Quick Switch Adapter: Google ci aiuta a passare da iPhone a Pixel

5 Ottobre 20168 commenti

Quando acquistiamo un nuovo dispositivo può essere noioso dover trasferire tutti i nostri dati dal vecchio device, specialmente se uno dei due non dispone di uno slot MicroSD. Con Pixel e Pixel XL Google cerca di semplificare il percorso grazie al Quick Switch Adapter, vediamo di cosa si tratta.

L’accessorio che troveremo nella confezione di ogni Google Pixel è fondamentalmente un adattore OTG che aiuterà l’utente nel passaggio da un qualsiasi smartphone con Android 5.0 o superiori e da ogni iPhone o iPad con installato almeno iOS 8.

COME FUNZIONA

Le istruzioni fornite da Google sono molto semplici: basta collegare il Quick Switch Adapter a Google Pixel ed attaccare all’altra estremità il telefono da cui migrare i dati. Una volta eseguito il login con il proprio account Google sarà possibile decidere quali dati trasferire tra Contatti, SMS, iMessage, eventi in calendario, foto, video, musica e molto altro. In caso di passaggio da iPhone, Google raccomanda di disattivare iMessage e Facetime nelle impostazioni prima di rimuovere la SIM, anche se sarà comunque possibile de-registrare il proprio numero in seguito richiedendolo direttamente ad Apple. Anche Android 7.0 Nougat dispone di un simile tool per la migrazione, ma molto meno potente. Funziona infatti tramite NFC e gli utenti Apple devono provvedere personalmente a caricare tutti i propri dati.

Google vuole facilitare il più possibile l’esperienza ai futuri acquirenti di Google Pixel, ma basteranno questi dettagli a convincerli? I nuovi smartphone di Big G strizzano l’occhio alla filosofia di Apple in più di un ambito, prezzi compresi, ma la strada per raggiungere l’appeal che gli iPhone hanno sull’utente medio è ancora lunga. Staremo a vedere.

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com