Play Store: presto Google+ sarà obbligatorio per le recensioni

20 novembre 201242 commenti

Pochi giorni fa Google ha rilasciato un aggiornamento (3.10.9) per il Play Store che ha introdotto diverse novità a livello estetico e funzionale. I ragazzi di Android Police, come al solito, hanno ben pensato di dare una controllata più approfondita all'apk in cerca di nuove stringhe di codice ed hanno scoperto alcune cose piuttosto interessanti: in primo luogo, pare che per recensire le applicazioni sarà necessario in futuro disporre di un account sul social network Google+.


Gli utenti saranno quindi riconoscibili con nome e foto, e ciò dovrebbe comportare (almeno teoricamente) una maggiore qualità dei commenti. Potrebbe poi essere implementata presto sullo store la possibilità di pre-ordinare i dispositivi in vendita nei paesi dove la sezione Devices è abilitata e di contrassegnare le applicazioni come “nocive per il dispositivo e i suoi dati”.

Recensioni con Google+:

<string name=”reviews_google_plus_required”>”From now on, reviews you write will be posted publicly using your Google+ name and picture. Your name on previous reviews will appear as “A Google User.””</string>
<string name=”reviews_google_plus_required_backup”>”Google Play is now connected with Google+ to help you find reviews you trust. New reviews will be posted publicly using your Google+ name and picture. Your name on previous reviews will appear as “A Google User.””</string>
<string name=”reviews_join_google_plus”>Join now</string>
<string name=”reviews_join_google_plus_backup”>Join Google+</string>

Pre-ordini:

<string name=”preordered_list_state”>Pre-ordered</string>
<string name=”preorder”>Pre-order %1$s</string>
<string name=”accept_preorder”>Accept &amp; pre-order</string>
<string name=”owned_preorder_note”>Pre-ordered and available %1$s</string>
<string name=”cancel_preorder”>Cancel</string>
<string name=”confirm_preorder_cancel”>Cancel your pre-order of %1$s?</string>
<string name=”cancel_preorder_okay”>Pre-order canceled.</string>
<string name=”cancel_preorder_error”>Error while canceling. Try again later.</string>

Applicazioni nocive:

<string name=”flag_harmful_to_device”>Harmful to device or data</string>
<string name=”flag_harmful_prompt”>Describe the harm caused to your device or data:</string>

  • Luckyfire

    E’ l’unico modo per fare usare sto google+ ma per me servirà solo a diminuire le recensioni..almeno a parer mio

    • dario

      non so, personalmente punto più sulla qualità che sulla quantità, spero che la nuova policy tratterrà qualche utente da commenti stupidi e fuori luogo che ora riempiono le opinioni… senza contare i troll.

      per google+, credo che almeno l’80-90% dei possessori di un device android hanno attivato una gmail, e da quel momento iscriverti a g+ è un click… usarlo poi è un altro discorso.

      • enriq

        Google+ é l’ennesimo sociale network, personalmente.ho cancellato tutti i miei aggiunta fb e twitter, perché mai debbo essere obbligato a crearne uno do malavoglia su un social che non ho mai usato? Strategia di marketing e basta, altro che maggiore qualità…

        • dario

          io fb lo cancellerei dalla faccia della terra, purtroppo lo devo usare per lavoro… twitter se ben usato è uno strumento prezioso, non un luogo di cazzeggio. google+ è… boh, mai usato.
          sicuramente la manovra è anche volta a spingere a iscriversi a g+, ma ripeto, iscriversi non vuol dire usarlo, lo attivi, nascondi i tuoi dati a tutti e lo tieni là… tanto le info che ci metti non sono importanti per google, le sa già tutte da quando hai attivato gmail, non devi aggiungere nulla.
          la qualità scrivendo da identificabile aumenta per forza, almeno gli insulti saranno contenuti, sarebbe già un primo passo avanti…

          • http://www.facebook.com/matteo.guazzoni.58 Matteo Guazzoni

            Quindi anche per DISCUS qui su Androidiani.com si obbligherà a usare Google+ in modo da evitare che i codardi offendano gli altri nascosti dietro a NickName? Sembra il solo modo che sia possibile seguire per commentare news dove compare la “concorrenza”… Io non ho mai visto insultare sullo Store, al limite ho visto “impietosi commenti”, ma mai insulti, e a vedere certe App dire “fa schifo…” è la sacrosanta verità, non è che si è obbligati a fare un elenco di cose che non vanno, dare suggerimenti agli sviluppatori ecc… Io l’ho fatto una volta, mai ricevuto risposta… Ok non sono tutti così, ma c’è tempo e tempo…

          • dario

            no hai ragione, non è il solo modo, ne potevano escogitare molti altri… comunque si parla di codici “dormienti” trovati nel codice dell’ultima versione dello store, non è affatto detto che verrà mai implementato… io sarà che sono “appassionato” di commenti e ne leggo veramente tanti, ti assicuro che ho trovato veramente di tutto, da ot a utenti che insultano altri utenti a utenti che insultano i programmatori a commenti completamente senza senso… comunque pensandoci bene rimangio tutto, non ho ragionato a sufficienza sulla questione, la reazione a caldo è stata di dire che va bene per far fronte a quei problemi di qualità, pensandoci un po’ meglio mi sono reso conto che in realtà è una mossa del tutto inadeguata e poco sensata: sei già loggato al play store oggi, qualunque azione compi non è affatto anonima, sei tracciabile ed eventualmente perseguibile. senza contare che a google+ puoi registrarti come paolino paperino mettendo come foto del profilo un orango.

            insomma, non c’è bisogno di questa manovra e non aumenterà in nessun modo la qualità delle opinioni. forse effettivamente l’unico scopo è aumentare gli iscritti a g+, mossa abbastanza triste.

            insomma, solo i cretini non cambiano mai idea, io sono l’eccezione che conferma la regola. :D

      • http://www.facebook.com/lorenzogio.97 Lorenzo Giorgi

        tutti i possessori di device android hanno l’account google altrimenti non potrebbero scaricare dal Playstore

        • Dario

          Esatto, è la conclusione a cui sono giunto anch’io qualche minuto fa, rinnegando Buona parte delle tesi sostenute prima, come puoi leggere qui sotto! :)

    • Simo123

      NOOO NIENTE PIÙ BESTEMMIE SULLE APP RELIGIOSEEEE e ora cone faccio?

      • http://www.facebook.com/matteo.guazzoni.58 Matteo Guazzoni

        Ma che ti frega? tanto sei Simo123… Se hai il coraggio delle tue azioni puoi fare quello che ti pare non credi? Al limite non dare amicizie tramite Google+, non si sa mai che qualcuno indispettito “venga” a cercarti :)

    • Raad

      avete provato a leggere le recensioni in Musica?SantoIddio è la feste della bimbominkiaggine.. ci vuole un filtro.

  • http://www.facebook.com/profile.php?id=100003258138063 Luca Francesca

    O magari a renderlo un poco migliori?

  • Antonio Rigano

    trovo inutile questi tentativi da parte di Google di far utilizzare di più il loro social! Se non va…non va! Inutile insistere. Facebook e Twitter sono concorrenti inarrivabili!

  • Caino1991

    Google+ è un cadavr non c’ è nessuno che lo usa realmeb srile Facebook… Io lo trovo comodo solo per il caricamento istantaneo.

    • Oblivius

      se solo riuscissi a leggere quello che hai scritto :/
      Cmq si deve contare che non è che ti costringono ad usarlo.. il cellulare si autentica automaticamente, quindi come esperienza utente non dovrebbe cambiare granchè (tranne forse per chi non ha ancora attivato g+ ma ci vuole veramente poco)

    • Jane

      Eeeeeeeeh?

      • Oblivius

        lol

  • Oblivius

    Penso che il pezzo più importante sia

    “Gli utenti saranno quindi riconoscibili con nome e foto, e ciò dovrebbe comportare (almeno teoricamente) una maggiore qualità dei commenti.”

    Qualche volta si sente ancora dire che ci sono commenti falsi sotto delle applicazioni per farle scaricare

    • Lupus

      Se ti pagassero o ti dessero crediti per i giochini online tu useresti un profilo fittizio per commentare? Ovviamente non lo stesso profilo con cui fai il resto delle cose…

      • Oblivius

        Bhe dipende.. La gameloft ti da sempre i crediti per mettere (non i commenti) ma le stelle.. e poi stai mettendo “entrare con un ip diverso e scrivere” con “creare un nuovo account di g+ e mettere un commento”? non pensi che l’operazione sia diventata un po’ più scocciante da proporre?

  • Lupus

    Non credo che vedranno spesso i miei commenti dopo che questa modifica sarà operativa ^_^

  • masterblack

    La vera piaga sono i commenti del tipo: bruttoo,non installate,fa schifo ecc…queste persone non meritano nemmeno un’android…xkè i commenti servono come breve recensione e non come luogo x scrivere parole a caso…io motivo sempre la mia valutazione di un’app (punti forti,punti deboli,descrizione) odio quando su 10 commenti 8 sono tutti: “schifo,porcata,non installatelo,bello” se dovete fare sti commenti,allora meglio k vi state zitti :)

    • enriq

      Ma che significa, sono comunque valutazioni ed assolvono perfettamente alla loro funzione! Bastano anche solo le stelline! Ora tutti dobbiamo scrivere un poema!

      • http://twitter.com/DaRio489 Da Rio

        che c’entra, se uno vuole installare un’app non può deciderlo leggendo schifo, aibò, fa onco ecc… se ci scrivi un piccolo elenco di ciò che manca non duri fatica e fai un aiuto a molti… Nessun poema, semplicemente il 90% delle persone non hanno voglia di scrivere 10 parole in più (poi magari smessaggiano tutto il giorno)…

        • http://www.facebook.com/matteo.guazzoni.58 Matteo Guazzoni

          Hai ragione, però sarebbe da strutturare meglio lo store. Possibili problemi che hai tu, possono non esserci su un altro utente che ha un diverso Android ad esempio, sarebbe meglio che in automatico comparisse il terminale, in modo che già utenti esperti potessero capire che “il tipo spara castronerie” perché magari gli lagga un’app che è si compatibile con il suo Android, ma che metterla magari su un ROM custom non è il massimo… e molti sviluppatori scrivono già loro “dei poemi” sulle caratteristiche che ha l’applicazione…

          • http://twitter.com/DaRio489 Da Rio

            il terminale utilizzato compare già insieme al commento, se ci fai caso lo dice… Per le ROM custom non si può sapere… Io utilizzo ROM custom e quando valuto un’app lo scrivo… Comunque di solito se un’app funziona con un terminale funziona anche con la maggior parte delle sue ROM che sono basate appunto sull’originale…

    • http://www.facebook.com/matteo.guazzoni.58 Matteo Guazzoni

      Secondo te commenti “seri” in cui compaiono elementi di “carattere costruttivo” servono a qualcosa? Non credi che se scrivo una bella recensione costruttiva ad uno sviluppatore Spagnolo (come ho fatto) non gli frega nulla perché non parla la mia lingua e non capisce quello che ho detto? Secondo me o si mettono voti in determinate caratteristiche, tipo “interfaccia”, “stabilità”, “usabilità”, “problemi e bug”, altrimenti le recensioni servono solo a far installare o tenere alla larga eventuali utenti…e ad un utente non serve che gli dici che “crasha a volte, quando inserisco un dato, mi piacerebbe esportasse in formato .xml, curerei meglio la pagina iniziale su Nexus perché risulta spostata”…Queste richieste (se puoi) le mandi via mail allo sviluppatore.
      Bisogna prima di tutto capire “a chi servono le recensioni”…secondo me servono a chi le vuole installare

  • spawn5m

    Google sempre più la Microsoft dei vecchi tempi che fa di tutto per spingere i propri servizi, a dispetto della Microsoft però dice di essere anche Open -_-

    • http://twitter.com/DaRio489 Da Rio

      A prescindere dal fatto che Google+ sia cento volte meglio di quella schifezza di facebook, nessuno ti obbliga ad inserire i tuoi dati, il profilo ce l’hai semplicemente attivando una Gmail, poi te decidi se metterci le tue informazioni ecc… Certo che se ti aspetti che Google faccia tutto per beneficienza e inoltre abbia quel capitale sei fuori strada, dice che android è open, ma per usare il play store c’è una licenza ben chiara! (e mi pare anche giusto, altrimenti un’azienda senza introiti come va avanti?)

  • Kicko Kim

    In effetti era la soluzione più semplice. Gran parte dei commenti, essendo praticamente anonimi, sono inutili e fastidiosi. Per riconquistare un po’ di qualità si può collegare il servizio a un account reale come tra l ‘altro si può fare su questi commenti! Di sicuro non sarebbe stato saggio collegarlo a Facebook o Twitter. E ovviamente in questo modo riescono a promuovere un po’ G+ che è un’ottima alternativa a Facebook che ormai è uno spammificio incontrollabile oltre ad essere un vero rivale di Google avendo integrati i servizi Bing come le mappe e la ricerca.

  • Milton89

    Ritengo G+ ottimo e sicuramente in questo modo i commenti si innalzeranno di qualità ;) Quindi ottimo lavoro !

  • darwy

    Non me ne frega,continuerò a bestemmiare sulle applicazioni religiose lol.

  • http://www.facebook.com/matteo.guazzoni.58 Matteo Guazzoni

    Noto con piacere che sono molti i pareri concordi nel dichiarare “utile mettere la propria faccia” (cioè nome e cognome) nei commenti dello Store altrimenti si perde solo del tempo a leggere commenti idioti… peccato che venga da utenti che qui in DISCUS usano NickName e non i loro nomi reali, rendendo la “cosa assai strana”….

    • dario

      eheheh quoto autoincolpandomi, unica cosa a mia discolpa che posso dire è che perlomeno nonostante l’anonimato personalmente cerco sempre di scrivere commenti il più sensati e utili che mi riesce… il problema è arginare gli abusi, non limitare la privacy, secondo me… riuscirà la novità ad arginarli? dopo averci pensato un po’ su, commentando anche a favore di questa tesi, mi sono convinto che no, in effetti è una stupidaggine, come ti ho scritto anche sotto.

  • Pingback: Play Store: presto Google+ sarà obbligatorio per le recensioni | apps | Scoop.it

  • homerjay

    se devo per forza iscrivermi a google+ non lascerò più commenti sulle applicazioni…semplice direi! al momento mi basta facebook come social network, in pratica vogliono aumentare gli utenti su google+ visto che è un flop e che non c’è nessuno!

  • lenuta lerca

    io ha un tablet akai mid7010 non functiona applicazione play google store ha fato aggiornamenti e anche avviare tablet poi ha fato backup di fabbrica la fine nolo so adesso mi scrivere (processo com.vending)la camera foto viene scitito sd card e pieno datemi una risposta vi prego no sono un esperto sono una semplice badante e sono anche rumena no la capisco chiaro mi scusi io poco lo so scrivere credo ca piano mi capisce

  • Pingback: Play Store: da oggi i commenti richiedono Google+ – Androidiani | Androidiani.com

  • Pingback: Play Store: da oggi i commenti richiedono Google+ - Saperlo.eu » Saperlo.eu

  • Pingback: Play Store: da oggi i commenti richiedono Google+ | Notizie, guide e news quotidiane!

  • Pingback: Google Play Store: arrivano i pre-ordini per i libri – Androidiani | Androidiani.com

  • Pingback: Google Play Store: disponibile un nuovo aggiornamento (3.10.10) – Androidiani | Androidiani.com