Simple Root Checker: mai più dubbi esistenziali

15 marzo 201439 commenti
Uno dei grandi dubbi esistenziali che sopraggiungono alle "new entries" del modding, è sicuramente quello riguardante il buon esito della procedura di root: Ha funzionato? E' andato tutto secondo i piani? Per mettere il cuore in pace a queste persone ecco che, direttamente da due utenti del nostro forum, nasce Simple Root Checker.

A tutti può accadere di perdere i diritti di Root. Alle volte a causa di un OTA, altre volte per un “borked flash“, altre volte invece, la colpa è semplicemente di BusyBox. Simple Root Checker offre la possibilità di determinare grazie ad appurati controlli l’effettiva presenza dei permessi di Root, dell’applicazione Superuser e la corretta installazione di Busybox, mostrandone anche la versione. Sono presenti, inoltre, delle FAQs rivolte per lo più ai novizi del Modding, dando loro semplici risposte concernenti alla natura dell’applicazione stessa. Con un’accattivante, moderna, intuitiva ed efficiente interfaccia grafica fruire dei servizi offerti da Simple Root Checker sarà pura goduria.

Come vi ho anticipato prima l’applicazione nasce dalla collaborazione fra due utenti del forum: Crotan e supertommino, i quali hanno anche aperto una discussione apposita nel caso abbiate domande o problemi, per un’assistenza immediata.

unnamed unnamed2 unnamed3

L’applicazione a mio parere è adatta a quelle persone che si approcciano per la prima volta al mondo del modding e in caso di problemi non sappiano bene dove andare a guardare, detto questo credo possa essere utile a risparmiare tempo anche a coloro che invece sono dei veri e propri “geeks” del settore e, sanno esattamente dove mettere le mani.

 


Simple Root Checker

GRATIS
50,000 - 100,000
Link Google Play Store

  • Pingback: Simple Root Checker: mai più dubbi esistenziali | Crazyworlds

  • Pingback: Simple Root Checker: mai più dubbi esistenziali - WikiFeed

  • A voi e chi non ve lo dice

    This app won’t root your phone. Correggete devs ;)

    • Simone

      L’applicazione non è nata per rootare i dispositivi bensì per verificarne il buon esito.

      • A voi e chi non ve lo dice

        Si si l’ho capito ma è proprio sbagliata la grammatica inglese nella scritta del video. Non si dice “This app NOT root your phone” ma “This app won’t root your phone”… Eppure mi sembrava abbastanza chiaro da come avevo scritto

        • xpy

          Se non sbaglio come l hai scritta tu è semplicemente al futuro , poi non so se per la grammatica inglese è meglio cosi :)

          • googleizer

            Won’t si studia in inglese come il contrario di will. Will espone una probabilità. Ti faccio l’esempio: “This app won’t root your phone” vuol dire ” questa app non rooterà il tuo telefono”. Mentre con will :” this app will root your phone” vuol dire ” questa app rooterà il tuo telefono”. La frase giusta è “This app won’t root your phone” perché in “this app not root your phone” quel not non ha senso… :) comunque se non ti ricordi ti consiglio di andare a riguardartelo :) perché se usi l’inglese, il will è molto usato e se è importante è meglio che non ti sbagli ;)

          • xpy

            Si lo so che won’t è il negativo di will il mio commento era per il modo verbale , al futuro invece che al presente this app not root your phone che a me sembra corretto, perchè senza quel not la frase diventa positiva

    • Stefano

      non comprendo dove sia l’errore, l’app nasce come “verifica” dei permessi di root, in alcun modo è da usare per “ottenere” i permessi di root….

      tra l’altro il nome stesso dell’app ne è la prova :P

      • googleizer

        Ancora? Ci provo io :P . Anche se non so dove abbia visto quella scritta… Lui ti sta semplicemente dicendo che c’è una scritta :”This app NOT root your phone” e che è errata la grammatica e (nel caso esistesse questa scritta, dato che non l’ho vista :/) va corretta in:”This app won’t root your phone”. Spero tu abbia capito =)

        • A voi e chi non ve lo dice

          Grazie per la spiegazione lol. Comunque la scritta la si vede nell’ anteprima del video (almeno si vede così da pc, da telefono non so) :)

          • googleizer

            Ahah è vero. Ora l’ho vista. Hai ragione è sbagliata. Credo che non abbia neanche senso quel “NOT”.

  • Daniel

    root checker for life

  • pirata_1985

    Tutto molto bello complimenti ma non mi è mai capitata la necessita di checkare il root.

    • il moralizzatore

      Tu ceckkki solo gli scaffali giusto??

      • pirata_1985

        No. Anche le donne

  • leodis

    Ma per vedere il root non basta scrivere in emulatore terminale la voce su?

  • pirata_1985

    Ma 1 milione di nokia x su 1 miliardo e 700 milioni di persone (cina) non è un flop clamoroso? Perché mistificate le news????

    • FB

      Ma cosa cazzo c’entri mai qui dentro non te lo sei chiesto prima di formulare una domanda così stupida?

      • pirata_1985

        E tu che la commenti con uso di parolacce per giunta? Te lo sei chiesto prima di formulare un commento cosi stupido?

        • xpy

          E allora te lo dico io in modo piu educato , questa è un post su un app che controlla i permessi di root , tu hai scritto come se fosse di un post che criticava il nokia x percui facevi meglio a starti zitto , ficcarti un ciuccio in bocca e le mani in tasca , e il modo in cui ti ha risposto, vista la tua risposta , era anche troppo paccato

          • pirata_1985

            E il mio gioco di parole per scherzare non ti è piaciuto? Ma una domanda: che cambia se il tono della risposta è aggressivo o meno? Mi picchia il nexus?

    • xpy

      Gioco di parole? Comunque si il nexus ti da tanti schiaffi XD

  • Pingback: Simple Root Checker: mai più dubbi esistenziali | mobilemakers.org

  • Giardiniere Willy

    Ma non basterebbe aprire il file manager e andare nelle cartelle di sistema?

    • Simo123

      Non hai tutti i torti, ma oltre a questo, esisteva già da anni l’app Root checker.

  • picchio

    Io credo si tratti dell’applicazione più inutile della storia di android…

    • Simone

      Come il tuo commento e la relativa utilità. Sono sicuro che riusciresti a fare qualcosa di più utile… quando l’avrai fatto faccelo sapere ;)

      • picchio

        Il mio infatti è un commento. Non ci deve essere l’utilità. Lo dice la parola stessa.
        Credo tu confonda la definizione utilità. E ora capisco anche l’esiatenza di una applicazione diquesto tipo. Inutile!

      • picchio

        Il mio è un commento infatti. E come tale va rispettato.
        Credo tu confonda la definzione di utilità.
        Quasi mi viene da pensare che tu sia l’ideatore di questa applicazione che per me, per quanto eventualnente ben fatta, resta INUTILE!
        Questo è il mio commento. Che tu voglia rispettarlo o no

    • googleizer

      Come te e il tuo commento. Solo perché non sai cos’è il root o il modding, questo non vuol dire che neanche gli altri siano interessati a cose come queste. Che per la cronaca, SONO UTILI!

      • GNexusOwn

        Sinceramente, trovo una app che mi dica se ho il root abbastanza inutile. Se flasho una rom o un pacchetto per superuser, so di avere il root. Detto ciò, il market è pieni di app cosi, questa la trovo una in più, una mancanza di creatività. Il market ha bisogno di creatività, non di app clone

    • Stefano

      Potrebbe essere inutile per te forse , ma il numero di download direbbe il contrario. Non è scontato che tutti siano esperti o comunque abili nel modding . c’è Chi si approccia per la prima volta e quindi trova comoda un’applicazione che lo aiuta senza troppi raggiri …. Questione di punti di vistav…non si può dare un giudizio aggettivo … Apprezzo almeno il fatto che tu abbia detto “io credo” almeno questo implica la soggettività dell’azione

  • Pingback: Simple Root Checker: mai più dubbi esistenziali | Alcoolico

  • Giu

    Leggendo la maggior parte dei “commenti” la domanda sorge spontanea : ma perché finisce SEMPRE in cacciare con insulti e parolacce varie? Se qui c’è spazio per commentare dobbiamo tenere presente che ognuno esprimere la sua libera opinione e quindi a cosa serve AGGREDIRE chi la pensa in modo diverso? Rispettiamoci di più perbacco!!! Sempre a dire cavolate…

    • Docfb90

      Se fossero tutti colti ed educati non commenterebbero ogni cavolata :)

    • Stefano

      Purtroppo l’educazione sul web non è la prassi….

  • albxd98

    In poche parole: applicazione per finocchi

  • ioa

    Io non ho mai avuto necessità di controllare il root e concordo quando dite che ci sono già appena simili. Tuttavia :
    1. È vero che la maggior parte di chi è iscritto al forum è in grado di controllare il rootando senza un’applicazione, ma c’è anche tanta gente che non ne è capace.
    2. Non è che se esiste un’app di un tipo non ne possono esistere altre, altrimenti sarebbe un monopolio.
    3. Trovo che il valore aggiunto di quest’applicazione siano l’aggiunta delle Faqs, che spiegano un po’ il mondo del rootando ai nabbi e il fatto che gli sviluppatori siano italiani. Non è che tutti siano in grado di scrivere o comprendere l’inglese per chiedere delucidazioni.