Nature Alarm, svegliarsi con i suoni della natura

17 giugno 20104 commenti

Sviluppata da Giuseppe Palmeri e Gianluca Crispino di LycansLab, Nature Alarm è una simpatica ed utile applicazione rilasciata recentemente sul Market che ci aiuterà ad iniziare meglio la giornata svegliandoci con svariati suoni provenienti, come suggerisce il nome, dalla natura anzichè con i soliti (e fastidiosi) beep beep. Potremo scegliere se svegliarci con il canto degli uccellini, con i suoni della foresta, del mare, delle cascate, della pioggia e altri o anche con i suoni di sistema o i propri MP3, il tutto accompagnato ovviamente da rilassanti sfondi piacevoli da guardare. E se in caso volessimo svegliarci ogni giorno in modo differente, potremo farlo, ovviamente! Con l'opzione "Downloads" nel menu (o tramite l'icona in alto a sinistra) sarà possibile scaricare infatti diverse suonerie e sfondi aggiuntivi. Per il resto, l'utilizzo è alquanto semplice: premendo il tasto "Setup" accederemo alle varie impostazioni dove scegliere l'orario e il giorno della sveglia con la suoneria e lo sfondo desiderato, mentre con il tasto On/Off sarà possibile attivarla o disattivarla velocemente. Potremo impostare anche la durata del “Pisolino” (o Snooze), un tempo da 1 a 15 minuti in cui la sveglia si spegnerà temporaneamente per poi tornare a suonare, e a fare il suo lavoro!

L’applicazione è in italiano (trovate qualche screenshot a seguire) e costa 0.79€. La trovate sul Market cercando “Nature Alarm” o scansionando il seguente barcode:

[nggallery id=21]

Loading...
  • Concetto molto bello! Io ho la lampada della philips che ha lo stesso principio sonoro, inoltre però ha la luminosità che aumenta pian piano simulando il sole ed anticipando il risveglio.
    BTW, bella app!

  • mah

    questa cosa è ridicola… ogni volta che trovo un post e leggo il barcode poi l'applicazione non viene mai trovata sul market… nemmeno se cerco il nome del market… perchè parlare di applicazioni che poi non si trovano?

  • androidiani

    hai froyo?

  • Benve83

    Io poi aggiungerei un link diretto,oltre che il barcode. Non ha senso per chi,come me, legge i feed sul cellulare e non ha modo di collegarsi in automatico al market. Sarebbe cosa gradita inserire il link diretto (quello che appunto fa comparire il barcode)