Android 4.4 KitKat: il Galaxy Nexus non riceverà l’aggiornamento ufficiale

1 novembre 2013145 commenti
Android 4.4 KitKat è realtà, dopo le tante settimane di foto ed indiscrezioni. Nonostante le grandi novità e le ottime impressioni iniziali, non mancano i primi problemi e le prime critiche nei confronti di Google. Quest'ultimo annunciando l'arrivo dell'update ufficiale ad Android 4.4 per tutti i dispositivi Nexus ed anche Samsung Galaxy S4 e HTC One Google Edition, ha confermato che il Galaxy Nexus sarà escluso dal supporto ufficiale.

Dopo mesi di aggiornamenti ufficiali purtroppo il Samsung Galaxy Nexus si fermerà ufficialmente ad Android 4.3 Jelly Bean.

Molti utenti non hanno accolto felicemente la notizia ma BigG ha già fornito la propria spiegazione:

Is Google releasing Android 4.4 as a system update for Galaxy Nexus?

No, Galaxy Nexus phones won’t be receiving the update for Android 4.4 (KitKat).

 

Why isn’t Galaxy Nexus receiving the update to Android 4.4?

Galaxy Nexus, which first launched two years ago, falls outside of the 18-month update window when Google and others traditionally update devices.”

Facile capire che il GN non riceverà l’ultima e nuova release Android poichè sono trascorsi i 18 mesi per i quali Google deve garantire agli utenti gli aggiornamenti ufficiali.

Questa sembra essere una scelta piuttosto strana, dato che KitKat 4.4 dovrebbe riuscire a girare perfettamente anche su smartphone di fascia bassa, eliminando sensibilmente il problema della frammentazione in Android.

Certamente le community non abbandoneranno il celebre Google Phone realizzato da Samsung, perciò attendiamo le prime Custom ROM.

 

349€
HTC One
SU
A SOLI
374€
Samsung Galaxy S4
SU
A SOLI
  • Mattia

    Mannaggia :(

  • Daniele Sunetta

    Non ho mai utilizzato un nexus, ma se come pare esce già sbloccato e tutto, su xda ci sono milioni di rom, perche preoccuparsi se 4.4 non esce direttamente da Google? Si potrà ben aggiornare con rom cucinate no? Grazie a chi mi chiarisce le idee!:)

    • Edoardo Visconti

      Non esce sbloccato, ma va sbloccato, messa la recovery e flashata la ROM che vuoi ( su base 4.4 in questo caso).. Se sai farlo ci metti 20 minuti a dir tanto ;)

    • Baronz

      Uscirà sicuramente, ma probabilmente un pò azzoppato in alcune funzioni…

    • giacomofurlan

      A differenza degli altri cellulari, questo esce di fabbrica con la possibilità di sbloccarlo tramite un menu del fastboot (gli altri possono o meno sbloccarlo con uno o più sistemi che vanno contro). In ogni caso come hai detto la 4.4 (ed anche la 5.0 immagino) saranno compatibili con il GN semplicemente compilandolo e con un minimo di lavoro sul kernel (per i driver proprietari più che altro).

    • Mufasa

      Senza kernel sai che bello, una 4.4 dei cinesi.

      Google in questo caso non è da difendere, si è comportata male, non c’è tanto da girarci attorno.

      • Luca

        Si è comportata in puro “Apple Style”

        • Mufasa

          Beh l’apple il supporto lo da e anche per tanto tempo, siamo d’accordo che non sia completo al 100% in un certo senso, ma c’è.

          • Luca

            Il mio post era ironico-provocatorio, ma l’hai colto al contrario :)

            Intendevo che spesso viene critica apple per le sue tecniche commerciali, poi però escono ste “notizie” che sono peggio… Quantomeno Apple una volta che esce il suo nuovo modello lascia il vecchio in vendita (a parte ora con l’uscita del 5s e 5c) e continua comunque a dare supporto (Io ho un iphone 4 e al momento il supporto è stato “tolto” al 3 che però è ormai più datato dei 18 mesi “concessi” da google)

          • Mufasa

            non avevo colto :P

  • kuzz

    “Se volete gli aggiornamenti prendete un nexus” …. questa è la frase che ricorre più spesso in questo blog. Bisognerà cambiarla in ” se volete gli aggiornamenti FINO A 18 MESI prendete un nexus”. Ahah che buffoni.

    • Edoardo Visconti

      La frase se volete gli aggiornamenti comprate un nexus rimane vera… Pero non è cosi facile come la fai tu: il telefono ha due anni ormai e google garantisce 2 aggiornamenti importanti ( considerando che è uscito con la 4.0 ed è arrivato alla 4.3 direi che è stata di parola)… Questo non toglie pero la innegabile delusione per questa mossa, che da l idea di essere una mossa commerciale dal momento che questo sistema sarebbe comcepito anche per telefoni di fascia bassa, di molto inferiori al galaxy nexus.. Non bisogna generalizzare pero e dire che i nexus non verranno aggiornati, perche si sa quale è la politica della google ( almeno due aggiornamenti importanti)… Certo se ti fai un Samsung o meglio ancora un Sony ad esempio, gli aggiornamenti li vedrai solo sul top di gamma praticamente, quindi il vantaggio per i nexus c e.. Ti parlo da possessore di gnex e nexus4, ma da ex possessore di Samsung..

      • alex19990

        Ti correggo è uscito con gingerbread il galaxy nexus…
        E poi gli aggiornamenti di google sono sicuri al 100% per due anni…
        Gli altri brand se non vogliono aggiornare non stanno a sentire a nessuno e fanno ciò che vogliono…
        Quindi mi sembra inutile lamentarsi…

        • Edoardo Visconti

          Nono che gingerbread, android 4.0 sono sicuro.. L ho avuto! Comunque la delusione deriva solo dal fatto che in teoria il sistema è per telefoni di fascia bassa..bma perche farlo se poi non viene gli reso disponibile?

        • Davide

          Il Gnexus con Gingerbread? In quale universo parallelo?

        • sbrotfl

          Si gingerbread… ma almeno documentati prima di postare

          • domilanci

            Quello è il nexus s(che comunque da gb è arrivato alla 4.1.2) il galaxy nexus è partito dalla 4.0 ti parlo da possessore di galaxy nexus. Comunque non mi sembra che fra 4.0 e 4.3 ci sia una differenza abissale. Al massimo fra 4.0 e 4.1 ma poi non hanno aggiunto molto, io considererei solo quello come major relase.poi lasciarlo con la 4.3 che non è nemmeno tanto veloce su questo telefobo quando la 4.4 offre di più ed è più leggera…

          • sbrotfl

            Guarda che anch’io ho avuto il galaxy nexus… “documentati prima di postare” l’ho scritto in risposta a chi ha detto che il galaxy nexus è uscito con gb…

          • stefano

            Io ho un galaxy nexus.. E garantisco che non è uscito con gingerbread ma con ice cream.. Controllate le factory image ufficiali e avrete la prova

          • sbrotfl

            Eccone un altro… ma siete capaci di usare Disqus?

      • Lino

        A me il 4.3 non è arrivato. Sono fermo alla 4.2.1
        Sono un po’ deluso.

        • cuccuruccu

          Ci sono le factory image… scaricala e installala. ok perdi tutto quanto ma fai un backup e ripristina.

        • Edoardo Visconti

          in teoria sarebbe dovuto arrivarti… potresti forzare l’OTA ( se non sbaglio cancellando i dati di google service framework e riavviando il dispositivo), ma fai prima come dice cuccuruccucu ( XD ) a scaricare la factory image.. ti sei saltato 4.2.2 ( non ti sei perso niente secondo me) e 4.3 ( moooolto meglio rispoetto alle versioni precedenti!)!

      • RealRazor

        Ah perchè i nexus non sono top gamma??

        • Edoardo Visconti

          Se parliamo di un nexus 4/5 si.. Ma a mio avviso un galaxy nexus non è un top di gamma visto che per top di gamma intendo letteralmente ” il meglio che la gamma puo offrire”..questo non toglie che è un ottimo terminale ancora adesso

          • RealRazor

            Mi spiace ma devo dissentire non si può un telefono che costa quasi 700 € non considerare un top gamma uscito dopo l’s2 era il primo smartphone hd ancge se goigle aveva optato per una 5mp non definirlo un yop gamma mi sembra una cavolata… poi le opinioni sono opinioni…

          • Edoardo Visconti

            Certo infatti ognuno è liberissimo di dire la sua :D

    • Baronz

      Anche io sono un deluso, però hanno aggiornato fino al ventunesimo mese il gnex… dopotutto si sapeva che prima o poi sarebbe stato abbandonato…

    • Lorx

      Alla fine con un Samsung hai più o meno la stessa quantità di aggiornamenti, anche per S, S2, S3 sono due anni

      • giacomofurlan

        Sì peccato che gli aggiornamenti sono sempre in forse e sempre in tempi biblici. Con i Nexus hai la sicurezza di avere un dispositivo sempre aggiornato fino alla fine del suo supporto.

        In ogni caso non tarderà una AOSP 4.4 con kernel aggiornato (o con quello di Jelly Bean, tanto di aggiornamenti papabili a livello kernel su questo dispositivo non ce ne sono).

        • http://www.nokioteca.net/home/forum/index.php/user/341480-rikkardo92/ Rikkardo92

          Sicuramante anche per l’s1 avrà una bella CM11 yeah!

      • RealRazor

        Bhe.. differenza ce ne è sempre tanta… a cominciare che con il nexus si hanno tutte tutte ed appena escono il mio ex note ha ricevuto ics dopo molto e jb fopo una vita e si è fermato alla 4.1 2 anni con tutti gli aggiornamenti ed immediati non sono pochi. Lo so che non si vorrebbe ma il mondo va avanti ed il mercato anche se supportassero tutti i device x sempre non ne venderebbrro più un taglio ci deve essere… biasimare google perche non aggiorna piu il gnex è eccessivo. Io la ucciderei perche mi ha chiuso igoogle ma il gnex ha fatto il suo tempo… non è che se non si aggiorna piu non si può usare.

    • http://seophoto.it/ Seo

      compra iphone… loro si che aggiornano..

  • http://www.webtribe.it/ Emiliano Giuseppe Pratici

    Non hanno fatto una bella figura in questa situazione. Ora il Nexus ha solo un prezzo competitivo visto che, a livello di aggiornamenti, si equivale con Samsung (in questa caso con in Samsung Galaxy II). Guarderò, prima di dare un giudizio definitivo, fino a quando sarà aggiornato il mio N4.

    • giacomofurlan

      Non solo ha un prezzo a dir poco competitivo, ha anche la sicurezza di avere tutti gli aggiornamenti in tempi ragionevoli (tipici della “Google Experience”), ma soprattutto ha la peculiarità di avere un sistema operativo perfettamente funzionante e performante, a differenza di molti altri produttori che rilasciano gli aggiornamenti in 3 mesi (vedi l’altra notizia), senza una data certa e senza garanzia che quell’aggiornamento non porterà rallentamenti o problemi.

      • http://www.webtribe.it/ Emiliano Giuseppe Pratici

        Bhe nello specifico android 4.3 ha portato con se un BUG che dilapida la batteria in poco tempo se viene attivata la ricerca della posizione con l’ausilio di reti mobili o WIFI. I servizi di Google scaricavano pacchetti dati consistenti e consumavano fino al 60/65% della batteria. Il mio nexus 4, ovviamente, è uno dei dispositivi che risente di tale BUG.
        Non lo chiamerei un sistema operativo “perfettamente funzionante e performante” calcolando, inoltre, che il BUG è presente da agosto 2013. Saluti

        • giacomofurlan

          Dev’essere un bug isolato a pochi dispositivi, visto che non è riproducibile sul mio (per dire).

          • http://www.webtribe.it/ Emiliano Giuseppe Pratici

            Basta cercarlo su Google per rendersi conto che è abbastanza diffuso da apparire in più di una discussione a livello mondiale (per dire).

          • Emanu_lele

            Io ho un G Nexus e del problema che menzioni non ne ho mai sentito parlare, nemmeno nei forum (ovviamente quelli del Gnexus) l’aggiornamento al 4.3 per il G Nexus ha portato grandi benefici di fluidità tanto che nell’uso normale è quasi paragonabile all’N4.
            Poi dire che gli aggiornamenti che rilascia Google sono paragonabili quelli di Samsung… bhe…menti sapendo di mentire. Il G nexus ha ricevuto un paio di aggiornamenti in più rispetto al Galaxy II che è fermo al 4.1.2; quindi anche qui hai “sbagliato”
            Gli aggiornamenti per i Nexus sono disponibili al day one o quasi. Quello che conta non sono solo i numeri, ma anche i tempi d rilascio e i minor update che vanno a correggere i bug.

          • http://www.webtribe.it/ Emiliano Giuseppe Pratici

            Si ma è partito da GB e non da ICS. Cosa fai, conti solo quello che ti fa comodo ?
            Si potrebbe dire, contrariamente, che uno a ricevuto due “update maggiori” (ICS e JB) mentre l’altro solo 1 (JB) e alcuni “update minori” ( vari update di JB). Spesso le cose si possono vedere da differenti punti di vista senza, per forza, dover mentire.
            MI spiace, infine, che tu non abbia trovato riferimenti al BUG da me menzionato; ti posso garantire, invece, che io ne ho trovate molte perché, contrariamente, non lo avrei nemmeno menzionato. Probabilmente, anche in questo caso, cerchiamo le cose utilizzando due prospettive differenti.
            Saluti

          • Emanu_lele

            Non ha più molto senso parlare di “update maggiori” in quanto con JB sono saltati tutti i riferimenti. Infatti se analizziamo in modo oggettivo dal 4.0 al 4.3 sono 3 update maggiori + 3 update minori (4.1.1, il 4.1.2 ed il 4.2.1 che però si chiamano tutti Jally Beans)

            Ad ogni modo quando la cosa è oggettiva i punti di vista vanno in secondo Piano. Anche contando che GSII è partito da GB (in particolare dalla 2.3.3) il Galaxy Nexus ha comunque ricevuto più aggiornamenti (contando tutti gli step) e in modo più veloce e puntuale (cosa altrettanto importante visto che il GSII ha ricevuto il 4.1.2 meno di 3 mesi fa quanto per il GNexus già era disponibile il 4.3) rispetto a qualsiasi altro Samsung soprattutto considerando che quanto successo con il GSII è successo solo con il GSII…quello che è successo con il GNexus è successo e succederà per ogni Nexus. Ad oggi nel mondo Android prodotti così longevi (nel senso che lo sai già prima di comprarlo) e con questo rapporto qualità/prezzo sono solo i Nexus. Senza contare il supporto degli sviluppatori e la possibilità di installarci anche Ubuntu ;-)

          • http://www.webtribe.it/ Emiliano Giuseppe Pratici

            Non mi fraintendere Emanuele: io sono molto soddisfatto del mio n4 sotto ogni punto di vista.
            Reputavo corretto rendere i prodotti google più longevi senza l’ausilio di ROM cucinate. Per quanto mi concerne, tuttavia, non sarà un problema un eventuale interruzione degli aggiornamenti, dopo 18 mesi dall’uscita, per il mio n4. Tornerò all’amata PA proprio come feci ai tempi con il mio SII.
            Era un mero discorso di “principio” il mio. ;)

    • Mufasa

      Occhio, restano 6 mesi di aggiornamenti al nexus4
      180 giorni.

      • Lorx

        Questo vuol dire, un’altra versione e basta

  • Dr

    Scusate ma la rom sarà disponibile sul sito android? Sarà possibile effettuarne il download e montarla sul galaxy nexus? Qualcuno potrebbe spiegarmelo se è possibile.

    • Felk

      Certo che no. La rom 4.4 non è stata proprio fatta. Naturalmente si potranno istallare rom cucinate quali cyanogenmod ecc

      • dr

        ah ok grazie felk…..ma ci sono guide su come “cucinare” le rom cyanogenmod? Dove posso trovarle?

        Grazie

        • Felk

          Le rom le puoi soltanto installare sul tuo dispositivo (le puoi anche “creare” ma è abbastanza difficile farlo). Se hai un galaxy nexus devi fare il root, sbloccare il bootloader e istallare una recovery modificata, successivamente scaricare la rom sviluppata per il tuo telefono (basta che vai in qualche forum) e da recovery la istalli. Comunque vai appunto in qualche forum, nella sezione del tuo telefono e cerca come fare per fare il root ecc..

          • Baronz

            C’è un tool automatico che si chiama nexus toolkit che fa tutte le cose che ha scritto felk in automatico, non ti spaventare :D

          • Felk

            Eh ma il problema è usarlo, visto che non è così intuitivo la prima volta :)

          • Dr

            Infatti ci vorrebbe un bella guida! Ci sono in giro?!?

            Grazie

          • Felk

            Non so.. Alla fine se conosci un po’ di inglese non ci vuole niente.. Comunque il nome è Nexus root toolkit

          • Dr

            Grazie

  • VAB

    A questo punto che senso hanno i Nexus se nella politica degli aggiornamenti si comporta come gli altri produttori? Cara Google mi hai veramente deluso.

    • giacomofurlan

      Come gli altri produttori? Ahahah.

  • doktorpopeye

    Soldati al mio segnale scatenate l’inferno

  • ducavalefor

    google alla fine si e standardizzata….come tutti gli altri produttori…capisco che il g nexus non e piu nei 18 mesi..ma il vecchio nexus s…lo an tirato avanti per un bel pezzo altro che 18 mesi… occhio che da aprire neanche il nexus 4 secondo le regole di google sara piu supportato..quindi con questa politica neanche l’n4 ricervera altri aggiornamenti dopo la 4.4 (limitata), dato che se non ho capito male non tutte le funzioni saranno disponibili per il device…

    • ducavalefor

      pps…ok che ci sono le rom cucinate..ma chi ha comprato il gnexus nel 2012 …ed e ancora in garanzia?…. se fa un errore nell’installazione prende il telefono e lo butta nel pattume…..

      • Stefano Mazzoni

        Io faccio modding dal 2009, sono partito col primo Galaxy i7500, mai un telefono brickato (e ne ho cambiati 3). E’ praticamente impossibile sbagliare l’installazione di una rom 1) perché il procedimento di root e flashing recovery è automatico (Universal Linux Toolkit, per Linux, e Nexus Toolkit per Windows, premi un tasto e passa la paura, non devi neanche più usare ADB e FASTBOOT) 2) le rom di altri device non vengono riconosciute a livello di recovery, quindi puoi solo flashare quelle del GNexus 3) viceversa del punto 1, il procedimento di unroot e di flashing recovery stock è automatico ;)

      • Baronz

        Ma io avrò già flashato almeno 30 rom sul gnexus e altrettante sul galaxy s e sul wildfire e non ho mai brickato nulla…

        • ducavalefor

          non ho detto tu parlavo in generale…scusami…l’n4 come giusto che sia google non ne vende piu…essendo uscito il 5…ma il gn l ha continuato a vendere fino al 2012…chi lo ha comprato lo scorso anno ci rimane comunque incul….

          • Baronz

            Aspetta anche io lo ho comprato l’anno scorso e ti assicuro che anche a me dispiace che non venga aggiornato, ma i 18 mesi assicurati di aggiornamento valgono dalla data di ingresso sul mercato. Poi il gnex non lo vendeva direttamente Google sul play device, hanno iniziato dal nexus 4 mi sembra

  • maximonet

    A questo punto il vantaggio di avere un nexus si riduce ad un fatto prettamente economico, dato che al lancio costa molto meno di altri modelli con caratteristiche simili. Di questo passo gli aggiornamenti garantiti saranno di 2/3 release a modello..

    • Lorx

      Vabbé, la differenza di prezzo non è nemmeno troppa (ho trovato s4 a 399 dalla Germania)

  • Dave

    hanno fatto bene! Altrimenti succede con Ios7 sull’Iphone 4, cioè solo casini e lamentele! I software attuali fanno fatica a girare bene su terminali con hardware vecchi di 2-3 anni; per la tecnologia questo lasso di tempo e tanto!! E poi con soli 350€ ti compri un telefono super moderno! Cosa volete di più da Google?!

    • ducavalefor

      si con *soli* 350 euro ti prendi un telefono super moderno che tra un mese sara surclassato da nuovi modelli in uscita……..e chi ha preso un n4… che con un telefono super moderno con appena un anno di vita…secondo le politiche di google ad aprile non ricevera piu aggiornamenti…..?

    • kaull

      fatica su un iphone 4 ma dove, prima di parlare prova, io ho un iphone 4 è con la 7.3 gira benissimo, sparlate solo per invidia…

      • dede

        certo invidiamo tutti il tuo stupendo iphone 4 mummia edition ahahah ma mi faccia il piacere!!!!!!

      • Angelo r

        Ce l’ha mia sorella… È di una lentezza disarmante… Mi sa Ke sei tu quello Ke non ha un iPhone4!!!

    • sbrotfl

      Infatti il galaxy nexus ha un hardware che fa schifo… dai ti prego informati prima di scrivere

    • darkolo

      Guarda che iOS 7 (dalla 7.0.3) su iPhone gira discretamente bene, se togli un po’ di effetti grafici. Ed è un terminale del 2010!

  • ♧ALEXDROID♣

    Non posso dire nulla sul nexus perché non ce l’ho, ma penso che sia comunque ingiusto….e poi avevano detto che sarebbe stato aggiornato anche samsung galaxy s3, e avendo un s3 mini, ci avevo fatto un pensierino…

    • Stefano Mazzoni

      Scusa ma cosa c’entra il Galaxy S3 con i Nexus? o.o Non prenderla a male, non ho capito il senso della frase xD

  • XxdanyxX

    cioè…io che l’ho preso ad aprile sperando in aggiornamenti in realtà mi sono preso un bel calcio in culo? :D hahahah non lo so

    • Stefano Mazzoni

      Le rom cucinate arriveranno, CyanogenMod sta già analizzando i sorgenti, non passerà molto tempo affinchè escano le prime nightly. Ci saranno un sacco di rom AOSP non originali ma ugualmente performanti… Si sapeva, su, il Galaxy Nexus non è un telefono uscito ieri (e lo dico io, l’ho preso a febbraio e venduto due settimane fa).

  • TRo1

    scusate, ma per galaxy s2?

    • AK47ita

      galaxy s2 è stato il telefono non nexus supportato di più nella storia!E’ arrivato alla 4.1.2. e si è fermato, ottimo traguardo comunque!
      Anche senza aggiornamenti ufficiali continuerà ad essere per almeno un anno meglio di tanti device di fascia media!

  • Francesco

    Delusissimo

  • ste
    • Stefano Mazzoni

      Mah, sono proprio questi i veri problemi che attanagliano il mondo… Mah.

      • Pierfrancesco

        Per dire che ci sono cose più gravi non vuol dire che non bisogna pensare a quelle meno preoccupanti..soprattutto quando c’hai speso soldi

        • Stefano Mazzoni

          Non lo metto in dubbio, ma fare una petizione in questo senso non penso risolva la situazione. E’ un peccato, ok, ma Google fa semplicemente quello che dice, GNexus è uscito dai 18 mesi, quindi ora si va di rom cucinate! E chiunque ha un Nexus ha la fortuna di sbloccare il bootloader e applicare nuove rom con una semplicità impressionante! Quindi non vedo dove sia il problema, nel momento in cui il telefono è stato preso si sapeva che era già un po’ anzianotto (io l’ho preso a febbraio, quindi fate voi)! E ultima cosa… 4.3 alla fine non è poi così male (l’ho usata fino ad un paio di settimane fa su GNexus e ancora oggi sul Nexus 7), tutti gli apk delle applicazioni di 4.4 ormai sono state rilasciate e sono compatibili… scommetto che a tante persone alla fine interessa solo l’aspetto “esteriore” di Android che è tranquillamente “aggiornabile”. Ripeto, è un peccato, ma GNexus ha avuto la sua mole di aggiornamenti ufficiali da quando è nato (da 4.0 a 4.3), ora si va di community ;)

          • Fabio Gilè

            Credo che ti stia sfuggendo il concetto del gesto di Google:
            Quale?

            LA PRESA PER I FONDELLI VERSO TUTTI.
            Perchè?
            Ci fai due maroni parlandoci che vuoi eliminare la frammentazione, che kitkat gira sui 512mb, figuriamoci su 1gb, e poi abbandoni lo stra-vendutissimo LOL GNexus (frammentazione eccomi…arrivoooo).
            Morale?
            Ecco che tanti utenti (GNexus e non) stanno criticando questa scelta (oggi il GNexus domani altri)…la storia dei 18 mesi è ridicola se poi parli di eliminare la frammentazione quando uno smartphone può montare alla grande l’ultima versione di android (e ricordo se poi si considera che i Nexus sono principalmente creati per gli sviluppatori…ottimo rapporto qualità/prezzo ma meno pompati come HW rispetto agli altri top gamma)…insomma Google le tue parole valgono sono meno di zero.

            Conclusione?
            Io mi tengo stretto il mio GNexus (preso 1 anno fa) visto che come estetica lo reputo il miglior Nexus ad oggi (ovviamente ognuno ha i suoi gusti), come prestazioni lo ritengo ottimo (visto che tutto funziona alla grande, e del comparto giochi non me ne frega nulla a me) e spererò in aggiornamenti della Cyanogenmod (che già monto adesso visto che la reputo più completa della stock 4.3, ma ciò non vuol dire che non mi ha deluso il comportamento tenuto da Google…è una questione di CORRETTEZZA, se dici certe cose poi non ne fai altre).

          • Stefano Mazzoni

            Google da quello che so non ha mai detto che avrebbe aggiornato il Galaxy Nexus, o sbaglio? Inoltre è possibile che l’ottimizzazione di Android Kitkat non sia retroattiva (ovvero non vada bene su dispositivi “datati” anche se GNexus ha un hw ancora coi controca**i). Tutti si aspettavano questo aggiornamento che non è mai stato annunciato. La frammentazione non deriva solo dall’atteggiamento di Google (che è vero, ci mette del suo, specialmente quest’anno che ha rilasciato una marea di versioni), ma anche dai produttori che invece che concentrarsi sul software di telefoni già usciti preferisce sfornare dispositivi a raffica (ma su questo punto c’è poco da discutere, si chiama marketing).
            Presa per i fondelli? Se Google fosse stata cattiva non avrebbe nemmeno pubblicato il codice sorgente, e allora sì che ci si poteva arrabbiare! ;)
            Per la cronaca… mi è dispiaciuto per come la cosa è andata a finire, ma non me la sento di puntare il dito verso una azienda che ha fatto soltanto quello che ha detto.

          • Fabio Gilè

            Appunto, quello che sai non è quello che il Signor Sundar Pichai disse su KitKat…cito “Fino ad oggi, la memoria limitata dei primi smartphone e tablet Android non permetteva di installare versioni più recenti del sistema operativo. Con Android KitKat abbiamo ridotto l’utilizzo della memoria, ad esempio eliminando i servizi in background superflui o riducendo la quantità di memoria richiesta per funzioni molto utilizzate”. (non so se posso mettere il link della fonte di un sito esterno). Detto ciò, la questione è una: O si riferiva ai nuovi device con HW “datato” (uguale o peggio del GNexus, ma non mi sembra di leggere questo) o si riferiva ai device “datati” (vecchi). Ora siccome non penso che Sundar Pichai parli a nome di Samsung, Lg, ecc…doveva riferirsi ai suoi prodotti…quindi…

            Sul discorso frammentazione, anche qui quello che dici è una contraddizione, ovvero, parli di eleminare la frammentazione e tu per prima non aggiorni il GNexus che può benissimo montare KitKat (parola di Sundar Pichai)?…bella questa, predichi bene e razzoli male (riferito a Google).

            Cmq spero che la petizione abbia i suoi frutti (già oltre 5000 firme in nemmeno 24H), il cui ideatore ha avuto l’ accortezza di appuntare sul profilo G+ del Signor Pichai…ci spero ma non ci credo…staremo a vedere.

          • Ivan

            Forse a tanti sfugge un particolare di non poco conto… Android non è il nexus, Android è un pianeta su cui abitano milioni e milioni di smartphone, e a google non frega nulla se il Gnexus non lo aggiorneranno ufficialmente, perché sanno che cmq l’80% dei nexus in circolazione sono o saranno moddati, e quindi riceveranno cmq gli aggiornamenti.

            Ma è un caso che sono così facilmente moddabili? E’ un caso che ci siano tutti sti apk del 4.4 in giro ufficiali? No, non è un caso, è una cosa voluta. Google dice: io, come impegno contrattuale con gli utenti, sono apposto, ho mantenuto le promesse, ora occupiamoci del futuro, perché del passato ci sono migliaglia di utenti, programmatori che faranno anche meglio di quello che avremo potuto fare noi, togliendo però risorse che impiegheremo per migliorare ancora.

            Questo è google, e chi si incavola perché il Gnex non riceverà l’aggiornamento, mi spiace ma ancora non ha capito la politica di diffusione libera che applica google.
            Sul mio GNex ho la cyano, ed in ogni caso mai avrei messo la rom ufficiale, perché come tutti sapete, questo splendido smartphone ha il problema cronico del volume basso, che mai è stato risolto, se non nelle custom rom.
            Per tali motivi, io attendo solo che cyano sforni la 4.4 per il Gnex, solo allora lo installerò.

    • rodeo66

      Bravo Ste..ben fatto ! tutti Dobbiamo partecipare alla petizione. Cosa serve parlare se non per ottenere un risultato ? Avanti tutti GN ..non facciamo gli Italiani piagnosi e lamentini, SCRIVIAMO SUBITO !

  • marco

    il dito medio a big G mi sembra quanto mai meritato. Sia da parte mia che dal mio nexus (che ho da 1 anno)

  • Ma quanto vi lamentate

    Ragazzi vi lamentate troppo io ho un vecchio Galaxy S con custom Rom Android 4.2.2 e sono sicuro che arriverà anche a 4.4 e pure gli aggiornamenti ufficiali si sono fermati ad Android 2.3

    • Pierfrancesco

      Il galaxy s che avevo io non ha avuto neanche il valute pack ufficiale e questo terminale non era un nexus, cioè un telefono di Google, quindi non potevi aspettarti aggiornamenti continui

    • sbrotfl

      Appunto. Pero’ se prendi un nexus è per gli aggiornamenti… ora siamo allo stesso livello degli altri.

  • Pierfrancesco

    Allora che senso ha comprare un nexus? Tanto vale comprare un Samsung o Lg , tanto il supporto per gli aggiornamenti è uguale , anzi la Samsung assicura aggiornamenti software per 24 mesi, quindi non vedo il vantaggio del nexus..tra l’altro vedo qui sopra Samsung Galaxy Nexus a 421 € ma che si sono bevuti?

    • Stefano Mazzoni

      Ma infatti ora che si ha la possibilità di prendere i Nexus su Playstore bisognerebbe “lasciar perdere” le altre piattaforme (ovviamente parlo solo di questi terminali). I vantaggi di avere un Nexus sono tanti: aggiornamenti tempestivi di Google, garantiti per 18 mesi, rapporto qualità/prezzo eccellente, community enorme, mancanza di personalizzazioni dei vari produttori che si traduce poi in migliore gestione delle risorse hardware (questo punto ovviamente è soggettivo, conosco gente che si trova bene con la Touchwiz…).

  • Alessandro Del Grano

    Perché scegliere un Nexus? Che Google abbia rispettato il suo “patto” con l’utenza è innegabile (2 anni di supporto erano e 2 anni sono stati), ma è allo stesso modo innegabile che ci troviamo davanti ad un chiaro caso di obsolescenza programmata.

    Il Galaxy Nexus è in grado di supportare pienamente Android 4.4 e la community di XDA lo dimostrerà in breve tempo. Questo però vale non solo per i Nexus, ma per tanti altri dispositivi. Allora mi chiedo nuovamente: perché un Nexus?

    Si potrebbe rispondere per il rapporto qualità/prezzo. È innegabile che sia un prodotto di ottima fattura , ad un prezzo veramente invitante, ma è bene soffermarsi sul periodo dell’anno in cui generalmente viene proposto al pubblico: gli ultimi 2 mesi dell’anno. In questo periodo anche altri prodotti ottimi come HTC One, LG G2 e GS4 hanno raggiunto ormai quel prezzo e i nuovi modelli sono già oggetto di rumor (un caso? Nah.. sarà semplicemente un accordo di Google con i vari produttori, se uscisse prima a quel prezzo ucciderebbe il mercato dei rivenditori del suo sistema operativo e del suo market).

    Cosa rimane ormai di Nexus ai Nexus? Si potrebbe rispondere “l’esperienza Android Stock”. Verissimo, ma al di là del mondo del modding, è stata introdotta un’altra realtà nell’ecosistema Android: la Google Play Edition dei dispositivi, che va di fatto a scalfire quest’ulteriore primato dei Nexus.

    Ha ancora senso quindi prendere un Nexus? Secondo me sì: grandi prestazioni, prezzo contenuto, esperienza stock, aggiornamenti garantiti per 2 anni. Ha ancora senso preferirlo ad altri prodotti Android? A mio parere non più come prima, ma a questa domanda ognuno ha la propria risposta.

    • TheFender91

      Hai tralasciato un piccolo dettaglio..l’open experience che può offrire un Nexus non la offre nessun altro..Sono sbloccabilissimi e moddabilissimi sin da subito,se un giorno ti andasse di fare undervolt,overclock o di metterci sopra Ubuntu Touch LO PUOI FARE..Decadimento garanzia a parte con un Nexus ci puoi fare di tutto e con una facilità impressionante..è supportato al massimo da ogni comunity ed escono ogni giorno kernel,ROM e quant’altro..Prova un po’ a moddare un Huawei g615 (il mio cellulare: di altri non so dire..) e vedi quante madonne ci tiri prima di avere LA PARVENZA di una ROM 4.2 stabile..figurarsi altro..senza menzionare l’immediata disponibilità degli aggiornamenti: se fosse per Huawei sarei ancora fermo a 4.0 ICS e tanti saluti..ah e dimenticavo l’ottimizzazione: ti ricordo che S3 e S4 hanno avuto paurosi problemi di Lagging dovuti a scarsa ottimizzazione..e sempre citando il mio cell, i driver ce li siamo dovuti prendere dalle ROM cinesi,tanto piene di bug che di 5 rom ne facevi una buona..A parte quanto sopra,sono comunque d’accordo con quanto hai scritto :) era solo per mettere i puntini sulle i.

  • Gianluka92

    Io non capisco tutti questi commenti negativi. Mai stato smartphone più supportato ed è proprio da questo che è partita la fama Nexus. E’ uscito il 28 ottobre, è aggiornato attualmente all’ultima versione e in groppo possiede una comunità di supporto (oltre a quella ufficiale) che è un qualcosa di eccezionale. Io cosa dovrei dire che possiedo un Samsung SIII ed è ancora alla versione 4.1.2? Mi dovrei sparare? Oltre ad essere una politica di marketing, a mio parere ritengo giusta la cosa. Come programmatore posso assicurarvi che portare avanti un qualsiasi software, anche una semplice applicazione, costa parecchio tempo e denaro.. Far uscire un nuovo terminale come il Nexus 5 con caratteristiche eccezionali e prezzo esageratamente concorrenziale rende questo obsoleto e quindi Google giustamente decide di non perderci più tempo..MA..MA..rilascia i sorgenti 4.4 per il “fai da te”. Questo significa che è consapevole del fatto che ciò nonostante questo terminale continuerà a reggere per ancora parecchio tempo. E poi parliamoci chiaro, nonostante l’hardware datato ha ancora tanto da offrire. Dai forza..non stiamo sempre a lamentarci! Ormai su queste community leggo solo lamentele e commenti ridicoli. A mio modesto parere affermo ciecamente che Come Google Non C’è Nessuno.

  • luca

    Butto il mio gnex con 8 mesi di vita e prendo 5s

    • sbrotfl

      Puoi prenderti anche 10 martellate nelle palle se è per questo… ognuno si diverte come gli pare :)

  • francy88

    Secondo me nn aggiorneranno più il nexus 4 all’uscita del nexus 6! Più o meno come è successo ora con il gnexus, e come succederà quasi sicuramente con gs3 appena uscirà il gs5 (anzi nn si sa neanke se avrà la 4.4 ) :(

  • maccio

    non mi schiero tra i piagnucoloni, perché innanzitutto bisogna guardare il bicchiere mezzo pieno, il galaxy nexus fino al 4.3 è stato trattato molto bene.
    ma è un vero peccato che poi venga abbandonato così, tra l’altro con una motivazione banalissima, visto che non ci sono problemi di hardware..sarebbe stato un bel gesto arrivare almeno a 24 mesi.

  • Massimo Santambrogio

    Di fatto è la fine della filosofia Nexus per l’ingresso di Google nel “normale” mercato degli smartphone. Per vendere un telefono che fa le stesse cose di quello che hai già devi inventarti una ragione, e il sistema operativo oggi è uno degli argomenti più convincenti posto che un po’ tutti gli smartphone sono tecnologicamente in grado di fare, bene o male, le stesse cose, più o meno, allo stesso modo

  • Pieza

    Sarò un caso strano, boh… ma proprio non riesco a concepire come alcuni ritengano più che sufficiente un supporto di DUE anni, o parlino di “terminali ormai obsoleti”.
    Ma li cagate i soldi voi?
    Oppure davvero cambiate telefono ogni due anni “perchè è uscito quello nuovo più fico assai”? (è una domanda retorica)
    Personalmente sono disgustato per come il Nexus S che avevo abbia smesso di funzionare a dovere (lag mostruosi nonostante hard reset e nonostante cyanogenmod di stoc***o) ESATTAMENTE dopo due anni, ESATTAMENTE dopo che avevo terminato le rate.
    Sono stato obbligato ad acquistare un Nexus 4 con gran giramento di balle ma nella speranza che si trattasse appunto di un terminale più che sufficiente per l’ utilizzo che ne faccio (più che altro per la dotazione di ram e il supporto ufficiale Google).
    E adesso leggo questi magheggi.
    Ma che si fottano tutti…

  • AK47ita

    scusate…mi dispiace che gnexus non sia stato aggiornato ma parliamoci chiaro, ferme restando le custom rom che sono il valore aggiunto di nexus (ed android in generale), ma alla fine in kitkat io non vedo grossi sconvolgimenti del SO tali da rendere improvvisamente obsoleto un dispositivo che monti la sola 4.3, o sbaglio?

  • piv

    se si vuole un telefono aggiornabile nel tempo credo che a questo punto un nexus equivalga a un qualsiasi telefono. L’unica cosa che ne fara’ la differenza e’ il numero di sviluppatori che forutunatamente per il galaxy nexus e’ ancora numeroso.Ma per il futuro 18 mesi di supporto ( che poi non sono 18 per chi l’ha comperato mesi fa ) sono abbastanza ridicoli. Ci vorrebbe un telefono opensource a questo punto..oppure prendersi smartphone cinesi a 4 soldi e cambiarli piu spesso… molto amaraggiato della scelta di google

    • Lorx

      Quasi quasi non compro più il Nexus 5
      Hanno fatto un errore madornale

      • sbrotfl

        Idem… prima ero indeciso, mi ero stufato dell’inutile hype e non ero molto d’accordo sullo schermo… pero’ un po’ lo tenevo in valutazione. Ora che si è scoperto che probabilmente verrà fatto morire in maniera programmata, ho decisamente optato per il “no.”. Mi tengo il Nexus 4 e provo a vedere come se la cava ubuntu touch (e cerchero’ di contribuire al suo sviluppo)

  • giorgio

    L’unica cosa che mi sembra scorretta è il fatto che appena scaduti i 2 anni hanno fatto uscire kit kat

  • Lorx

    – Galaxy Nexus esce con ICS 4.0 e finisce con la 4.3.
    1 Major Release e basta, Jelly Bean (ricevuto fino alla sua ultima versione, la 4.3)
    – Galaxy S2 esce con Gingerbread 2.3 e finisce con la 4.1.2.
    2 Major Release (Ice Cream Sandwich e Jelly Bean (ricevuto con la 4.1.2) e non è detto che non riceva la 4.2.2
    A questo punto Nexus non è più una garanzia per gli aggiornamenti.

    • giacomofurlan

      Non so se ti è chiaro che il progetto Android ha uno schedule degli aggiornamenti che non è puntuale, ma con una curva decrescente: da sempre Google ha spiegato che il primo periodo di sviluppo è stato il più intenso, ma che prevedeva di rallentare qualora il sistema fosse diventato maturo.

      Ora dimmi: con la 4.4 quali sono i reali cambiamenti, se non che una revisione della grafica e qualche aggiornamento software per i nuovi hardware? Nessuno. Nessuno dei grandi punti (come audio a bassa latenza) sono stati toccati, infatti non si chiama 5.0. Non si fa riferimento da nessuna parte che questo sia l’aggiornamento ottimizzato per hardware più contenuto, ed anche se fosse non vuol dire che si debbano supportare dispositivi vecchi, ma che Android può essere equipaggiato su nuovo hardware con performance maggiori con costi più mantenuti.

      Google è sempre stata chiara sui 2 anni, non capisco quale sia il problema.

      Android 4.1.2, rilasciato il 9 ottobre 2012.
      Galaxy S2, 4.1.2: febbraio 2013.

      Niente 4.3, ossia la versione stabile e bug-free di Jelly Bean. Ora: cos’è meglio, avere l’ultima versione di una linea debuggata e stabile, oppure contare il numero di aggiornamenti messi a disposizione dal produttore? No, perché chi ha la *lista* più lunga…

      Questo mi dice già tutto.

      • Ciao

        Inutile che stai qui a difendere questa politica bastava pochissimo ad aggiornare i gnex. Sul fatto che la 4.3 sia stabile credo che tu scherzi il mio gnex , come tanti nexus 4soffriva di riavvi e problemi tanto che ci ho messo la cyano per risolvere. Aspettavo questo aggiornamento per tornare alla stock e niente. Vogliono vendere il nuovo modello e punto ecco la motivazione. E non puoi negare che l s2 ha ricevuto piu release di un Nexus. Fortuna della comunità.

        • ilvanni

          E infatti, con quest’ultimo rilascio (4.3) il mio gnexus sembra andare anche più lento di prima, oltre a crash vari, wifi che va quando gli pare e comportamenti strani… Altro che ultima versione stabile! A questo punto preferivo la 4.2, anzi meglio la 4.1. Mi vien quasi da pensare che alla fine sia stato un aggiornamento rilasciato apposta per far comprare alla fine altro alla gente… Gnexus no kitkat? Ma per favore… E pensare che (cosa mi sembra non detta da nessuno) questo terminale c’ha pure l’NFC che rispetto ad altri telefoni più recenti manca addirittura…

      • Lorx

        Mi è chiaro eccome come funzionano gli aggiornamenti.
        I Nexus li ricevono prima anche perché non devono fare lavori di personalizzazione e ricevono Android Stock. E Android è da JB (e se vogliamo possiamo dire anche da ICS) che non vede un cambiamento radicale perché va bene così e quindi le versioni nuove non sono molto diverse dalle precedenti. E proprio perché non è da personalizzare la versione di Android, perché il Kernel della 4.3 del Gnex dovrebbe andar bene con KitKat e perché KitKat è compatibile anche con dispositivi meno potenti da 512 Mb di RAM, Google potrebbe continuare a supportarlo…. e invece non ha interesse a farlo, perché ci sarebbero solo spese e niente profitti e perché ha rispettato il patto con gli utenti: dopo due anni non si aggiornano più a prescindere.

        Quindi io mi sono riferito esclusivamente al supporto che c’è stato… Il Galaxy S2, dopo essere uscito con Gingerbread 2.3.3 ha ricevuto più aggiornamenti del GNexus, con un maggiore ritardo, ma il supporto è stato effettivamente migliore per un telefono così datato. I dati sono quelli che ho riportato… e se andiamo a vedere la qualità degli aggiornamenti, non mi pare che il GNex sia esente da bug con la 4.3 (mi baso su quanto visto nei video e letto dagli utenti), mentre il GS2 non ha problemi ed è fluido quanto il Gnex con la 4.3.

      • Non me l’aspettavo da G

        Questo è vero, ossia che Google è sempre stata chiara. Però in questa ottica hanno lavorato male sul 4.4, a che serve migliorarlo per i device con poca ram, visto che i nuovi escono tutti con minimo 1 GB ed i top di gamma con 2-4 in futuro ? A che serve ottimizzarlo se poi i nuovi device avranno processori che possono far girare qualunque cosa ? Io sentendo alcune delle anticipazioni del 4.4 speravo in una release che permettesse ai produttori di dare maggior vita ai devices. Invece ci ritroviamo sempre con una buona incitazione a buttare soldi sul nuovo telefonino, l’ultimo modello, ecc.
        Ora sappiamo quantomeno una cosa. Apple (ho solo un ipod apple, regalo di qualche anno fa) ha aggiornato i devices del 2010, google non aggiorna quelli del 2011.
        Nella migliore delle ipotesi, perché non è in grado di fare un OS performante per device di due anni fa.
        Nella peggiore delle ipotesi, perché ne è in grado ma vuole solo “speculare” facendo vendere nuovi devices.
        Io spero in una lunga vita per il mio N4 con update ufficiali.
        Certo io e forse diversi di quelli che leggono qui, sono in grado di aggiornare il proprio telefono con una rom cucinata.
        Ma all’utente medio di uno smartphone sinceramente consiglierei altro.

        • giacomofurlan

          Gli aggiornamenti iOS sono castrati per i dispositivi che non sono di ultima generazione, dovresti saperlo ormai. Se hai una macchina con 2GB di RAM e li usi tutti per il sistema, non ne rimane per le applicazioni. Far girare Android con meno risorse vuol dire poterne dare di più al software, il quale girerà meglio (come dire: GNU/Linux non è la soluzione a computer vecchi, ma un’alternativa anche a quelli odierni). I produttori sono inoltre in grado di dotare smartphone entry-level con un Android performante (dagli 80 ai 150€ per intenderci).

          Tenere aggiornato un dispositivo non è soltanto una questione di fornire il software, ma di supportarlo attivamente con patch e bugfix e supporto tecnico. A Google non conviene sfornare una nuova versione con nuovi potenziali problemi che escono fuori per la combinazione hardware/software, conviene loro concentrarsi sui 4 prodotti supportati (Nexus 4/5 7 (2012/2013)), potendo gestire i bug rimanenti della 4.3 con eventuali hotfix sui dispositivi più vecchi.

          Come hai detto molte persone saranno in grado comunque di aggiornare alla 4.4. I Nexus sono in primis smartphone da sviluppo, chi li compra dovrebbe capirne comunque qualcosa (infatti esistono le controparti “commerciali” come l’SGS2, Optimus G od il G2). A differenza di altri sistemi operativi (vedi iOS, ma anche OSX), i programmi Android non necessitano dell’ultima versione per girare. Come programmatore il mio target minimo è ancora Gingerbread per poter raggiungere il 95% dell’utenza mondiale: tutte le funzioni avanzate vengono gestite tramite le librerie di compatibilità. Se una persona non sa neanche come aggiornare il proprio dispositivo, immagino che non glie ne importi molto di un minor upgrade come la 4.4.

  • Gian Marco

    Io sono proprietario di un galaxy nexus e trovarmi scritto che non riceverò il 4.4 non mi piace per niente… Altro che dolcetto ( dato il nome 4.4 kitkat), ci hanno giocato un bello scherzetto (tanto per rimanere in tema con la notte appena passata). Reputavo i nexus un ottimo cellulare, come li reputo tutt’ora. Ma il non aggiornarlo perche e uscito dal periodo degli aggiornamenti garantitida parte di google non e una buona scusa per me…
    Quindi mentre prima se avessi cambiato cellulare avrei preso un altro nexus, ora ci penserò molto bene prima…
    Complimenti ancora a google e al suo scherzetto di halloween…

  • Luca Savoja

    Mh francamente penso preferirei un g2 dopo aver visto i test della batteria

  • Emanuele

    Fino a ieri c’era una certezza…i nexus verranno sempre (hardware permettendo) aggiornati. Oggi è crollata questa certezza a scapito di un’altra. I nexus scadono dopo 18 mesi. Bhe questa filosofia di google mi ha convinto ad optare per il note 3. Il mio nexus4 scadrà tra 6 mesi!

    • Stefano Mazzoni

      Fino a ieri? xD E’ dal 2011 che si sa questa cosa!

  • brianzaman

    e io ? e come me molti ma moolti altri che
    l’avevano comprato nuovo solo un anno esatto fa, quando c’erano le offerte in
    diversi centri commerciali… alla faccia dei 18 mesi di aggiornamento o 2 anni
    o quelli che sono, boh) comunque altro che terminale vecchio, tiene botta
    ancora molto bene… fanno bene a lamentarsi e ad essere delusi quelli che
    scrivono…Dopo avere sbandierato che kitkat era un sistema ottimizzato anche
    per cellulari con solo 512mb di ram, potevano anche farlo questo ultimo
    aggiornamento, poi potevano anche concludere il supporto, ma facevano più bella
    figura… invece che motivazioni così stupidamente BANALI… ripeto Gnexus tiene botta ancora molto bene ed era meritevole di
    questo aggiornamento e avrebbero fatto più bella figura. Firmato anch’io per
    quella petizione.

  • brianzaman

    e io ? e come me molti ma moolti altri che
    l’avevano comprato nuovo solo un anno esatto fa, quando c’erano le offerte in
    diversi centri commerciali… alla faccia dei 18 mesi di aggiornamento o 2 anni
    o quelli che sono, boh) comunque altro che terminale vecchio, tiene botta
    ancora molto bene… fanno bene a lamentarsi e ad essere delusi quelli che
    scrivono…Dopo avere sbandierato che kitkat era un sistema ottimizzato anche
    per cellulari con solo 512mb di ram, potevano farlo questo ultimo
    aggiornamento, poi potevano anche concludere il supporto, ma facevano più bella
    figura… ripeto Gnexus tiene botta ancora molto bene ed era meritevole di
    questo aggiornamento e avrebbero fatto più bella figura. Firmato anch’io per
    quella petizione.

  • Tacco

    FIRMATE LA PETIZIONE PER AVERE 4.4 PER IL NOSTRO GALAXY NEXUS

    http://www.change.org/petitions/google-update-the-galaxy-nexus-with-android-4-4-kitkat/suggested_petitions

    Scusate per il maiuscolo ma sono incazzato con google e ci vuole visibilità..tutti devono firmare

  • Patrizio
  • nnn

    A voi megafono di google… Fatevi promotori per avere gli aggiornamenti sul nexus…

  • aaaaahh

    Sprecate più energia ad eliminare i post che non sono allineati che essere utili agli utenti… Ovviamente pecunia non olet … Ma i neuroni che si connettono senza condizionamenti è qualcosa di più complesso .. Complice

  • urahara

    Io non voglio fare l’avvocato di nessuno, ma non capisco le lamentele o almeno le capirei se all’uscita del g nexus fosse stato detto che sarebbe stato aggiornato per sempre, non mi risulta che sia andata cosí, la politica di google é sempre stata quella ed è sempre stata chiara e coerente. Il g nexus è stato il primo a ricevere jelly bean ed i successivi updates, ora si è concluso il tempo di copertura degli aggiornamenti quindi niente kitkat, non dico sia giusto o sbagliato, ma semplicemente si sapeva . se ho detto cavolate sarò felice di essere smentito

    • Mufasa

      Il Gnex non sarà passato alla 4.4 perchè ha un SoC non più supportato.

      ORA, facciamo i conti, chi ha deciso quale SoC sarebbe stato montato ?
      Google

      Chi ha sbandierato che la 4.4 sarebbe stata supportata dai 512 ram ? Google

      La risoluzione della frammentazione ? Google

      Ora, chi non ha mostrato onestà verso i propri clienti ?
      GOOGLE !

      non credo che s’è scoperto all’ultimo che il SoC del Gnex non andava bene per il nuovo kernel, sono stati poco onesti.

      E aggiungo, dato che il Gnex è stato per tanto la punta di diamante di android, si sarebbe potuta scomodare per scrivere un kernel compatibile, visto che la scelta del SoC è la sua.

      4.3 vista col senno di poi è stata una trovata per dire “tò vedi il Gnex ha preso tanti numeretti dall’uscita” ma la realtà è che apparte JB ci sono stati solo fix e roba minore.

      DA ANDROID FANBOY, non comprerò un nexus7 come avevo intenzione di fare, i miei soldi li prenderà un iPAD.

    • Fabio Gilè

      -1 perchè?

      Leggi:
      Il Signor Sundar Pichai disse su KitKat…cito “Fino ad oggi, la memoria limitata dei primi smartphone e tablet Android non permetteva di installare versioni più recenti del sistema operativo. Con Android KitKat abbiamo ridotto l’utilizzo della memoria, ad esempio eliminando i servizi in background superflui o riducendo la quantità di memoria richiesta per funzioni molto utilizzate”.

      Quindi:
      1) Non essendo portavoce di Samsung, LG, ecc…ma di Google, si riferiva ai suoi smartphone…e potevano reggere KitKat.
      2) La frammentazione, a questo punto, è una balla che sparano quelli di Google, perchè predichi bene e razzoli male…vuoi che gli altri Samsung, LG, ecc aggiornino i loro device quando tu nemmeno aggiorni i tuoi? (GNexus poteva e doveva essere aggiornato, non mettergli qualche versione che non è altro che l’aggiustamento di qualche fix, ci siamo capiti vero)
      3) Che è normale che i Nexus sono i primi a ricevere le versioni nuove, ci mancherebbe che non facessero nemmeno questo LOOOL.
      4) Il Nexus S ha ricevuto più aggiornamenti VERI (non qualche numeretto per risolvere qualche fix), il Galaxy S2 idem…ed il GNexus (che è il top vendite e quello più diffuso fra gli sviluppatori e le community non ha ricevuto questo trattamento).
      5) E’ uscito per Halloween ed al posto del dolcetto ci hanno fatto un bello scherzetto…COMPLIMENTI PER LA TEMPISTICA.

      Detto ciò con questo non diventerò di certo un fanboy iphone, ma di certo Google con questa mossa ha perso un suo stimatore.

      Infine faccio presente che Google non vive di vendite di smartphone, non sono i suoi introiti principali, e quindi poteva evitare questa brutta figura magari vendendo qualche Nexus5 in meno ma tenendosi stretta la stima dei suoi Clienti…evidentemente è alla pari di altre aziende.

      • urahara

        Sono d’accordo con te, ovviamente anche per me sarebbe stata una mossa migliore se avessero deciso di aggiornare, non parlo da possessore di gnexus, ma da consumatore in generale, dico semplicemente che si sapeva, tutto qui e proprio per questo la mia opinione di google non cambia. Ora devo solo valutare se prendere questo nexus 5 visto che ho distrutto il mio razr maxx :(

  • Lucio Morello

    Da possessore di gnex da neanche un anno sono rimasto deluso ma poi guardo al fatto che il gnex è un cellulare “vecchio” e supportato da BigG secondo quanto sempre detto e rimango meno deluso ma sempre e comunque deluso per il semplice motivo che alla fin fine una specie di “regalo” poteva esser fatto al terminale che ha fatto decollare, diciamocelo chiaro e tondo, la famiglia nexus. Personalmente continuerò a comprare i nexus perchè sono supportati, facilmente moddabili, alternativi, costano poco rispetto alla concorrenza ma quando vedo determinati comportamenti nei confronti del milione e passa di utenti che posseggono per certo un gnex un pensierino all’iphone, da convinto adoratore di android, lo faccio.

  • ilvanni

    Sì, siamo un pò tutti orgogliosi possessori di gnexus ma delusi contributori di Google; secondo me, con tutto il rumore che ne sta uscendo, alla fine vuoi vedere che lo aggiorneranno il nostro tanto amato terminale? Anzi, mi sembra che con tutto questo macello che si è scatenato (addirittura una petizione) gli stiamo facendo una gran bella pubblicità a Google e pure alla Nestlè, ma sì, alla fine verremo premiati, avremo tutti il nostro kitkat sul telefono e festeggeremo con una barretta di cioccolato nella tasca per sentirci più felici.
    Oggi alla fine mi sa che non è la festa di ognissanti ma quella di ognignexus, signori almeno una preghierina per i defunti l’abbiamo fatta oggi, sì? O solo per il nostro terminale? Cattivelli che siete…

    • Simone Gliori

      Ahahah! Se devo essere sincero, non mi è mai andata giù neanche che abbiano fatto una convenzione con Nestlé, la multinazionale per eccellenza più scorretta di tutte.

  • Fabrix

    da soddisfatto possessore di nexus pensavo di acquistare anche il tablet nexus 10… Dopo questa notizia sicuramente non lo acquisterò. Sono delusissimo

  • albxd98

    Tutti i nexus si sono fermati ad una determinata build di android, purtroppo è arrivata ora anche per il Galaxy nexus anche se la comunità sta già sviluppando varie ROM 4.4 anche per i nexus più datati. Non ha senso rimanere così delusi perché avete avuto il vostro periodo di supporto di ben 2 anni e per mantenere dei prezzi così competitivi la google un po di strategie di marketing le deve applicare altrimenti come fatturato non si mette in pari con altre case le quali vendono i loro cell. a 700€. Detto questo mi dispiace lo stesso per il buon vecchio GN, è stato il nexus che ha fatto la differenza tra android puro e android customizzato. Mi rattrista sapere che prima o poi il nexus 4 verrà abbandonato perché un cell. con 2 GB di RAM mantiene le sue prestazioni più a lungo nel tempo. Come ha detto un altro utente, con tutto sto casino che stanno facendo sulle comunità c’è qualche piccola speranza che google aggiorni ufficialmente anche il GN.

  • abe

    Ragazzi, mi pare che qui ci facciamo prendere in giro con troppa facilità. Cos’è questa storia dei 18 mesi? Mi risulta che Google abbia sempre parlato di ALMENO 24 mesi! .. e tenete presente che il Galaxy Nexus è uscito a metà novembre 2011, per cui i 24 mesi non sono ancora scaduti. Ciao.

  • denis maraldi

    Io non ci capisco niente di rom kernel e via dicendo ho comprato il galaxy nexus perché mi piaceva e solo dopo ho scoperto fosse un goglefonino, e che quando l’ho acquistato era già uscito da più di un anno. Premetto di aver avuto sempre nokia normali e posso dire di aver comprato il miglior telefono di sempre audio e ricezione impeccabili uno schermo bello e visibilissimo foto stupende, praticamente non uso guasi più la macchina fotografica. In 8 mesi non si è mai bloccato cosa che su alcuni nokia capitava spesso, gli aggiornamenti li ho scaricati ogni volta che me lo chiedeva ed è sempre stato perfetto. Ho deciso di comprare un tablet e ho comprato il nexus 10 e penso sia il migliore in assoluto. Da soddisfattissimo cliente nexus posso solo dire che se smettono gli aggiornamenti è perché altrimenti come fanno a vendere altri apparati io non ci vedo nessun scandalo. Quando e speroil più tardi possibile non funzionera più sicuramente tornero a comprare nexus anche se avrei preferito fosse ancora costruito da sansung

    • Fabio Gilè

      Google non “vive” della vendita dei suoi dispositivi…basta vedere quanti Samsung Galaxy S (qualsiasi numero) vengono venduti rispetto ai Nexus…
      Era meglio qualche Cliente incazzato in meno (qualche? insomma…basta vedere quello che si è scatenato) che non qualche Nexus5 venduto in meno.

      Che i GNexus riceveranno la 4.4 con le custom rom non ci piove, ma quello che non è calato alla gente è stata la presa per i fondelli (leggi i mei commenti poco sotto e capirai di cosa parlo).

      Iphone e WM non hanno guadagnato in tutto questo la mia fiducia, sia chiaro, è solo Google che l’ ha persa.

      • denis maraldi

        Stessa risposta data a Simone

    • Simone Gliori

      Di fatti noi ci arrabbiamo proprio per quella tecnica marcia di marketing e sul fatto che Google ci ha illusi di essere diversa.

      • denis maraldi

        Ciao io continuo a dire che il gnexus è un ottimo telefono mi sarebbe piaciuto continuare ad avere gli aggiornamenti originali anche perché non sono in grado di installare altro. Un solo apparato mi si è sempre aggiornato la ps3, forse perché mamma sony aveva convenienza a farlo altrimenti non avrebbe potuto vendermi altri giochi. Ma come vedi è sempre una questione del dio denaro unica cosa che fa girare e cambiare le cose…… E il mondo. Anche se credo che non succederà niente comunque apprezzo molto la petizione fatta a proposito sono davvero curioso di vedere che accade. Ps speriamo che il mio nexus 10 gli diano il kit kat… . Anche se mi piace di più la Nutella

  • obit8

    Ma fate un bel root e scaricate la 4.4 per qualsiasi telefono…anche per l’s1…tanto dopo 2 anni garanzia bye bye e chi si è visto si è visto!

  • valvario

    Anche io come molti non sono daccordo su questa politica di google. Ho sempre portato avanti la causa NEXUS per aggiornamenti nel tempo, sistema operativo snello, community numerosa e attiva, consigliando a ogni persona che mi chiedeva un consiglio gli indicavo l’acquisto di un NEXUS. Dopo questa notizia consiglierò uno smartphone cinese e customizzare all’istante. Aggiungete anche che i NEXUS non hanno batteria rimovibile e slot SD. La fama sta dando alla testa a Google, così si tirano la zappa sui piedi.

  • Pingback: Samsung Galaxy Nexus: ecco una prima ROM basata su Android Kitkat – Androidiani | Androidiani.com

  • Pingback: Samsung Galaxy Nexus: ecco una prima ROM basata su Android Kitkat | Crazyworlds

  • Pingback: Samsung Galaxy Nexus: ecco una prima ROM basata su Android Kitkat - WikiFeed

  • Pingback: Samsung Galaxy Nexus: ecco una prima ROM basata su Android Kitkat - Il Consiglio Migliore - Il Consiglio Migliore