Dall’India arriva il primo smartphone per non vedenti

21 aprile 20139 commenti

Il mercato mobile e tutti i grandi produttori sono sempre più vicini a tutti gli utenti che a causa di diverse disabilità non possono utilizzare normalmente uno smartphone. Proprio per questo dall’India arriva il primo prototipo di smartphone per non vedenti, il quale si spera arrivi presto sul mercato mondiale. Questo nuovo smartphone per non vedenti cerca di unificare le nuove tecnologie all'alfabeto Braille per poter offrire un facile utilizzo a tutti gli utenti non vedenti.

Sumit Dagar, il creatore del primo smartphone per non vedenti, ha presentato il progetto con semplici parole:

“Abbiamo creato il primo smartphone Braille al mondo. Questo prodotto è basato su un innovativo ‘touch screen’ che è capace di creare dislivelli e trasformarsi in superfici leggibili da non vedenti.”

1

Le tecnologie utilizzate in questo smartphone sono uguali a quelle di tutti gli altri device presenti sul mercato e l’unica sostanziale differenza risiede nel display, il quale riesce a modellarsi per poter dare all’utente un feedback decifrabile con l’alfabeto Braille:

“Le reazioni durante i test sono state ottime. Vien fuori come un vero assistente, più di un normale telefono. Abbiamo idea di produrre nuove versioni avanzate del telefono nel prossimo futuro.”

Dagar spera di poter portare presto sul mercato questo nuovo smartphone e noi non possiamo far altro che attendere notizie ufficiali.

 

Loading...
  • Francesco

    La tecnologia sta davvero facendo passi da gigante! La cosa più bella è che sta cercandodi adattarsi anche agli utenti disabili. Complimenti agli sviluppatori!!

  • Francesco

    La tecnologia sta davvero facendo passi da gigante! La cosa più bella è che sta cercandodi adattarsi anche agli utenti disabili. Complimenti agli sviluppatori!!

  • Marco

    Questa è davvero una innovazione. Il senso del progresso nella tecnologia dovrebbe tenere conto delle persone meno fortunate. È un segno di civiltà. Speriamo non si fermino alla sola sperimentazione.

  • Pingback: Dall’India arriva il primo smartphone per non vedenti | FunkySheep il Web Donna()

  • Pingback: Smartphone per non vedenti Braille |iwatch apple()

  • Shazo

    Secondo me, l’obbiettivo degli smartphone e della teconlogia in ambito commerciale è sbagliato… Le aziende puntano alle vendite piuttosto che sviluppare prodotti in grado di aiutare e facilitare la vita anche agli utenti disabili.
    Fortunatamente c’è qualcuno che la pensa diversamente dagli altri ed è stato in grado di dare vita ad un progetto che migliorerà la vita di questi utenti meno fortunati…

    • virtutem

      Tranquillo, anche qui il giro di milioni di dollari non é roba da poco

  • AhMed

    Pollicione SU

  • baiobroll

    pazzesco! stupendo!