Android domina il mercato smartphone in Cina con il 90% di share

16 Novembre 20124 commenti

C’era una volta Symbian ed il suo supremo dominio in Cina, con il passare degli anni Nokia ha adottato Windows Phone abbandonando lentamente lo sviluppo dell’OS mobile che dominava il mondo. Con la caduta di Symbian c’è stato un sistema in grado di sostituirlo egregiamente, cioè Android, che rosica il terreno perso da quest’ultimo ed arriva a quote di mercato da capogiro, ben il 90% di share per il mercato smartphone cinese.

La piattaforma di Google nell’ultimo trimestre, cioè il Q3 2012, ha aumentato ulteriormente la propria quota di mercato nel paese più popoloso del pianeta, superando la soglia del 90% di share.

Ecco il grafico:

L’ultimo rapporto non tiene conto di alcuni dispositivi Android ma senz’altro questo traguardo è sensazionale e sembra che il robottino verde abbia ucciso il mercato almeno in Cina.

Lo scorso anno la quota di Android in Cina era “solamente” del 58.2% mentre iOS perde lentamente terreno passando dal 6% dello scorso anno al 4.2% del Q3 2012.

Ma quanto può perdere ancora Symbian? Presto potrebbe scomparire dal mercato cinese, come testimoniano i preoccupanti dati. Dal 31.5% al 2.4% in poco più di un anno.

Non tutto è oro quel che luccica; infatti se Android domina il mercato il governo cinese sembra essere molto ostile verso i servizi di Google. Ciò porterà delle perdite per l’OS più diffuso del pianeta?

 

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com