Geek’s Phone One, l’Androide spagnolo…in autunno sarà fra noi!

28 giugno 200928 commenti

Questo attraente telefono viene fornito con Android 1.5 "Cupcake", anche se in futuro prevediamo un aggiornamento ad Android 2 "Donut".

Le specifiche sono impressionanti, infatti include un processore Intel PXA310 di 625Mhz Marvell, un processore grafico, un touch screen resistivo 3,2-pollici mini-porta USB e slot microSD. Per quanto riguarda la connettività: EDGE Quad GSM / UMTS / HSDPA, WiFi,  Bluetooth, A-GPS e ricevitore DVB-T !. Infine include una fotocamera 3,2 megapixel e una anteriore per la video conferenza. Cosa molto interessante è il fatto che il telefono sarà completamente “aperto”, quindi con permessi di root, dalla fabbrica…

Sebbene al momento non vi è un prezzo finale dovrebbe costare tra i 250 ei 300 euro.

Sperando in maggiori informazioni future, vi lascio con alcune foto del terminale:

via: Engadget

Loading...
  • dark.hero

    Il nome promette bene… da veri Geek

  • dark.hero

    Il nome promette bene… da veri Geek

  • NubCake

    Non mi convince il “un touch screen resistivo 3,2-pollici”…non sarebbe stato meglio un capacitativo? :|

  • NubCake

    Non mi convince il “un touch screen resistivo 3,2-pollici”…non sarebbe stato meglio un capacitativo? :|

  • nk02

    Specifiche hw aperte?

  • nk02

    Specifiche hw aperte?

  • imki

    250-300 euro?!?

  • imki

    250-300 euro?!?

  • Perfetto, ho già trovato un degno successore del mio Dream :)

  • Perfetto, ho già trovato un degno successore del mio Dream :)

  • imki

    Ma il touchscreen resistivo cosa comporta?

  • imki

    Ma il touchscreen resistivo cosa comporta?

  • Il touchscreen resistivo è a contatto e non solo con il contatto della pelle, ma anche con l’uso del pennino.

    Questo comporta che lo schermo è meno lucido e quindi i colori sono meno nitidi…

    C’è da notare pero che per questo tipo di schermi può esistere il multitouch in quanto apple ha brevettato il sistema multitouch per schermi capacitivi

  • Il touchscreen resistivo è a contatto e non solo con il contatto della pelle, ma anche con l’uso del pennino.

    Questo comporta che lo schermo è meno lucido e quindi i colori sono meno nitidi…

    C’è da notare pero che per questo tipo di schermi può esistere il multitouch in quanto apple ha brevettato il sistema multitouch per schermi capacitivi

  • MacLo

    Non ho trovato molte info… vediamo fra un pò…(tanto uscirà per l’autunno) ;)

  • MacLo

    Non ho trovato molte info… vediamo fra un pò…(tanto uscirà per l’autunno) ;)

  • Tyrael

    Non ci credo finché non lo vedo…

  • Tyrael

    Non ci credo finché non lo vedo…

  • MacLo

    St. Thomas… :D

  • MacLo

    St. Thomas… :D

  • Markisha1979

    @Andrea. Sicuro che uno schermo resistivo possa essere multitouch? mi sa proprio di no. Proprio a causa della sua natura.

  • Markisha1979

    @Andrea. Sicuro che uno schermo resistivo possa essere multitouch? mi sa proprio di no. Proprio a causa della sua natura.

  • Markisha1979

    ma, tra l’altro, sembra solo a me che sia un samsung omnia primo modello?

  • Markisha1979

    ma, tra l’altro, sembra solo a me che sia un samsung omnia primo modello?

  • Clouz

    già il touchscreen resistivo non può avere il multitouch

  • Clouz

    già il touchscreen resistivo non può avere il multitouch

  • @Markisha1979 e @Clouz mi sorprendete :P

    lo schermo resistivo può eccome avere il multitouch :P

    Date uno sguardo qui:
    http://www.androidiani.com/news/multitouch-su-android-con-touchspark-di-stantum-1390

  • @Markisha1979 e @Clouz mi sorprendete :P

    lo schermo resistivo può eccome avere il multitouch :P

    Date uno sguardo qui:
    http://www.androidiani.com/news/multitouch-su-android-con-touchspark-di-stantum-1390