Android KitKat è sul 30,2% dei dispositivi, il leader Jelly Bean continua la sua discesa

4 Novembre 201428 commenti

I dati riguardanti gli accessi al Play Store, calcolati in questi ultimi sette giorni da Google, rivelano che Android 4.4.x è ormai installato sul 30,2% dei dispositivi Android in circolazione. Tale percentuale non conferisce, di fatto, il primato a KitKat dato che il "vecchio" Jelly Bean è presente ancora su poco più della metà dei device (il 50,1% per l'esattezza).

Le versioni più datate di Android occupanto ancora il 18,9% sul totale delle distribuzioni installate. Ci sono, infatti, ancora molti dispositivi che “ospitano” Android ICS (8,5%), Android Gingerbread (9,8%) ed addirittura Android 2.2 Froyo presente sullo 0.6% degli Smartphone. Molti di questi ultimi dispositivi ovviamente non verranno mai aggiornati con nuove versioni del SO di Google, a meno che qualche sviluppatore esterno non vi si dedichi per pura passione.

android-distribution-november-2014Nelle statistiche fornite, non sono inclusi i dispositivi equipaggiati con versioni precedenti alla 2.2 Froyo, in quanto questo SO è il più vecchio a supportare le ultime versioni del Play Store, quindi non è stato possibile conteggiare il traffico sviluppato sul market di Google dai dispositivi più datati.

Per ovvie ragioni, KitKat è la distribuzione che è cresciuta maggiormente negli ultimi mesi ma la 4.4.x ha ancora molta strada davanti a se prima di superare le varie 4.1.x, 4.2.x e 4.3. Il problema della frammentazione di Android rimane ancora vivo, nonostante Google abbia rivisitato il regolamento in merito al rilascio degli aggiornamenti per i vari produttori esterni.

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com