Pokemon Go alle Olimpiadi di Rio

14 luglio 201610 commenti

Ormai quella di Pokemon Go è una mania che dilaga in tutto il mondo, tanto che il primo cittadino di Rio de Janeiro, Eduardo Paes, arriva a fare un appello a Nintendo per lanciare l'app anche in Brasile entro il prossimo agosto.

La singolare richiesta è stata fatta con un post sulla pagina Facebook del sindaco di Rio che in occasione delle prossime Olimpiadi in programma dal 5 al 21 agosto, vorrebbe avere la possibilità di offrire alle centinaia di migliaia di turisti che si riverseranno nella capitale fluminense in occasione dell’evento, di cercare i Pokemon brasiliani.

L’idea nasce dal fatto che Nintendo non ha previsto ancora una data di uscita per la nazione sudamericana e verosimilmente Paes avrà intravisto le possibilità di guadagno da questa manovra di marketing. L’appello sembra qualcosa di serio, tant’è vero che è stato lanciato l’hashtag #PokemonGoNoBrasil e addirittura è stato pubblicato un fotomontaggio con Pokemon che girano per le strutture che ospiteranno le Olimpiadi, come potete vedere qua sotto.

Ovvio che un’iniziativa del genere da parte di un personaggio politicamente esposto, possa portare a fare del sarcasmo da parte degli oppositori che hanno commentato il post invitando il sindaco a concentrarsi su altri problemi della città, o ironizzando riguardo alle probabili morti dei Pokemon acquatici per via dell’inquinamento o allo sfruttamento e alla delinquenza di cui sarebbero vittime.

13669836_1112591698807648_1061656838033686149_n

Loading...