siete nella zona coperta del portale o volete semplicemente provare l'applicazione tramite i dati di wikipedia potete scaricare l'applicazione dal market semplicemente cercando mixare oppure scansionando il seguente codice a barre con il vostro telefonino android:

Inoltre qui di seguito vi lasciamo al video che lo sviluppatore principale ha preparato come dimostrazione dell'applicazione.

32 AufrufeEmbed-Code:
32 Aufrufe

mixare – dimostrazione a Appiano (Alto Adige)

Complimenti vivi agli sviluppatori per l'idea e l'innovazione.

Voi che ne pensate ?

[Fonte nicola, mixare.org ]

Grazie ad un nostro attento lettore che ringrazieremo nelle fonti, siamo venuti a conoscenza di mixare.org.
Mixare.org è una app opensource ( presto verrà rilasciata sotto gplv3 ) che permette di avere informazioni sul panorama trentino attraverso l’utilizzo dell’augmented reality.

( Per chi non sapesse definire l’augmented reality vi basterà leggere quest’articolo riguardante layar per android . )

Il progetto mixare è tutto italiano e a giudicare dalle premesse potrebbe, quantomeno l’sdk/libreria , decollare attraverso l’utilizzo che gli sviluppatori ne faranno dato che renderà loro la vita più facile nello scrivere questo tipo di applicazioni di nuova generazione.

L’applicazione mixare fa uso dei dati contenuti all’interno di  wikipedia e suedtirolerland.it : un portale informativo su tutto il trentino.

Se siete nella zona coperta del portale o volete semplicemente provare l’applicazione tramite i dati di wikipedia potete scaricare l’applicazione dal market semplicemente cercando mixare oppure scansionando il seguente codice a barre con il vostro telefonino android:

Inoltre qui di seguito vi lasciamo al video che lo sviluppatore principale ha preparato come dimostrazione dell’applicazione.

32 AufrufeEmbed-Code:
32 Aufrufe

mixare – dimostrazione a Appiano (Alto Adige)

Complimenti vivi agli sviluppatori per l’idea e l’innovazione.

Voi che ne pensate ?

[Fonte nicola, mixare.org ]

Loading...
  • monossido

    immagino che sarebbe stato ben più facile creare un layer per i software proprietari che già ci sono, complimenti invece per la scelta di creare un nuovo engine di realtà aumentata open source (non ne esistono altri?)
    ci darò un'occhiata sicuramente! anche perchè il vidoe non funziona ;)

  • Ciao, sono Daniele di mixare. Ringraziando androdidiani per l'ottima presentazione, scrivo per segnalarvi che abbiamo messo a disposizione alcuen istruzioni per integrare i propri dati in mixare nel blog http://www.mixare.org/it/2010/03/buone-notizie-… .
    Rispondendo ad Azatoth volevo anche sottolineare che purtroppo abbiamo dovuto rinviare la pubblicazione dei sorgenti a lunedì. Siamo stati sopraffatti dalla comunità – per così dire – e non abbiamo potuto rifinire il codice al meglio. Lunedì comunque tutto sarà rilasciato!

  • emiliano_dellacasa

    Se non ho capito male, si tratta di un motore per realtà aumentata vero? Quindi potrebbe essere utilizzata anche per altri progetti senza troppe difficoltà. E poi Open source? Interessante! :-)

    Bravi bravi, ci darò un'occhiata volentieri!

  • azatoth

    davvero notevole e sopratutto interessante.

    E' stata fatta una scelta davvero buona: layar non permette altro che creare un plugin e quindi è la loro app che funge da contenitore.
    Qui invece si è fatta la scelta contraria quindi le applicazioni possono integrare in modo autonomo la funzionalità senza doverla necessariamente reinventare.

    Se hanno anche previsto un sistema che permette di aumentare le funzioni senza dover necessariamente ricompilare l'engine sarebbe davvero perfetto ;).
    Tipo estendere una loro activity per poter cambiare il modo di visualizzare le informazioni per esempio.

    Oggi usciranno i sorgenti, vediamo che informazioni possiamo trovare.

    Ho già qualche ideuccia di sviluppo su quest'argomento ;)

  • Mr. Yellow

    Ho paura di questo programma…

  • aVg

    senza dubbi siete bravissimi! ora che diventa l'opensource la proviamo subito :)